VINO E PASSIONE

QUANDO L'AMORE PER IL VINO DIVENTA PASSIONE

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

FACEBOOK

 
 

I MIEI BLOG AMICI

Citazioni nei Blog Amici: 3
 

 

'NATURALMENTE BIO ' A VENEZIA

Post n°47 pubblicato il 27 Febbraio 2011 da soniasommelier
 

GASPARE BUSCEMI

 

INTERESSANTISSIME LE DEGUSTAZIONI ALLA MANIFESTAZIONE

CHE SI è SVOLTA A VENEZIA SUI VINI BIODINAMICI.

MI HANNO ENTUSIASMATO I VINI DI GASPARE BUSCEMI .

TUTTI I COMMENTI E LE FOTO SUL MIO 

BLOG: vinoandpassion.blogspot.it 

 

 
 
 

VINI BIODINAMICI A VENEZIA

Post n°46 pubblicato il 19 Febbraio 2011 da soniasommelier
 

13 FEBBRAIO 2011

VINI BIODINAMICI A VENEZIA.

INTERESSANTISSIMA MANIFESTAZIONE CHE SI è SVOLTA PRESSO

L'HOTEL MONACO & GRAN CANAL A VENEZIA.

 

COS'E' LA BIODINAMICA ??

RISPOSTE E NOTE SUI VINI DEGUSTATI SU:

http://VinoAndPassion.blogspot.com



PICO


 
 
 

ANTEPRIMA AMARONE 2007 A VERONA

- ANTEPRIMA AMARONE 2007 -

29 - 30 GENNAIO 2011 A VERONA

 

TUTTI I COMMENTI E LE FOTO SU :

htpp://vinoandpassion.blogspot.com

anteprima amarone

 
 
 

BOLLICINE SU TRENTO 2010

 

--------  BOLLICINE  TRENTO DOC -------

TRENTO DOC IN DEGUSTAZIONE

DAL 25 NOVEMBRE AL 13 DICEMBRE 2010

 

trento doc degustazione 

La Manifestazione BOLLICINE SU TRENTO si è conclusa oggi 

con successo e  si tiene ogni anno nello stesso periodo quasi

a voler salutare l'anno che se ne va' con le sue eccellenti bollicine  

che nei periodi di festa sono ancor più sinonimo di augurio e 

convivialità !

Le iniziative  e gli eventi non sono però completamente conclusi 

perchè fino al 9 GENNAIO 2011 saranno ancora protagoniste 

le BOLLICINE con TRENTO DOC on THE ROADS:

Gli chef dei ristoranti  e degli agriturismi propongono piatti

e creazioni culinarie studiate appositamente per esaltare le 

caratteristiche del TRENTO DOC , mentre wine bar e 

suggestivi rifugi ospitano ogni giovedì con "HAPPY TRENTODOC"

proposte di aperitivo tutte giocate sulle bollicine trentine.

(Tutto il programma dettagliato su:

www.stradedelvinodeltrentino.it )

 

tagliere

 

Nella giornata di Sabato io e la mia amica Sommelier Barbara 

ci siamo recate in treno a TRENTO presso il palazzo Roccabruna

Enoteca Provinciale del Trentino, dove abbiamo potuto degustare

davanti ad un Bel Tagliere di affettati e formaggi vari , 

i vini qui di seguito elencati :

- Trento Doc ABATE NERO Extra Brut

     (Abate Nero - Gardoio)

- Trento DOC ABATE NERO Millesimato 2005 Brut

   (Abate Nero - Gardoio)

- Trento DOC MASO Nero Millesimato 2005 Brut 

  (Zeni - Grumo)  - 100% Chardonnay

 Colore Paglierino Tenue, Profumo intenso , complesso;

sentori di camolmilla, fieno, erbe di montagna

Fantastico l'abbinamento con pane ai semi di finocchio 

e salumi trentini abbastanza Grassi .

Tra quelli degustati sicuramente questo  è stato 

uno di quelli più apprezzati .

- Trento Doc Riserva del Conte Fondatore 2006 Brut

Conti Wallenburg - Martignano.

(40% Pinot Nero, 60% Chardonnay)

- Trento Doc BALTER RISERVA 2004 brut 

 BALTER - Rovereto 

80% Chardonnay - 20% Pinot Nero

Note : DELUDENTE .

- Trento Doc METHIUS Riserva Brut 2004 

Metius - Dorigati - Mezzocorona. 

55% Chardonnay - 45% Pinot Nero 

Note : Sicuramente tra i migliori degustati 

 

- Trento DOC ACADEMIA Riserva 2003 brut

Accademia del Vino Cadelaghet - Civezzano

(95% Chardonnay)

Note : Assieme a ZENI, MACH  e a METHIUS questo 

è stato tra i più apprezzati tra i campioni degustati

- Trento Doc MACH Riserva del Fondatore 2005

Fondazione Edmund Mach - San Michele all'Adige 

90% Chardonnay . 10% Pinot Nero

- Trento Doc Tridentum Rose' Brut

CESARINI SFORZA Spumanti - Ravina 

100% Pinot Nero 

Note: Poco persistente sia al naso che in bocca.

Non ci è piaciuto .

- Trento Doc MASO NERO ROSE' 2005 Brut

 ZENI - Grumo 

60% Pinot Nero - 40% Chardonnay 

Note : La cantina Zeni produce spumanti  eleganti

e molto piacevoni e la qualità l'abbiamo riscontrata

anche in questo rosè dai profumi intesi e 

persistenti con sentori marcati di Rosa.


Bollicine Trento doc 

Un ringraziamento particolare ...è doveroso ai due 

gentilissimi Sommelier ais Trentino che ci hanno

servite, consigliate  con molta pazienza 

e professionalità...!!!!!!


 
 
 

6 Novembre 2010 MERANO WINE FESTIVAL

MERANO WINE FESTIVAL 06/11/2010

vino al merano wine festival

Anche quest'anno ad un SABATO intenso al Merano Wine Festival

non ho saputo rinunciare e ne è valsa la pena !

Unica pecca forse ...la troppa affluenza (maggiore a mio

parere dell'anno scorso ) e la difficoltà

nell'orientarsi tra le varie sale alla ricerca delle cantine.

Comunque la manifestazione che è iniziata il 5 Novembre

continuerà Domenica e Lunedì 8 Novembre .

I produttori selezionati sono 426

tra cui 336 dall'Italia e 126 dall'estero .


Aziende vitivinicole Italiane ed internazionali inviano campioni

di vino che vengono degustati e valutati da apposite commissioni

d'assaggio e solo quelli che superano un punteggio complessivo

superiore a 85/100 entrano in selezione.

 

Accompagnata dal solito gruppetto di Sommeliers

abbiamo iniziato con le Bollicine e quindi dagli Champagne 

Tra questi ho degustato i prodotti di:

ENCRY

- ANDRE' JACQUART
meglio il base  Blanc de Blancs rispetto al Millesimato 2004

 (molto deludente) e al Rosè (anche questo non degno di nota)

- ANDRE' ROBERT (Le Mesnie-sur-Oger COTE DE BLANCS )

Sicuramente il Grand Cru BLANC de BLANCS di questa

azienda è stato quello più apprezzato ed elegante

tra quelli degustati.


- PAUL BARA
 

merano

Grandi soddisfazioni invece ci hanno dato i SAUVIGNON BLANC

dell'azienda della NUOVA ZELANDA: Mount Nelson 

 Il Primo Sauvignon Blanc (solo acciaio) colpiva soprattutto

all'olfatto per il suo Fruttato tropicale: banana, ananas...

molto insolito rispetto ai Souvignon italiani e francesi

che siamo abituati a bere ...non mancavano comunuqe

sentori già più caratteristici di questo

vitigno come la menta piperita, la salvia...

Al gusto una bella freschezza e sapidità .

Un  vino il cui ricordo sarà difficile da cancellare.

Il secondo vino è stato un Sauvignon con affinamento

 in legno :

altra tipologia di vino rispetto al primo,

ovviamente più strutturato , un po' più morbido

e ruffiano , che si presta però ad abbinamenti con piatti

più elaborati .

Rimangono all'olfatto i profumi tropicali ...ma più evoluti

spicca un piacevole profumo di mango .

Ottimo vino anche questo, ma forse ho apprezzato

maggiormente il primo: più fresco ed immediato

con una grande facilità di beva.

 kurhaus

INTERESSANTI e degni di NOTA sono stati:

- ASPRINIO di AVERSA Metoco CLASSICO

   (GROTTA del SOLE - Na - )

Le viti dell'Asprinio sono coltivate su un terreno ricco di potassio,

magnesio, fosforo e calcio e sono sistemate in alberate di

notevole altezza , da 10 a 15 metri, consociate con i pioppi.

Vino dall'incredibile freschezza... e qui una bella mozzarella

di bufala sarebbe lo sposalizio ideale !!

- FURORE BIANCO FIORDUVA   2008 (MARISA CUOMO )

COSTA d'AMALFI

 Qui parliamo di un vino che fa parte dei Vini Estremi cioè

dei vini eroici, figli della fatica del sudore dell'uomo.

Sono prodotti in zone spesso sconosciute , geograficamente

impervie, talvolte impossibilie coltivati in fazzoletti di terra

strappati alle montagne, alle rocce e al mare.

Fiorduva è prodotto da uve autoctone: Fenile 30%, Ginestra 30% ,

Ripoli 40% che vengono raccolte manualmente e giungono

in cantina integre per una pressatura soffice. 

 - BRUT ROSE' EXCELLOR Metodo Classico (ARUNDA )

Altoadige

Arunda è come sempre una garanzia.

Impeccabile tutta la sua gamma.

Vorrei segnalare tra tutte le sue eccellenze questo

particolare Brut Rosè Excellor Metodo classico

100% Pinot Nero con un affinamento di min.20

mesi sui lieviti.

Una bollicina elegante ma al tempo stesso

un vino con una struttura  un po' più 'maschia'

che invita ad abbinamenti con pesce spada

affumicato o salmone selvaggio .

- Blanc de Morgex et de la Salle Metodo Classico

(Cave du Vin Blanc de Morgex et de la Salle)

Valle d'Aosta

Vitigno : Priè Blanc 100%

Affinamento : Non più di 16 mesi sui lieviti

- Langhe Nebbiolo Rosè Metodo classico

( BARICCHI )  - Piemonte -

2 anni di affinamento sui lieviti

Interessante questa interpretazione del

vitigno Nebbiolo.

La Massa IGT 2008
FATTORIA LA MASSA
(Panzano in Chianti - FIRENZE Toscana)
Sangiovese 60%, Cabernet Sauvignon  (10%)
Merlot (30%)

- TASSINAIA ( CASTELLO DEL TERRICIO )

(Castellina Maittima - Pisa- Toscana)

Tassinaia è un uvaggio  di Cabernet Sauvignon,

Sangiovese e Merlot.

- Le Serre Nuove dell'Ornellaia   (TENUTA DELL'ORNELLAIA)

Toscana

  Vitigni : 35% Cabernet Sauvignon, 50% Merlot, 9%

Cabernet Franc ,  6% Petite Verdot

Le Serre Nuove è il ‘secondo vino’ di Ornellaia e nasce

al momento dell’assemblaggio finale delle diverse barriques.

 Le uve dei vigneti più giovani sono in genere predominanti

nel blend di Serre Nuove dell’Ornellaia.

Le quantità prodotte dipendono sia dall’annata sia all’assemblaggio

 finale e quindi variano di anno in anno.

- Le Volte (Toscana Igt) (TENUTA dell'ORNELLAIA)
Vitigni:
50% Sangiovese, 40% Merlot, 10% Cabernet Sauvignon

 - Rosso di Montalcino (CUPANO )  

- Brunello di Montalcino 2005 (CUPANO)

- Ombrone (CUPANO)

Tutti e 3 i vini dell' azienda Cupano, che ho avuto modo

di degustare anche recentemente alla manifestazione

Benvenuto Brunello a Venezia , non fanno altro

che riflettere la genuinità e schiettezza dei loro

produttori e rappresentano un vero

INNO all'ELEGANZA .

 ombrone

 

sonia con Lionel e moglie   

 

GRANDS CRUS BORDEAUX

Numerosi i Vini del Bordeaux  selezionati , riporto qui di

seguito quelli degustati suddivisi per zone.

I migliori li ho contrassegnati con 4 o 5 stelline vicino al nome.

PESSAC -LEOGNAN

- CHATEAU CARBONNIEX : 2006 (60% Cabernet Sauvignon,

30% Merlot, 10% Cabernet Franc)

2008

1998

- LARRIVET HAUT-BRION

2008  (55% Merlot, 40% Cabernet Sauvignon, 5% Cabernet Franc)

--------------------

SANT-EMILION GRAN CRU

- CHATEAU ANGELUS

2007 ****

 (22 mesi affinamento in Barrique, 60% Merlot, 31%Cabernet Franc)

2006*****

Note : peccato non aver potuto degustare qualche annata

più vecchia....!!!

 

 - CHATEAU TROTTE VIEILLE 

 (50% Merlot, 47% Cabernet Franc , 3% Cabernet Sauvignon)

 ---------------------------

MARGAUX

- CHATEAU BRANE-CANTENAC

2004 (67% Cabernet Sauvignon, 28% Merlot,

5%Cabernet Franc)

Note: Molto Tannico e caldo , ancora giovane

----------------------------------------

POMEROL

- CHATEAU GAZIN
2007 (83% Merlot)

1998 *****
----------------------------------------
HAUT-MEDOC

- CHATEAU LA LAGUNE
2007 (60% Cabernet Sauvignon, 25% Merlot,
 15% Petite Verdot)
Note: ancora giovanissimo...da aspettare !
 
2007 ( 56% Merlot, 33% Cabernet Sauvignon
       11% Cabernet Franc)
****
-----------------------------------------
- CHATEAU CANTEMERLE

2007 ****


sala Kurhaus

 

 Le Volte

 

NON SOLO VINO al MERANO WINE FESTIVAL, ma da quest'anno

anche ...BIRRA...!

 birra

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: soniasommelier
Data di creazione: 06/03/2009
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

liciogioarmandotestisoniasommelierArcheo977Over_the_rainbow_flybarchetta0azzotheroetemporaneoMiriamManfredicamesalessiodomeniciForieroLex_Luthor_81mitchsemprinilaveronese
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom