Creato da VOTIAMO_SEMPRE il 17/03/2011

VOTIAMO SEMPRE

POLITICA E SOCIETA

 

 

CIAO VANDA *

Post n°502 pubblicato il 03 Gennaio 2015 da VOTIAMO_SEMPRE
Foto di VOTIAMO_SEMPRE

CI HA LASCIATI LA NOSTRA AMICA -COMPAGNA  - GRANDE DONNA --VANDA SCHIAVI -

IO N0N  RIESCO   ANCORA A CREDERCI - CIAO VANDA  TI VOLEVO BENE E TI STIMAVO TANTISSIMO -

----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Sabato 03 Gennaio 2015 14:26
-------------------------------------------------------------------
Il circolo Anpi di Civitavecchia-
Il Circolo Massimo Pelosi di Rifondazione Comunista -
Il segretario generale dela Cgil Roma Nord Civitavecchia, Cesare Caiazza-
"Abbiamo appreso della scomparsa di Vanda Schiavi e la notizia ci rattrista profondamente - commenta il capogruppo del PD, Marco Piendibene-
L'associazione Spartaco si stringe intorno alla famiglia Schiavi-
Sinistra Ecologia e Libertà - Circolo di Civitavecchia -"La città di Civitavecchia vive oggi una giornata triste

--------------------------------------------------

Schiavi Vanda1Un altro grave lutto scuote Civitavecchia. Si è spenta dopo una breve malattia a causa di un male incurabile Vanda Schiavi, segretaria cittadina del Partito della Rifondazione Comunista, candidata a sindaco nella competizione amministrativa dello scorso anno. Vanda Schiavi, da anni impegnata nel sociale, era stata anche esponente sindacale e nel 2010 era stata candidata alle elezioni regionali. Tantissimi i messaggi di dolore da parte del mondo politico, sindacale e sociale cittadino.

Il Circolo Massimo Pelosi di Rifondazione Comunista si stringe al dolore dei familiari dando il triste annuncio della prematura scomparsa di Vanda Schiavi ai compagni, ai simpatizzanti, agli amici ed alle altre forze politiche cittadine. "La ricorderemo - si legge in un comunicato del partito - traendo un prezioso insegnamento dal suo esempio di onestà politica, morale ed intellettuale e dalla caparbietà della sua militanza ed azione, volta a fare del nostro circolo una vera "casa del Popolo". Perseguiremo con impegno e coraggio la sua e la nostra volontà, a pugno chiuso.
E che la terra ti sia lieve, preziosa amica e compagna".
Il sindaco Cozzolino parla di un'altra grande concittadina ci ha lasciato. "Ho avuto modo di conoscere Vanda - racconta il primo cittadino - durante le manifestazioni e i lavori dei comitati ambientalisti e ancora meglio in campagna elettorale; era una persona ottima con cui si poteva parlare serenamente anche se non condividevi le sue idee politiche. Il confronto era schietto, aperto e sincero. Ricorderò sempre con affetto quel lungo tratto di corso Marconi che ho fatto sotto braccio a lei durante la terza edizione de La Marcia per la Salute. Ciao Vanda. Ci mancherai".

Il segretario generale dela Cgil Roma Nord Civitavecchia, Cesare Caiazza, esprimo il suo dolore a nome di tutti i compagni e le compagne della Camera del Lavoro.
"Ci stringiamo, in questo momento di lutto e di dolore, intorno ai familiari e a tutti i compagni ed amici di Vanda  - scrive Caiazza - l'ultima volta che le ho parlato telefonicamente è stato quando mi ha comunicato l'adesione del PRC alla fiaccolata cittadina antirazzista del 22 dicembre u.s. In quella circostanza, nel rammaricarsi per non poter partecipare fisicamente, mi ha rappresentato la solidarietà ed il sostegno, suo personale e del Partito che rappresentava a livello locale, non solo rispetto alla fiaccolata ma facendo anche riferimento alle tante iniziative di lotta e di mobilitazione, generale e nazionale, che hanno segnato questi ultimi mesi. Momenti da lei definiti necessari per cambiare una realtà insostenibile ed intollerabile, per riaffermare i valori del lavoro, dei diritti, dell'equità sociale e della solidarietà. In quelle poche frasi che ci siamo scambiati, ho ravvisato come – malgrado la sofferenza fisica – era ancora intatta la sua tenace voglia di lottare e di combattere per una società e per un mondo più giusti. Vanda, per un periodo, aveva collaborato con la CdLT CGIL attivando lo Sportello Handicap. Un tema rispetto al quale, anche in ragione di un vissuto personale, nutriva sensibilità e grande, costante impegno. Ho avuto modo – durante quell'esperienza – di apprezzare le doti umane e l'acume politico di Vanda.
L'intera Sinistra sociale e politica di Civitavecchia con la scomparsa di Vanda perde un'intelligente e capace dirigente, una donna sensibile ed insieme tenace e combattiva".

"Abbiamo appreso della scomparsa di Vanda Schiavi e la notizia ci rattrista profondamente - commenta il capogruppo del PD, Marco Piendibene - la politica perde una protagonista che ha dimostrato il suo valore durante le ultime amministrative, la Città perde una donna che ha dedicato la sua esistenza al sociale ed alle tante battaglie in favore di chi è indifeso, la famiglia perde un pilastro che lascia un vuoto incolmabile. Il Gruppo consiliare del Partito Democratico esprime le più sentite condoglianze alla famiglia e a tutti i dirigenti e militanti di Rifondazione Comunista".
L'associazione Spartaco si stringe intorno alla famiglia Schiavi ed abbraccia idealmente i compagni di Rifondazione Comunista di Civitavecchia. "La perdita di Vanda Schiavi - scrive l'associazione - ci priva di un'ottima persona e di una grande militante politica. Di Vanda ricorderemo l'umanità, la lucidità ed il coraggio nelle scelte. Ricorderemo la sua assidua presenza in difesa dei valori della sinistra.Oggi è tempo di lutto e noi rispetteremo il dolore dei familiari e dichi voleva bene alla compagna Schiavi, rimandando le giusterivendicazioni per una maggiore tutela della salute pubblica. In quelcimento, che sarà una battaglia di civiltà e giustizia, ci sorreggerà il ricordo e l'esempio di Vanda Schiavi".

"Tutto il circolo del Pd di Civitavecchia si stringe fortemente intorno ai familiari di Vanda Schiavi per la prematura scomparsa di una persona onesta, di una grande donna e militante politica. Custodiremo il ricordo di una persona disponibile e attenta alle esigenze altrui. Ricorderemo la sua passione, il suo coraggio, la sua costante presenza nelle battaglie politiche e sociali. Una donna instancabile con una forte sensibilità e umanità che ha sempre saputo dialogare con l'avversario confrontandosi con tutti, aperta al dialogo politico e a quello umano. Il modo
migliore per onorarla è di salutarla con un sorriso sincero come quello che caratterizzava la sua simpatia. Il nostro più sentito cordoglio ai familiari".
Con affetto il PD di Civitavecchia

"Ancora uno di noi che ci lascia. Vanda Schiavi, Segretaria cittadina del Partito di Rifondazione Comunista e compagna di tante battaglie, se ne è andata in punta di piedi stanotte, lasciando attoniti e con la sensazione di vuoto incolmabile tutti coloro che l'hanno conosciuta e che hanno con Lei condiviso sin dagli Anni '70, tante battaglie contro il fascismo e per la democrazia.
Oltre alla grande umanità e coerenza, di Vanda ci piace ricordare la grande forza d'animo e la connaturata capacità di essere sensibile interprete delle esigenze della società cittadina, di quelle dei più deboli e delle categorie meno fortunate,
Alla famiglia e ai ai compagni di Rifondazione, giungano i nostri commossi sentimenti di dolore per la scomparsa di una donna capace e sempre dalla stessa parte".

Sinistra Ecologia e Libertà - Circolo di Civitavecchia -

"La città di Civitavecchia vive oggi una giornata triste per la scomparsa del segretario di Rifondazione comunista, Vanda Schiavi. Mi unisco al cordoglio della famiglia e degli amici di Vanda, icona storica della sinistra di Civitavecchia e promotrice di tantissime battaglie e iniziative per la comunità locale. Vanda resterà un esempio della politica con la 'p' maiuscola, quella a servizio dei cittadini. Sono sicura che i suoi ideali, i suoi valori e le sue battaglie costituiranno un patrimonio prezioso per il futuro di Civitavecchia". Lo dichiara, in una nota, la deputata del Pd, Marietta Tidei.

"Il circolo Anpi di Civitavecchia esprime profondo cordoglio per la scomparsa di Vanda Schiavi , tenace e sincera antifascista, preziosa compagna nella difesa dei valori democratici sanciti dalla Costituzione repubblicana; ai familiari e ai dirigenti della locale sezione del Partito della Rifondazione Comunista un affettuoso abbraccio e le più sentite condoglianze".

Il segretario
David Stella

 
 
 

29 novembre --LAVORO - LOTTA PRC

Post n°501 pubblicato il 22 Settembre 2014 da VOTIAMO_SEMPRE

Il 29 novembre è convocata dalla lista "l'altra Europa con Tsipras" la manifestazione nazionale contro le politiche del governo Renzi e dell'Unione Europea.
L'ORGANIZZAZIONE DELLA PARTECIPAZIONE DEVE COMINCIARE SUBITO! OGNI COMITATO TERRITORIALE ORGANIZZI ASSEMBLEE PER COSTRUIRE MOBILITAZIONE! AL LAVORO E ALLA LOTTA!

 
 
 

PRC -------

Post n°500 pubblicato il 22 Settembre 2014 da VOTIAMO_SEMPRE

Foto

 

 
 
 

NO !!!!!

Post n°499 pubblicato il 29 Luglio 2014 da VOTIAMO_SEMPRE
 

No alla tagliola sulla democrazia!

Foto: No alla tagliola sulla democrazia!

 
 
 

REFERENDUM - PRC ADERISCE

Post n°498 pubblicato il 26 Luglio 2014 da VOTIAMO_SEMPRE

Rifondazione Comunista aderisce ai 4 referendum abrogativi di parte della legge 243/2012.

22/07/2014

Roberta Fantozzi e Paolo Ferrero

Rifondazione Comunista aderisce ai 4 referendum abrogativi di parte della legge 243/2012.

I referendum, anche oltre il loro oggetto specifico, sono un’occasione per denunciare con una campagna di massa nel paese, le politiche di austerità: il principio del pareggio di bilancio sciaguratamente introdotto in Costituzione con la modifica dell’articolo 81 ed ulteriormente inasprito dalla legge 243 che elimina ogni residua possibilità di politiche anticicliche, ed il Fiscal Compact, i cui folli obiettivi su deficit e debito peggiorano persino l’impianto liberista del Trattato di Maastricht.

I vincoli del Fiscal Compact, a cui il governo Renzi si attiene, acuiscono la crisi e distruggono i diritti sociali e del lavoro, a solo vantaggio dei grandi poteri economici e finanziari che vogliono mercificare ogni ambito della vita sociale, per trarre profitto da una nuova ondata di privatizzazioni.

Sosteniamo i referendum, come sosteniamo la proposta avanzata da un vasto arco di giuristi di una legge costituzionale di iniziativa popolare di intera riscrittura dell’articolo 81. Proporremo anche una analoga iniziativa perché, come avvenne nel 1989, il popolo italiano possa pronunciarsi direttamente con un referendum di indirizzo sul Fiscal Compact.

Siamo impegnati affinchè le campagne in corso possano intrecciarsi con la ripresa delle mobilitazioni in Italia ed in Europa contro le politiche neoliberiste, per un’alternativa sempre più urgente.

 
 
 
Successivi »
 

LA RADIO ***


banner DgVoice

 

V*E*R*O*

 

****

Fidel Castro durante l'incontro con Enrico Berlinguer
 

 

UTILE .

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Gennaio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 

ULTIME VISITE AL BLOG

cherobacontessaskipper007luboposols.kjaerormaliberamassimocoppaMisteroAlchemicoamistad.siempreretif48VOTIAMO_SEMPREgiov48gpamaranth79remoboyspitere
 

CHI PU“ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom