Blog
Un blog creato da valledelcedrino il 27/08/2008

Valle del Cedrino

Le comunità di Galtellì, Irgoli, Loculi, Onifai e Orosei, si impongano per l'altezza delle idee e la dignità dell'espressione, affinchè siano in grado di vedere al dì là dei propri confini.

 
 

 


Gruppo d'Intervento Giuridico


 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: valledelcedrino
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 40
Prov: NU
 

 

 
La Baronia è rappresentata alla cronache dai media nazionali e regionali. Siamo raffigurati giornalmente da stimati corrispondenti de L’Unione Sarda e La Nuova Sardegna. Pertanto questo blog non rappresenta una testata giornalistica e non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Le recessioni giornalistiche inserite in questo blog sono tratte in massima parte da Internet e dai quotidiani, qualora la loro pubblicazione violasse i diritti d'autore, previa segnalazione, verranno rimosse. Queste testate giornalistiche assumono una posizione di netto privilegio rispetto alle altre forme di manifestazione del pensiero, raccontando e interpretando una loro versione dei fatti, ed ecco perché il diritto alla critica costruttiva la aspettiamo, la pretendiamo dagli utilizzatori di questo libero spazio mediatico, NON sono io che devo convincere all’ennesima verità, siete voi fruitori di questo angolo mediatico che rappresentandovi, aiutate la Nostra comunità, unendoci per abbattere gli ostacoli ideologici e campanilistici che ancora ci separano e non ci portano da nessuna parte. Con sincero rispetto, Vi auguro serenità.
 

 

SERENITÀ E PACE

Ci sono stati uomini che hanno scritto pagine Appunti di una vita dal valore inestimabile Insostituibili perché hanno denunciato il più corrotto dei sistemi troppo spesso ignorato Uomini o angeli mandati sulla terra per combattere una guerra di faide e di famiglie sparse come tante biglie su un isola di sangue che fra tante meraviglie fra limoni e fra conchiglie... massacra figli e figlie di una generazione costretta a non guardare a parlare a bassa voce a spegnere la luce a commentare in pace ogni pallottola nell'aria ogni cadavere in un fosso Ci sono stati uomini che passo dopo passo hanno lasciato un segno con coraggio e con impegno con dedizione contro un'istituzione organizzata cosa nostra... cosa vostra... cos'è vostro? è nostra... la libertà di dire che gli occhi sono fatti per guardare La bocca per parlare le orecchie ascoltano...Non solo musica non solo musica La testa si gira e aggiusta la mira ragiona A volte condanna a volte perdona Semplicemente Pensa prima di sparare Pensa prima di dire e di giudicare prova a pensare Pensa che puoi decidere tu Resta un attimo soltanto un attimo di più Con la testa fra le mani Ci sono stati uomini che sono morti giovani Ma consapevoli che le loro idee Sarebbero rimaste nei secoli come parole iperbole Intatte e reali come piccoli miracoli Idee di uguaglianza idee di educazione Contro ogni uomo che eserciti oppressione Contro ogni suo simile contro chi è più debole Contro chi sotterra la coscienza nel cemento Pensa prima di sparare Pensa prima di dire e di giudicare prova a pensare Pensa che puoi decidere tu Resta un attimo soltanto un attimo di più Con la testa fra le mani Ci sono stati uomini che hanno continuato Nonostante intorno fosse [tutto bruciato Perché in fondo questa vita non ha significato Se hai paura di una bomba o di un fucile puntato Gli uomini passano e passa una canzone Ma nessuno potrà fermare mai la convinzione Che la giustizia no... non è solo un'illusione Pensa prima di sparare Pensa prima dì dire e di giudicare prova a pensare Pensa che puoi decidere tu Resta un attimo soltanto un attimo di più Con la testa fra le mani Pensa.

canzone di Fabrizio Moro

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Ultimi Commenti

malusoe
malusoe il 03/03/15 alle 08:45 via WEB
Caro impiegato magari il sindico era andato dal papa per chiedere intercessione affinche' i confratelli non si pestassero piu' secondo me avrebbe fatto meglio a stare nel palazzo a tirarvi le orecchie in quanto nessuno di voi risponde a una telefonata o una email.
 
apolitico3
apolitico3 il 03/03/15 alle 07:07 via WEB
Carissimo impiegato.com, sicuramente la missione del nostro sindaco è per il bene della cittadinanza , Molto probabilmente per risolvere definitivamente il problema degli usi civici o meglio ancora il puc. Mica è andato in un centro cesare ragazzi come faresti pensare tu.
 
impiegato.com
impiegato.com il 02/03/15 alle 15:57 via WEB
ricordate la storia dei buoni pasto tolti ai dipendenti comunali?, se andiamo a vedere le determine del 16 febbraio c'è un rimborso missione al nostro caro sindaco di 600 €. E' facile fare populismo sulle spalle degli altri....nostre.
 
pensiero_liber
pensiero_liber il 02/03/15 alle 09:13 via WEB
Caro novemesese..sarà anche di nove mesi, ma non ha capito nulla lo stesso. L'articolo si riferisce ai fedali del 1975 che ha deciso di festeggiare i loro 40 anni (io gli auguro che arrivino ai 100) con una rimpatriata e classico spuntino o quel che sia. Perciò non vedo perchè ha messo in mezzo i festeggiamenti del nostro santo patrono, che per sua informazione solitamente è organizzata dai trentenni, ci stà che accontentare tutti sia veramente difficile, ma a lei praticamente non va bene niente..allora dica lei come e cosa dovrebbero fare queste "leve" ...ci illumini con la sua sapienza..
 
anna.d_2012
anna.d_2012 il 01/03/15 alle 22:03 via WEB
addirittura parla di fede, sembra l'omelia di Don Abbondio. E a questo punto quella nuova figura chi potrebbe coprirla megli del sindaco? nessuno, il parroco ci pensi.
 
novemesese2
novemesese2 il 01/03/15 alle 15:41 via WEB
...é partito il conto alla rovescia,grandi manovre,mettere appunto strategie neccessarie etc.sembra si stia parlando dello sbarco su marte!!!Si faranno le classiche sagre del maialetto,de sos vuvusonese,del pesce e chi più ne ha più ne mette...solita lamentela degli organizzatori "nn bi ata dinare"...comunque iniziano le danze:1°serata canto in chitarra con i fratelli claudio e francoantonello dessena,de nanni e compagnia cantante...2°le solite batturine,concerto del "famoso"cantante famoso perchè ha avuto un'apparizione in tv e serata finale dei gruppi folk,consegna di testimone alla leva 76 che dal giorno dopo stanno organizzando già la sagra del maialetto...ancora nn si è digerito il maialetto della settimana prima...e così via x il susseguirsi degli anni a venire...tralasciando naturalmente il significato vero e proprio della festa del patrono!!!BUONA FESTA A TUTTI
 
Zunzellu46
Zunzellu46 il 01/03/15 alle 15:08 via WEB
Bene.....custa galu mi mancaiti!!!!Lo Stato ora si preoccupa delle ca.....te della Chiesa!!!!! Si vede quando uno non ha un c..orno da fare!!!!
 
zaramomte
zaramomte il 01/03/15 alle 13:23 via WEB
Ma quale risolto, se fosse possibile si ammazzerebbero l'uno con l'altro,quindi risolto un fico secco; Ma l'importante è che nell'articolo non manchi mai la foto che appare ogni giorno su tutti gli articoli che parlano di orosei.
 
gianni551988
gianni551988 il 01/03/15 alle 08:20 via WEB
grandissimo articolo, anche questo risolto, se fosse possibile lo proporrei al vescovo per farlo santo.....grande Frà
 
undeluso2012
undeluso2012 il 27/02/15 alle 23:20 via WEB
convengo con te unupippiu, sfogliando i giornali orosei oramai è scomparso, vengono pubblicate solo notizie circensi mentre quelle che dovrebbero interessare sono tenute nascoste. Siamo arrivati al punto che anche i consigli comunali non hanno più importanza o forse non devono essere troppo annunciati. Per questioni di lavoro sono stato in comune e leggendo nella bacheca dell'albo pretorio sono venuto a sapere che stasera c'era un consiglio comunale, capito? consiglio comunaleeeee, e allora mi chiedo, ma com'è possibile che i giornali non ne parlano? il sindaco non ne parla, il suo portavoce nemmeno. Tutto passa in sordina, demolizioni, consigli comunali....ma in che comune viviamo?, la delusione tracima.
 
Successivi »
 
 






 

INSTALLATO

14 marzo 2011

 

SALVATORE NANNI: POETA.

 

I COMMENTI DI SPORT.

 

E-MAIL

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

 

Scudo della Rete

 

 

BlogItalia - La directory italiana dei blog