Creato da scrivere_x_passione il 23/01/2008
Racconti e Poesie di Autori Esordienti

Area personale

 

Ultimi commenti

Buona domenica e buon inizio settimana.
Inviato da: gesu_risortoannunz1
il 10/04/2016 alle 17:55
 
ccccccc
Inviato da: carla
il 23/11/2009 alle 14:11
 
Un grosso bacio!
Inviato da: framedgl2
il 19/06/2009 alle 16:12
 
son d'accordo con voi. Proprio bella questa...
Inviato da: exietto
il 08/06/2009 alle 14:15
 
Questa pèoesia non mi è nuova! Splendida! Baci a presto
Inviato da: unicakey2
il 05/06/2009 alle 19:35
 
 

Ultime visite al Blog

palamar20picifrale1963eleonora.pirolaexiettoDuochromechiarasanymoschettiere62psicologiaforenselacey_munroil_pabloMcCormickKennyLolieMiuclock1991Elemento.Scostantei_papiri_del_cuore
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 
 

Dedicata a Salvo

Il risveglio dl mattino
non ha piu' la tua voce.

Il rumore del giorno
non ha piu il tuo passo

La malinconia della sera
non ha piu la tua compagnia

Il buio della notte
non ha piu il tuo respiro

Resta solo il silenzio
che mi riporta
la tua voce,
il tuo passo,
la tua compagnia,
il tuo respiro

Tina Luchini
["Dedicata a ..Poesie per ricordare vol3 "]

 

 

post poetico : Poeti per Sempre

Post n°55 pubblicato il 04 Agosto 2016 da scrivere_x_passione


 
POETI PER SEMPRE  
(in Ode ad Anna & Renato)

 

 

Tu sai quanto mi  appagherebbe caro amico Renato
saperti a buon diritto “Poeta senza tempo”;
e tu Anna, io ti nominerei “Poetessa tra le stelle”
per poterti legger commosso da quaggiù.

 

Farnetico per assurdo e un’angoscia mi assale:
l’immortalità di un Autore non è poi così scontata. 

Rimpatria nei miei pensieri una citazione epica:
l’imperioso Alessandro il Magno nel Segeo,
dirimpetto la tomba di Achille, esternò:
fortunato sei tu guerriero leggendario,
che trovasti in Omero il cantore della tua gloria”. 

Saprò io esser con dignità  il vate della vostra fama?
Sapranno gl’ umili miei versi tributarVi il giusto onore ?
Non da solo può esser il tempo ostile ai ricordi e agli scritti!

 

A te Renato riserbo un bucolico Giovanni Pascoli:
« il dolore del poeta è di così mirabile natura che
anche quando il suono ne è triste, l’eco ne è dolce. » 

Di te Anna, quanta pertinente verità in Hermann Hesse:
« io so quanta vita interiore e quanto sangue rosso vivo
ogni singolo verso genuino deve aver bevuto,
prima di poter alzarsi in piedi e camminare da solo. »

 L’immortalità dei Poeti non è mai così scontata.


Ezio Brugali

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post poetico: I Pionieri del calcio

Post n°54 pubblicato il 19 Aprile 2016 da scrivere_x_passione
 






I Pionieri del calcio

 

Il chiassoso pubblico tormenta le malcapitate recinzioni
a ridosso del rettangolo così poco verde del campo di gioco;
l’erba sul terreno è un cosa superflua, se ne scorge a ciuffi
sulle fasce laterali o nella zona delle bandierine del corner.

Da un angolo seminascosto dalla pubblica visuale,
escono ambiziosi i nuovi eroi di noi compaesani;
petto in fuori e sguardo fiero,con corsa entusiasta
tutti in fila indiana conquistano il centro del campo.

Si dirige ora verso di noi il portierone avversario,
tra i pali quadrati e di legno della porta saltella baldanzoso;
e mentre anche un parroco lo invita ad esser buono,
uomini donne e bimbi sognan di veder presto una segnatura.

Tra selve di gambe e del terriccio sollevato,
scocca un potente tiro il nostro centravanti;
il pallone di cuoio stringato chiazzato scuro
noi d’incanto lo si vede sempre più accresciuto.

A nulla serve il volo superbo del numero uno,
la palla entra in porta e gonfia la rattoppata rete: Goooal!
S’assapora già la festa che verrà alla locanda del paese,
tra panini farciti,insaccati vari e vino a volontà.



Ezio Brugali

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post poetico: POETI PER SEMPRE

Post n°53 pubblicato il 10 Aprile 2016 da scrivere_x_passione
 






POETI PER SEMPRE  
(in Ode ad Anna & Renato)

 

Tu sai quanto mi  appagherebbe caro amico Renato

saperti a buon diritto “Poeta senza tempo”;

e tu Anna, io ti nominerei “Poetessa tra le stelle”

per poterti legger commosso da quaggiù.

 

Farnetico per assurdo e un’angoscia mi assale:

l’immortalità di un Autore non è poi così scontata.

 

Rimpatria nei miei pensieri una citazione epica:

l’imperioso Alessandro il Magno nel Segeo,

dirimpetto la tomba di Achille, esternò:

fortunato sei tu guerriero leggendario,

che trovasti in Omero il cantore della tua gloria”.

 

Saprò io esser con dignità  il vate della vostra fama?

Sapranno gl’ umili miei versi tributarVi il giusto onore ?

Non da solo può esser il tempo ostile ai ricordi e agli scritti!

 

A te Renato riserbo un bucolico Giovanni Pascoli:

« il dolore del poeta è di così mirabile natura che

anche quando il suono ne è triste, l’eco ne è dolce. »

 

Di te Anna, quanta pertinente verità in Hermann Hesse:

« io so quanta vita interiore e quanto sangue rosso vivo

ogni singolo verso genuino deve aver bevuto,

prima di poter alzarsi in piedi e camminare da solo. »

 

L’immortalità dei Poeti non è mai così scontata.



Ezio Brugali

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

VEDERTI

Post n°51 pubblicato il 22 Dicembre 2014 da scrivere_x_passione
 

 

VederTi

Augurandomi sogni incantevoli
non saprei realizzare Bellezze tali quanto Te,
né migliori emozioni che dal tuo sorriso scaturite,
neppur gioie più sincere dall’averti ballerina per un istante;

Pensavo che il sole il cielo le stelle la luna
stessero lassù;
mi sbagliavo perché sono accanto a me
quando ci sei tu.




Brugali Ezio

 

(tratto dalla raccolta poetica Le Emozioni Donate di Brugali Ezio)

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

appuntamento poetica : TUA PREDA

Post n°50 pubblicato il 05 Dicembre 2014 da scrivere_x_passione
 

 

  Tua Preda
 

 ♫♫♫ Intervallo musicale


E’ ascoltar il canto delle sirene, seducente inganno,
l’odorar del tuo profumo nella solitudine del letto.
Poi ti manifesti, incantevole! maestosa fiera, io son la tua preda:
incedi decisa verso me, assapori già il gusto della tua vittoria.

Calamitano le tue labbra accanto a sé le mie,
le profondità dei miei occhi soggioghi al tuo voler,
il respiro mio tremante pian piano assorbi 
e danno scacco matto ai miei propositi gl’ardori tuoi. 

Intenso è il tuo sguardo: affonda nel mio, proietta paradisi lontani;
sano e selvaggio il bacio, della terra andalusa evoca gl’amati sapori.
Attorno a me sonnecchia il Tempo, perde forma colore ogni cosa,
per ultimi un pupazzo di stoffa scura e la fotografia d’un nostro folle ballo.


♫♫♫ Intervallo musicale

In riva alla mia solitudine,
sul cuore s’infrangon le onde dei ricordi;
portan con sé immagini ed emozioni:
commosso, con cura le raccolgo.

 

* *

[Ezio Brugali]
(tratto dalla raccolta poetica Le Emozioni Donate  (cliccateci per aver piu info))

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

poesia "Solo ora cade una foglia"

Post n°49 pubblicato il 28 Settembre 2014 da scrivere_x_passione
 

 

Solo ora cade una foglia

 

Solo ora cade una foglia.
Disegna la sua traiettoria lieve,
immersa in un silenzio cupo:
la quiete dopo la tempesta..

Solo ora cade una foglia.
S'adagia finalmente a terra,
posandosi, ahimé, in una pozza.
Già..è toccata a lei.

E' toccata a lei, povera foglia giallastra,
sporcarsi il dorso di rosso sangue!
Perchè la pozza è accanto ad un corpo inerme!
la tempesta di fuoco e bombe han le sue colpe;
il soldato e' morto ucciso per l'indifferenza di tanti.


SOLO ORA CADE UNA FOGLIA,
solo ora il mondo guarda laggiù.
Ed è, come sempre, troppo tardi, 
e ci si infanga le scarpe di rosso sangue,
ma non ci si chiede dove tutti abbiam sbagliato,
che le scarpe nuove dobbiamo andar a comprare.

 

[Ezio Brugali]
(tratto dalla raccolta poetica Le Emozioni Donate )


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

In riva alla mia solitudine - POESIA -

Post n°48 pubblicato il 25 Aprile 2014 da scrivere_x_passione
 

 

In riva alla mia solitudine


In riva alla mia solitudine, 
sul cuore s’ infrangon le onde dei ricordi;
portan con sé immagini ed emozioni: 

commosso, con cura le raccolgo.

[Ezio Brugali]

(rappresentazione grafica by Boniotti Elena )
(tratto dalla raccolta poetica Le Emozioni Donate di Brugali Ezio)

 

 

PER CHI E' ISCRITTO IN FACEBOOK , vi consiglio la condivisione della poesia raffigurata seguendo il link https://www.facebook.com/photo.php?fbid=753988221300627&set=o.329138425475&type=1&theater

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

poesia "Le Mani" [ezio brugali]

Post n°47 pubblicato il 01 Febbraio 2014 da scrivere_x_passione
 

LE MANI

L’intrecciar delle dita con le mie 
rassicura ogni tuo pensiero,
e un sorriso rincasa dentro te albeggiando.

Hai sempre amato le mie mani;
compiuta dipendenza, profonda devozione.
Laddove sfuggi dalle mie labbra
oppur neghi i miei propositi
o bellicosa distanzi i miei sguardi,
le mie mani ricerchi e con loro ti quieti.

Che ne sapeva della mia parte mancina
colei che la legò in giovane età
per farmi di destro scribano ?
Ora è da te con cura accarezzata, 
d’ unguenti tuoi sentimenti profumata; 
poi sulla destra gota tua si posa
dei tuoi sogni nascenti custode generosa.

(ezio brugali)

 

 

(tratto dalla raccolta poetica Le Emozioni Donate di Brugali Ezio)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

inno all' amore "L'AMOR PER TE"

Post n°46 pubblicato il 11 Gennaio 2014 da scrivere_x_passione
 

 

L'AMOR PER TE
 Se tu potessi nello specchio guardarti       
solo per un istante con gli occhi miei
ti scopriresti fantastica e bellissima
regina di mondi dai mille profumi.
     Se tu potessi la voce tua ascoltare
solo per un istante attraverso il mio udito,
ti sentiresti mistica ed angelica
evocatrice di fiabeschi paradisi terrestri.
      Se tu potessi il viso accarezzarti      
solo per un istante con le mani mie,
ti sveglieresti idolatrata e divina
dea della pace e dei sentimenti.
 Se tu potessi la pelle baciarti
solo per un istante con le mie labbra,
ti accorgeresti dell'Amore mio per te,
pronto a sfidare pure gli dei per averti.
                                Ezio Brugali 
(tratto dalla raccolta poetica Le Emozioni Donate di Brugali Ezio)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 
 

Le Emozioni donate , libro e anche EBOOK

Post n°43 pubblicato il 16 Aprile 2013 da scrivere_x_passione
 

 "Le Emozioni donate" :
          libro e anche EBOOK

 

 
"Le estati in via Manzoni" (Parole da Busnago) di Ezio Brugali
Poesia tratta dalla raccolta poetica "LE EMOZIONI DONATE" ,
video tratto dalla serata letteraria : La presentazione del libro "Le emozioni donate"

 

  
NEWS NEWS NEWS :
"le emozioni donate" e' da ora anche un EBOOK ,
acquistabile presso il sito laFeltrinelli :
http://www.lafeltrinelli.it/products/9788891043535/Le_emozioni_donate/ezio_giovanni_brugali.html
oppure siti come
amazon , bookrepublic

....

NOTA : e' presente la cartella video "LE EMOZIONI DONATE"
http://www.youtube.com/playlist?list=PLDv7mynS8C1MD0IRtklT8nDdLlDp-nCUI
dove e' possibile ascoltare e veder rappresentata un'altra poesia :
LA MIA BALLERINA

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

"LE EMOZIONI DONATE" in edicola

Post n°42 pubblicato il 15 Febbraio 2013 da scrivere_x_passione
 

« in Edicola il libro!!:  
“Le emozioni donate” (di ezio brugali) –
La prima raccolta poetica dell'autore lombardo e’ quindi disponibile per tutti quanti voi!
 
»

La raccolta e’ acquistabile tramite :
- il sito ilmiolibro.it
[http://ilmiolibro.kataweb.it/schedalibro.asp?id=912127]
qualora ne siate iscritti.

Oppure acquistabile online tramite :
-il sito lafeltrinelli.it
[http://www.lafeltrinelli.it/products/9788891037763/Le_emozioni_donate/Brugali_Ezio.html]

e in tutte le librerie FELTRINELLI richiedendo la sua ordinazione

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

In riva alla mia solitudine

Post n°41 pubblicato il 09 Settembre 2011 da scrivere_x_passione
 

In riva alla mia solitudine

 

 

  In riva alla mia solitudine,

  sul cuore s’ infrangon le onde dei ricordi ;

  portan con sé immagini ed emozioni :

  commosso, con cura le raccolgo.

                                                                     [ezio brugali]

[poesia tratta dalla lirica
 "
Tua Preda" dello stesso autore] 

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ALDA MERINI

Post n°40 pubblicato il 06 Novembre 2009 da scrivere_x_passione
 

ALDA MERINI

(Sono una piccola ape furibonda.)
Mi piace cambiare di colore.
Mi piace cambiare di misura.

- dal sito ufficiale www.aldamerini.com 

I FUNERALI MERCOLEDI'AL DUOMO DI MILANO ALLE 14,00
 

Per la poetessa Alda Merini saranno fatti funerali di Stato. Le esequie si svolgeranno in Duomo a Milano, mercoledi' alle 14.La camera ardente per la Merini verra' allestita nella sala Alessi a Palazzo Marino, sede del Comune di Milano, probabilmente domani.
* * *
Pianto dei poeti
Ruba a qualcuno la tua forsennata stanchezza
o gemma che trapassi il suono
col tuo respiro l'ombra che sta ferma
di fronte ad un porto di paura
quel trascendere il mito
come se fosse forzatamente azzurro
o chi senza abbandono
che non sanno che il pianto dei poeti
è solo canto.
Canto rubato al vecchio del portone
rubato al remo del rematore
alla ruota dell'ultimo carro
o pianto di ginestra
dove fioriva l'amatore immoto
dalle turbe angosciose di declino
io sono l'acqua che si genuflette
davanti alla montagna del tuo amore.

Alda Merini [21 Marzo 1931 - 1 Novembre 2009]
* * *

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

come pozzanghere calpestate

Post n°39 pubblicato il 01 Ottobre 2009 da scrivere_x_passione
 

 

    ..
    
E all'improvviso un uragano devastante sei,
     decisa sopra il mio cranio marciando ;
     e come pozzanghere calpestate i sogni miei
     in schegge impazzite si deformano,ferendo.
     ..

                                 Ezio Brugali   [ tratto da  " DONNA " de Le mie Poesie [E Brugali]]

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

IMMAGINI D'AUTUNNO

Post n°38 pubblicato il 21 Settembre 2009 da scrivere_x_passione
 

 

IMMAGINI d'AUTUNNO

....

C'era un silenzio attorno a noi,
il cuore che batteva forte,
e quella strana paura di parlare
l'innocente voglia di amare.
Il sole davanti a noi,
una gigantesca palla rossa
e tante ombre di fuoco nella via
l'ultimo ruggito del giorno morente.
Svolazzava una foglia verso il campo:
la' un contadino e la sua zappa,
nell'altra mano una bottiglia
gocce di sudore sulla pelle.
....
Laggiu' qualcuno aspettava;
una lacrima sul vecchio viso,
la felicita' di un padre,
il mistero dell'umile vita.
Frettolosa incontro a lui una donna;
per un braccio lo trascina in casa.
Due cuori che scoppiano di gioia,
una tavola bandita a festa.
Ti ricordi quella sera:
il cuore che batteva forte,
e tante ombre di fuoco nella via,
e sulle tue labbra un dolce sorriso
                                                       Ezio Brugali 
 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

profonde solitudini

Post n°37 pubblicato il 22 Giugno 2009 da scrivere_x_passione

.. Molti gioielli dormono  sepolti
nelle tenebre e nell'oblìo,
lontano da zappe e da sonde.
Molti fiori effondono contro voglia
il loro profumo, dolce come un segreto
nelle profonde solitudini.

[C. Baudelarire , La Sfortuna, Le fleur du Mal ]

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

POESIA : BRINATA

Post n°36 pubblicato il 04 Giugno 2009 da scrivere_x_passione
 

BRINATA
Post n°5 pubblicato il 30 Maggio 2009 da framedgl2

 

Diamanti intrecciati
con dita gelide
sugli steli di arbusti secchi,
sui rami,
sull'erba intirizzita.
ove si specchia il sole.

Nessun artista tranne Dio
potrebbe formare un quadro cosi magico!

                  [ SCRITTO DA  F.M.  ]

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »