ISPIRAZIONE VIENI!

NELL'ATTESA PER-CORRO LA VITA

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 6
 

.

 

 

.

 

 

Cos'è un bacio?

Post n°56 pubblicato il 25 Giugno 2011 da wolftyz

klimt

Rossana: Parlavamo di... di un...
Cyrano: Bacio. E’ una parola dolce. Non capisco perchè voi non osiate pronunciarla. Se già questo vi fa bruciare tutta, che accadrà poi più avanti? Non abbiate paura. Non avete poco fa, quasi senz’accorgervene, rinunciato a giocare? Non sieta passata senza traumi dal sorriso al sospiro e dal sospiro al pianto? Andate avanti, ancora un poco, senza farci caso, e vedrete: dalle lacrime al bacio non c’è che un brivido..

Rossana: Tacete!
Cyrano: Un bacio – ma cos’è poi un bacio? Un giuramento un pò più da vicino, una promessa più precisa, una confessione che cerca una conferma, un’apostrofo roseo fra le parole t’amo, un segreto soffiato in bocca invece che all’orecchio, un frammento d’eternità che ronza come l’ali d’un ape, una comunione che sa di fiore, un modo di respirarsi il cuore e di scambiarsi sulle labbra il sapore dell’anima!

Rossana: Tacete
Cyrano: Un bacio – è così nobile un bacio, che la stessa regina di Francia – la regina! – non ha saputo negarne uno a un lord d’Inghilterra.

(Edmond Rostand dal "Cyrano de Bergerac" Atto III Scena X)

 

 
 
 

la scelta...

Post n°55 pubblicato il 20 Giugno 2011 da wolftyz

...capita di trovarsi, proprio malgrado, di fronte a situazioni indesiderate...seppur temute, seppur create o semplicemente, ingenuamente, non evitate;
capita di sentire la pressione degli eventi come macigni incollati ad aquiloni...vorremmo spiccare voli, noi, creature sprovviste d'ali;
capita di dover fare una scelta, nascondersi e fuggire o affrontare la realtà, per quella che è...a volte spiacevole, meno divertente e gratificante di quanto vorremmo fosse stata ma, comunque, sempre vita è.
Ognuno reagisce a proprio modo: istintivamente o razionalmente, o...rimane incollato all'imprevvisto, seppur annunciato,  come colto dal panico, paralizzato. Sono dell'idea che affrontare la realtà, per quanto spiacevole possa sembrare, sia un modo per verificare effettivamente la portata della sfiga capitata...spesso viverla è meno drammatica che immaginarla.

nascondersi

 
 
 

E sia...

Post n°54 pubblicato il 26 Maggio 2011 da wolftyz

Un attimo di timore, la paura di mettere il piede nel vuoto, di scivolare e trovarmi con l'acqua alla gola. C'è in me una forza prepotente e fascinosa che mi spinge inevitabilmente verso nuovi orizzonti. La voglia di crescere attraverso nuove esperienze. La curiosità di provare nuove emozioni, che poi alla fine è una sola e sempre la stessa: mettermi alla prova e superare le mie paure...per poi gioire...oppure rendermi conto dei miei limiti.  Sembra un'attività sartoriale...prendo le misure di me stessa per indossare più consapevolmente la vita.

Un attimo prima di quel passo, il cuore accelera i suoi battiti, il respiro si fa un pò corto...i pensieri si accavallano chiedendomi spesso: "ma lo sai che stai facendo?"; "ti starai mettendo in un guaio?". Diffidenza. Sono sempre diffidente ma inarrestabilmente curiosa e assetata di sensazioni. Mi auguro siano forze capaci di controbbilanciarsi.

Tiro l'aria con il naso fino a gonfiare i polmoni, la trattengo qualche istante e poi ... fffiiiiùùù, la butto fuori con forza dal mio corpo, una forza utile ad espellere anche i dubbi, le incertezze o la paura. Un paio di rapidi passi mi portano in un nuovo mondo da scoprire, un mondo fluttuante che mi priva della consolidata stabilità.

Mi lascio accarezzare il corpo seminudo; concedo la mia chioma ad una mano dispettosa ed impietosa che la scombina tutta e che simultaneamente e amabilmente accarezza il mio volto. Il luminoso calore crescente risulta gradevole.

Si parte ... verso una nuova scoperta, superando i timori iniziali.

Mi ascolto, ad occhi chiusi, mi ascolto. E mi piace...si, mi piace molto nonostante sia un pò frastornata dal continuo, lento, movimento; la sensazione di libertà è tangibile. Apro gli occhi per sincerarmi se effettivamente vivo una realtà e non un sogno...e sancisco ... la nascita di un nuovo amore.

vela 

 
 
 

c'è posta per... chi???

Post n°53 pubblicato il 20 Maggio 2011 da wolftyz

occhi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come ricevo così pubblico...certe letture ampliano l'orizzonte sull'intelligenza umana. 

Ciao il mio caro
Ecco, già iniziamo bene; "caro" , a mio avviso, è ...il prezzo della benzina.
Il mio nome è Miss preziosa,
sarai mica "la cugggina" della benzina???
 un amorevole e premurosa signora,
quindi, per il pieno alla macchina ti occupi tu???
ho avuto il tuo contatto (community di Libero)
aaah LLLibero...fatti i fatti tuaaa
e sono interessato a te,
interessatOOOO???? ma come, non eri un (') amorevole e premurosa signora???
vi prego di contattarmi
vi??? prima mi chiami "mio caro" e poi mi dai del "voi" oppure ci vedi doppio???
a questo indirizzo e-mail (preciousforujohnson@yahoo.com)
aaaah se seeee,
in modo che io possa inviare le mie foto
ecco...mi stavo proprio chiedendo quale fosse stato il senso della mia vita prima di questa offerta
Non vedo l'ora di sentire le vostre risposte più presto.
Eccole servite sul piatto d'argento.
Il vostro vero.
Prezioso.
Ma Signora, ma Signora....ma mi faccia il piacere va!!!!
vi prego di contattarmi a questo indirizzo e-mail (preciousforujohnson@yahoo.com)
aaaah se seeee, aspetta...aspetta!
 
 
 

è stato dimostrato...

Post n°52 pubblicato il 03 Maggio 2011 da wolftyz

... che la pennicchella post prandiale riduce il rischio di infarto. Gli studiosi  sono partiti  dalla considerazione che nella popolazione presente nei paesi in cui è in uso la "siesta" l'incidenza della mortalità coronarica risulta di molto inferiore.
Da questa premessa è stato avviato uno studio scientifico che conforta tale tesi (EPIC/2007).
Quindi, se or ora sprofondo in un sonnellino ristoratore non è perchè sono in fase fancazzista con vena lavorativa ostruita dalla fase digestiva, ma sto adottando una buona abitudine di vita.

siesta

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: wolftyz
Data di creazione: 01/12/2009
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

aroggijurierominalumil_0marinela68gulpabeltrami.sandrobenjamin0dglPrincipessa0280saphir_bleuromina_80cassetta2wolftyzmaidreamale68ml
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom