Zacinto mia

Ciò nonostante ognuno, se non proprio felice, almeno non è infelice. E tira avanti.

 

 

SULLE SABBIE MOBILI

Post n°394 pubblicato il 11 Dicembre 2017 da Oxumare81

Su insistenza del mio amico, ho fatto un piccolo investimento in criptovaluta. Ovviamente il valore ha iniziato a scendere per due giorni e mezzo lasciandomi un po' preoccupato. Per fortuna da ieri il prezzo ha ripreso a salire e mi auguro di guadagnare presto. 

In compenso mia sorella ha pensato bene di ribadire a mio papà che è arrabbiata con me perché non mi interesso abbastanza a lei. Non è neanche venuta al compleanno di mio figlio e mi ha addirittura bloccato su WhatsApp. Ma se l'ultima volta che ci siamo visti ridevi e scherzavo sulla mia magrezza! Se avevi qualcosa da dirmi avresti dovuto farlo di persona non tramite intermediario. Oltretutto bloccarsi su WhatsApp non semplifica le cose. L'ho dovuta chiamare. "Va avanti da parecchi mesi. Ti ho bloccato perché volevo vedere quando te ne saresti accorto" Ah, è così che si fa? Con mia moglie che mi ha ripetuto per un pomeriggio intero che nella mia famiglia dovremmo parlarci di più, che siamo troppo rigidi ecc Ho detto a mia sorella che non è vero che non mi interessa e che se le è pardo che sono stato distratto o non l'ho ascoltata abbastanza, ma non era mia intenzione, comunque, se ha qualcosa da dirmi, ma che me lo dica subito e non faccia passare i mesi. E con questo mi auguro che fatti così non accadano più. 

 
 
 

GUADAGNI FACILI

Post n°393 pubblicato il 05 Dicembre 2017 da Oxumare81

I giorni scorsi ho incontrato un amico che non vedevo da tempo e mi ha illustrato le potenzialità delle cosiddette "criptovalute", delle valute vituali (come se fossero sterline o dollari) che stanno aumentando esponenzialmente il loro valore. Dal momento che è disoccupato ha investito una cifra irrisoria, che ha già più che raddoppiato e mi ha invitato ad investire. Sono stato molto titubante perchè io ho sempre investito i miei risparmi in buoni postali, fondi obbligazionari, mai in cose con rischio elevato. Oltretutto io non sono affatto teconologico e ho capito che va tutto gestito online. Ogni volta che devo fare un bonifico il sistema va in tilt o non riesco a trovare un pulsante, un link, combino danni. Ho anche paura che qualche hacker mi rubi i dati e abbia accesso al mio conto corrente. Non sono sicuro di farlo non perchè non mi fidi. E' evidente l'incremento che c'è stato e le potenzialità, ma non saprei come tenere sotto controllo l'investimento ed eventualmente disinvestire o reinvestire al momento opportuno. Lui è più pratico di me in queste cose, gli ho anche prestato 300 euro che è stato ben contento di utilizzare per l'acquisto di criptovalute. Ho riflettuto che, anche investendo poche centinaia di euro, raddoppiando o triplicando, non mi cambia certo la vita. Voglio dormire sonni tranquilli, non con la paura che mi truffino la password, il profilo e che mi svuotino il conto corrente.

 
 
 

FRATELLI

Post n°392 pubblicato il 24 Novembre 2017 da Oxumare81

Ho una sorella che ha 14 anni mano di me. Quando mi sono sposato ne aveva 15. Da allora la vedo principalmente quando vado, con mia moglie, dai miei genitori.

Probabilmente non vivere più con una sorella da quando questa era ancora piccola incide sul rapporto, però credo di essere sempre stato disponibile quando ha avuto bisogno. Quando ha fato l'esame di amturità mi sono trasferito da loro per 5 giorni per aiutarla a studiare, tutt'ora quando vuole ripassare prima di un esame universitario, faccio quello che posso. Quando viene a Milano a fare shopping l'accompagno.

L'ultima volta che sono stato da loro mia mamma e mio papà mi hanno riferito che lei si lamenta che non le parlo molto. Sarà, però, se ha bisogno, sa che ci sono e non mi sembra di essermi mai tirato indietro. Se poi sono una persona riservata, spesso credo di non aver molto da dire - penso incida anche il fatto che io non abito più con lei da quando aveva 15 anni - non significa che non voglio avere rapporti con lei. Vedremo di recuperare.

 
 
 

LA FORMICHINA

Post n°391 pubblicato il 17 Novembre 2017 da Oxumare81

Scrivo al termine di una giornata estenuante, d'altra parte, ormai, non riesco più ad avere nemmeno il tempo per leggere la posta elettronica dall'ufficio. Se riesco a pranzare, devo farlo di corsa e, ogni giorno, mi fremo anche un'ora e mezza in più del mio orario. Arrivo a casa stanchissimo, vorrei andare a trovare il gatto che assomiglia a Morfeo - a proposito, oggi sarebbe stata la sua giornata perchè è la festa internazionale del gatto nero - ma non riesco. Povero gattone! Quanto mi manca il mio Morfeo!

Aldilà del lavoro che mi assorbe completamente, poche novità. Una discussione con mia moglie perchè ho fatto arrivare il seggiolino per l'auto per nostro figlio, riscattando i punti ottenuti dalle ricerche di mercato a cui partecipo. Purtoppo ha subito mostrato una crepa e lei ne ha acquistato un altro senza coinvolgermi nella scelta. Da una parte mi spiace che la mia attività di mesi e mesi sia vanificata nel nulla, ma lei sostiene che non la ritengo abbastanza oculata nelle spese. In realtà non è così. So di essere un risparmiatore e non pretendo che lei faccia lo stesso, però potrebbe consultarmi in certe decisioni soprattutto se comportano spese notevoli. Afferma che da quando si è licenziata sente che io sono più critico. A dire la verità non mi sono mai lamentato e non le ho fatto notare nulla. Evidentemente si sente un po' in colpa per la decisione presa, ma non poteva fare altrimenti perchè in quel posto non riusciva più a lavorare serenamente. Io ho accettato la sua scelta, ciò non toglie che si deve stare più attenti alle spese, anche se non glielo faccio presente. Lei dice che lo capisce anche se non lo dico. Sarà, ma più di così cosa posso fare? oltre a star zitto non posso neanche pensare?!?

 
 
 

I SEGNI DEL TEMPO

Post n°390 pubblicato il 11 Ottobre 2017 da Oxumare81

Ieri è stato il mio compleanno. Siamo arrivati a 36. I capelli grigi aumentano, quest’estate ho notato anche qualche pelo grigio sul petto, che ho prontamente strappato. Da quanto non sono più a Brescia, forse riesco a contenere meglio le borse e le zampe di gallina, ma più di tanto non si può fare per fermare il tempo.

Mi sento ancora giovane, so di avere ancora tante cose da fare e tanti obiettivi da raggiungere. Nell’ultimo anno la famiglia si è allargata e sono felice del mio bambino. Mi auguro che, anche a livello lavorativo, io possa progredire. Ci penso spesso e so che non sarà facile, ma spero di saper gestire le situazioni che mi si prospetteranno.

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: Oxumare81
Data di creazione: 13/08/2007
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

unblogpercasoScorpioncina71VgOxumare81cile54tekilaltrotamonaca61oscardellestellemoussydominjusehellahlab79amoon_rha_gaioLeDiableProbablementleoncinobianco1olgy120gpaola61
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom