Creato da traggogolone il 14/11/2012

Ada vede

Punti di domanda e qualche risposta su di noi e la società, con un pizzico di umorismo

 

Quel che la Principessa Diana sapeva - Terza parte

Date le prove che ho presentato in questo capitolo sui retroscena dell'omicidio di Diana, non mi ha sorpreso di sentire questa Dea Madre ricordare quanto segue, circa Mohamed Al Fayed:

"Ho visto Mohammed Al Fayed in un rituale al castello Mothers of Darkness in Belgio, nel 1980. La regina e la regina madre erano anche loro lì. La regina madre stava parlando con lui e lui si guardava intorno come se non credesse che a questo genere di cose. Era il 24 dicembre al rito del vecchio re e il nuovo re. Non lo hanno lasciato entrare a vedere il peggio. E 'stato un po' come.. 'cerchiamo di fargli conoscere un pò come stanno le cose”

Ma avrebbe visto un bambino nascere, presentato come il nuovo re e il sacrificio di quello anziano. La regina madre era lì, la regina, Pindaro, Rothschild, un sacco di gente che non conosco e un ragazzo di nome Tony Blair.

Egli era stato scelto, perché la mia comprensione di queste cose è che le persone vengono scelte e sistemate in certe posizioni.

E per essere considerato per quelle posizioni si deve accettare la realtà e la necessità e la sovranità degli Illuminati, e che i rettiliani conducano lo spettacolo. L'atteggiamento di Tony Blair era come 'Io appartengo a tutto questo'. Il padre di Dodi Fayed sembrava infastidito da tutto quello che stava accadendo, ma non Tony Blair. Mi ricordo di averlo visto parlare con i reali di qualcosa. Ho visto Tony Blair, Al Fayed e la Famiglia Reale ai rituali anche al Balmoral. "

Una volta che conosci questo contesto sorprendente, il perchè, il come e il chi dell’assassinio di Diana diventa chiaro, cristallino. Erano tutti sulla stessa barca e lo sono tuttora. L'omicidio di Diana era stato pianificato da tempo, probabilmente fin dalla sua nascita, ed è stato nel 1980, intorno al periodo in cui Al Fayed era castello Mother of Darkness con la famiglia reale e Tony Blair, che il simbolo della torcia fiammeggiante è stato posto in cima al tunnel del Pont de l'Alma. 

Arizona disse che Diana era un prodotto del programma di disturbo di personalità multipla , che ha detto sarebbe iniziato prima che lei avesse cinque anni. Lei ha aggiunto che Diana era anche incinta di tre mesi quando è morta. Diana probabilmente non lo sapeva questo, ha detto, perché le tecniche che utilizza la Fratellanza, spesso fanno sì che le donne continuino ad avere le mestruazioni per alcuni mesi, prima di essere ufficialmente dichiarate di essere incinta.

Arizona ha detto che quando lei stessa fu posta artificialmente in uno stato di controllato mentale, con l’ausilio dello sperma di Pindaro, ebbe le mestruazioni per tre mesi, prima che le venisse detto da un medico che era da più di tre mesi in gravidanza. Avrebbe potuto essere il figlio di Pindaro e non di Dodi Fayed, Arizona ha suggerito.

"Quello è davvero un potente sacrificio", ha detto, "sacrificare una donna incinta".

Se Diana era, come sembra altamente probabile, un prodotto del programma di controllo mentale, coloro che hanno inscenato e compiuto il suo omicidio avrebbero dovuto rassicurare tutti che essi avrebbero svolto il loro rito alla perfezione.

Lei avrebbe accettato l'invito di Al Fayed, al momento giusto, accettando di andare a Parigi la notte e così via. Lei poteva anche essere, come la stessa Arizona, impregnata artificialmente e non avere alcun ricordo di questo. Arizona disse che lei sapeva che Diana era stata impregnata con lo sperma di Pindaro in quel modo per concepire il figlio William, il bambino dai capelli biondi e gli occhi azzurri, nato al solstizio d'estate. E lei non ha alcun dubbio che Diana fosse “multipla”.

Come lei ha riferito:

"Le cose che ha fatto con i suoi occhi, come il rotolamento dell’occhio, è molto, molto comune nei multipli. A volte sarebbe stata molto timida e poi improvvisamente lei era in fiore e veramente molto socievole. Questi sono i diversi altari (programmi) venuto allo scoperto, di qualcuno timido, qualcuno non timido, di qualcuno arrabbiato, qualcuno non arrabbiato. Poi ci fu l'aumento di peso e la perdita di peso.

La bulimia ed il farsi dei tagli da sè (su di sè) sono tutti segni di un multiplo. A qualcuno era stato detto che se si sentiva male o si ricordava qualcosa, che si poteva tagliare. Per me era ovvio che questo riguardava anche Diana. Qualcuno, con questa genere di problemi, non annunciava solo al mondo che qualcosa proprio non andava, ma passava la vita cercando di nasconderlo. 'Ero fuori a fare la spesa', o 'ero fuori per l’acquisto di vestiti ', 'stavo facendo una passeggiata', qualunque cosa, ma non stava lì. "

Il recuperato-schiavo mentale Brice Taylor conferma che Diana era una 'multipla' nel suo libro, Thanks For The Memories, e che William e Harry lo sono anche loro. Credo che Dodi fosse un altro ancora, rendendo così un gioco da ragazzi per lui fare innamorare Diana. Il simbolismo di Osiride, Iside e Horus, nel tunnel Pont de l’Alma quella notte è stata confermata anche da Arizona. "Diana era Iside, Dodi Fayed era Osiride, e il bambino era Horus.

Non credo che simboleggiava la nascita di un bambino, quanto la nascita di un'epoca, l’età di Horus che inizia con l'anno 2000. Questo significa il Nuovo Ordine Mondiale, l'Era di Horus, il bambino terribile. "Ha detto che il feto sarebbe stato diviso tra alcuni dirigenti di alto rango della Fratellanza / Illuminati e usato per il rituale.

Ha detto che dalla sua lunga esperienza con i rituali, era sicura che le parti del corpo di Diana sarebbero state adoperate anche quelle. Ancora una volta c’è da chiedersi se il suo corpo, è sull'isola ad Althorp Park? Viene da chiedersi che cosa Tony Blair e i Reali stavano facendo quando sono andati insieme a Balmoral subito dopo la morte di Diana?
Un'altra parte del rituale concerneva il fatto che Diana aveva i capelli biondi e gli occhi azzurri. Cathy O'Brien lo stesso, così Arizona, anche se aveva i capelli tinti in realtà, cosa che ruppe quell'incantesimo quando l'ho incontrata. Ha detto che anche quando l’elite sacrifica i gatti, questi hanno tutti il pelo biondo e gli occhi azzurri.

C'è qualcosa per la loro struttura genetica per cui questi elementi sono fondamentali, questo è il sangue di cui hanno bisogno per sopravvivere in questa dimensione. Almeno la maggior parte degli schiavi Monarch hanno i capelli biondi e gli occhi azzurri. "Non ci sono mai stati gli occhi azzurri su questo pianeta fino a quando gli extraterrestri sono arrivati ", Arizona, ha detto.

Diana disse a Christine Fitzgerald nel 1989, che stavano venendo per ucciderla:

"Sembrava stravagante al momento", Christine ha detto, "perché aveva i ragazzi ed erano piccoli e ho pensato, no, hanno bisogno di lei per farli crescere."

Ma ci sarebbero state molte altre indicazioni che Diana era davvero in pericolo dagli Windsor e dalla Fratellanza in generale. Alla fine del 1980 con il suo matrimonio, niente di più che uno spettacolo pubblico, Diana aveva una relazione con il suo detective personale, Barry Mannakee, ma è morto in un incidente di moto nel 1988.

Nel 1990, con la guerra del Golfo, Diana aveva in essere una relazione con il capitano James Hewitt. Un giorno, di questo periodo, lei di corsa scappò al centro di guarigione di Christine a Londra in uno stato terribile. Christine ricorda:

"Stava piangendo istericamente e le ho chiesto 'Cosa succedeva?' Sai, stava singhiozzando. Lei è venuta al galoppo attraverso la porta. Le ho dato il suo rimedio di soccorso, la stringevo, l'abbracciavo, la ho calmata, e ho detto ora dimmi cosa sta succedendo. 'Non ci posso credere, non riesco a crederci, lo hanno ucciso, lo hanno ucciso' singhiozzò. Ho detto: Chi hanno ucciso?

Mi ha detto, circa la sua relazione con il detective (Barry Mannakee) e come egli fosse stato decapitato in moto e di come lei aveva pensato che fosse solo un terribile incidente. Ma ora lei conosceva la famiglia reale che lo aveva ucciso, perché il detective anziano del principe Carlo le aveva detto che se non avesse smesso di frequentare Hewitt, lo stesso sarebbe accaduto anche a lui.
Le disse di non pensare che lei fosse indispensabile. "

 

 

 

 

 
 
 

Quel che la Principessa Diana sapeva - seconda parte

..Ma i contatti di Christine attraverso il suo lavoro le avevano dato accesso ad altre fonti all'interno della famiglia reale britannica, troppo. Questa è stata la prima volta che Christine Fitzgerald aveva parlato pubblicamente delle sue esperienze con Diana e di ciò che sapeva del “programma rettiliano”.

Lei mi disse:

"La Regina Madre ... ora è un pezzo serio di magia. La Regina Madre è molto più vecchia di quanto la gente pensi. Per essere onesti, nella famiglia reale non è morto nessuno da molto tempo, hanno solo attuato delle metamorfosi. È una specie di clonazione, ma in un modo diverso. Prendono pezzi di carne e ricostruiscono il corpo da un suo pezzo, da una parte.

Poichè trattasi di lucertole, dato che sono a sangue freddo, è molto più facile per loro fare “roba alla Frankenstein” di quanto non lo sia per noi. I diversi corpi sono solo differenti vibrazioni elettriche e hanno questo segreto, parlo del segreto delle micro-correnti, sono così micro, così specifiche, queste onde radio, che in effetti creano i corpi. Queste sono le energie con cui lavoro quando pratico le mie guarigioni. Essi conoscono la vibrazione fondamentale della vita e, perché sono animali a sangue freddo, rettili, non hanno alcun desiderio di rendere la Terra quella armonia perfetta che potrebbe essere, o guarire la Terra dal danno che le è stato fatto. La Terra è stata attaccata per eoni da diversi tipi di extraterrestri. E 'stata un pò come un pallone da calcio, per così tanto tempo. Questo posto è stato come una sorta di fermata dell'autobus per molti alieni diversi. Tutti questi alieni, hanno potuto operare e difendersi con tutti gli strumenti, compresi i gas nocivi.

Atterrano ogni volta che gli serve e provengono dalle viscere della Terra. Sembrano rettili, in origine, sembrano come noi quando escono avvalendosi della vibrazione elettrica, la chiave della vita di cui ho parlato. Possono manifestarsi come vogliono. Tutta la vera conoscenza è stata tolta e ridotta in pezzetti, dopodicchè  è stata ripropinata in un altro modo. La Regina Madre è il "rospo-capo" in questa parte d'Europa e loro hanno persone come lei in ogni continente. La maggior parte delle persone, fra i loro dipendenti, non sanno che noi sappiamo dei rettili. Sono solo in soggezione di queste persone, perché sono così potenti.

Il castello di Balmoral è un posto molto, molto brutto. Questo è un posto in cui vogliono scavare nel sottosuolo: troveranno i fossili di rettili, si va molto indietro nel tempo. Non pensare a persone come la Regina Madre e alla regina Vittoria, come a persone diverse. Pensa a loro come la stessa persona, che dopo un pò hanno dovuto dovuto sostituire il loro cappotto. Quando la carne muore, l'energia, mentre sta morendo, sarà immediatamente attribuita a qualcun altro. E 'molto vampiresco, ma peggio del vampiro.

Essi però non stanno venendo innanzi a noi con i denti uncinati, a succhiare il sangue. Il loro vero cibo è la paura, che possono effettivamente prendere e manifestare in qualcosa di tangibile. La chiave è la corrente vibrazionale.  A quella corrente vibrazionale possono manifestare qualsiasi cosa, da qualsiasi cosa. E 'come un'immagine olografica. Noi tutti siamo minerali e acqua, messe in vibrazione. Questa è l'illusione che stiamo vivendo. Questo è il solo segreto. Sapete, quando la monarchia è caduta, non è stata la sua fine. Essi si manifestarono in un'altra forma. I rettili non sono mai stati sconfitti e questo è il momento in cui ci sono andati più vicino.

Il motivo per cui si sentono così minacciati, oggi, è perché la Terra è in grande sommovimento e la forza mentale delle persone sta ritornando. Questo è il momento più spaventoso per loro, ma questo non li ucciderà. Ci vorranno molti secoli prima che sia ancora finita. La differenza questa volta è che sarà molto più difficile per loro, e stanno muovendosi verso un tempo in cui si dovranno accontentare, mentre la gente della Terra sta per ottenere di più. 

Ma anche se questi rettili sono fottuti, essi sono tristi, patetiche bestie davvero, mentre l'umanità sta galoppando verso la luce. Sono solo grumi patetici di cattiveria che non stanno affatto andando a vincere. Non posso parlare di questo in tutto il mondo, perché significherebbe mandare qualcuno da Christine, prima o poi, per farle mettere un camice bianco, a rovescio..  Ma voglio porre fine a questa merda!

Sono stato sorpreso di sentire qualcun altro parlare di questi argomenti, di cui sapevo dalla mia propria ricerca che fossero veri. Lei non ne era a conoscenza quando mi parlò della mia ricerca sui rettili. Christine Fitzgerald, grazie ai suoi contatti interni e alla sua conoscenza della metafisica, era stata in grado di cogliere il più grande segreto: che i rettili in un'altra dimensione controllano il mondo, lavorando attraverso corpi fisici che sembrano umani.

E anche che i Windsor sono una di queste stirpi rettiliane. Christine sapeva anche dei riti satanici dei rettiliani, i riti sessuali e i diffusi sacrifici di bambini. Ha detto che è la pura essenza della pre-pubescenza che i rettili vogliono.

"Se hai guardato dove vengono costruiti tutti i castelli e dove ci sono un sacco di bambini di strada nel Terzo Mondo, che stanno al galoppo al momento, sappi che li stanno attirando in massa i bambini, ora. "

Ha detto che i rettili vogliono l’essenza vitale dei bambini, perché non possono continuare a manifestare ciò che manifestano, senza energia pura.

"L'essenza contaminata di noi adulti non vale niente per loro", disse. "Tutti i rituali, i coltelli e la sodomia, è così facile a queste persone strappare un pezzo della loro anima."

Christine ha parlato anche dei rituali sessuali e delle orge che coinvolgono i Windsor. La parola orgia deriva dal greco, e significa 'il culto segreto' e si riferisce ai riti sessuali delle antiche religioni misteriche. Christine, continuando:

"Ci deve essere la prassi di costituire un cerchio di eletti che partecipano alle orge rituali a Buckingham Palace. Questo mi è stato detto da uno dei partecipanti. Erano tutte coppie. Le luci utilizzate per uscire in un determinato momento e tutti si scambiano in cerchio e fanno le loro cose. Sapete, tipo il maggiordomo che suona il campanello alle sei del mattino, in modo che tutti tornano al loro letto?

Queste persone sono sono cattive. Nulla di ciò che puoi pensare può essere più brutto di come realmente sono. Diana era solita dire che se il mondo sapesse cosa sono veramente, non li vorrebbero, ma io lo sapevo. Il mio stesso mento era sul divano ora, sentir parlare di tutte quelle orge a palazzo. (...)

Ma l’elemento sesso è gran parte dei loro rituali, perché è l'energia kundalini, vedete, che è il nucleo, il nostro generatore. Le orge vengono interrotte perché una delle coppie muore e dunque ne rimangono in numero dispari e non hanno voglia di portarvi dentro nessun altro. Persino questo è rituale. Tutto ciò che li riguarda è rituale... tutto ciò che è araldica, tutto ciò che pompa magna. L'energia negativa viene attirata dall'energia negativa. "

Molte delle dame della Regina in attesa hanno detto a Christine Fitzgerald parecchio sul principe Filippo e i suoi affari:

"La famiglia reale ha avuto un sacco di bambini neri di tutto il mondo", dice.

La schiava mentale recuperata Brice Taylor racconta nel suo libro, Thanks For The Memories (Grazie per i ricordi), come è stata costretta ad avere rapporti sessuali con Filippo e Carlo. Non è senza ragione che l'ex ufficiale dei servizi segreti britannici, Peter Wright, ha detto nel suo controverso libro, Spycatcher, che "Il palazzo aveva goduto di diversi secoli di strati di scheletri negli armadi."

Christine ha detto che un altro libro controverso, The Royals, dall'autore americano Kitty Kelly era vero, ma "Ha lasciato fuori un sacco di cose, è stata molto gentile". Non sta scherzando come si vedrà. Christine mi ha parlato di altri membri del clan reale, tra cui lo zio del Principe Filippo, Lord Mountbatten, un altro satanista. Lei disse: "Lord Mountbatten era un altro grande stronzo. E 'colui che ha fottuto Charles e lo ha messo sulla cattiva strada".

Quindi questa è la famiglia che ha agganciato un ignara diciannovenne, e la ha usata, secondo le parole di Diana, come una "fattrice" per produrre eredi per i Windsor, con geni Spencer. Ma era di più. Molto di piu.

Solo un paio di settimane prima che questo libro è andato in stampa, e mesi dopo che Christine mi ha dato le sue informazioni, in Inghilterra, sono stato contattato da un amico negli Stati Uniti che si è occupato di de-programmazione degli schiavi ad altissimo livello mentale controllati dal Progetto Monarch. Egli crede che lei fosse la donna più alta nella classifica della gerarchia satanica negli Stati Uniti ed era una delle sole tre Dee Madri al mondo.

Si tratta di Arizona Wilder, ex Jennifer Greene:

A quel tempo il mio amico e Arizona non avevano idea di cosa Christine Fitzgerald aveva detto. Arizona era stata programmata e addestrata fin dall'infanzia per diventare una Dea Madre che conducesse rituali satanici ai livelli più alti della Fratellanza in tutto il mondo. Ha descritto al mio amico l'interno di molte strutture segrete e sotterranee che ha personalmente visitato. Quello che lei ha descritto era accurato ogni volta. Egli ha anche controllato la sua storia con altri contatti e la verità dei suoi ricordi veniva continuamente confermata.

Che cosa ha detto il mio amico, e poi mi ha detto su nastro audio e video, supporta le informazioni fornite da altri schiavi e da Christine Fitzgerald circa i Windsor e la loro vera natura. Arizona ha detto che lei officiava a riti satanici nel castello di Glamis in Tayside, Scozia, la casa d'infanzia della Regina Madre, che possiede ancora la proprietà, e anche a Balmoral, residenza scozzese della regina. L'ossessione della Fratellanza per la Scozia, ha detto, era perché lì ci sono molti ingressi alla Terra interna, dove vivono i rettiliani fisici.

Glamis Castle è costruito sul sito di una casa di caccia reale dell’ 11 ° secolo e l’edificio attuale risale al 1687. E’ menzionato nella storia di Shakespeare, nel Macbeth. Arizona ha detto che la Regina, il principe Filippo, il principe Carlo e la principessa Anna, sono tutti presenti ai rituali e anche la fidanzata di Charles, Camilla Parker-Bowles. Non inizia tutto ora ad avere un senso?

Ha detto che durante i riti sacrificali la regina indossa un mantello di tessuto d'oro intarsiato con rubini e onice. La Regina e Carlo hanno i loro calici rituali, intarsiati di pietre preziose, a significare il loro rango negli Illuminati-Fratellanza. La Dea Madre dice che la regina fa delle osservazioni crudeli su iniziati minori, ma ha paura di un uomo dal nome in codice 'Pindaro' (il marchese de Libeaux), che è più alto di lei nella gerarchia satanica.

Questo supporta anche una soffiata fattami da un altro schiavo recuperato, che ha detto di aver visto la regina fisicamente percossa da qualcuno sopra di lei nel rango satanico. Pindaro, a quanto pare, ha una somiglianza con il principe Carlo e Arizona dice che Pindaro è il vero padre Charles. Ha detto che le vittime sacrificali utilizzati nei rituali a Glamis Castle sono per lo più sotto i cinque anni di età e le cerimonie sono sorvegliate dai membri del Black Watch della Scozia. Ha anche confermato che Lord Mountbatten era un pedofilo e che i Windsor sono rettiliani in forma umana. La sua intervista con me è stata registrata, così come lo erano quelle con Christine Fitzgerald, e le copie sono ora depositate presso vari indirizzi.

La video intervista con l'Arizona è disponibile ed i dettagli sono sul retro del libro. Sottolineo che questa Dea Madre non aveva idea di quello che Christine Fitzgerald mi aveva detto, eppure le loro dichiarazioni corrispondono ancora. Arizona dice che Diana sapeva con certezza che i Windsor erano rettiliani in grado di mutare forma: i commenti di Diana a Christine Fitzgerald supportano questa informazione.

Apparentemente i rettiliani sono stati visti mutare forma durante il sonno. Ecco un riassunto di alcune delle cose che ha detto Arizona sulla famiglia reale:

La Regina Madre: Lei è fredda, fredda fredda, una persona cattiva. Nessuno delle sue persone a corte ripone in lei fiducia. Hanno dato nome ad un altare (un programma di controllo mentale) come lei. La chiamano la Regina Nera. La ho vista sacrificare delle persone. Ricordo che ho usato un coltello su qualcuno la notte in cui due ragazzi sono stati sacrificati. Uno era 13enne e l'altro 18enne. È necessario dimenticare che la regina madre sembra essere una vecchia donna fragile. Quando lei muta forma in un rettile diventa molto alto e forte. Alcuni di loro sono così forti che possano strappare un cuore e crescono di parecchi piedi quando mutano forma. (Esattamente quello che la signora che ha visto Edward Heath ha detto, tra le altre cose)

Sulla regina: "Ho visto sacrificare  la sua gente e mangiare la loro carne, bere il loro sangue. Una volta era così eccitata dal sangue che non ha tagliato la gola della vittima da sinistra a destra, nel rituale normale, lei è impazzita, lancinante e ha strappato la carne dopo che aveva mutato la forma in rettile. Quando lei muta forma ha un muso rettile lungo, quasi come un becco, ed è di un colore bianco sporco. La Regina Madre appare sostanzialmente la stessa, ma ci sono delle differenze. (Questa descrizione si attaglia molto bene a certe raffigurazioni di dei e dee-uccello dell'antico Egitto ed altrove.) Ha anche come delle protuberanze sulla testa e i suoi occhi sono molto spaventosi. E 'molto aggressivo ".

Il Principe Carlo: "Lo ho visto mutare forma in un rettile e fare tutte le cose che la regina fa. L'ho visto sacrificare i bambini. C'è un sacco di rivalità tra di loro per chi arriva a mangiare una parte del corpo, chi riesce ad assorbire l'ultimo respiro della vittima o a rubare la loro anima. Ho visto anche Andrew partecipare e ho visto il principe Filippo e la sorella di Carlo (Anna) ai rituali, ma non hanno partecipato quando ero lì. Quando Andrea muta forma, sembra più simile a una delle lucertole.

I reali sono alcuni dei peggiori, visto che godono nell'uccisione, godono del sacrificio, e mangiano la carne, sono alcuni dei peggiori fra tutti loro. A loro non importa chi li vede ai rituali, che sono quello che sono, essi si mostrano a titolo definitivo. A loro non importa se li si vede. Chi potrebbe avere intenzione di parlare, chi ti potrebbe credere? Essi ritengono che sia un loro diritto di nascita e lo amano. Lo amano. "

(Continua)

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 

Quel che la Principessa Diana sapeva - prima parte

Foto di traggogolone

Prima di 3 parti, di un lungo articolo comparso il 29 luglio dello scorso anno su http://tapnewswire.com/2015/07/what-princess-diana-knew/
E tradotto da Adavede

Nota di Adavede:
 Ognuno faccia le sue considerazioni sulla veridicità di quanto tradotto. Su molti elementi della vita pubblica non è possibile ottenere verifiche giornalistiche accettabili, per cui occorre fidarsi del proprio sentire, per intuire la verità. E’ per questo che abbiamo ritenuto necessario pubblicare questo lungo articolo.
 Buona Lettura, amici:

"Questa è solo una parte di un documento molto lungo sulla genia dei rettiliani assassini e parassiti, conosciuti come la famiglia reale d'Inghilterra, e ciò che la principessa Diana ha scoperto su di loro. Alcune persone possono trovare quanto segue assolutamente non credibile e scioccante.

Ci sono stati anche dubbi sul fatto che Diana sia stata sepolta sull'isola. Nell'estate del 1998, la rivista Star, negli Stati Uniti, ha citato un anonima "fonte di alto livello" a Buckingham Palace, come quella che aveva detto che il corpo di Diana fosse stato segretamente cremato e, secondo un rapporto del Los Angeles Times, alcune persone nel villaggio di Great Brington non crederebbero nemmeno che lei sia sepolta sull'isola.  So che queste relazioni sono vere dalle mie fonti.

Un residente citato dal Los Angeles Times ha detto che nottetempo la sua bara è stata portata ad Althorp per la sepoltura, il villaggio era stato 'invaso' da parte delle unità dell'esercito, della polizia e delle forze speciali, e tutti gli abitanti del villaggio sono stati ricondotti nelle loro case. Ha detto che il crematorio presso la chiesa è stato in funzione fino a tarda notte. Betty Andrews, il cuoco e governante di Althorp, è citato dalla rivista Star come colui che avrebbe affermato: "C'è una strana sensazione tra gli abitanti del villaggio, che noi si possa non essere stati messi al corrente del quadro completo".

Mentre ero intento a fare delle ricerche per questo libro, mi è stata introdotta Christine Fitzgerald, una guaritrice brillante e di talento, che è stata una cara amica e confidente di Diana per nove anni. Per via della comprensione di Cristina in materia di esoterismo, Diana poteva parlare con lei di questioni che non avrebbe avuto il coraggio di condividere con nessun altro per paura di essere tacciata come folle. E’ chiaro che Diana era a conoscenza della vera natura della storia genetica della famiglia reale e del controllo rettiliano.  I soprannomi che lei stessa usava per i Windsor erano "le lucertole" e "i rettili" e affermava in tutta serietà: «Non sono umani".
C'è una buona ragione per Diana nell’aver adoperato queste descrizioni dei Windsor.

Mentre la sua de-programmazione continuava, Arizona Wilder ricordava chiaramente un rituale  cui aveva assistito alla Clarence House, la casa della Regina Madre vicino a Buckingham Palace, in cui a Diana fu mostrato chi Windsor fossero veramente. Si svolse nei primi sette giorni del mese di luglio del 1981, poco prima che Diana e Carlo si sposassero, il ​​giorno 29. Questo periodo è quello degli ultimi sette giorni del ciclo della Quercia, secondo la legge esoterica, e il rituale è stato chiamato “il risveglio della sposa”. Si tratta di un rituale per tutte le femmine delle 13 linee di sangue che stanno per essere messe in elevate posizioni pubbliche e sposare i rettili per produrre la nuova generazione di governanti. Arizona afferma che la regina madre, la regina, il principe Filippo, Lady Fermoy, il padre di Diana, Earl Spencer, il principe Carlo e Camilla Parker-Bowles, erano tutti presenti quando Diana fu portato nella stanza.

Indossava un abito bianco e un farmaco le fu somministrato da Lady Fermoy. A Diana fu detto che avrebbe dovuto prendere in considerazione la sua unione con il principe Carlo solo come un mezzo per produrre eredi e nient'altro. Camilla Parker-Bowles era la sua consorte, non lei. Arizona dice che il principe Filippo e la regina madre poi si trasformarono in rettili per mostrare a Diana chi fossero realmente. 'Diana era terrorizzata, ma tranquilla', continua. A Diana fu detto detto che se avesse mai rivelato la verità su di loro, sarebbe stata uccisa. (Ricordate il ragazzo di cui ho parlato, che ebbe una chiamata da Diana nel marzo prima di morire per chiedergli consiglio su come rivelare le informazioni sui reali, che 'avrebbero scosso il mondo'?)

La regina madre disse a Diana nel corso del rituale che "tutto le orecchie" sarebbero state ad ascoltare tutto quello che avrebbe detto e "tutti gli occhi" sarebbe stati per sempre a guardarla. Questo è il classico elemento del 'non puoi scappare da nessuna parte' imposto a tutti gli schiavi controllati mentalmente. C'è qualcuno che crede, quindi, che avrebbero consentito a Diana di finire nelle grinfie di Mohamed Al Fayed, se non fosse stato sotto il loro controllo? Il rituale inoltre coinvolgeva anche l'uso di un pene d'oro (simbolismo di Osiride) che è stato utilizzato su Diana, per indicare la cosidetta 'apertura del grembo materno'. Arizona dice che era a forma e dimensione rettiliana e aveva sporgenze aghiformi, progettate per forare superficialmente le pareti della vagina e causarne il sanguinamento.

A Diana fu detto che dopo questo rituale, non avrebbe mai più avuto l’opportunità di essere "onorata" di nuovo dai loro rituali e lei non avrebbe più dovuto fare domande su di loro. Ora la gente capisce perché Diana soffriva di bulimia e di gravi problemi emotivi dal tempo in cui si sposò con Charles?

Diana disse a Christine Fitzgerald che la regina madre era il potere che stava dietro agli Windsor, insieme con il principe Filippo. Ma Filippo era subordinato alla Regina Madre nella gerarchia. La Regina Madre è collegata ad una lunga lista di gruppi e società di Fratellanza ed è il capo del tempio interno, le elite e le società più segrete nei livelli più elevati della professione legale, sulla 'ex' terra dei templari, presso il Temple Bar, a Londra.

E 'stata la regina madre e la sua amica, la nonna di Diana, Ruth Lady Fermoy, che ha manipolato Diana affinchè si congiungesse in matrimonio con il principe Carlo. Questo è il motivo per a cui Diana è stato dato alloggio presso la casa della Regina Madre, la Clarence House, nelle settimane prima del matrimonio e da lì partì per sposare Carlo alla Cattedrale di St Paul.

- "Diana mi diceva che la regina madre era il male", Christine Fitzgerald disse: "Lei aveva usato quella parola, il male. Disse che odiava la Regina Madre e la Regina Madre la odiava".

La maggior parte delle persone in Gran Bretagna saranno stupiti di leggere quanto sopra, perché la propaganda della Regina Madre l'ha trasformata in nonnina preferita della nazione. "Oh sì, la regina madre, una bella, dolce, gentile vecchia signora a modo.." Ma questa donna non è ciò che è affermato di essere. Non posso sottolinearlo abbastanza.

Durante il tempo trascorso alla Clarence House prima del matrimonio, Diana stessa dice che leerano stati dati farmaci anti-depressivi, come il Valium, per curare la sua bulimia. E cos'altro le stavano dando? "La stavano drogando", ha riferito ancora Christine "Sono sicura di questo, la avevano drogata fin dall'inizio." Christine ha avuto molte conversazioni con Diana che si è aperta completamente con lei, in merito alla sua vita da incubo con i Windsor.

 

 (continua)

 
 
 

Fukushima Daiichi, la ferita aperta che la civiltà non vuole vedere

Traduzione dell'articolo tratto da Tapnewswire.com

Sono passati cinque anni da quando un terremoto di magnitudo 9,0 - il più grande nella storia della nazione e uno dei cinque più potenti mai registrati da sempre in tutto il mondo - e il successivo tsunami, ha distrutto gran parte della centrale nucleare di Fukushima Daiichi, uccidendo in conseguenza più di 20.000 uomini, donne e bambini; determinando oltre 200.000 sfollati; portando orrore indicibile e miseria per molti dei sopravvissuti. Le radiazioni di Fukushima stanno mangiando il Pacifico

Il disastro nucleare di Fukushima del 11 marzo 2011, ha provocato una contaminazione radioattiva massiccia della terraferma giapponese, così come ha portato alla ribalta i pericoli delle radiazioni nucleari in tutto il mondo.
Cinque anni più tardi, gli effetti successivi all'evento catastrofico continuano ad affliggere il mondo, rendendolo così il più grande disastro ambientale di tutti i tempi.

Qui ci sono 10 fatti terrificanti sull'olocausto nucleare in corso a Fukushima che vi faranno cagare addosso:

1) 300 tonnellate (272,152 litri) di acqua radioattiva - abbastanza per riempire una piscina olimpionica ogni otto giorni - entra nel Pacifico ogni giorno. Ci ha detto Harvey Wasserman, giornalista e avvocato per le energie rinnovabili. "Questo è un evento apocalittico. E’ qualcosa che potrebbe contaminare l'intero Oceano Pacifico. E'estremamente grave. La realtà è che la Tokyo Electric non sa che cosa stia accadendo e non sa come controllare ciò che sta succedendo. Tutto il nostro pianeta è a rischio ora."

2) La centrale nucleare di Fukushima Daiichi ha ben 11.400 barre di combustibile - Il reattore n °4, da solo, dispone di 1300 barre di combustibile, sistemate in una piscina che perde. Queste barre di combustibile devono essere rimosse manualmente, oltre ad altre 6.300 barre di combustibile sistemate nelle vicinanze. Dal momento che le barre di combustibile, che contengono radiazioni pari a 14.000 volte la quantità rilasciata quando gli Stati Uniti sganciarono la bomba atomica su Hiroshima, alla fine della seconda guerra mondiale, devono essere estratte manualmente per evitare un disastro peggiore della crisi nucleare del Marzo 2011, anche il più piccolo errore potrebbe portare a una reazione nucleare a catena.

3) Nel 2013, TEPCO, la società elettrica giapponese responsabile per il reattore di Fukushima, ha ammesso che i livelli di radiazione nel suo oblò di osservazione delle acque sotterranee, sul lato est degli edifici delle turbine, avevano raggiunto 310 Becquerel per litro, per il cesio 134, e 650 Becquerel per litro per il cesio 137. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, l'acqua potabile a 300 Becquerel per litro è equivalente ad un anno di esposizione alla radiazione naturale del terreno, o, da 10 a 15 radiografie al torace.

4) Nel periodo immediatamente successivo al disastro, l'impianto ha vomitato una stima compresa tra 5.000 e 15.000 tera-becquerels (trilione di becquerel) di cesio-137 al mese. Secondo Jota Kanda, un oceanografo della Tokyo University of Science and Technology Marine, l'impianto continua a perdere 10 miliardi di becquerel di cesio-137 al giorno nell'Oceano Pacifico.

5) Dopo ben due anni dalla catastrofe, la simpatica TEPCO ha ammesso che avevano rilevato dello stronzio-90, altamente tossico, un sottoprodotto della fissione nucleare che può provocare il cancro delle ossa, se ingerito, a livelli 30 volte il tasso consentito. E ha anche ammesso pubblicamente che un cumulativo compreso tra i 20.000 miliardi e i 40.000 miliardi becquerel di trizio radioattivo erano finiti in mare dopo il disastro.

6) Oltre al Cesio-137 e allo stronzio-90, l'impianto continua a perdere grandi quantità di iodio-131 nell'aria. Perché la tiroide assorbe rapidamente lo iodio-131, a seguito di un evento radioattivo, i risultanti danni da contaminazione interna della tiroide portano a ipotiroidismo, il cancro e la morte.
Harvey Wasserman scrive:"Lo iodio-131 può essere ingerito nella tiroide, dove emette particelle beta (elettroni) che danneggiano il tessuto. La piaga della tiroide danneggiata è già stato segnalata almeno tra il 40% dei bambini nella zona di Fukushima. Tale percentuale non può solo che aumentare. Nello sviluppo dei giovani, può arrestare la crescita sia fisica che mentale. Tra gli adulti provoca una vasta gamma di disturbi aggiuntivi, compreso il cancro.

7) Gli esperti lo identificano il più grande rilascio di radiazioni in una massa d'acqua nella storia del pianeta, molto peggio di Chernobyl. Essi prospettano il fatto che l'intero Oceano Pacifico avrà livelli di cesio da 5 a 10 volte superiore a quelli che c'erano al culmine del periodo dei test atomici decenni fa.

8) Le radiazioni dal disastro di Fukushima sono già state diffuse in tutto il mondo. Lo scorso dicembre, gli scienziati hanno trovato un picco di cesio-134 al largo delle coste della California - circa 11 Becquerel per metro cubo di acqua. Inoltre hanno trovato circa 10 Becquerel per metro cubo di acqua 1.500 miglia a nord delle Hawaii un livello di circa il doppio più alto del livello che avevano trovato in missioni precedenti.

9) Secondo il Ministero dell'Economia del Giappone, del Commercio e dell'Industria (METI), più di 1.100 chilometri quadrati di villaggi, montagne e foreste rimangono inabitabili; la pulizia completa del sito richiederà mezzo secolo.

10) Abbiamo infiniti sversamenti nell'Oceano Pacifico che andranno avanti non solo per il periodo delle nostre vite, ma per le vite dei nostri figli, conclude la ricercatrice Christina Consolo:"... Lo scenario peggiore potrebbe determinare la morte di miliardi di persone. Una vera e propria apocalisse ... Un evento atmosferico, un black-out, terremoti, tsunami, guasti dei sistemi di raffreddamento, o esplosioni e incendi in qualsiasi modo, forma, in qualsiasi zona, sul sito di Fukushima, porterebbero a cascata un evento di quella portata".

 
 
 

COS'E' IL FOCUSING

Dopo il terzo incontro conoscitivo-esperienziale sul Focusing, mi sento in grado di raccontare/trascrivere qualcosa a proposito di questa chiamiamola tecnica, che ultimamente va molto di moda, ma, all'atto pratico se ne capisce poco..

Premetto che ho già fatto 2 incontri con Laura T., la quale ha proposto un percorso basato su 3 incontri successivi a cadenza settimanale, e ieri ne ho fatto uno anche con Claudia D., che è stata molto più chiara, per cui ora mi sento in grado di riversare questo piccolo sapere, a beneficio di chi voglia leggerne/saperne qualcosina.

La premessa è che, un po' tutti noi, ci siamo allontanati dal nostro sentire corporeo, siamo un po' tutti “nella mente” oppure, per dirla con un'immagine più easy: siamo delle menti che camminano.. focusing

Dunque il focusing ci aiuta a metterci in contatto con il corpo. Come?

Ecco in breve la tecnica:

Prima di tutto ci si mette in un luogo tranquillo, senza telefono e rumori.

A questo punto occorre farsi una domanda, rivolgerla a sé stessi, dentro. Tipo: com'è la mia vita ora? Oppure, dato che parliamo di una tecnica che agisce bene sulle situazioni congiunturali, potrei chiedermi: come mi sento in questo nuovo lavoro? Oppure, come mi sento dopo il litigio con Giovanna?.., ecc.

A questo punto, a occhi chiusi, ascoltando il proprio respiro, si aspetta che arrivi il cosiddetto “FELT SENSE” , cioè la sensazione pregnante che in qualche modo il corpo lega alla domanda che gli abbiamo posto.

Questa sensazione ci può mettere un po' ad arrivare, ma bisogna avere pazienza, anche perché questa del Focusing è veramente un tecnica molto sottile.

Quando ci arriva la sensazione chiave, io provo a trovare una parola o una immagine che possa corrispondergli.

Poi cerco di mettere insieme le due cose, di associarle: la sensazione e l'immagine o parola che sia.

Se la sensazione si amplifica o se ne va, abbiamo trovato la strada giusta, era quello che cercavamo.

Altrimenti, se non c'è alcun input di ritorno, dobbiamo raffrontare alla sensazione iniziale un'altra parola o immagine, da cercare.

Se la parola o immagine è corretta, succede che la sensazione iniziale cambia (FELT SHIFT),

e quando cambia, cambia di seguito anche la consapevolezza del problema e noi abbiamo una risposta!

E la risposta del corpo non mente! A differenza della mente..

Quando poi decidiamo che, per ora, la nostra sessione di lavoro col focusing è terminata, salutiamo la sensazione, o quella parte di noi stessi su cui avevamo lavorato.

Possiamo anche riporre le cose in un luogo simbolico a cui tornare, che abbiamo creato nel frattempo, tipo un cassetto arancione nella nostra mente che sappiamo solo noi come e quando ritrovare ed aprire.

Concludendo, è possibile fare anche degli scambi tra due persone col focusing, un po' come lo si fa col reiki, anche se qui la persona che accompagna non deve fare molto, a parte far sentire protetto e ascoltato chi focalizza.

Concludendo, il Focusing aumenta la consapevolezza di come viviamo le situazioni della nostra vita e, aggiungo io: se il corpo è aperto, rilassato e disponibile, per esempio dopo una seduta di ginnastica dolce o di bioenergetica, i segnali che da esso ci arrivano sono molto più chiari e facilmente leggibili.

Buon lavoro su voi stessi!

Trag

 
 
 
Successivi »
 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2016 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

FACEBOOK

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

fugadallanimatraggogolonelamiarosaprofumatapsicologiaforenseil_pablotobias_shuffleletizia_arcuriMissKinkyetzi1makavelikathesunshiine0gina.turchesescorciodilunaDuochromeElemento.Scostante
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: traggogolone
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 48
Prov: RM