Community
 
MANonTHEmoo...
   
 

Un attore in scena

L'amore per la qualità delle cose

Creato da MANonTHEmoonMilano il 30/12/2009

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

Contatta l'autore

Nickname: MANonTHEmoonMilano
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 41
Prov: MI
 

Messaggi del 02/07/2012

Campioni!!!!!!!!!!!

Post n°188 pubblicato il 02 Luglio 2012 da MANonTHEmoonMilano
 

E alla fine trombe e bandiere, l'italico sudore, l'ignobilità della pioggia caduta due minuti sul popolo dei tifosi a rendere leggenda una serata memorabile. Siamo Campioni d'Europa!!!!

Roma (Ansa/Di Marco)

Abbiamo vinto tutti, le scommesse di Prandelli sono state vinte. Cassano recuperato dopo il coccolone ha giocato una finale da sogno annichelendo gente come Pique e Sergio Ramos con i suoi dribbling ubriancanti. Si è realizzato anche il sogno di Balotelli di diventare capocannoniere del torneo con una sventola da 70 metri a 10 minuti dalla fine che ha suggellato il trionfo. Un delirio di entusiasmo. Buffon che ha parato anche due tiri di Fabregas e Silva con la forza delle ascelle: un'altra scommessa vinta. E Bonucci che assieme a Barzagli ha creato il muro di Kiev, con la spinta inesauribile di Abate e Chiellini, che smentendo tutti i dubbi della vigilia ha giocato oltre 57 minuti oltre i 90 regolamentari. Una gara a scacchi vinta dal tecnico italiano, contro Del Bosque e il suo calcio masturbato. Spazio anche a Motta che ha lasciato tutti esterrefatti quando è entrato e con due scatti da centometrista ha spaccato in due la difesa iberica.

«Erano più freschi. E noi troppo generosi...»

Alla fine il 4-0 per la nazionale italiana è meritatissimo, tutta la notte l'abbiamo passata a festeggiare: a spaccare vetrine per la gioia, a incendiare auto per bruciare di passione, a pagare le tasse per celebrare questa impresa così straordinaria e indimenticabile.

Poi mi sono svegliato e siamo noi che abbiamo perso umiliato per 4-0: ma andatevene a fanculo!

 
 
 

Che dolor...

Post n°187 pubblicato il 02 Luglio 2012 da MANonTHEmoonMilano
 
Tag: 4-0