Creato da amelindomori il 17/07/2007
Blog NON UFFICIALE dell' Amelindo Mori Marcialla

Area personale

 

Classifica 2°Cat. I

Impruneta Tavarnuzze 55
Quercegrossa 53
Radicondoli 47
Grevigiana 47
Valentino Mazzola 47
A.Mori Marcialla 45
Casolese 44
Pianella 43
Asta 43
Barberino 41
Poggibonsese 36
Ginestra 33
Montespertoli 31
Radda 29
Chiantigiana 24
Sancascianese 15

*2 punti di penalizzazione

 

La squadra


Pres.: Gabrielli Paolo
Dir. sportivo: Ciappi Claudio
Allen.: Bencini Francesco


Portieri:


Bersani Alessandro('77)
Casaburi Vincenzo('91)


Difensori:


Barderi Marco('90)
Bologni Federico ('90)
Cecchi Maurizio ('84)
Conti Giacomo ('91)
Latini Andrea ('84)
Parentini Luca ('86)


Centrocampisti:


Acquisti Mauro('89)
Bartoli Daniele ('86)
Diallo Tamsir Salif ('90)
Giani Dario ('89)
Ghiribelli Andrea('83)
Marchetti Andrea ('87)
Mori Andrea ('83))
Mugnaini Niccolò ('92)


Attaccanti:


Nisticò Alessio('82)
Schiano Vincenzo('83)
Simonetti Simone('91)

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

elenabeccariabruciafrancescoandoniofacaldometzielcalandrino_PROANDREARAZA1985badboys87fsaladini.marcellofumo.fortunamau1982anna.borgognonimaridb1977giova_giffrancolivi
 

Ultimi commenti

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

 

coppa

Post n°268 pubblicato il 06 Settembre 2011 da amelindomori
 
Tag: coppa

Coppa toscana             A.Mori Marcialla-Montespertoli 3-0


A.Mori Marcialla(4-4-2):Bersani;Conti, Bologni(78' Cecchi), Parentini, Marchetti;Giani, Mori, Bartoli, Ghiribelli;Schiano(46' Diallo), Simonetti(46' Nisticò). Allenatore:Bencini

Montespertoli(4-4-2):Notari;Corsinovi(50' Bartalesi), Sostegni, Maltomini A., Frosali;Maltomini L., Caltagirone, Fiorino, Maltomini M.;Daddi, Gulli(30' Gozzi). Allenatore:Signorini

Arbitro:Panella

Marcatori:5' Simonetti(A.M.), 7' 45' Schiano(A.M.)

Note:25' espulso Caltagirone(M) per doppia ammonizione

Parte bene la stagione 2011/2012 per il Marcialla che batte agevolmente il Montespertoli; partita subito in discesa e controllata poi senza problemi dai padroni di casa anche grazie alla superiorità numerica. Inizio da incubo per il Montespertoli che si ritrova subito sotto di due reti: prima Simonetti si invola sulla destra con un'azione travolgente e batte con un rimpallo favorevole Notari, successivamente l'estremo difensore ospite calcola male il rimbalzo su un lungo rilancio e permette a Schiano di segnare a porta vuota. Come se non bastasse la doccia fredda iniziale, il Montespertoli rimane a metà primo tempo anche in dieci uomini in virtù dell'espulsione del centrocampista Caltagirone per doppia ammonizione. La partita procede lentamente con il Marcialla che sfiora il tris con Simonetti che non trova la porta da ottima posizione dopo un bello spunto personale; sul finire di gara su un cross dalla destra splendida rovesciata di Schiano che infila il pallone a fil di palo. Prima del riposo si rende pericoloso anche il Montespertoli ma Maltomini M. ben smarcato da Daddi non riesce a concludere. Il secondo tempo è poco più che un allenamento con il Marcialla che non riesce a far il quarto gol per la troppa leziosità e con il Montespertoli generoso nel cercare il gol della bandiera. Per i padroni di casa da segnalare le occasioni sbagliate da Bartoli che davanti al portiere tocca male per l'accorrente Nisticò, da Marchetti che da ottima posizione prima colpisce la traversa e poi calcia fuori e da Nisticò che con due tiri al volo sfiora la traversa. Il Montespertoli invece prova ad infastidire la porta di Bersani con due conclusioni da fuori area che non centrano di poco il bersaglio. Ottimo esordio per il Marcialla in una partita diventata facile da subito; domenica però nell'esordio in campionato si potrà capire meglio il reale potenziale della squadra di Bencini nello scontro interno con il forte Vinci.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°267 pubblicato il 18 Aprile 2011 da amelindomori
 

30° campionato          Asta-A.Mori Marcialla 2-3


Asta(4-4-2):Cartocci;Tomei(46' Gamberale), Celestino, Matteucci, Ceccherini;Cerretani, Casucci, Barabuffi, Morichelli(80' Marzocchi);Carone(58' Mattone), Nuti. Allenatore:Mearini

A.Mori Marcialla(4-3-1-2):Bersani;Latini, Parentini, Fusi(46' Caparrini), Marchetti;Mori(Diallo), Acquisti, Ghiribelli;Carcione(Casaburi);Schiano, Nisticò. Allenatore:Bencini

Arbitro:Del Giudice

Marcatori:37' Carcione(A.M.), 39' Cerretani(A), 60' Schiano(A.M.), 74' Nisticò(A.M.), 90' Mattone(A)


Si chiude con una vittoria il campionato del Marcialla;partita piacevole da fine stagione in cui non sono mancate occasioni e belle trame. Partono forte gli ospiti che vanno vicini al vantaggio con un tiro di Nisticò da dentro l'area ben deviato da Cartocci mentre sul lato opposto un errato disimpegno della difesa ospite rischia di esser trasformato in rete da Carone. Il Marcialla cerca maggiormente di far gioco e sfiora il gol ancora con Nisticò che però si fa ipnotizzare in uscita da Cartocci mentre per l'Asta è Morichelli a farsi vivo in contropiede con un diagonale fuori. Successivamente si sblocca il risultato con un eurogol di Carcione che riceve palla da 25 metri e con una botta di destro infila il pallone all'incrocio dei pali;il vantaggio però dura pochissimo perchè Cerretani trova una gran girata al volo su cross dalla destra che si insacca imparabilmente. Nel secondo tempo parte ancora meglio il Marcialla che prima sbaglia un'occasione con il colpo di testa alto di Ghiribelli da pochi passi e poi passa in vantaggio con Schiano che parte in posizione molto sospetta su assist di Parentini e trafigge Cartocci in uscita. Le squadre si allungano e fioccano le occasioni da gol con Bersani che si esalta prima in uscita dopo la dirompente discesa di Ceccherini e poi respingendo il rigore di Nuti; sull'altro fronte Nisticò porta a 3 le reti insaccando in contropiede un cross di Carcione. Nel finale il pallonetto di Mattone addolcisce il punteggio per l'Asta ma ormai è troppo tardi per raggiungere il pareggio. Ottima vittoria per il Marcialla che però non basta per conquistare i playoff e che lascia molti rimpianti per il girone d'andata disputato sottotono.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°266 pubblicato il 11 Aprile 2011 da amelindomori
 

29° campionato          A.Mori Marcialla-Montespertoli 3-1


A.Mori Marcialla(4-3-1-2):Bersani;Latini(63' Cecchi), Barderi, Parentini, Fusi;Mori, Acquisti(47' Fontanelli), Ghiribelli;Carcione;Schiano(65' Caparrini), Nisticò. Allenatore:Bencini

Montespertoli(4-4-2):Sestini(65' Baronti);Maltomini A., Sostegni, Gozzi, Nati;Majenza, Maltomini L., Borghi, Pippucci(46' Veneruso);Cappelli(61' Pampaloni), Maltomini M. Allenatore:Galli

Arbitro:Scalzo

Marcatori:29', 59' Schiano(A.M.), 46' Nisticò(A.M.), Maltomini M.(M)

Buona vittoria per il Marcialla che conquista i 3 punti contro il Montespertoli e torna in corsa per i playoff;partita giocata su ritmi lenti a causa anche del gran caldo in cui però i padroni di casa hanno fatto valere la maggior qualità. Parte meglio il Marcialla che si rende più volte pericoloso prima con un sinistro a fil di palo di Nisticò e poi con due conclusioni da dentro l'area di Schiano respinte da Sestini. Ma il bomber di casa si vendica beffando l'estremo difensore ospite con una punizione battuta a sorpresa e forse con il pallone in movimento che si insacca all'angolino. Il Montespertoli cerca di reagire e va vicina al pareggio con un colpo di testa di Maltomini M. su cross di Majenza che prende in pieno la traversa. Nel secondo tempo partono subito forte i padroni di casa che vanno in rete prima con un gran diagonale all'angolino di Nisticò su lancio di Mori e poi con Schiano che raccoglie un lunghissimo rinvio di Bersani ed anticipa l'uscita di Sestini. Nisticò potrebbe arrotondare il punteggio ma il suo sinistro al volo su cross di Carcione colpisce in pieno il palo. Il Montespertoli cerca il gol della bandiera e prima Maltomini M. sfiora il palo, poi riesce a segnare con un bel diagonale all'angolino. Sul finire di gara ancora un legno per Nisticò il cui destro viene sporcato da Baronti e la sfera prende il montante alla sua sinistra. Buona vittoria per il Marcialla che saluta i suoi tifosi con un bel successo; adesso serve chiudere bene il campionato con l'Asta e sperare al miracolo dei playoff.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°265 pubblicato il 04 Aprile 2011 da amelindomori
 

28° campionato         Valentino Mazzola-A.Mori Marcialla 2-0


Valentino Mazzola(4-4-2):Alescio;Scortecci, Gabbrielli, Bimbi, Muzzi;Cappelli(60' Parigi), Diokh, Burresi, Chiantini(80' Ascheri);Stazzoni, Lorenzetti(70' Spitaletta). Allenatore:Carsetti

A.Mori Marcialla(4-3-1-2):Bersani;Latini, Barderi(75' Caparrini), Fusi, Marchetti;Mori, Ghiribelli, Diallo;Carcione;Schiano, Nisticò. Allenatore:Bencini

Arbitro:Statti

Marcatori:40' Stazzoni(V.M.), 80' Chiantini(V.M.) rig.


Brutta sconfitta per il Marcialla che compromette i sogni di playoff; partita affrontata forse con troppa rilassatezza dai gialloverdi che hanno perso meritatamente. Nel primo tempo il Mazzola sembra aver più grinta e voglia degli ospiti anche se le prime conclusioni sono di Nisticò che sfiora il palo per due volte da fuori area. A passare in vantaggio è però il Mazzola con una punizione da 25 metri di Stazzoni il cui rimbalzo beffa Bersani. Sul finire della prima frazione Marcialla vicino al pareggio con una mischia in cui il tiro di Nisticò viene respinto da Alescio. Nella seconda frazione pochissime occasioni da gol, da segnalare solo una conclusione di Stazzoni respinta da Bersani ed un tiro di Schiano deviato da Alescio. Sul finire di gara col Marcialla sbilanciato alla ricerca del pari Latini ferma fallosamente Stazzoni al momento del tiro e Chiantini non sbaglia dal dischetto. Sconfitta che mette quasi definitivamente il Marcialla fuori dai giochi playoff, adesso c'è da chiudere in modo onorevole il campionato.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°264 pubblicato il 28 Marzo 2011 da amelindomori
 

27° campionato           A.Mori Marcialla-Quercegrossa 2-1 


A.Mori Marcialla(4-3-1-2):Bersani;Latini(64' Caparrini), Barderi, Fusi, Marchetti;Bartoli(62' Fontanelli), Mori, Diallo;Carcione;Schiano, Nisticò. Allenatore:Bencini

Quercegrossa(4-4-2):Bianciardi;Togosean, Caldarola, Lorenzini, Viani;Fei, Certosini(46' Machetti), Amore, Attuoni;Pinna, Leoncini. Allenatore:Zanelli
Arbitro:Hazizaj
Marcatori:17' Barderi(A.M.), 53' Pinna(Q), 83' Nisticò(A.M.)
Note:esp. all' 89' Amore(Q) per gioco violento

Grande vittoria per il Marcialla che batte il Quercegrossa dopo un match combattuto; partita dai ritmi molto alti nella prima frazione e calata nel secondo tempo quando i gialloverdi hanno trovato la zampata vincente. Nel primo tempo parte meglio il Quercegrossa che sfiora il gol prima con un tiro di Pinna deviato in angolo da Bersani e poi con un diagonale fuori misura di Leoncini. Ma a trovare il gol sono i locali quando un bel cross tagliato di Carcione viene deviato sul palo e sulla respinta il più pronto di tutti è Barderi che insacca con un bel tiro al volo. La partita è bella e aperta con il Marcialla che si fa preferire forse sul piano del gioco ma con il Quercegrossa più pericoloso. I rossoblu infatti sfiorano per due volte il pari con un diagonale di destro di Leoncini fuori di un soffio e con una bomba su punizione dal limite di Pinna che Bersani devia in angolo. Sul finire della prima frazione è Mori a sfiorare l'eurogol con un destro da fuori area che transita vicino all'incrocio dei pali. Nella ripresa partono forte gli ospiti che prima sfiorano il gol con un tiro alto dal limite di Machetti, poi trovano il gol con una bella acrobazia di Pinna su cross di Leoncini. Trovato il pareggio la partita si spenge con molte pallonate e poche occasioni da segnalare, ma quando la partita sembra dover terminare in pareggio ecco la zampata di Nisticò in area che sfrutta una sponda di Diallo su cross dalla destra. Importante vittoria per il Marcialla che dice definitivamente addio alla lotta salvezza e si rilancia prepotentemente per la corsa ai playoff.
 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°263 pubblicato il 21 Marzo 2011 da amelindomori
 

26° campionato         Chiantigiana-A.Mori Marcialla 1-2


Chiantigiana(4-4-2):Luschi;Geraci, Pagni, Di Giacomo, Neri;Tognazzi, Tucci, Pezzatini, Fabbricanti;Caputo(70' Dyle, 81' Russo), Fontani. Allenatore: Bartolozzi

A.Mori Marcialla(4-3-1-2):Bersani;Latini, Barderi, Fusi, Marchetti84' (Cecchi);Bartoli, Acquisti, Ghiribelli(90' Nisticò);Carcione;Fontanelli(59' Diallo), Schiano. Allenatore:Bencini

Arbitro:Lamioni

Marcatori:51' Bartoli(A.M.), 59' Fusi(A.M.), 88' Russo(C)


Grande vittoria per il Marcialla che porta a tre la striscia di vittorie consecutive; punteggio tutto sommato meritato anche se i gialloverdi non hanno offerto una prestazione brillantissima. Primo tempo con ritmi molto lenti e poche occasioni da entrambe le parti. A rendersi più pericoloso è il Marcialla prima con una punizione dal limite di Carcione che sfiora la straversa e poi più volte con Fontanelli che prima trova l'opposizione di Luschi e poi per due volte non riesce a impensierire da buona posizione l'estremo difensore locale. Sul finire del primo tempo Chiantigiana pericolosa con una bomba su punizione di Tucci che sfiora la traversa. Nella ripresa Marcialla quasi subito in vantaggio con un pallonetto sporco dal limite di Bartoli che raccoglie una palla vagante e la infila sotto la traversa. La Chiantigiana prova subito a replicare ma il diagonale di Tucci termina di poco a lato e a trovare ancora il gol è il Marcialla con uno stacco imperioso di testa di Fusi su punizione di Bartoli che insacca la palla all'incrocio dei pali. Il Marcialla sembra poter contenere senza grossi patemi la reazione della Chiantigiana ma sul finire di gara il match si riapre: prima Russo stoppa in area un cross dalla destra ed insacca, poi nel recupero il Marcialla rischia di subire la beffa ma porta a casa il bottino pieno. Importante vittoria dei gialloverdi che escono definitivamente dai bassifondi della classifica, adesso serve però non abbassare la guardia a partire dal difficile match interno con il Quercegrossa.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°262 pubblicato il 14 Marzo 2011 da amelindomori
 

25° campionato           A.Mori Marcialla-Radicondoli 2-1


A.Mori Marcialla(4-3-1-2):Bersani;Latini, Parentini, Caparrini, Marchetti;Mori, Ghiribelli, Diallo;Carcione;Fontanelli(56' Bartoli), Schiano(74' Nisticò). Allenatore:Bencini

Radicondoli(4-2-3-1):Giannetti;Zazzeri, Iuzzino, Becchi, Sesto;Menichetti, Francioni(63' Alberico);Marinello, Brandani, Giani;Lunelio. Allenatore:Brandani

Arbitro:Magherini

Marcatori:4' Giani(R), 11' Carcione(A.M.) rig., 36' Schiano

Grande vittoria per il Marcialla che sconfigge in rimonta il Radicondoli; ottima prestazione dei gialloverdi che meritano il successo che li porta fuori dalle zone calde. Partono male i padroni di casa che vanno subito in svantaggio quando Giani tutto solo gira di testa in rete una punizione. Il Marcialla non si scompone ed inizia a premere e trova il pareggio su rigore con Carcione per fallo di mano in area; subito dopo il pareggio Lunelio potrebbe riportare i suoi in vantaggio ma a tu per tu con Bersani mette fuori in pallonetto. Successivamente è il Marcialla a fare gioco e cercare il vantaggio che viene sfiorato due volte con Fontanelli: prima d testa su cross di Carcione dopo un gran numero in area trova l'opposizione d'istinto di Giannetti ed il seguente salvataggio sulla linea, poi in mischia non trova la porta da ottima posizione. Ma il gol arriva con bomber Schiano che ben lanciato in contropiede da Carcione incrocia benissimo ed insacca all'angolino. Nel secondo tempo per metà frazione il Marcialla controlla bene il match e sfiora il tris con due pallonetti fuori misura di Schiano e di Diallo; il Radicondoli aumenta la pressione soprattutto nel finale ma la retroguardia locale tiene. Bella vittoria per il Marcialla sia per i 3 punti incamerati sia per l'ottima prestazione di fronte alla seconda della classe; adesso occorre non abbassare la guardia nell'insidiosa trasferta di Gaiole.
 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°261 pubblicato il 07 Marzo 2011 da amelindomori
 

24° campionato         Ginestra-A.Mori Marcialla 1-2


Ginestra(4-3-1-2):Pistillo;Cafaggi(52' Maggiorelli), Morandi, Passaponti, Malatesti;Meucci, Nesi, Geri M.;Geri G.;Pieraccioli, Rotiroti. Allenatore:Terreni

A.Mori Marcialla(4-3-1-2):Bersani;Barderi, Caparrini, Fusi, Latini;Mori, Acquisti, Diallo;Carcione(80' Cecchi);Ghiribelli, Schiano(64' Fontanelli). Allenatore:Bencini

Arbitro:Pesce

Marcatori:32' rig. Carcione(A.M.), 61' Schiano(A.M.), 93' Nesi(G)

Note:espulsi al 30' Acquisti(A.M.) per doppia ammonizione, 74' Fusi(A.M.) per fallo da dietro

Grande vittoria per il Marcialla che espugna Ginestra e fa un passo importantissimo verso la salvezza;partita fortemente condizionata dalle decisioni arbitrali in cui i gialloverdi hanno conquistato i tre punti con un grande cuore. Partono bene gli ospiti che si rendono pericolosi con una punizione di Schiano deviata da Pistillo ma a metà frazione arriva la contestatissima espulsione di Acquisti per doppia ammonizione che lascia il Marcialla in dieci uomini. A sorpresa però dopo poco son proprio i gialloverdi a passare in vantaggio quando l'arbitro valuta da rigore una dubbia trattenuta su Diallo e Carcione dal dischetto non sbaglia. Nella ripresa partono forte i padroni di casa che sfiorano due volte il vantaggio: prima il cross di Rotiroti sbatte sulla traversa, poi il tocco sottomisura di Pieraccioli viene respinto sulla linea da Mori. In azione di contropiede è però ancora il Marcialla a trovare il gol con Schiano che parte in posizione dubbia su lancio di Carcione e non sbaglia. Lo stesso Carcione potrebbe triplicare poco dopo a seguito di una grande azione personale ma alza troppo la mira. A dieci minuti dalla fine il Marcialla resta in 9 per la severa espulsione di Fusi e dopo due occasioni in contropiede non sfruttate da Diallo e Ghiribelli, nel recupero arriva il generoso rigore in favore della Ginestra per contatto tra Latini e Pieraccioli; dal dischetto Nesi si vede respingere la conclusione da Bersani ma insacca la respinta. Grande vittoria del Marcialla che adesso deve continuare nella marcia intrapresa anche nell'impegnativo incontro di domenica con il Radicondoli.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°260 pubblicato il 28 Febbraio 2011 da amelindomori
 

23° campionato            A.Mori Marcialla-Pianella 0-0


A.Mori Marcialla(4-3-1-2):Bersani;Latini(81' Cecchi), Barderi, Caparrini, Marchetti;Mori, Acquisti(56' Diallo), Bartoli;Carcione(82' Fontanelli);Schiano, Ghiribelli. Allenatore:Bencini

Pianella(4-3-3):Grieco;Lodovici(59' D'Agostino), Furi, Marchetti, Macinai;Rossi(69' Terzuoli), Magi, Giannetti;Rega, Polito(59' Abatemattei), Nesi. Allenatore:Marchi

Arbitro:Volpi

Buon pareggio per il Marcialla nel turno interno con il quotato Pianella; partita condizionata dal campo ai limiti della praticabilità in cui comunque i gialloverdi hanno cercato  insistentemente la vittoria. Partono forte i padroni di casa che impegnano subito Grieco con un diagonale di Ghiribelli respinto di piede. Nonostante il campo quasi impraticabile le due formazioni lottano e cercano il gol e col passare dei minuti cresce il Pianella che impegna Bersani prima con un tiro di Nesi centrale e poi con un'insidiosa punizione di Magi che l'estremo difensore locale devia in angolo. Ma l'occasione piu nitida capita con un tocco sottomisura di Nesi partito in posizione dubbia ke viene rallentato dal campo e Bersani riesce a salvare in extremis; sul finire della prima frazione Grieco deve volare per deviare un'ottima punizione dal limite di Schiano. Nella ripresa il campo e  le condizioni metereologiche peggiorano ulteriormente ma a cercare maggiormente la vittoria è il Marcialla. Dopo pochi minuti Schiano viene ipnotizzato dall'uscita di Grieco e sulla ribattuta Bartoli non trova il tempo di calciare. Successivamente Grieco è ancora impegnato dalla punizione al veleno di Carcione. La partita si chiude così a reti inviolate, adesso arriva l'importantissimo match in casa della Ginestra.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°259 pubblicato il 23 Febbraio 2011 da amelindomori
 

22° campionato           Casolese-A.Mori Marcialla 1-1


Casolese(4-4-2):Borracelli;Benucci, Testella, Pucci, Balducci;Grillo(73' Cerone), Gallerini(70' Renieri), Mulas, Bandinelli(82' Noni);Rosi, Alfani. Allenatore:Scarpellini

A.Mori Marcialla(4-4-2):Bersani;Barderi(63' Carcione), Parentini, Fusi, Latini;Bartoli, Mori, Diallo, Marchetti;Ghiribelli, Schiano(78' Nisticò). Allenatore:Bencini

Arbitro:Riviello

Marcatori:66' Ghiribelli(A.M.), 81' Pucci(C)


Pareggio con l'amaro in bocca per il Marcialla che si vede raggiungere quando pensava di avere la vittoria in pugno; risultato comunque giusto in una partita non bella e povera di occasioni da gol. Nel primo tempo all'inizio si rende pericoloso soprattutto Rosi con un tiro alto dal limite dell'area e con un tiro bloccato da Bersani mentre sull'altro fronte sul finale si fa vedere Ghiribelli con un bel tiro che lambisce il palo. Anche nella ripresa squadre molto attente a non concedere e molti lanci lunghi ma l'occasionissima capita sui piedi di Bartoli che davanti al portiere cerca un assist per Schiano ma la difesa libera; sull'altro fronte Bersani respinge una conclusione in mischia di Pucci. A sbloccare il risultato ci pensa Ghiribelli che raccoglie con un inserimento da dietro un colpo di testa di Diallo e trafigge Borracelli. Il Marcialla sembra poter conservare il vantaggio ma prima Bersani deve volare per togliere dall'incrocio un tiro dalla lunga distanza di Balducci e poi sul seguente corner Pucci colpisce indisturbato di testa e segna la rete del pareggio. Finisce così con un punto a testa che tiene il Marcialla ancora fuori dalla zona playout ma adesso serve ritornare a raccogliere i tre punti a partire dal difficile match casalingo col Pianella.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°258 pubblicato il 14 Febbraio 2011 da amelindomori
 

21° campionato           A.Mori Marcialla-Impruneta Tavarnuzze 0-2


A.Mori Marcialla(4-3-1-2):Casaburi;Barderi(47' Marchetti), Parentini, Caparrini(82' Fusi), Latini;Mori, Acquisti(67' Diallo), Bartoli;Carcione;Ghiribelli, Schiano. Allenatore:Bencini

Impruneta Tavarnuzze(4-5-1):Rinaldi;Fortino, Barbini, Calosi, Vichi;Castellani, Badini, Falciani(85' Castaldo), Bini, Ficozzi(34' Mannucci D.);Sousa. Allenatore:Mannucci P.

Arbitro:Mangoni

Marcatori:16' Sousa(I.T.), 69' Badini(I.T.)

Brutta sconfitta interna per il Marcialla contro la capolista Impruneta;partita sfortunata con i padroni di casa che hanno attaccato per lunghi tratti ma non sono riusciti a segnare. Dopo una fase di studio iniziale a sbloccare il punteggio è Sousa che riceve una lunga rimessa laterale e trova il diagonale vincente da dentro l'area. Il Marcialla non si scompone ed inizia a chiudere l'Impruneta nella propria metà campo ma i pericoli più grossi arrivano solo con tiri dalla distanza di Acquisti su cui Rinaldi si allunga miracolosamente e di Mori che mette alto dal limite dell'area. Il secondo tempo riparte sulla stessa lunghezza d'onda del primo con il Marcialla che preme alla ricerca del pareggio ma trovando sempre pronto Rinaldi ed al primo tiro avversario arriva il raddoppio con il tiro su punizione di Badini che si insacca sotto la traversa. I padroni di casa non si abbattono e cercano ancora il gol e avrebbero l'occasionissima con un calcio di rigore che Schiano si fa neutralizzare da Rinaldi. Ancora Rinaldi sugli scudi quando devia un'insidiosa punizione di Bartoli e sulla ribattuta Diallo alza sopra la traversa di testa. Brutto intoppo per il Marcialla, speriamo sia solo uno sfortunato episodio e la marcia per la salvezza possa ripartire già dalla trasferta di Casole.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°257 pubblicato il 07 Febbraio 2011 da amelindomori
 

20° campionato            Poggibonsese-A.Mori Marcialla 0-4


Poggibonsese(3-5-2):Boldrini;Panti, Bandinelli, Parigi;Grassini, Baldi, Capperucci, Francini, Arconti;Guarino, Zarra. Allenatore:Ciorli

A.Mori Marcialla(4-3-1-2):Casaburi;Barderi, Parentini, Caparrini, Latini;Mori, Acquisti(70' Costagli), Bartoli;Carcione(65' Fusi);Ghiribelli(55' Marchetti), Schiano. Allenatore:Bencini

Arbitro:Arnone

Marcatori:4', 50' Ghiribelli(A.M.), 46' Carcione(A.M.), 80' Schiano(A.M.)

Grande vittoria per il Marcialla che vince con merito lo scontro diretto con la Poggibonsese. Partita giocata e controllata molto bene dai gialloverdi che riescono finalmente a festeggiare una vittoria esterna. Nei primi minuti sono gli ospiti a far la partita e a metter in mostra ottime trame di gioco e subito arriva il vantaggio quando Schiano lancia Carcione che impegna in diagonale Boldrini;sulla respinta è vincente il pallonetto sul difensore di Ghiribelli. Il Marcialla continua a metter in mostra un bel gioco sfiorando il raddoppio con un tiro cross di Mori e rischia solo nel finale di primo tempo prima per un tiro alto di Bandinelli e poi per una punizione di Zarra non trattenuta da Casaburi che crea una pericolosa mischia. Nell'unico minuto di recupero arriva il raddoppio con Ghiribelli che crossa rasoterra dalla destra e Carcione che insacca di precisione. Nel secondo tempo subito pericolosa la Poggibonsese con Guarino che tira di poco a lato di sinistro ma a spengere subito le velleità locali ci pensa Ghiribelli che lanciato splendidamente da Carcione non sbaglia davanti a Boldrini. La partita perde di interesse ed è solo Schiano a ravvivarla prima con un tiro al volo su punizione di Caparrini di poco alta e poi con il gol del 4-0 in contropiede dopo un ottimo lavoro di Marchetti. Importante vittoria per il Marcialla che esce dalla zona playout, ora però serve continuità per uscire dai bassifondi della classifica a partire dal match di domenica con la capolista Impruneta.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°256 pubblicato il 31 Gennaio 2011 da amelindomori
 

19° campionato          A.Mori Marcialla-Grevigiana 1-1


A.Mori Marcialla(4-4-2):Casaburi;Cecchi, Barderi, Parentini, Fusi;Bartoli, Mori, Diallo, Ghiribelli;Fontanelli(66' Acquisti), Schiano. Allenatore:Bencini

Grevigiana(4-4-2):Consigli;Nardoni, D'Ignazi, Colini, Verniani(46' Morandini);Giotti, Lavanga, Cianfanelli(74' Giglioli), Bonucci;Pampaloni, Romanelli(69' Provvedi). Allenatore:Consigli

Arbitro:Pacini

Marcatori:23' Schiano(A.M.), 64' Cianfanelli(G)

Note:espulso al 65' Diallo(A.M.) per fallo a palla lontana

Sofferto pareggio per il Marcialla nel turno casalingo con la Grevigiana; partita in discesa con il vantaggio del primo tempo ma poi la Grevigiana nel secondo tempo mette alle corde i padroni di casa. Nella prima frazione poco gioco a causa del campo pesante e molto equilibrio; l'occasione più nitida capita per Romanelli che su assist dalla destra di Giotti alza troppo la conclusione. Dall'altro lato invece Schiano non perdona quando partito in posizione dubbia su lancio di Parentini trafigge Consigli in uscita. Sul finire della prima frazione ancora pericoloso Romanelli ma la sua conclusione viene bloccata da Casaburi. Nel secondo tempo la Grevigiana aumenta il proprio forcing ed il Marcialla fatica a ripartire; il neoentrato Morandini si rende subito pericoloso con una conclusione da dentro l'area bloccata da Casaburi e Lavanga sfiora il palo con una bella conclusione da fuori. E' il preludio al gol che arriva con Cianfanelli rapido ad insaccare una respinta di Casaburi su punizione di Giotti. Le cose si complicano ulteriormente per il Marcialla per l'espulsione di Diallo per un calcetto a palla lontana, ma la squadra seppur con affanno regge rischiando in particolar modo solo col contropiede non sfruttato da Giotti che alza troppo il tiro a tu per tu con Casaburi. E nel finale è anzi Bartoli a sfiorare il vantaggio con un diagonale da dentro l'area deviato ottimamente da Consigli. Pareggio non da buttare per il Marcialla che adesso è però atteso dall'importantissimo incontro in chiave salvezza con la Poggibonsese.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°255 pubblicato il 24 Gennaio 2011 da amelindomori
 

18° campionato         Radda-A.Mori Marcialla 0-0


Radda(4-3-1-2):Angelini;Fabiani, Pizzirusso, Minucci, Marini;Sampoli, Lovaglio(60' Tosi), Galliano;Butini(90' Matteuzzi);Giannopolo, Pischedda. Allenatore:Fabbri

A.Mori Marcialla(4-3-1-2):Casaburi;Latini(90' Fusi), Barderi, Parentini, Marchetti(75' Fontanelli);Bartoli, Mori, Diallo;Carcione;Ghiribelli, Schiano. Allenatore:Bencini

Arbitro:Granci

Note:espulso al 67' Galliano(R) per doppia ammonizione

Scialbo pareggio per il Marcialla nel delicato incontro di Radda. Partita che lascia l'amaro in bocca ai gialloverdi sia per alcune decisioni arbitrali sia per non esser riusciti a sfruttare la superiorità numerica. Parte bene il Marcialla che cerca di fare la partita e recrimina per due interventi da espulsione dell'estremo difensore locale ma l'occasione da gol più nitida capita per i padroni di casa quando Giannopolo alza incredibilmente sopra la traversa una palla di Pischedda ormai da spingere in rete. Nella ripresa partono forte i padroni di casa e Casaburi si deve esaltare prima sul tocco al volo di Pischedda su cross di Marini, poi su una sfortunata deviazione di Barderi su cross sempre di Pischedda. Il Marcialla si fa comunque sempre vedere e prima recrimina per un atterramento in area di Ghiribelli e poi sfiora il vantaggio con un tiro al volo di Schiano su cross di Ghiribelli che termina fuori di poco. L'episodio che potrebbe cambiare il match è l'espulsione per doppia ammonizione di Galliano ma in realtà negli ultimi minuti a rendersi più pericoloso è il Radda che crea numerose mischie in area gialloverde. Mezzo passo falso per il Marcialla che comunque porta a casa un prezioso punto; adesso serve tornare alla vittoria nel match casalingo contro l'ottima Grevigiana.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°254 pubblicato il 17 Gennaio 2011 da amelindomori
 

17° campionato          A.Mori Marcialla-Barberino 4-2


A.Mori Marcialla(4-3-1-2):Casaburi;Latini, Parentini, Fusi, Marchetti;Ghiribelli, Acquisti(60' Cecchi), Diallo;Carcione(46' Barderi);Nisticò(54' Costagli), Schiano. Allenatore:Bencini

Barberino(4-4-2):Nelli;Niccolini, Marmo, Bagni, Tellini;Brucia, Rigacci, Morelli, Martini(74' Provvedi);Martinucci(83' Pasquini), Musella. Allenatore:Bagni

Arbitro:Norcini

Marcatori:20', 87' Schiano(A.M.), 67' Musella(B), 74' Martinucci(M), 85' Costagli(A.M.), 93' Ghiribelli(A.M.)

Grande vittoria per il Marcialla che riesce finalmente a tornare alla vittoria nel sentitissimo derby col Barberino. Partita rocambolesca in cui il Marcialla rischia di buttare via la vittoria ma riesce a rialzarsi anche con un pizzico di fortuna quando ormai sembrava sull'orlo del baratro. Parte meglio il Barberino che, dopo aver rischiato per un palo esterno di Schiano su cross errato, va due volte vicino al gol prima con un bel tiro al volo di Brucia che termina alto e poi soprattutto per un palo colpito da Martinucci dopo un bello spunto in area. A trovare il gol però sono i padroni di casa con Schiano che approfitta di una palla vagante in area ed insacca con un piattone chirurgico all'angolino. Il vantaggio dà coraggio al Marcialla che preme insistentemente per trovare il raddoppio: prima Schiano coglie il palo con un pallonetto sull'uscita di Nelli dopo un contropiede di Nisticò, poi lo stesso Nisticò impegna Nelli con un destro dal limite ed infine arriva l'occasione migliore con il calcio di rigore ottenuto da Carcione per un atterramento dopo che l'estremo difensore ospite aveva respinto in uscita il tiro di Nisticò. Dal dischetto però Nisticò angola troppo e la palla termina a lato. Nel secondo tempo il Marcialla abbassa molto il proprio baricentro e il Barberino preme insistentemente guadagnando anche molti angoli e punizioni dal limite. E proprio su una punizione laterale arriva il pareggio: Marmo spara a colpo sicuro dal limite dell'area piccola, Casaburi fa il miracolo ma sulla respinta Musella insacca di testa. Il Marcialla è scosso dal pareggio ed incassa addirittura il secondo gol quando Casaburi non trattiene un cross, sulla palla s'avventa Musella sul cui diagonale mette il piede Martinucci per il gol del vantaggio. La partita sembra chiudersi qui con i padroni di casa demoralizzati e incapaci di reagire e Brucia con un diagonale respinto da Casaburi va vicino al tris. Ma a sorpresa una punizione innocua di Costagli da 40 metri coglie impreparato Nelli che si fa scavalcare dal pallone. Il pareggio scuote i gialloverdi che nel giro di pochi minuti trovano altri due gol prima con Schiano che su lancio dalle retrovie va via di forza a Bagni ed insacca e poi con Ghiribelli che ruba palla ad un difensore e si invola in solitaria a segnare. Importantissimi 3 punti per il Marcialla che adesso deve far tesoro di questa vittoria e continuare a far punti già nel delicato match salvezza di domenica a Radda.
 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°253 pubblicato il 15 Gennaio 2011 da andoniofacaldo
 

17° campionato             Tenax-A.Mori Marcialla 3-0(a tavolino)


Tenax(4-5-1):Americano;Spritz, Negroni, Vino Bianco, Ravioli;Marlboro Rosse, Vino Rosso, Sformato, Caffè, Marlboro Light;Longisland(60' Cuba). Allenatore:Sobrio 

A.Mori Marcialla(4-3-3):Tosi(45' Toccafondi);Latini, Cecchi, Barderi(65' Caparrini), Marchetti;Mori An., Marzoli, Bartoli;Fontanelli, Nisticò, Ghiribelli(76' Carletti). Allenatore:Bertelli

Arbitro:Gori


Partita rocambolesca per il Marcialla che si conclude alle prime luci dell'alba con una sconfitta a tavolino. Eppure erano partiti bene i ragazzi in gialloverde(più verdi che gialli), con un paio di manovre avvolgenti incitati da ì babbo di Cecchi in consolle insieme a Carcione squalificato per somma di razzi. Ma alla lunga la compagine del Tenax prende in mano il pallino del gioco nella zona centrale grazie ai fratelli Vino, mentre sulle fasce laterali le continue scorribande dei fratelli Marlboro fiaccano presto i polmoni degli esterni marciallini. Al 44' l'episodio che può cambiare la partita: viene atterrata in area locale quellalìchecascadimusodavantiatuttifacendosimalissimo, ma per l'arbitro è tutto regolare, mentre la povera idiota sfigurata dall'azione di gioco è costretta a chiedere il cambio. Nella fase finale gli ospiti, mettendo in campo le forze residue, riescono ad accaparrarsi un tavolo[anzi, un comodino... e a rate] dove come detto in apertura di articolo, matura la sconfitta per l'Amelindo per merito delle devastanti azioni personali del neoentrato Cuba, lasciato un pò troppo Libre dalla difesa ospite. La speranza è che la svolta ci sia nel prossimo impegno casalingo nel sentitissimo derby col Barberino.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°252 pubblicato il 09 Gennaio 2011 da amelindomori
 

16° campionato             Sancascianese-A.Mori Marcialla 0-0


Sancascianese(4-5-1):Ciappi;Panella, Forconi, Orsinovi, Danieli;Cannone(47' Chiti), Masini, Matteuzzi, Di Francesco, Galli(69' Arbulla);Di Franco(60' Marinai). Allenatore: Meazzini

A.Mori Marcialla(4-3-3):Casaburi;Latini, Parentini, Fusi, Marchetti;Mori An.(48' Diallo), Acquisti(74' Costagli), Bartoli;Carcione, Schiano, Ghiribelli(76' Fontanelli). Allenatore:Bencini

Arbitro:Baronti

Scialbo pareggio per il Marcialla che non riesce a tornare ancora alla vittoria. Risultato giustissimo in un match in cui si son viste pochissime occasioni da rete da entrambe le parti. Primo tempo in cui il Marcialla tiene in mano il pallino del gioco senza però riuscire a creare pericolo dalle parti di Ciappi ed anzi l'unico tiro in porta è di marca locale con Orsinovi che si libera bene al tiro in contropiede ma conclude centralmente. Nel secondo tempo la Sancascianese alza il baricentro mentre il Marcialla fa molta più fatica a creare gioco e ne vengono fuori 45 minuti bruttini che si ravvivano solo nel finale quando la stanchezza e le squadre lunghe contribuiscono a creare maggiori pericoli. La Sancascianese si fa vedere con un tiro di Arbulla sugli sviluppi di un corner che impegna Casaburi e con due tre contropiedi molto pericolosi mentre il Marcialla sfiora il vantaggio proprio allo scadere con una mischia sottoporta dopo un colpo di testa di Schiano ad anticipare l'uscita di Ciappi. Mezzo passo falso per il Marcialla che non riesce a ritrovare la continuità di risultati, la speranza è che la svolta ci sia nel prossimo impegno casalingo nel sentitissimo derby col Barberino.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°251 pubblicato il 07 Gennaio 2011 da amelindomori
 

15° campionato               A.Mori Marcialla-Asta 0-1


A.Mori Marcialla(4-4-1-1):Casaburi;Fontanelli(62' Marchetti), Parentini, Fusi, Latini;Bartoli(79' Costagli), Mori, Acquisti, Ghiribelli;Carcione;Nisticò(46' Diallo). Allenatore:Bencini

Asta(4-4-2):Cartocci;Tomei, Di Renzone, Matteucci, Ceccherini;Morichelli(65' Caroni), Gamberale, Marzocchi, Barabuffi(83' Celestino);Melis, Nuti. Allenatore:Mearini

Arbitro:Alfieri

Marcatori:24' Nuti(A)

Sfortunata sconfitta per il Marcialla nel turno casalingo contro un buon Asta. Partita equilibrata in cui il Marcialla una volta in svantaggio ha provato in tutti i modi a pareggiare ma invano. Match che inizia subito su ritmi alti con squadre molto vivaci e pericolose ma senza grosse occasioni da gol da entrambi i lati; a sbloccare il match ci pensa quindi una magia su punizione dal limite di Nuti che si infila imparabile all'incrocio dei pali. Il primo tempo si chiude con il Marcialla che prova ad alzare il baricentro alla ricerca del pareggio ma senza grosse occasioni. Nel secondo tempo i padroni di casa partono fortissimo e son subito pericolosissimi con Diallo che lanciato in profondità sbaglia però la misura del pallonetto. A salire in cattedra successivamente è Cartocci che si supera due volte: prima con l'aiuto del palo sventa ottimamente una torsione di testa di Ghiribelli su punizione di Carcione, poi devia in angolo con un tuffo plastico un tiro da dentro l'area di Acquisti. L'Asta soffre e fatica ad uscire dalla propria metà campo ma quando lo fa è pericolosissimo e sfiora il raddoppio prima con un contropiede gestito male per troppo egoismo e poi con il diagonale di Caroni a tu per tu con Casaburi fuori di poco. Il Marcialla prova il tutto per tutto nel forcing finale ma prima Costagli conclude fuori misura un pericoloso contropiede, infine Cartocci devia in corner una girata di testa di Fusi. Pesante sconfitta per i gialloverdi che non riescono a cambiare il proprio trend in campionato, adesso diventa fondamentale la trasferta di domenica di San Casciano.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°250 pubblicato il 15 Dicembre 2010 da amelindomori
 

14° campionato           Montespertoli-A.Mori Marcialla 2-0


Montespertoli(3-4-2-1):Posarelli;Maltomini A., Gjermeni, Majenza;Maltomini L.(35' Pippucci), Pampaloni, Nati, Bagni;Veneruso, Maltomini M.;Panchetti. Allenatore:Capitani

A.Mori Marcialla(4-4-2):Casaburi;Cecchi, Latini, Caparrini, Marchetti;Fontanelli, Mori An., Diallo, Bartoli(80' Martini);Carletti, Nisticò. Allenatore:Bencini

Arbitro:Silvera

Marcatori:70' rig., 93' Veneruso(M)

Note:esp. al 70' Cecchi(A.M.) per doppia ammonizione, al 73' Pampaloni(M) per doppia ammonizione, al 78' Caparrini(A.M.) per fallo da ultimo uomo


Bruttissima sconfitta per il Marcialla che perde un match fondamentale a Montespertoli. Partita equilibrata in cui gli episodi hanno deciso il risultato che fa sprofondare i gialloverdi nel baratro dei playout. Primo tempo equilibrato con il Marcialla subito pericolosissimo con il gran tiro dalla distanza di Marchetti che si stampa sulla traversa. Anche il Montespertoli sfiora il vantaggio con la fuga di Panchetti il cui tiro viene però respinto da Casaburi. Sul finire della prima frazione sono due colpi di testa su palle da fermo i maggiori pericoli: Diallo sfiora il palo di pochissimo, Maltomini M. testa i riflessi di Casaburi. Nel secondo tempo sembra partire forte il Marcialla che si rende pericoloso due volte con Nisticò: la prima conclusione termina fuori, sulla seconda Posarelli si distende in tuffo per deviare la palla in corner. Ma a sorpresa a passare in vantaggio sono i locali: l'arbitro reputa da rigore un contatto al limite dell'area tra Cecchi e Bagni ed espelle per doppia ammonizione il difensore ospite: dal dischetto Veneruso insacca.  Successivamente ci sono un'altra espulsione per parte e ne fanno le spese Pampaloni con una discutibile doppia ammonizione e Caparrini per un fallo considerato tra le proteste da ultimo uomo. In inferiorità numerica il Marcialla prova in tutti i modi a trovare il pareggio ma non trova la zampata giusta nelle numerose mischie create ed anzi nel recupero è Veneruso, partito in posizione dubbia su spizzata di testa di Panchetti, a raddoppiare con un bel pallonetto. Partita che deve far riflettere il Marcialla che ancora una volta ha più di un rammarico per una partita che poteva esser tranquillamente vinta; adesso serve trovare immediatamente i 3 punti nel match casalingo con l'Asta.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

campionato

Post n°249 pubblicato il 06 Dicembre 2010 da amelindomori
 

13° campionato         A.Mori Marcialla-Valentino Mazzola 2-2


A.Mori Marcialla(4-3-1-2):Casaburi;Latini, Cecchi, Caparrini, Marchetti;Fontanelli(79' Martini), Mori, Bartoli;Carcione(93' Barderi);Carletti, Nisticò. Allenatore:Bencini

Valentino Mazzola(4-3-3):Alescio;Muzzi, Scortecci(31' Baiano), Bindi, Sguerri;Dironato, Burresi, Cubeddu(60' Lorenzetti);Diokh, Chiantini(64' Pettini), Stazzoni. Allenatore:Carsetti

Arbitro:Rrapi

Marcatori:48' Burresi(V.M.), 54' Nisticò(A.M.), 63' Cecchi(A.M.), 72' Baiano(V.M.)

Ancora un pareggio per il Marcialla che può rammaricarsi per l'ennesima volta per la sfortuna e i propri errori. Partita dai due volti con un Marcialla autore di una grande ripresa in cui però è mancata la zampata vincente. Nel primo tempo partono meglio gli ospiti che, dopo un tiro di Nisticò respinto dal portiere, hanno l'occasionissima per portarsi in vantaggio ma prima Chiantini vede respingere la sua conclusione da Casaburi in uscita, poi sulla respinta Diokh calcia incredibilmente alto a porta vuota. Col passare del tempo il Marcialla riprende campo e inizia a farsi vedere dalle parti di Alescio producendo però solo un tiro al volo alto di Nisticò. Nel recupero della prima frazione Casaburi respinge in angolo una conclusione da buona posizione di Baiano e dal seguente corner la palla sfila dentro l'area piccola e Burresi insacca in solitaria. Nella ripresa il Marcialla rientra in campo con un altro piglio e perviene al pareggio con Nisticò che raccoglie una respinta di Alescio su diagonale di Nisticò ed insacca. I locali continuano ad attaccare ed arriva anche il raddoppio con un bel colpo di testa in torsione di Cecchi su angolo tagliato di Carcione. Ma poco dopo il vantaggio il Mazzola trova il pareggio con una punizione di Baiano messa in mezzo che non viene toccata da nessuno e si infila in rete. Il Marcialla prova a tornare in vantaggio ma prima Carletti non riesce a deviare l'assist di Nisticò, poi lo stesso Nisticò si rende pericoloso prima con un tiro respinto da Alescio e poi con una punizione deviata che sfiora il palo. La partita si conclude quindi in parità, grosso rammarico per i padroni di casa che ai punti avrebbero meritato la vittoria ma non bisogna perdersi d'animo perchè domenica c'è un match fondamentale a Montespertoli.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »

2007-2008

 
 

Stagione 2007/2008

 

The Amelindo's

 

2006-2007

 
 

Stagione 2006/2007

 

Marcialla 2006/2007: Il film

 

I primi problemi

 

Il crollo

 

La svolta