Creato da bluewillow il 31/03/2006

L'angolo di Jane

Tutto su Jane Austen e sui libri che mi piacciono!

L'ANGOLO DI JANE

Benvenuti nel mio blog!

Questo spazio è dedicato a recensioni di libri e film, ai miei racconti,  a riflessioni personali di varia natura e soprattutto a Jane Austen, una delle mie scrittrici preferite.

Sono una stella del firmamento
che osserva il mondo, disprezza il mondo
e si consuma nella propria luce.
Sono il mare che di notte si infuria,
il mare che si lamenta, pesante di vittime
che ad antichi peccati, nuovi ne accumula.
Sono bandito dal vostro mondo
cresciuto nell'orgoglio e dall'orgoglio tradito,
sono il re senza terra.
Sono la passione muta
in casa senza camino, in guerra senza spada
e ammalato sono della propria forza.

(Hermann Hesse)

 


 

 

JANE AUSTEN -RITRATTO

immagine
 

SLIME BOX

Slime adottati dal blog grafico amico Stravaganza

(clicca sul nome degli slime per leggerne la descrizione)

 

Pink Slime


 

Ink Slime

 


 

IL MIO ANIMALETTO BLOG-DOMESTICO

 

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 


 immagine


immagine

 

 

immagine

 

 

« Cap.13 – Da due ad unoSondaggio: Qual è la cos... »

 La storia di Azzurra

Post n°255 pubblicato il 13 Febbraio 2007 da bluewillow

 

Azzurra è affetta da una rara malattia genetica, la sindrome di Leigh, che provoca una degenerazione del sistema nervoso centrale. I bambini che ne sono affetti nascono apparentemente sani, ma entro i primi cinque anni di vita cominciano a perdere progressivamente le capacità motorie, pur restando mentalmente coscienti, fino a che divengono incapaci non solo di muoversi, ma anche di parlare e di nutrirsi.

Azzurra ha bisogno di cure speciali, che non sono disponibili in Italia e che a quanto pare lo Stato Italiano non è disposto a finanziare: il trattamento costa 300.000 euro l'anno e si basa sull'utilizzo di una camera iperbarica e di fisioterapia speciale con il metodo Therasuit. Con queste tecniche i bambini affetti da questa sindrome riprendono a camminare, a parlare, a giocare, ritornano ad una vita più normale, ma soprattutto sopravvivono. Da piccole bambole destinate alla morte, tornano ad essere bambini.

Io trovo scandaloso che pur esistendo delle cure, queste non vengano pagate dallo Stato. Questi bambini hanno il diritto di sopravvivere e vivere una vita normale.

La mamma di Azzurra ha aperto un blog a questo indirizzo : Insieme per Azzurra

Del caso si è occupato anche Striscia la Notizia, qui l'articolo


Queste le coordinate per aiutare Azzurra:


Per una donazione
Banca Nazionale del lavoro:
cc 6433 - Abi 1005 - Cab 13974
intestato a : un aiuto per Azzurra

oppure

 CC postale
ABI 07601
CAB 13900
CC 78367851
intestato a:
Cinzia Mascagni

Vi consiglio di leggere anche questo articolo tratto dal blog della mamma di Azzurra: sono passati mesi prima che qualcuno capisse che questa bambina era gravemente malata, tempo prezioso per aiutarla.

Per saperne di più su questa malattia:


 http://insieme_per_azzurra.blog.tiscali.it/wc3146631/


Telethon :http://www.theleton.it/


http://www.mitopedia.org/


Sulla cura:

http://www.therapies4kids.com/


http://www.oceanhbo.com/


Questo il sito di una bambina tornata a riprendere parte delle funzioni motorie dopo la terapia (ora muove le braccia, si può nutrire da sola)

http://www.mckenziecarey.com/


 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

BANNER

I miei banner

immagine
immagine
immagine

immagine

(Realizzati per me in esclusiva dal blog grafico Stravaganza)

 

ROMPERE IL VETRO IN CASO DI EMERGENZA

 

BANNER LINK

 


 

 

 

 

I MIEI PROGETTI PER IL FUTURO

 

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001.

____________________


Metto questo disclaimer molto alla moda su quasi tutti i blog, già mi sento più importante solo per averlo messo! Comunque la mia personale opinione al di là della legge è che non sono una testata giornalistica perchè :
-non vedo il becco di un euro, ma in compenso a scriverlo sto andando alla neuro
-nessuno mi regala i libri
-nessuno mi regala i biglietti del cinema
-nessuno mi paga per scrivere e per dire quello che penso...
- e nemmeno quello che non penso!
- perchè se il "Giornale del Grande Fratello" èuna testata giornalistica, va a finire che io sarei la CNN! (questa l'ho quasi copiata da un altro blogger!).
Se volete leggere altre definizioni simili e più divertenti (magari vi torna comodo) potete trovarle QUI

____________________

 

 


Si fa il più assoluto divieto di utilizzare o citare il materiale contenuto in questo blog su siti di natura pornografica, illecita o immorale, pena denuncia alla polizia postale.

 

Relativamente al contenuto dell'intero blog, vale il seguente copyright:
TUTTI I DIRITTI RISERVATI.

Le citazioni da libri, all'interno delle recensioni dei libri stessi o in altri post, appartengono ai relativi autori.

 
Citazioni nei Blog Amici: 228
 

LE TRADUZIONI DI BLUEWILLOW - FREE TEXT

La maschera della morte rossa - Edgar Allan Poe

L'ingratitude (L'ingratitudine) - Charlotte Brontë 

Disclaimer
Non sono una traduttrice professionista, quindi le mie traduzioni potrebbero contenere errori. Vi raccomando di adottare riguardo a questi testi le stesse precauzioni di una installazione di Windows e cioè: non basate il software di aerei sulle mie traduzioni, non impegnate il vostro patrimonio in scommesse sul fatto che siano esatte, non usatele per delle tesi di laurea e soprattutto non spacciatele per vostre! Declino ogni responsabilità riguardo (e fate i vostri compiti onestamente, diamine!)

Anche se si tratta di traduzioni su di esse valgono gli stessi diritti di qualsiasi altra opera di ingegno. Naturalmente potete leggerle, stamparle, regalarle ai vostri amici e anche farci delle barchette di carta, ma non potete in nessun caso ricavarne un profitto o ometterne i crediti.