Blog
Un blog creato da Luxxil il 07/01/2011

angoloprivato

dei miei pensieri

 
 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

ilmondodiisideRiccardoPennawoodenshipmassimocoppaLuxxillucia1958fico_vintagea_solitary_manal_kimiyahlisaliberaIrrequietaDAudax1978marilenamusettivanjglia
 

 

« Attimi...divagazioni della giornata :) »

pianeta

Post n°936 pubblicato il 20 Aprile 2017 da Luxxil

Mi è capitato di guardare Focus, una rete televisiva, che spazia su vari argomenti, da quelli religiosi a quelli scientifici o simil tali.  Ieri sera era in onda una trasmissione che parlava di alieni. 

Ci sono teorie che ipotizzano che siano venuti in svariate epoche a visitare la terra, vi è quella che sostiene che noi siamo un prodotto creato dalla manipolazione genetica perpetrata dagli alieni, il famoso anello mancante di cui si cerca ancora traccia.

Vi è chi sostiene che hanno basi sulla terra e pare che gli avvistamenti nel corso dei millenni, secoli e del tempo attuale siano innumerevoli e alcuni documentati.

La prima riflessione che viene da fare, se cosi fosse, che è evidente che questo pianeta è un mondo colonizzato. Saremmo una colonia inconsapevole di essere tale e di agire per il beneficio esclusivo di abitanti di un altro mondo. 

Siamo gli unici animali di questo pianeta, mammiferi per la precisione, che invece di vivere nell' armonia della natura, fanno di tutto per distruggerla, il che è gia insensato. Per quanto si possano considerare gli uomini degli imbecilli, l' umanità di per sè non lo è cosi tanto da volersi autodistruggere.

Se fossimo un pianeta colonizzato, per non sappiamo quali scopi reali, ma sicuramente di grande vantaggio per i colonizzatori, tutto l'assurdo di questo mondo avrebbe un senso. Quelli che definiamo i Poteri Forti, avrebbero un volto e un pensiero e non sarebbero simili al nostro. 

Siamo riusciti ad andare sulla Luna, ma li ci siamo fermati, mandiamo sonde a curiosare intorno a noi, ogni tanto si scopre qualche nuovo pianeta, ma appare chiaro che non ci potremo mai arrivare con l' energia che usiamo per mandare in orbita le nostre navicelle, che al momento fanno gran giri intorno alla terra, come massimo.

Spediamo i nostri razzi all' esterno del nostro mondo, con la stessa dinamica dei bambini quando fanno i razzetti con i fiammiferi, va da sè che non si va molto lontano,  se fossimo un pianeta colonizzato probabilmente da qui non ci sposteremo mai, a meno che non si usino le fonti di energia dei colonizzatori. 

Un altro mistero che ci riguarda da vicino, e include tutti gli esseri viventi , visto che ne  siamo fatti per la maggior parte del nostro organismo, è l acqua. Nessun scienziato ha scoperto da dove arriva e come mai ha reso per la maggior parte questo un pianeta acquatico, anche se di teorie per chiarire questo mistero ce ne sono diverse. Di sicuro non è nata con il pianeta ed è un elemento estraneo a esso.

L' unica cosa certa di questo mondo e che ci muoviamo in base a clichè prestabiliti, periodi di pace che si sovrappongono a periodi di guerra, civiltà che nascono , crescono e implodono su se stesse, come se venissero perennemente fermate nella loro naturale evoluzione. 

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog