Community
 
Luxxil
   
 
Creato da Luxxil il 07/01/2011

angoloprivato

dei miei pensieri

 

 

« un vecchio post che per .... »

.

Post n°375 pubblicato il 20 Maggio 2012 da Luxxil

 L’ombra dell’inverno cadeva sulla casa, portando fra le sue sontuose stanze il buio di quei giorni. Nella stanza chiusa si sentiva il suono di un pianoforte, le stesse note ripetute con ossessione, senza che una melodia uscisse da quei tasti bianchi e neri. Si avvertiva un dolore profondo in quella musica, che cercava uno sbocco, che voleva liberarsi dalla diga in cui era racchiusa, come pioggia, torrenti che volevano tracimare, distruggere per poi vedere ritornare la vita intorno a sé.

La casa avvolta dall’inverno, con gli alberi spogli che le facevano da corona, languiva osservando sopra di sé il fumo grigio fuoriuscire da comignoli.

Le stanze vivevano nel crepuscolo, fra tappeti lisi e arazzi a cui il colore faceva difetto.

Nei quadri volti alteri e senza sorriso, e sui mobili scuri appoggiati sopra, animali in ceramica, alabastro, avorio, piccoli e grandi, erano disseminati in ogni dove, come in  uno zoo ma inanimato, dove nulla dava fastidio con il suo odore, le sue richieste di cibo, ma da cui non proveniva alcun calore.

 

La donna di una bellezza carnale, nel suo ampio abito nero di chiffon, si alzò dallo sgabello davanti al pianoforte, si sedette guardando con gli occhi bianchi il tavolinetto con sopra una graziosa tazzina con dentro un liquido dorato  e un biscotto di fianco, sorseggiò e mangio lentamente il biscotto, poi con le dita inizio a tamburellare le stesse note suonate ossessivamente al pianoforte, mentre l’ombra  dell’inverno continuava a cadere sulla casa.

 

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/angoloprivato/trackback.php?msg=11320501

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
paperino61to
paperino61to il 20/05/12 alle 15:31 via WEB
bel racconto e nessun problema vengo nella tua citt con cartellone con su scritto : Gi dove sei ? firmato papero eh eh a presto smackkkkkkkkkkk
 
 
Luxxil
Luxxil il 22/05/12 alle 00:13 via WEB
Marco...a singhiozzo ma ho la connessione, molto ballerina...non hai ancora scritto il cartello?!! ^_________^ smack:)
 
indianginger
indianginger il 20/05/12 alle 18:21 via WEB
Toc toc... sei tu Giovanna? Qui tutto cambiato...Un abbraccio e buon inizio settimana
 
 
Luxxil
Luxxil il 22/05/12 alle 00:14 via WEB
Cristal, non hai sbagliato, cambio di abito e una battuta scherzosa come titolo post^_^ un abbraccio grande a te:)
 
vogliolamiaalba
vogliolamiaalba il 21/05/12 alle 16:59 via WEB
La monotonia della musica fa da contrasto con la dovizia dei particolari, forse rovesciando la visione si potrebbe fissare gli oggetti e ascoltare la melodia.
 
 
Luxxil
Luxxil il 22/05/12 alle 00:15 via WEB
vogliolamiaalba, dici che cambiando i fattori cambia anche il risultato?!...non credo^______^
 
roseilmare
roseilmare il 21/05/12 alle 21:20 via WEB
Cavolo, mi venuto freddo!:-) Ciao Gi!
 
 
Luxxil
Luxxil il 22/05/12 alle 00:16 via WEB
Rosaria, allora lo hai letto bene^_____* un sorriso.
 
viarigola2010
viarigola2010 il 21/05/12 alle 23:20 via WEB
come sarebbe a dire che nn hai la connessione?
 
 
Luxxil
Luxxil il 22/05/12 alle 00:17 via WEB
rigola...da oggi ce l'ho ma ballerina...spero che smetta di danzare e torni a fare il suo dovere^___^ ho cambiato gestore :(
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.