Creato da: Anzos il 28/01/2005

Ossimori d'amore
 
     
...nient'altro

Solo l'amministratore può inviare MMS ed SMS su questo blog!


   
   
   Messaggio N° 57 11-05-2012    
  

Un'arma?

Tentativo, parzialmente del caso. E speranza di non essere inopportuna.

Parole

Avrai queste parole
da portare con te.
Scogliera, Nuova Zelanda, mare d'estate
e d'inverno.
Saranno nel pane che mangerai,
nell'acqua, nel sale, nella musica,
umide braci nel dolce cammino.
Non ardo che di pensiero
e di te.
Tanghi dimenticati
e parole sussurrate, nel mattino:
della tua vita.



 Commenti: 0
 
Inviato da Anzos @ 21:33

   Messaggio N° 56 14-11-2010    
  

Sfida

Oggi sfido il silenzio:
dopo la morte.
Non ho diritti;
non ne merito.
Sto sognando,
da due giorni,
di tornare a pensare:
nell'essere un io.



 Commenti: 2
 
Inviato da Anzos @ 20:44

   Messaggio N° 55 08-06-2009    
  

Buona la terza...o la sesta...forse

Se non sapessi più contare...

Un abbraccio a chi torna a leggere, se ha ancora fiducia in parole vane...al vento...
Ecco un'eco di abbracci, in parole non nuove, ma che vorrei fossero rinnovate.

442. Istruzioni

Ma guarda quanti disastri
per un leoncino girovago
in una foresta di cactus!
Buio fitto talvolta:
la luce nascosta
da densissimi fiori enormi:
spaventosamente, inaspettatamente!
Stupendi quei fiori, rosa
e rossi,
come il sangue
e le sue emozioni,
o che sprizzano gocce di mare
dal loro immenso blu
delicatissimo;
ma i più
velenosissimi, da stare attenti
a dove si posano i passi
o si lascia passare la testa
e le membra.
Teneri, innocenti fiori!
Chi mai direbbe
che bisogna guardarsene
o starsene proprio lontani?
Chiedere il permesso bisogna,
per accedere al sonno della foresta,
per potervi camminare
solo ai confini circolari,
per poter ascoltare
qualche magico stormire
di foglie lente, immobili.
E tu, leoncino, stai attento,
ascolta la fata buona!
Devi avere un medico
che curi le ferite degli aculei
e le bruciature profonde del veleno;
medico è chi conosce e sa
le formule e i toni
della musica di parole che ammalia
la foresta
come fosse un vero serpente.
Non tentare neppure,
dunque, se non hai un simile amico
o alleato: è semplice
attraversare da solo il piccolo ruscello,
il piccolo solco sulla terra,
il piccolo roseto incantato senza spine
posti a guardia
dell’intrico di meraviglie.
Ma non puoi sapere,
tu che sei al di là della luce e del buio,
quali albatri ostili ti aspettano,
in un paradiso di voragini,
in prodighi miraggi
risolti in fumo e paludi,
in abbracci dolcissimi
che ti farebbero dimenticare.



 Commenti: 2
 
Inviato da Anzos @ 21:25

   Messaggio N° 54 12-02-2008    
  

Qualche paura, dolce, in una infinita sera.

Amo la Silvia morta,
che ora giace sulla terra,
nel fango.
Strano leggere e rileggere
la sua voce,
che non ha più immagini.
Non ho più parole,
non sono poesia,
non ho abbracci
e li desidero.
Sono una candela che teme
il tuo soffio
che arriverà nel buio
di un mattino di grande sole.



 Commenti: 2
 
Inviato da Anzos @ 00:48

   Messaggio N° 53 03-12-2006    
  

Post N° 53

Torno un momento, di fretta, torno per chi mi aspetta; e per chi mai mi conoscerà; e per gli amici, per gli amori e per gli angeli. 
Motivi, ragioni e fini in un'unica piccola parola: che non so ancora, ma che qualcuno custodisce in tasca, forse.
Un consuento abbraccio a chi passa di qui, per caso e non per caso.

263.

Senza parole: senza vita.
Risolvi questa equazione:
sanno ricreare
le forme nascoste:
soluzione: mani d’artista;
equivalente a?
non le mie
Risolvi anche questo indovinello:
vorrebbero sorridere ma non lo sanno,
oppure se ne accorgono ma non sanno
che sognano solo di saperlo fare:
ecco: le mie mani;
spiegazione: l’hanno visto fare
da altre mani, per tutto caso
Completa con logica:
le parole sono scolpite,
la realtà imprigionata
ma bellamente sfacciata,
lugubremente fascinosa:
soluzione: è passato un artista,
ma io ho esagerato con il desiderio d’interpretazione
Riassunto: tentativo
di poesia, per stupirti e divertirti:
questo è; perché il motto
deve essere “Sperimentare!”



 Commenti: 21
 
Inviato da Anzos @ 01:08


Successivi >>

Ottobre 2014
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31  
 Links
 
  vasilij_kandinskij
  CieloInPiena
  joker9310
  infinitodilia
  Orme Invisibili
  polystyrene
  junot
  ParoleMaddalene
  wings.of.fire
  johnny_blue
  caos e psiche
  principessa_cali
  CHOOZE
  odietamoforever
  giusy_75dgl
  Bertrand.Morane
  G_klimt
  deasophie
  aranciaamaraa
  Mi_ni_Ma
  Trainini
  Trainini - web
  nemo_cp
  thejumping
  DI550LVENZA
  polvere_di_poesie
  GrandeVolo
  sopalmar
  alshain2
  fg2t
  soulplace
  arlecchino.ve
  Moon_for_sale
  before_trentaremi
  rebelde85
  asrwolf
  la_voce_dentro
  ragazzainterrotta77
  ladymiss00
  caterina_a_modo_suo
  FleneurSenzaTempo
  lucy_di_narnia
 MENU
 
Home di questo blog
Invia a preferiti
Segnalazione abusi
 ULTIME VISITE
 
   l.pinella
 xxMacsxx
 andream.97
 il.gabbiere
 point.of.evanescence
 isoradio47
 topolinolaringoiatra
 elmago1
 Anzos
 annamanzini
 liana.pagliuca
 francescomuollo1983
 elisa.colia
 Gabry_72
 junot