Creato da marcomattello il 17/12/2014
a prezzi economici

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

Ra.In.Melacey_munrotobias_shufflefudinamiteblalubopolumil_0vaniloquiostreet.hassledeteriora_sequorchristie_malrymarcomattello
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Come eliminare la muffa

Foto di marcomattello

Sicuramente il modo migliore per tenere lontana la muffa da casa nostra , é la prevenzione ma purtroppo a volte appare lentamente e quando ce ne accorgiamo é gia troppo tardi. Quelle macchie di muffa che troviamo nelle pareti delle nostre abitazioni probabilmente sono dovute alla poca ventilazione, poca illuminazione ed un tasso umiditá particolarmente elevato e probabilmente andranno via con un buon spray antimuffa. Eppure basterebbero pochi gesti giornalieri per evitare che la muffa prolifichi in casa nostra. Sono in molti a pensare che la muffa sia solo una macchia, ma cosí non é infatti le muffe sono un tipo di funghi pluricellulari che si formano in ambienti dove il tasso di umiditá é alto per l´appunto ed oltre a creare macchie esteticamente degradanti generano anche un terribili odori, ma non finisce qui infatti possono diventare nocive per la salute di persone e di animali domestici, in quanto se respirate per lunghi periodi possono provocare allergie o malattie anche gravi alle vie respiratorie.

 

 

 

Inanzitutto sarebbe opportuno spalancare le finestre di casa tutti i giorni per almeno 10 minuti e piú volte al giorno , in modo tale da far circolare aria fresca e nuova, sopratutto la mattina appena svegli.

Tende e tapparelle anche devono restare aperte il piú possibile, sopratutto in inverno per far entrare un maggior quantitá di luce naturale .

 

Evitate di stendere il bucato dentro casa ad asciugare , se proprio necessario ricordiamoci di farlo sempre in stanze differenti.

Subito dopo la doccia calda apriamo la finestra del bagno per non creare condensa in quanto il ricircolo d´aria disperderá tutta l´umidita .

Evitate di tenere troppe piante dentro una stanza e prestiamo molto attenzione ai ristagni d´ acqua nel sottovaso.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso