Creato da arw3n63 il 27/06/2012

COME UN'AQUILA

Il volo della mente: incessante, instancabile, senza meta e senza confini, senza vertigini, e maestoso come un'aquila eterna. Jim Morrison

 

Patate a... piramide

Post n°1174 pubblicato il 20 Settembre 2017 da arw3n63
 
Foto di arw3n63

M:"Per papà queste sono le patate a spicchi!"


F:"In che lingua  glielo hai detto?"


M:"Venusiano"
M:"Comunque sono venute buone, patatine a triangolo fritte!"
M:"La prossima volta per farle fritte gli chiedo a bastoncino ...magari le fa a spicchi!Non gliele chiedo tonde....altrimenti le fa quadrate!"


F:"A spicchio derivazione di spicchio di torta circolare e piatto...e lui te le ha fatte a piramide derivazione di costruzione solida con base larga e cima a punta... Resiste alle alte temperature del deserto e all'erosione dei millenni! "


M:"Ma sono solo patate!"


F:"Perfette per metterle in padella ma tu non cogli l'ingegno intrinseco,mandagli una foto la prossima volta così aggiusta il progetto."

 

 
 
 

il no di una donna

Post n°1173 pubblicato il 20 Settembre 2017 da arw3n63
 

Oggi il sole fa capolino e gioca a nascondino tra le nuvole sulla spiaggia  popolata dagli ultimi turisti.
Bambini piccoli lasciati giocare sulla riva, qualcuno con una tuta impermeabile e stivalini.
Qualche turista, probabilmente straniero, in costume coraggiosamente entra in acqua.
Speravo di usare ancora ciabattine e costume anch'io invece mi ritrovo in spiaggia in jeans, felpa e scarpe da ginnastica....sdraiata sul lettino oso soltanto levarmi le scarpe e togliermi la felpa.


Quando il sole fa capolino scalda ancora ma non abbastanza per svestirmi di più, quest'anno settembre va così.
E poi i soliti venditori ambulanti...
Appena finito di dire che non importunano oggi è diverso , forse incoraggiati dal fatto che fra poco non ci saranno più turisti oppure mi vien da pensare che nella loro cultura il NO di una donna valga un c@@@o rispetto al no di un uomo.
Il mio " no non m'interessa" forse suona come " ni vediamo se ne può discutere contrattiamo" perchè oggi non mollano, in particolare uno.  Dirgli che è già passato prima serve a niente.Non voglio essere scortese ma a volte è inevitabile.
Insiste e incomincia ad innervosirmi e lui lo nota, solo al no di Giù  desiste e si allontana.
Allora provo a tacere e lasciare che sia Giù a fare cenno di diniego ignorando totalmente e questi non insistono passano e vanno senza fermarsi anche se ripassano dopo dieci minuti tornando a richiedere.
È solo questione di ignorare o il no ha un peso diverso?
Il NO di una donna significa NO,sarebbe ora che tutti lo imparino.

 
 
 

Fuori stagione

Post n°1172 pubblicato il 18 Settembre 2017 da arw3n63
 

"Un massaggio?"
"No "
"Una borsa?"
"No niente borsa"
"Orecchini solo 2 euro..."
"Nooo"


La stagione volge al termine ma non ancora per i venditori ambulanti della spiaggia.


Spiaggia ormai quasi deserta in un settembre abbastanza insolito che pare autunno in anticipo.
Ci trasformiamo anche noi in abusivi dell'ombrellone,  uno fra tanti in prima fila, in una distesa di ombrelloni vuoti che stanno per essere rimossi mano a mano dall'attività di fine stagione. È un via vai di trattori lungo la battigia che trasportano lettini, sdraie e ombrelloni e la spiaggia poco per volta riacquista il suo aspetto naturale del fuori stagione.

 
 
 

Fiori e caro estinto...

Post n°1171 pubblicato il 18 Settembre 2017 da arw3n63
 

Che tristezza...parenti serpenti. Pareva troppo bello che la morte potesse contribuire al riavvicinamento e pace tra i figli del caro estinto. Abbracci e strette di mano in occasione del triste evento non sono bastati, solo illusione favorita dalle circostanze e la vicinanza emotiva. Neanche due mesi e litigano per i fiori al cimitero. Facciamo bene io e Giù a non portar fiori! C'è già chi li cambia continuamente ma mai mi permetterei di buttare i fiori ancora freschi per sostituirli con i miei. Il caro povero estinto non ha bisogno di fiori ma se potesse dire la sua sono certa sarebbe d'accordo con me, avevo proposto fiori finti ma no "almeno all'inizio..." ma a chi frega dei fiori? Non certo al defunto che non sarebbe neanche felice di vedere queste cose. Quello che conta non è rendere omaggio e visita ai morti ma ai vivi. E il caro estinto, il padre stringeva la mano di Giù mentre stava abbandonando questo mondo...ci sarà un perchè o solo un caso? Sono queste le cose che contano non i fiori e le apparenze.

 
 
 

Come scegliere il...TROLLley

Post n°1170 pubblicato il 14 Settembre 2017 da arw3n63
 
Foto di arw3n63

il TROLLley come sceglierlo/la? meglio sceglierlo piccolo/la, non si rovina e non si apre lanciandolo/la.

 

Caro Anonimo/a TROLLley...che qua i "cari" si sprecano, i suoi consigli potrebbero essere tenuti più in considerazione se si presentasse con la sua vera maschera tra i multinick che possiede, quella ufficiale per intenderci e non come ANONIMO/a atteggiandosi a proff che qua più o meno ci conosciamo(quasi) tutti e lo stile di scrittura come si riconosce e si sa chi ce l'ha con chi.

 

 

 
 
 
Successivi »
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: arw3n63
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: EE
 

ULTIME VISITE AL BLOG

arw3n63caiodentatolunetta_08mpt2003riccardoacetosiNarciso_Alefosco6ottavia4sblogmonellaccio19atapoattimoxattimo_20130kao0estinettee
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

IN LETTURA

 

 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

LETTURE UTILI E LINK

 

Come usare la rete per arricchire
le proprie esperienze
e relazioni personali.

Ciò che serve sapere
e i manuali tecnici non dicono.

Cose da fare, e cose da non fare,
per muoversi nella rete utilmente,
piacevolmente e senza fastidi.


Per leggere il libro online il link:http://www.gandalf.it/uman/capitoli.htm

 

 

 

 

hit counter