Creato da arw3n63 il 27/06/2012

COME UN'AQUILA

Il volo della mente: incessante, instancabile, senza meta e senza confini, senza vertigini, e maestoso come un'aquila eterna. Jim Morrison

 

« La prima della classeMani piccanti »

La giusta prospettiva

Post n°1193 pubblicato il 14 Novembre 2017 da arw3n63
 

 

 

Capita a volte di sentirsi dire con dispiacere  di “non aver colto un caso nella giusta ottica”.

Considerando che non esiste un solo punto di vista, “ottica”, perché il punto di vista è un modo distintivo di vedere le cose, una prospettiva personale perché  dispiacersi? Quale dovrebbe essere la “giusta ottica”? La propria o quella degli altri?

Casomai io parlerei di un’ottica o prospettiva diversa e benvenga che non vediamo tutti le cose dalla stessa prospettiva.

 

Commenti al Post:
monellaccio19
monellaccio19 il 14/11/17 alle 16:47 via WEB
Perfettamente d'sccordo con te. Una "osservazione" condivisibile nonostante si parli da punti di vista...diversi. Buona sera Lory.
 
 
arw3n63
arw3n63 il 14/11/17 alle 16:49 via WEB
Su qualcosa ogni tanto concordiamo :-)Buona serata anche a te.
 
   
monellaccio19
monellaccio19 il 16/11/17 alle 18:10 via WEB
Lo hai detto con dispiacere? Se così fosse, sappi che un appiattimento e un ricambiata omologazione, sarebbero nocivi per entrambi. Il sale dello scambio, delle relazioni, è proprio nel confornto tra persone che non sono d'accordo e discutono civilmente per raffrontarsi. Se v'è intesa bene, se non c'è nemmeno quella, va bene lo stesso. Non sono ricette mediche le nostre, sono argomenti per discutere senza compiacersi l'uno verso l'altra. Puntualizzazione che mi sono concesso solo per chiederti scusa se avvessi eventualmente deluso le tue aspettative. Buona e bella serata Lory.
 
     
arw3n63
arw3n63 il 16/11/17 alle 19:14 via WEB
Dispiacere e perchè mai? La mia voleva essere solo una risposta ironica, notando che spesso abbiamo pareri discordanti ma a volte concordiamo su altri, non hai niente di cui doverti scusare :-)Buona serata a te
 
caiodentato
caiodentato il 14/11/17 alle 19:40 via WEB
Ognuno ha la sua ottica e il suo punto di vista, non tutti vediamo la stessa cosa uguale, dipende anche da cosa si vuol vedere. Buona serata.
 
 
arw3n63
arw3n63 il 15/11/17 alle 09:40 via WEB
Concordo,cosa si vuol vedere o si è condizionati a vedere. Spesso sono proiezioni dei nostri pensieri, quasi impossibile osservare qualcosa in maniera oggettiva.Buona giornata a te
 
lunetta_08
lunetta_08 il 15/11/17 alle 09:48 via WEB
E' vero, non esiste a priori una "giusta ottica", la visione di una medesima realtà è parecchio soggettiva. Se così non fosse, saremmo tutti uguali, nessun malinteso, ma chissà che noia! Buona giornata, cara :-)
 
 
arw3n63
arw3n63 il 15/11/17 alle 15:44 via WEB
Concordo, la visione è soggettiva quindi il "giusta" può essere messa in discussione, buona giornata anche a te :-)
 
riccardo081257
riccardo081257 il 15/11/17 alle 13:03 via WEB
Il nostro pensiero rientra nella giusta prospettiva. Che poi sia o meno condiviso da altri, questo è opinabile.
 
 
arw3n63
arw3n63 il 15/11/17 alle 15:46 via WEB
Preferirei definire come prospettiva, ottica personale più che giusta, perchè appunto non è detto che lo sia in senso assoluto ma solo per noi.:-)
 
aldogiorno
aldogiorno il 15/11/17 alle 17:20 via WEB
CIAO LORY. COMPLIMENTI PER IL POST. UNA MAGICA SERATA ED UN CARO ABBRACCIO, ALDO.
 
aldogiorno
aldogiorno il 15/11/17 alle 17:27 via WEB
CIAO ARV3N63. VORREI SAPERE PERCHEì MI HAI CANCELLATO. DOPO TANTI ANNI DI AMICIZIA, TI PREGO DI RIMETTERMI AL POSTO DO.ERO. UN CARO ABBRACCIO DAL TUO EX AMICO ALDO. FAMMI SAPERE QUALCOSA IN MERITO GRAZIE.
 
 
arw3n63
arw3n63 il 15/11/17 alle 18:52 via WEB
Dopo tanti anni di amicizia???? Ti consiglio d'accontentarti del posto di commentatore altrimenti finisci in lista nera, bisogna essere flessibili non attaccati al "posto".
 
   
isry
isry il 16/11/17 alle 15:38 via WEB
come dire... questioni di punti di vista CARA ARW AH AH AH fra le altre cose ho notato che ha anche toppato il tuo nick ^_^
 
     
arw3n63
arw3n63 il 16/11/17 alle 17:00 via WEB
Ecco motivo di più, il suo posto non è fra i miei contatti.:-)
 
     
isry
isry il 17/11/17 alle 14:13 via WEB
mai chiamare una donna col nome di un'altra AH AH AH
 
isry
isry il 16/11/17 alle 15:46 via WEB
i punti di vista
dovrei stare un annetto a svolgere questo tema ma cerco di farla breve
i pipunti di vista anche detti punti di fuga sono ben diversi da quelli che si pensa siano... ovvero
noi non vediamo quello che supponiamo di comprendere visivamente ma una prospettiva di quello che esiste già trasformando la realtà di per sé... inoltre commettiamo un semplice errore di valutazione data la nostra umanissima natura egocentrica
siamo convinti di essere il punto di vista quando invero siamo solo l'asta di percezione ossia diamo la misura alle cose che però partono da un punto infinitamente distante da noi... quasi inafferrabile per la assoluta diversità con noi stessi.
dacciò ne consegue che il point of view è ben lungi da essere definibile come personale mentre personali sono le misure che diamo alle cose
tutto chiaro? ^___^
ad esempio arriva un Aldo che si autodefinisce amico solo per entrare in una lista… quanto resterà tale senza misurarsi con la dimensione amicale?
 
 
arw3n63
arw3n63 il 16/11/17 alle 17:07 via WEB
Tutto chiaro? No, mi sono persa nel discorso :-), io la faccio più semplice e breve: arriva Aldo e si definisce amico, io non lo definisco amico, conclusione? Non entrerà nella mia lista amici. :-)
 
   
isry
isry il 17/11/17 alle 14:13 via WEB
breve ma chiara AH AH AH
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: arw3n63
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: EE
 

ULTIME VISITE AL BLOG

riccardo081257isrymonellaccio19olgy120tiffanplfosco6Web_Londonestinetteearw3n63Lutero_PaganocaiodentatoSono44gattinfilax6.2lunetta_08ottavia4
 

ULTIMI COMMENTI

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

IN LETTURA

Sette racconti, sette storie, sette viaggi verso non si sa dove. Intorno a ognuno di noi, dentro a ognuno di noi, c’è sempre una parte oscura, un lato in ombra che la luce della ragione ha timore di illuminare per paura di ritrovarsi sconfitta. E in questa zona buia e fantastica si muovono i personaggi di questa antologia, uomini e donne che si trasformano in vittime o carnefici quando si trovano all’improvviso di fronte a un mondo sconosciuto, a un nuovo volto nello specchio, a quella cupa forma di angoscia che solo l’incomprensibile può trasformare in orrore.

 

 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 74
 

LETTURE UTILI E LINK

 

Come usare la rete per arricchire
le proprie esperienze
e relazioni personali.

Ciò che serve sapere
e i manuali tecnici non dicono.

Cose da fare, e cose da non fare,
per muoversi nella rete utilmente,
piacevolmente e senza fastidi.


Per leggere il libro online il link:http://www.gandalf.it/uman/capitoli.htm

 

 

 

 

hit counter