Creato da arw3n63 il 27/06/2012

COME UN'AQUILA

Il volo della mente: incessante, instancabile, senza meta e senza confini, senza vertigini, e maestoso come un'aquila eterna. Jim Morrison

 

« Il cambiamentoLa nostra meta »

Modi di pensare

Post n°1128 pubblicato il 15 Maggio 2017 da arw3n63
 

 

 

Prendo spunto da un post letto in un blog e lo collego ai modi di pensare letto altrove.

 

 

Ognuno ha il proprio modo di pensare e pure il punto di vista differente, modo d’interpretare  ciò che legge, spesso condizionato da pregiudizi a volte la comunicazione appare inequivocabile, a volte equivocabile a seconda del punto di vista la si guardi, nel web il fraintendimento è sempre in agguato per questo bisognerebbe esprimersi con chiarezza, si possono  inviare per esempio sfanculi indiretti, che il ricevente o lettore potrebbe  prendere sul personale e non gradire, oppure dello stupido a qualcuno con un giro di parole,  senza dirgli direttamente che è stupido ma il senso alla fine è lo stesso, a volte per esempio  per chi legge è difficile vedere una buona fede dietro ad un consiglio sulla salute, può darsi che la buona fede ci sia,  oppure sembri un malaugurio di iettatura, dipende dal rapporto che c’è tra chi scrive il messaggio e il ricevente o chi si trova a leggere.

Se per dire a darmi certi consigli sulla salute durante uno sproloquio fosse qualcuno a cui sto palesemente sulle palle ( reciprocamente) mi suonerebbe come un augurio minaccioso. Se fosse un’amica sarebbe differente in base al tono del discorso anche se magari non concordassi affatto.

Ad esempio se tutti danno contro ad una madre che ha abbandonato il bimbo in auto causandone la morte e considerandola  madre disgraziata da fucilare all’istante mentre io invece di sparar giudizi e sentenze provo a mettermi nei panni terribili di quella mamma e il senso di colpa che può aver provato, il rimorso e la pena che si porterà per sempre  dicendo ”bisognerebbe essere nei suoi panni e provare a perdere un figlio invece di giudicare puntando il dito” qualcuno s’incazza pensando che ho augurato a questa madre la morte di suo figlio e guarda caso questa madre ha proprio un figlio con problemi di salute e qui si spiega l’attacco di ira, perché tocchi un punto dolente.

Ok ma io mica ho augurato gli venisse un accidente al figlio o si dimenticasse il figlio in auto e poi la tipa manco la conosco.

 

Però purtroppo buona fede o no ciò che si scrive resta, tranne se si cancella o si vien bannati ….ma il dubbio resta, non sempre spiegazioni e chiarimenti successivi riescono a sciogliere i dubbi.

Ecco perché bisognerebbe  non solo leggere e ri-leggere  ma anche pensare e ri-pensare a ciò che scriviamo in rete, ne val la pena?

Perché dopo il click dell’invio non sempre è possibile corregge il tiro dopo un ri-pensamento, ecco io ad esempio se avessi ri-pensato  a quanto ho scritto finora non avrei pubblicato.

Avevo voglia di dir la mia su un argomento conflittuale, volevo scrivere un commento diverso da questo ma ci ho ri-pensato e deciso di scrivere qui nel mio blog ma non vuol essere  un post polemico solo il frutto di un’osservazione su certe dinamiche che si ripetono ciclicamente e non cambiano, rendendo spesso tossico l’ambiente.

 

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: arw3n63
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: EE
 

ULTIME VISITE AL BLOG

arw3n63Narciso_AlesblogLutero_PaganocaiodentatoWeb_Londonmonellaccio19MinistradelCaossssestinetteeWIDE.REDblumannaroNonnoRenzo0Eudaimonopierarty
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

IN LETTURA

 

 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

LETTURE UTILI E LINK

 

Come usare la rete per arricchire
le proprie esperienze
e relazioni personali.

Ciò che serve sapere
e i manuali tecnici non dicono.

Cose da fare, e cose da non fare,
per muoversi nella rete utilmente,
piacevolmente e senza fastidi.


Per leggere il libro online il link:http://www.gandalf.it/uman/capitoli.htm

 

 

 

 

hit counter