Creato da arw3n63 il 27/06/2012

COME UN'AQUILA

Il volo della mente: incessante, instancabile, senza meta e senza confini, senza vertigini, e maestoso come un'aquila eterna. Jim Morrison

Ultimi Commenti

monellaccio19
monellaccio19 il 29/06/17 alle 12:12 via WEB
Il problema è solo relativo alla professione di fede di ognuno di noi: chi crede, sa che la vita la dà Dio e solo lui la può togliere. Ma nel tempo questo principio fondamentale della religione cristiana è andato man mano sgretolandosi, quando un buon cristiano ha cominciato a provare sulla propria pelle cosa significhi mantenere in vita per anni e anni una persona morta e viva solo artificialmente. Il cozzare tra morte e vita è fatale in questi casi e venirne fuori è veramente difficile. E se dopo vent'anni un miracolo salvasse inspiegabilmente la persona che campa artificialmente, cosa accadrebbe? Ossia, chi assicura che la morte sia gestibile solo dai medici che si accaniscano e no dalla misericordia del Padre? Ecco, la pelle conta, ciò che si avverte e si prova davanti alla sofferenza, allora vine fuori la ragione che si alterna alla fede: fede e ragione "Simul stabunt, simul cadent". Fede e ragione insieme staranno in piedi e insieme cadranno. Buon giorno Lory.
 
arw3n63
arw3n63 il 29/06/17 alle 11:31 via WEB
A me niente, mica paghi il biglietto d'ingresso per passeggiare per le vie e vedere gli spettacoli per strada.
 
arw3n63
arw3n63 il 29/06/17 alle 11:30 via WEB
:-)
 
arw3n63
arw3n63 il 29/06/17 alle 11:29 via WEB
Si può avvicinarsi alla meditazioni sia con i mantra ma anche visualizzando e dirigendo la mente verso l'oggetto di meditazione, comunque esistono più mantra e metodi ugualmente efficaci.A me questo suono, questa vibrazione ha il potere di rilassarmi, eliminando energie negative.Sì soprattutto se segue una pratica di yoga che aiuta a predisporre la mente. Buona giornata anche a te :-)
 
arw3n63
arw3n63 il 29/06/17 alle 11:24 via WEB
E se invece si schianta per terra?:-)
 
arw3n63
arw3n63 il 29/06/17 alle 11:23 via WEB
?
 
lunetta_08
lunetta_08 il 29/06/17 alle 08:52 via WEB
Io utilizzavo un altro mantra, più lungo... ma non saprei dirti se, effettivamente, portasse benefici al corpo e allo spirito. Adesso medito senza mantra e mi sembra di raggiungere un livello di maggiore rilassamento. Ognuno di noi deve trovare la sua via. Comunque, la meditazione è preziosa e la consiglio sempre. Per me è un momento di serenità di cui non potrei più farne a meno. Buona giornata :-)
 
isry
isry il 28/06/17 alle 22:00 via WEB
fra i popoli celti eLa ceLto avesseLo un altLo modo di chiamaLlo ^____*
 
isry
isry il 28/06/17 alle 21:56 via WEB
A arriva l'aeroplanino
U 'un si sa dove atterrerà
M magari nella boccuccia di....
. se lo è pappato punto
^____^
 
isry
isry il 28/06/17 alle 21:53 via WEB
e lì ci sta tanta careneedossa!!! tuttapposto ^_____^
 
Successivi »
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: arw3n63
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: VA
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ottavia4ansa007monellaccio19arw3n63lunetta_08isrypa.ro.lesagredo58sbloglibrobloge_d_e_l_w_e_i_s_sestinetteeatapoNarciso_Ale
 

ULTIMI COMMENTI

Il problema è solo relativo alla professione di fede di...
Inviato da: monellaccio19
il 29/06/2017 alle 12:12
 
A me niente, mica paghi il biglietto d'ingresso per...
Inviato da: arw3n63
il 29/06/2017 alle 11:31
 
:-)
Inviato da: arw3n63
il 29/06/2017 alle 11:30
 
Si può avvicinarsi alla meditazioni sia con i mantra ma...
Inviato da: arw3n63
il 29/06/2017 alle 11:29
 
E se invece si schianta per terra?:-)
Inviato da: arw3n63
il 29/06/2017 alle 11:24
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

DA LEGGERE

 

 

 

IN LETTURA

http://bressanini-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/files/2010/04/pane-e-bugie-165.jpg

“Il pesto è cancerogeno. Lo zucchero bianco: per carità! Meglio quello di canna. Il glutammato fa malissimo… E gli spaghetti radioattivi? Ah no, io compro solo pane biologico, prodotti locali e di stagione”inizia così la quarta di copertina di Pane e Bugie scritto da Dario Bressanini.

Non si tratta di un libro che affronta solo il discorso sull'alimentazione, ma racconta di quel che sembra essere ancora più nocivo di alcuni alimenti: i pregiudizi, gli interessi e i miti che li circondano.

Questo libro è una sorta di ‘vaccino’ contro i pericoli della cattiva informazione.

Si tratta insomma di andare oltre i luoghi comuni per rispondere all’interrogativo:

Mi stanno raccontando la verità?

Porsi la domanda è un primo passo molto importante”.

 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 74
 

LETTURE UTILI E LINK

 

Come usare la rete per arricchire
le proprie esperienze
e relazioni personali.

Ciò che serve sapere
e i manuali tecnici non dicono.

Cose da fare, e cose da non fare,
per muoversi nella rete utilmente,
piacevolmente e senza fastidi.


Per leggere il libro online il link:http://www.gandalf.it/uman/capitoli.htm

 

 

 

 

hit counter