Creato da arw3n63 il 27/06/2012

COME UN'AQUILA

Il volo della mente: incessante, instancabile, senza meta e senza confini, senza vertigini, e maestoso come un'aquila eterna. Jim Morrison

 

Katchi

Post n°1184 pubblicato il 23 Ottobre 2017 da arw3n63
 

 

"Doo wop a doo wop, shoopi doobi doo wop
Doo wop a doo wop, shoopi doobi doo wop
Doo wop a doo wop, shoopi doobi doo wop
Doo wop a doo wop, shoopi doobi doo wop

She give me Katchi!
All night long....."

Du uappa du uappa sciubi dubidu... ce l'avete presente quelle canzonette un po' demenziali che non significano niente dal ritornello orecchiabile e allegro che ti entrano nel cervello mentre sfaccendi e incominci a ballare dondolandoti di qua e di là  al ritmo di "uappa do..."  ecco ma che vuol dire Katchi?

Sembra intraducibile.

Evvai col cabrio! "Doo wop a doo wop, shoopi doobi doo wop
Doo wop a doo wop, shoopi doobi doo wop
Doo wop a doo wop, shoopi doobi doo wop
Doo wop a doo wop, shoopi doobi doo wop

 
 
 

L'istinto

Post n°1183 pubblicato il 23 Ottobre 2017 da arw3n63
 

 

Mi rendo sempre più  conto che bisogna dar retta all’istinto, quello che ti mette sul chi va là… una buona e sana diffidenza non guasta mai, magari a volte  sbaglia il “centro” ma il tiro di solito  si discosta di poco.

Lo so per molti il post non avrà alcun senso  e sembrerà criptico….o forse…”pazzoide” e mi capisco solo io….. ma va bene così, non necessita di commenti.

 

 
 
 

Dedica

Post n°1182 pubblicato il 21 Ottobre 2017 da arw3n63
 

Augustoooooo....
Ma ciaoooooo!


 
 
 

Nougat

Post n°1181 pubblicato il 16 Ottobre 2017 da arw3n63
 

Lollipop…Marshmallow…Nougat.

Dal lecca-lecca, alla morbidosa caramella …a  torrone, tutte dolcissime promesse  per poi magari scoprire che il vecchio tablet non gliela fa’ a supportare un nuovo aggiornamento importante e siccome il mio motto è: “se una cosa va bene così com’è è inutile andarsi a cercare rogne…” o almeno aspettare un po’prima d’imbarcarsi in “incerte avventure”, io rimando.

Per fortuna ho disattivato gli aggiornamenti automatici e stavolta mi fermo alla morbidosa caramella!

Rischio di spezzarmi un dente e resto sul morbido! Sissamai!

Sì però l’avviso  della disponibilità rompe!

 

 
 
 

Riti funebri

Post n°1180 pubblicato il 16 Ottobre 2017 da arw3n63
 

Alzarsi…sedersi….alzarsi….sedersi….alzarsi.

Quando?

Se si frequenta poco l'ambiente, durante la celebrazione della messa che accompagna l’estremo  saluto al defunto, ma anche in qualunque altra celebrazione più allegra, si rischia  di dimenticarsi quali siano i momenti per restare in piedi e quali per sedersi.

Quindi ci si guarda attorno con un certo imbarazzo oppure si attende un qualche segnale provvidenziale.

All’ingresso del sacerdote, e la benedizione al feretro,  quando il sacerdote dice ”preghiamo…” segue anche la lettura della lunga sfilza di Santi e ancora durante la lettura del Vangelo, il Credo, poi la consacrazione eucaristica…la benedizione finale certo quella quando ci si accommiata è usanza alzarsi.

Non ricordo tutti i momenti per questo stare nelle panche dietro ha un doppio vantaggio…

che solitamente con l’ estinto si ha un  legame minore di parentela ….per i conoscenti addirittura ci si può sedere dietro, per cui la prima fila ci è risparmiata.

che si fa come a scuola…ovvero  si guarda e si copiano i gesti di quelli seduti davanti!

Ma quelli  delle prime panche, spesso poco pratichi di rituali e s.messe che fanno? Da chi copiano?

Da quella che io chiamo “perpetua” ma non so come si chiami realmente, che funge da guida, cioè l’immancabile vecchina presente a quasi tutte le funzioni e devota collaboratrice del parroco che si occupa delle letture dei salmi e intona i canti a volte sostituita anche figura maschile.

E poi le litanie….

“San Giuseppe intercedi per …San Pietro intercedi per…San Paolo…. ….Santa  Tecla….San Protasio intercedi per…Santa Teresa… (Nome del Santo proprio del defunto) intercedi per …. Santi tutti intercedete per…

San Protasio ? Ma c’è ancora qualcuno che si chiama così? Ma almeno se ci si chiama Protasio una chances in più c’è!

Vabbè ma se uno non ha il proprio Santo in Paradiso?

Prendi me ad esempio?

Da bambina a scuola nessun  onomastico da festeggiare! Nessun Santo protettore! Quando sarà il mio momento?

Potrò contare sui Santi Tutti o Tutti i Santi.

Comunque mi sto impratichendo.

Che poi i funerali sono (quasi) sempre un momento per rivedere lontani parenti (seppur qualcuno vicino) ma persi di vista da anni, tanto che il corteo  funebre che accompagna il defunto verso la sua ultima dimora terrena, si trasforma  in uno scambio di baci e abbracci e informazioni sulle rispettive famiglie e la vita.

Da notare che solo il sacerdote dietro al feretro e pochi altri delle primissime file, intonano le preghiere del rosario mentre acompagnano il defunto….gli ultimi?

Saranno i primi?

No se continuano a far “salotto”.

Resteranno ultimi ed oltretutto rischiano pure di restare indietro attardandosi in convenevoli.

Non  esistono più i funerali di una volta!

O forse sì?

 

 
 
 
Successivi »
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: arw3n63
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 54
Prov: EE
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Lutero_Paganoarw3n63estinetteecaiodentatolunetta_08Lisa20141isrymonellaccio19sagredo58riccardo081257francy_62fosco6merig2ottavia4
 

ULTIMI COMMENTI

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

IN LETTURA

 

 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 75
 

LETTURE UTILI E LINK

 

Come usare la rete per arricchire
le proprie esperienze
e relazioni personali.

Ciò che serve sapere
e i manuali tecnici non dicono.

Cose da fare, e cose da non fare,
per muoversi nella rete utilmente,
piacevolmente e senza fastidi.


Per leggere il libro online il link:http://www.gandalf.it/uman/capitoli.htm

 

 

 

 

hit counter