Community
 
gianduiotto...
   
 

Pensieri e Musica

A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio

 

 

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

 

 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

 

 

È un peccato che noi teniamo conto delle lezioni della vita soltanto quando non ci servono più a niente (Oscar Wilde )

 

 

Un giorno come tanti.

Post n°20 pubblicato il 19 Giugno 2011 da gianduiotto_64

Ci sono giorni in cui mi sento felice,altri in cui mi sento triste,altri in cui mi sento paranoica e aggressiva,sono un vortice di emozioni,basta una minima cosa per buttarmi giù o per farmi stare bene.
Ora mi sento sola, completamente sola.
Sono la classica donna capace di aiutare il mondo intero,la donna che vorrebbe riuscire ad aiutare e a far sorridere tutti...Ci provo, tento in ogni modo...
Ma... c'è una persona che non sono in grado di aiutare: me stessa mi mostro forte,metto in soggezione chiunque, ma la realtà è ben diversa,questa donna in realtà è fragile come un cristallo.
Ora piango, sono a pezzi... sono a pezzi da un anno, sono io che non vedo la luce alla fine del tunnel,sono io che urlo,urlo tanto,ma nessuno riesce a sentirmi.
Mi fido subito,sono gentile ma basta un minimo per deludermi.
Vorrei tanto che per una volta le persone non si soffermassero solo su quello che c'è fuori,vorrei che andassero un po' più a fondo,dietro la mia corazza si nasconde un animo fragile, romantico, sincero ed estremamente sensibile.
Nessuno ha voglia di guardare oltre,nessuno ha il coraggio di rompere la mia corazza.

Domani sarà un nuovo giorno ed io indosserò il mio abito migliore.

 
 
 

Consigli per le DONNE che soffrono di dipendenza affettiva

Post n°14 pubblicato il 03 Aprile 2011 da gianduiotto_64

 

Mi raccomando quando iniziate una relazione non dovete mai ( e dico mai ) provare queste tre sensazioni.

l'ebbrezza: la sensazione di piacere, che il dipendente prova quando è con il partner, gli è indispensabile per stare bene e non riesce ad ottenerla in altri modi.

la tolleranza: il dipendente ricerca quantità di tempo sempre maggiori da dedicare al partner, riducendo sempre di più la propria autonomia e le relazioni con gli altri.

l'astinenza: l'assenza del partner (per lavoro ad esempio) getta il dipendente in uno stato di allarme. Talvolta il bisogno della presenza fisica dell'altro è talmente forte che il dipendente sente di esistere solo quando il partner gli è vicino. Il partner infatti è visto come l'unica fonte di gratificazione, le attività quotidiane sono trascurate e l'unica cosa importante è il tempo che si trascorre insieme.

 

 
 
 

Come capire se è l'uomo giusto

Post n°6 pubblicato il 03 Aprile 2011 da gianduiotto_64

Buongiorno a tutti e buona domenica .

Ieri mi hanno chiesto :cosa ti piace in un uomo ?

Io ho risposto che non ho uno stereotipo.

Ma penso che un uomo debba avere delle caratteristiche ben precise quindi porsi delle domande ogni tanto non guasta.

La prima potrebbe essere ......

Ti fa sentire speciale e ti riempie di complimenti anche nei tuoi giorni ‘no’?

Se sei la sua priorità davanti alla famiglia, agli amici e al lavoro, se ti dimostra costantemente che sei la cosa più preziosa per lui, allora è quello giusto.

Se invece non è così, chiediti il perché e digli come ti senti. Può essere una questione di insicurezza, timidezza o egoismo.O, peggio, può non essere innamorato di te.

La seconda potrebbe essere....

Ti senti desiderata?

Il tuo uomo deve farti sentire una vera ‘Donna’.

Bene il rispetto e l’educazione, ma il desiderio è fondamentale.

Se ha sempre voglia di far l’amore, si dà da fare per farti arrivare al punto e va in estasi  quando indossi un completino sexy, allora è sulla strada giusta.

Se invece gli piaci ma non ti desidera abbastanza, ha le carte in regola per essere un buon amico o un ottimo coinquilino, ma non il tuo uomo

La terza ( tasto molto dolente).....

Accetta anche le tue amicizie ?

Dando per scontato che il tuo uomo sia affascinate lo deve essere anche con le tue amicizie,e non ti deve creare problemi se esci con loro o se continui a sentire il tuo ex.

Non deve essere geloso,deve avere un alto grado di sicurezza in sé stesso e di maturità emozionale. Si è molto più felici quando si possono conservare le amicizie,pur vivendo un rapporto di coppia.

Se invece il tuo uomo è geloso e possessivo finirà con l'inasprirti la vita

La quarta .....con la tua famiglia?

Se non si crea problemi a conoscere i tuoi e non borbotta di fronte ai tuoi impegni familiari?

Se è sempre educato anche se dall'alta parte non è visto di buon occhio...TIENITELO STRETTO!!!!!!

Se non vuole conoscerli lasciandoti sola ai matrimoni o ai pranzidi Natale, pensaci su. Non costringerlo ma cerca di capire da dove deriva il suo scarso interesse.

La quinta ( che io adoro ) è un Signore?

È di quelli che aprono la porta, ti tolgono il soprabito al ristorante, pagano il conto e ti prendono e portano ovunque?

Se in più chiama durante il giorno per chiederti come stai e ti sorprende con piccoli regali non farlo scappare: di uomini così ne sono rimasti ben pochi.

In caso contrario, ricordati che nessuna donna dovrebbe stare con un uomo che non la tratti come una regina.



 




 

 

 

 
 
 

Pensieri

Post n°3 pubblicato il 02 Aprile 2011 da gianduiotto_64

A volte riesco a convicermi di essermi abituata a vivere sola,ma poi mi capita di vedere un'uomo e una donna che camminano mano nella mano e vengo sopraffatta dalla sensazione che la parte più bella e più ricca della vita continui a sfuggirmi.
Forse sarà cosi per sempre ?...ma è una verità difficile e pesante da accettare.
Sarebbe bello trovare un'uomo che mi restituisse il cuore,la voglia di credere ancora nell'amore.....forse abbiamo paura di vivere la vita fino in fondo ?..abbiamo paura di poter realizzare i nostri sogni....paura di seguire il proprio cuore.......

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: gianduiotto_64
Data di creazione: 02/04/2011
 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

librarsiinvoloLUX_DIAPHANUMil_parresiastacile54giancos55gpapletizia_arcuriMaxs1dglferry64mipiace1956lorenzoemanuepasquale.rasuloprofondo.bluocchiverdi_nellanimaLORENZO1945
 

LE DONNE NON SI COMPRENDONO SI AMANO

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom