il cartolibrateo

anno IX - L'unico blog stagionale dell'emisfero boreale. Aperto da febbraio a maggio, semiaperto il resto dell'anno. Attenzione: blog dotato di gnoccadetector; non superare il livello 100, pericolo di esplosione.

 

PERCHE' PIANDELOA?

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

misticocavgufo2005cavaleratoniRospo_Brianzolocartmanzonipsicologiaforensepiandeloamartina6_5PRONTALFREDOcard.napellusleospecialdaniela_elaGenndy.Agoldkampa
 

PERCHE' PIANDELOA?

Citazioni nei Blog Amici: 93
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

IL MIO Q.I.

web stats
 

Hit counters

 

Messaggi del 21/05/2012

CINA=ISLANDA+GRECIA+ARGENTINA+...

Post n°847 pubblicato il 21 Maggio 2012 da piandeloa
 

Forse dico un'emerita cazzata, ma ne ho sentite talmente tante in queste settimane che una più o una meno non cambierebbe molto. La mia testolina bacata ha pensato che la causa di tutta questa crisi non sta nei derivati, né nella bolla edilizia, né nello strapotere delle banche, né nelle allegre gestioni finanziarie di molti paesi, sebbene tutti questi fattori siano pesantemente in gioco. La causa è molto più profonda: è il nostro pianetino che non ha più risorse per crescere, non ha più ricchezza da dare. E' il nostro pianetino che non si può permettere una crescita indefinita del 3-4-5 % l'anno. Già l'1% probabilmente è eccessivo. Quindi dobbiamo farcene una ragione: a una crescita del 7-8% di alcuni paesi si contrappone per forza di cose una decrescita corrispondente di altri paesi. Una volta è l'Argentina, un'altra volta il Giappone, la Grecia, la Spagna, l'Irlanda, l'Islanda, in futuro potrebbe essere l'Italia, ma nessuno, nemmeno gli Stati Uniti o la Germania, può ritenersi al sicuro. Non ci sono tanti segreti, al di là di questo. L'unica possibilità per diventare tutti sempre più ricchi sarebbe quella di diminuire drasticamente la popolazione.

Posso farmi un autocomplimento? Sì? Non vi annoiate mai col mio blog, è il più vario dell'emisfero boreale! A me Red Ronnie...avete già capito.