Creato da: aysha979 il 14/10/2007
storia più o meno interessante di una vita volubile
 
 
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Tag

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 
web stats
 
TUTTI DI SOLITO SONO CONVINTI CHE LE PERSONE SI SEPARANO PERCHè UNA SI è STANCATA DELL'ALTRA,PER PROPRIA VOLONTà O PER VOLONTà DELL'ALTRA PERSONA.MA NON è COSì.
I PERIODI FINISCONO,COME LE STAGIONI.SEMPLICEMENTE.
è UNA COSA SU CUI LA VOLONTà INDIVIDUALE NON HA NESSUN POTERE.
VICEVERSA SI HA LA POSSIBILITà,FINO A QUEL GIORNO,DI GODERE DI OGNI MOMENTO NELLA SERENITà E NELLA GIOIA.

BANANA YOSHIMOTO

 
 
 
 
 
 

Ultime visite al Blog

aysha979gas.comalemaibigubiguUnMaestroUnSorrisoItalian_Fetish_Boyhankpimkabir.ribakmizar_amicene0brero79ZioQuoreJoshua.femaledetta82bella.matte
 

 

Ultimi commenti

..slo il tempo lenisce le ferite.. ma la piccola ciccatrice...
Inviato da: vivoperlaneve
il 01/03/2009 alle 09:18
 
Spero ke tu passi presto qst momento ... sei una persona...
Inviato da: perdincibaccolina
il 22/12/2008 alle 14:29
 
..... ops ?! ........
Inviato da: el_78
il 18/12/2008 alle 18:35
 
Ciao Aysha! ogni tanto ti leggo in chat. Che bel post!...
Inviato da: TED_THE_MAD
il 14/12/2008 alle 16:44
 
bacio gioiaaaaaaaaaaaaaa
Inviato da: ladebbyangel
il 05/11/2008 alle 15:36
 
 
 

Arcade Fire

 
 

 

 
« Messaggio #141Messaggio #143 »

Post N° 142

Post n°142 pubblicato il 14 Dicembre 2008 da aysha979
 

Ricordo che stava arrivando il temporale forse già presagio delle turbolenze che dovevamo passare_ricordo che c'era caldo e l'aria mi muoveva i capelli_

Ricordo che non riuscivi a sostenere il mio sguardo_e ogni tanto giravi la testa da un'altra parte_lo sapevamo entrambi cosa doveva succedere_già era partita la sfida..

Ti sei avvicinato_un sorriso_ciao_e ti ho baciato_quanto l'ho sognato prima di allora quel bacio_ricordo il brivido percorrermi ogni centimetro del mio corpo_ricordo il silenzio_ad un tratto tutto si è spento e tutto si è fermato_eravamo solo io e te_finalmente ero tua..

Da quel giorno mi hai presa per mano e mi hai fatto volare_io che con il cuore spezzato e la paura di volere qualcosa mi tiravo indietro e te con quel sorriso che mi fa sciogliere ogni dubbio hai cominciato a farmi sognare..

Niente era più grigio_nero_scuro_ora c'era il sole ad illuminarmi il viso_a riscaldare le emozioni che da un pò si erano addormentate_

Ricordo io e te su quel prato dove i sogni e le parole ci danzavano attorno_ricordo la luce dei tuoi occhi nel dirmi che non riuscivi a credere al bene che mi volevi_ricordo ogni minimo momento ogni minimo dettaglio_

Ricordo il tuo sussulto nell'ascoltare le "mie parole" ti ho detto che non me n'ero accorta..bugia...mi stava scoppiando il cuore_

E adesso ricordo anche il buio che è calato all'improvviso_appunto come quando arriva un temporale estivo_

Siamo ancora qui_forse non siamo più io e te_ma qualcosa siamo_

Ti prego...spezza il filo...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog