Community
 
BlindSte
   
 
Creato da BlindSte il 29/08/2006

Polvere al Vento

...la mia vita nel vortice dei miei pensieri...

 

 

NATALE

Post n°289 pubblicato il 27 Dicembre 2011 da BlindSte

E anche quest'anno il tanto atteso Natale e' arrivato, e' stato festeggiato e se n'e' andato e torniamo alla vita di tutti i giorni. Passiamo giorni e giorni a cercare i regali piu' adatti da fare (nel bene o nel male), nei centri commerciali, nei negozi, tra le bancarelle e in internet. Diventiamo matti x trovare un idea azzeccata ed originale senza cadere nel solito regalo scontato. E poi c'e anche chi vuole fare bella figura spendendo poco. E tutto x cosa? xke' lmattina di Natale una persona prenda in mano il nostro pacchetto davanti all'albero, pensi a noi, lo scarti e poi? bello...ora ne apriamo un altro. E cosi quei pensieri, quelle ricerche durate gorni finiscono in un gesto di trenta secondi. Che triste materialismo...cos'e il natale allora? forse pranzi e cene cn amici e parenti? foto dv siamo sorridenti cn i nostri nuovi regali? le cose si rompono, le foto ingialliscono ed i ricordi svaniscono...forse e' x questo che abbiamo bisogno d festeggiare il Natale ogni anno. bah...dovremmo imparare a festeggiarlo ogni giorno ma in mniera diversa! cn questo posso dirvi che ho passato uno splendido Natale...beh, auguri a tutti! xoxo

 
 
 

NOVEMBRE

Post n°288 pubblicato il 07 Novembre 2011 da BlindSte

E' arrivato anche Novembre. Le foglie gialle, la pioggia, la poca voglia di uscire e i vetri della macchina appannati che mi fanno sempre tirare giù qualche santo dal paradiso. S. alla fine si è dichiarato gay a tutti gli effetti. E fidanzato...pazienza. Si apriranno cieli più azzurri per noi. Ma a Novembre è un pò improbabile. Il mio cuore ha lo stesso colore grigio del cielo che annuncia tempesta, lo vedi che è li li per scoppiare ma le goccie di pioggia nn scendono. Penso ancora troppo a Mat, nascondo tutto dietro silenzi e sorrisi. Non c'è nulla da dire. Sto male e neppure so perchè. Mi manca e vorrei sapere se mi pensa, a cosa pensa e cm sta.
Ho riletto quella lettera per l'ennesima volta. E ancora mi fa piangere. Ci avevo messo tutto l'amore in quelle parole. L'amore fa male. E qualcosa mi dice che quelle parole hanno fatto male anche a lui. Avrei gradito una risposta, conoscere i suoi pensieri riguardanti questa storia, quella lettera. Tre anni sn tanti e solo ora capisco quanto stanno gravando su di me.

 
 
 

PONENDOSI DOMANDE

Post n°287 pubblicato il 24 Ottobre 2011 da BlindSte

Non capisco. Strano...
Sono giorni che un ragazzo, S., sulla trentina che lavora in un negozio vicino al mio, passa a trovarmi. Saluta, chiede cm sto, cm va la giornata, il lavoro, se voglio un caffè e parliamo del più e del meno. Io, lui e il mio collega R. Non siamo mai noi ad andare da lui, ma sempre lui a venire da noi, passa davanti alle vetrine anche 20 volte al giorno. Va be, avrà anche le sue cose da fare...ma siamo 8 negozi, solo in questo ci sn 2 uomini, in tutti gli altri ci sn donne....e tu vieni solo da noi?! Qualche domanda io e R. ce la siamo posta.
Ma si va avanti, finchè un giorno gli do il mio num ad S. x chiedergli se mi può fare una ricarica dato che io nn posso uscire dal negozio...dopo poco torna cn il resto, lo scontrino e la ricevuta della Vodafone. Ma il foglietto cn il mio num nn me l'ha ridato...l'avrà buttato o conservato?!
Lo stesso pomeriggio, S. viene appositamente x chiedere a me e R. se abbiamo facebook e di dargli i nostri contatti. La sera scrive ad entrambi un mex di posta su fb, ma senza chiedere l'amicizia. Io rispondo....R. no. Da quel giorno più visto e più sentito...
Perchè fa così?? continua a passare davanti alle vetrine ma non accenna ad un saluto o altro. E ha trent'anni, nn è un adolescente! se t interessa qualcuno si un pò più diretto....boh. Forse era interessato a R. e nn avendogli risposto se l'è messa via? O forse ha visto che il mio stato su fb è "Ufficialmente impegnato" e purtroppo nn è così e ha perso le speranze? O forse ha soltatanto qualcosa che nn va? Bah.....noi cmq stiamo qui a non capire e a porci domande! 

 
 
 

INCONTRI

Post n°286 pubblicato il 17 Ottobre 2011 da BlindSte

Serata tranqui quella di ieri, io e la mia Fiorellina decidiamo di andare a cena fuori ed ingozzarci di fritto e schifi vari....ma appena arrivati, chi incontro? Teo....il ragazzo che ho lasciato x Mat (e sinceramente anche xkè nn mi piaceva più di tanto...). Che fare? Girarsi ed uscire...o far finta di niente? Optiamo x la seconda e il destino nn ci viene incontro. Son seduto a due metri da lui e fortunatamente gli do le spalle. Non avevo voglia di parlargli o altro, sn passati 3 anni ormai. E in questi ultimi tre anni non ho mai avuto un pensiero per lui, non ho mai risp ad un suo sms o avuto anche solo una mezza idea di tornare indientro. Finita la storia cn lui è come se l'avessi totalmente cancellato dalla mia vita e neppure una briciola di lui è rimasta nel mio cuore. Che brutto...
Io e la mia Fiorellina, con le nostre vite sentimentali parallele, pensavamo: e se i ragazzi che abbiamo amato, adorato e quant'altro, si comportassero esattamente cm io mi sn comportato cn Teo...non vogliono vederci, parlarci e ci hanno completamente rimosso dai loro pensieri...cm ci si sente? Penso a Mat...spero di essere nel suo cuore, cm lui lo è ancora nel mio e credo che mai se ne andrà...pensieri, parole, ricordi, gioie e dolori. In tre anni son molte le cose da dover cancellare e credo che nn basti una vita per rimuoverle tutte. Cn Teo è durata solo 7-8 mesi e mai ne son stato convinto, forse era solo bisogno d'affetto e non voglio rifare lo stesso errore cn F.
Forse è servito proprio a questo il mio incontro di ieri sera....a non farmi ricommettere lo stesso identico errore due volte. Grazie... 

 
 
 

COL SENNO DI POI

Post n°285 pubblicato il 07 Ottobre 2011 da BlindSte

Serata tra alcol e fumo. Col senno di poi posso dire che MR davvero non mi interessa e non ce l'ho affatto cn il suo ex (ex?!). Sto vedendo un amore sbriciolarsi davanti ai loro stessi occhi e nessuno fa nulla, se ne accorgeranno purtroppo quando è troppo tardi. Col senno di poi posso dire che son staco di questa vita. Non capisco cosa non mi vada bene...forse tutto. E neppure io faccio nulla. Col senno di poi posso dire che tutti vogliamo una vita diversa e nessuno fa qualcosa x cambiarla. Posso anche dire che sn ancora ubriaco.

 
 
 
Successivi »