Community
 
bauba64
   
Creato da bauba64 il 07/11/2008

PATCHWORK

cucito creativo, ricamo e tante chiacchiere!

 

« CORSO PER SOLI UOMINI...PER SORRIDERE UN PO'... »

I MOLTEPLICI UTILIZZI DEL BICARBONATO DI SODIO ULTIMI CONSIGLI

Post n°92 pubblicato il 28 Luglio 2009 da bauba64
 

E' da parecchio che non vi parlo più degli utilizzi del bicarbonato di sodio. Questi sono gli ultimi consigli. Se volete rivedere gli altri, cliccate sui tag e li troverete.

 

CANI E GATTI
È soprattutto durante la stagione invernale che l'amore del padrone verso il suo cane è messo a dura prova. La voglia di uscire al freddo e all'umido, magari dopo cena, per permettere al vostro amico di sgranchirsi le zampe, non è mai molta e ci vuole una buona dose di forza di volontà e di dedizione per staccarsi dal divano e varcare la soglia.
Un esercizio ai limiti del masochismo, se si considera che spesso l'animale, rientrando a casa, non profuma esattamente di rose. L'odore che si sprigiona dal pelo umido del cane, ben noto ad ogni padrone, può essere davvero molto pungente e sgradevole, in grado addirittura di impregnare gli ambienti.
Per ovviare al problema non potete lavare il vostro amico tutti i giorni, ma per mantenerlo pulito eliminando i cattivi odori, potete semplicemente aggiungere due o tre cucchiai di bicarbonato all'acqua del suo "bagnetto" periodico. Se questo non dovesse essere sufficiente, potete usare il bicarbonato come una sorta di shampoo secco ogni volta che al vostro naso sembra che ce ne sia bisogno. Dovrete semplicemente spargere abbondante bicarbonato direttamente sul pelo dell'animale e poi spazzolarlo bene; per un pizzico di "civetteria" in più potete aggiungere al bicarbonato un poco di salvia essiccata in polvere.
Il procedimento è molto adatto anche ai gatti, soprattutto quelli a pelo lungo. In questo caso, per rimuovere il bicarbonato, potete provare a usare, invece della spazzola, un aspirapolvere a batteria, il cui rumore pare essere molto gradito ai felini.
Se i vostri amici a quattro zampe hanno la brutta abitudine di dormire su divani e poltrone, per neutralizzare i residui di odore potete procedere nello stesso modo, cospargendo i tessuti asciutti con il bicarbonato, lasciandolo agire per circa mezz'ora prima di aspirarlo; questo procedimento ha anche il vantaggio di eliminare eventuali acari della polvere. Lo stesso sistema vi può essere utile in caso di... bisogno, ovvero di un piccolo "incidente" che ha portato il cane a sporcare su un tappeto o sulle moquette; in questo caso è necessario però usare una quantità superiore di bicarbonato e lasciarlo agire per qualche ora prima di rimuoverlo.


PER LA CUCCIA E I GIOCATTOLI
Per pulire ed eliminare in modo efficace odori persistenti dalle coperte della cuccia, lavatele, come d'abitudine, a mano o in lavatrice, aggiungendo 2 cucchiai di bicarbonato all'acqua del risciacquo. Per rinfrescare la cuccia potete anche cospargerla di prodotto, ricordandovi di lasciarlo agire per una mezz'ora prima di aspirarlo.
Per garantire l'igiene dei giocattoli in plastica, immergeteli in una soluzione composta da un litro d'acqua e 2 cucchiai di bicarbonato. Strofinate con una spazzola e poi sciacquate sotto acqua corrente. Per i giocattoli in pezza, potete usare il "metodo a secco": cospargeteli di prodotto e lasciatelo agire per un paio d'ore, poi eliminate i residui aiutandovi con una spazzola.

AMICI ANIMALI: VIA GLI ODORI DA GABBIE E LETTIERE

 Avete in casa un piccolo criceto, un gatto o un uccellino? Tenete sempre a portata di mano una confezione di bicarbonato: le sue proprietà antiodore ne fanno un ottimo alleato per l'igiene dei nostri amici animali.

 

Per prevenire la formazione dei cattivi odori nelle lettiere, cospargete con uno strato di bicarbonato  il fondo della cassetta prima di versarvi la sabbia pulita.
Analogamente, per attenuarli, di tanto in tanto versatene una manciata direttamente sulla superficie della lettiera; in questo modo l'azione deodorante durerà più a lungo.

Volete neutralizzare quel fastidioso odore di plastica che spesso hanno le cassette per lettiere nuove? Immergetele in una soluzione d'acqua calda e bicarbonato (3 cucchiai di prodotto per ogni litro d'acqua), poi sciacquate e asciugate.

GRIGLIATA, CHE PASSIONE!  PIASTRE, BARBECUE E ACCESSORI SEMPRE NUOVI

Amate le domeniche all'aria aperta e le gite in campagna? Con il bicarbonato potete mantenere sempre pulite griglie, piastre e accessori per il barbecue, così come sedie e tavoli da esterni per le vostre grigliate in compagnia!

Mobili da esterni
I mobili da giardino sono sempre esposti alle intemperie, ma bastano alcuni accorgimenti per proteggerli e farli durare più a lungo.

Per rimuovere tracce di sporco dalle sedie e dal tavolo in plastica, passateli con una soluzione di acqua calda e bicarbonato (2 cucchiai per ogni litro d'acqua). Sfregate con l'aiuto di una spugna o di un panno le parti da detergere, quindi sciacquate.

A fine estate, prima di riporre in cantina mobili e accessori da esterni, per tenere lontane muffa e umidità, cospargete i contenitori in cui andrete a riporli con del bicarbonato.

Piastre & griglie
Per eliminare i residui di cibo e di unto da piastre e griglie del barbecue, formate una pasta con acqua e bicarbonato (1 parte di acqua, 3 parti di prodotto), applicatela su una spugna e sfregate in modo energico fino alla rimozione dei residui.
In caso di tracce di cibo più tenaci potete utilizzare, invece della spugna, una spazzola a setole rigide.
In entrambi i casi, sciacquate e asciugate. Utilizzando il bicarbonato per la pulizia regolare di griglie e piastre eliminerete anche il problema degli odori residui.

PIANTE E FIORI BELLI PIU' A LUNGO
Ricordatevi di tenere sempre ben puliti i vasi, per far respirare meglio le piante. Potete utilizzare una soluzione a base d'acqua calda e bicarbonato per pulirli, sia all'interno che all'esterno. Nessun residuo pericoloso sarà assorbito dalla pianta, perché si tratta di un prodotto atossico, tanto da essere impiegato come ingrediente in numerosissime ricette!

Le foglie delle piante devono sempre essere pulite, perché rappresentano una sorta di polmone, per loro, necessario per "respirare" e vivere a lungo. Per pulirle, passatele con una spugnetta morbida imbevuta in una soluzione di acqua e bicarbonato (potete usare lo stesso sistema anche per pulire e lucidare le foglie delle piante finte).

Per eliminare i parassiti dalle piante, mescolate 1 cucchiaino (5g) di bicarbonato e 3 cucchiai di olio d'oliva. Versate 2 cucchiaini di questa miscela in una tazza d'acqua (l'equivalente di 0,3 litri), riempite uno spruzzatore con questa soluzione e spruzzatela sulla pianta, evitando il getto diretto sui fiori. Ripetete quest'operazione ogni 20 giorni.

 

VIA LE MACCHIE IMPOSSIBILI DALLA CARROZZERIA D'AUTO
Capita spesso che, parcheggiando la macchina sotto gli alberi durante i mesi estivi, la si ritrovi macchiata di resina (quella sostanza appiccicosa prodotta soprattutto dalle conifere) difficilissima da rimuovere. Anche i prodotti specifici e ripetute visite all'autolavaggio spesso non si dimostrano efficaci; senza contare il rischio di graffiare la carrozzeria cercando di rimuovere le macchie...

Provate questa alternativa: preparate un impasto con 1 parte d'acqua e 3 parti di bicarbonato, sfregatelo direttamente sulla macchia in maniera delicata con l'aiuto di una spugna o un panno morbido e poi sciacquate.

Usate lo stesso metodo anche per rimuovere gli insetti dal parabrezza dello scooter e per pulire paraurti, fari e cromature dell'automobile.

E per un'azione anti-odore negli interni...

Per neutralizzare l'odore di tabacco lasciato da sigari e sigarette, versate del bicarbonato nel posacenere dell'auto, ripetendo l'operazione ogni volta che lo svuotate.
Oppure lavatelo con una spugna umida cosparsa di bicarbonato. Quindi sciacquate e asciugate.

TENDA E SACCO A PELO: UMIDITA' ADDIO!
Dovete partire per il week-end e avete scoperto macchie di muffa su tenda e sacco a pelo? Oppure l'odore d'umidità è talmente penetrante che il solo pensiero di dormirci... vi leva il sonno? Sono inconvenienti frequenti se non li avete asciugati perfettamente prima di riporli.

Per eliminare completamente l'odore d'umido, cospargeteli a secco con del bicarbonato lasciandolo agire per almeno 12 e fino a 24 ore. Poi scuotete bene per eliminare i residui di prodotto (anche se, essendo atossico, è completamente sicuro).

Per rimuovere eventuali tracce di muffa, ripetete l'operazione, lasciate agire qualche minuto e poi sfregate in modo energico in corrispondenza delle macchie con una spugna umida. Quindi sciacquate e asciugate bene.

Prima di riporre nuovamente tenda e sacco a pelo in cantina o nel ripostiglio, cospargeteli con un abbondante strato di bicarbonato: in questo modo terrete alla larga muffa e odore d'umidità fino alla prossima stagione.

 

 

Grazie Lisa... mi mancherai!!!

 


 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

VIENI A CURIOSARE ANCHE NELL'ALTRO MIO BLOG... PER ENTRARE CLICCA SULL'IMMAGINE

 

SE DESIDERI INFOR- MAZIONI SUI MIEI LAVORI, SE VUOI CHE REALIZZI CREAZIONI PER TE, SCRIVIMI PRIVATAMENTE:

countrylaura@libero.it

GRAZIE!

 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ALCUNE MIE CREAZIONI

CLICCA SULL'IMMAGI- NE PER ANDARE A CURIOSARE NELLA GALLERIA DEI MIEI LAVORI

 

AREA PERSONALE

 

 

Blog360gradi – L’aggregatore di notizie a 360 gradi provenienti dal mondo dei !

 

ULTIME VISITE AL BLOG

gianni.gerottostella.paniconuvola18dglsimmy.anesoticowebauroratarantini.atrefedriluna055paolagastaudo6fazer71butikafrakikipaltry28irene.camerottoespste
 

 

Aggregatore rss

 

 

I MIEI TUTORIAL - CLICCA SULLA FOTO!

TARTARUGA PUNTASPILLI

 

BAMBOLINA MATILDA

 

PORTACHIAVI MAISONETTE

 

POCHETTE TAZZA DA THE

 

CUORE PATCHWORK

 

PINKEEP

 

GALLINELLA PUNTASPILLI

 

RICICLARE PIGIAMINI

 

SACCHETTINI HALLOWEEN

 

 

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

 

ULTIMI COMMENTI

buonanotte e sogni d' oro, bacioniiiiiiiiiiii
Inviato da: giramondo595
il 28/07/2013 alle 01:33
 
Buonanotte e sogni d' oro, bacioni laura
Inviato da: giramondo595
il 17/05/2013 alle 00:01
 
AUGURI Lauretta:)))))))))))))) smakkkkkkkkkkk
Inviato da: ferrarioretta
il 13/05/2013 alle 07:28
 
Tantissimi bacioni laura, buona domenica
Inviato da: giramondo595
il 07/04/2013 alle 18:17
 
Ciao Laura,buon 2013!!!!Un abbraccio,Renata
Inviato da: R3nata
il 02/01/2013 alle 14:07