Creato da bellerman il 19/09/2010

BELLERMAN BLOG

CURIOSITA' NOTIZIE MUSICA UN PO DI TUTTO

 

CANDELORA

Post n°372 pubblicato il 01 Febbraio 2015 da bellerman

 

CANDELORA

 

 

FESTA DELLA CANDELORA

 

La festa è anche detta della Purificazione di Maria,

perché,

secondo l'usanza ebraica, una donna era considerata impura

del sangue mestruale per un periodo di 40 giorni dopo il parto

di un maschio e doveva andare al Tempio per purificarsi:

il 2 febbraio cade appunto 40 giorni dopo il 25 dicembre,

giorno della nascita di Gesù.

Anticamente questa festa veniva celebrata il 14 febbraio

(40 giorni dopo l'Epifania),

e la prima testimonianza al riguardo ci è data da Egeria nel suo

Itinerarium Egeriae (cap. 26).

La denominazione di "Candelora" data popolarmente

alla festa deriva dalla somiglianza del rito del Lucernare.

 

Presentazione di Gesù al tempio

e Purificazione di Maria Santissima

 

 

 

 
 
 
Successivi »
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: bellerman
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 48
Prov: BA
 

AVETE MAI AVUTO LA SENSAZIONE CHE IL TEMPO VI SCIVOLI TRA LE MANI,

CHE QUALCOSI DI IMPORTANTE MANCHI ALL'APPELLO. E SAPENDO COSA VI MANCA,

SAPRESTE DOVE ANDARE HA CERCARLA. SAPRESTE ALMENO DA DOVE INCOMINCIARE.

AVETE MAI AVUTO L'IMPRESSIONE CHE LA VOSTRA VITA FOSSE INCOMPLETA.

VI SIETE MAI SENTITI COME SE NON VI APPARTENESSE. UNA VOLTA MI SENTIVO COSI ,

UN GRAN BEL PERIODO PENSAVO CHE CAMBIANDO IL MODO

IN CUI APPARIVO E MI VESTIVO, POTEVO CONNETTERE TUTTI I FILI DELLA MIA VITA

VOLEVO ESSERE PARTE DI QUALCOSA NON IMPORTAVA COSA E NON IMPORTAVA COME, 

CREDEVO CHE AVREI POTUTO COMPRARE UNO STILE

UNO STILE CHE MI CAMBIASSE E CREARE UN NUOVO ME, RIFARMI DACAPO.

E STATO SOLO QUANDO HO CAPITO QUANTO FOSSI SBAGLIATO,

CHE HO VISTO LA PERSONA CHE VOLEVO ESSERE PROPRIO GUARDANDO DIETRO DI ME.

ORA PER LA PRIMA VOLTA NELLA MIA VITA POSSO VEDERE COSA E' BELLO

E COSA E' VERAMENTE IMPORTANTE. E' DE TUTTO INTORNO E' COSI VICINO,

DEVO SOLO ALLUNGARE LA MANO. HO TROVATO LA MIA VOCE

MOSTRATEMI COME USARLA.

 

      

 

 

   

 

 

 

  

 

     

 

SANT'ANTONIO