Creato da desideria_io2009 il 04/11/2014

Passion

Poesie

 

 

sito

blog.libero.it/bianchifogli

In classifica

 

 

 

Se

Post n°107 pubblicato il 15 Agosto 2017 da desideria_io2009

 

Nessun limite

Scompone l'indecenza d'un bacio nei capelli d'orati

Quando la memoria  scorre umidi pensieri  di pelle

 e il mio corpo prende forma plasmato dalla tua bocca

Le tue mani come gocce d'acqua

scivolano dentro nascosti desideri

Sembra di vederle sospirare

mentre molte parole cadono sudate

lasciando echi di desiderio  nel mio ventre

E la mia pelle freme vestita di brividi

abbandona i pugni chiusi

sussurrando alla fine d'un bacio

l'ultimo salutare   

che fa di noi  una disciolta all'atra

uniti sol dalla carezza d'uno sguardo

 

 
 
 
Successivi »