Creato da biangege il 29/12/2009

Bian e Gege

I diari di viaggio di due mototuristi

 

« 02 aprile 2011: Montezemolo09 aprile 2011: Lago del... »

03 aprile 2011: dal lago Maggiore alla Valsesia

Post n°8 pubblicato il 12 Aprile 2011 da biangege
 

Ormai si ricomincia a viaggiare, e la bella giornata invita a salire sul Mottarone con la speranza di riuscire a vedere i Sette Laghi. Partiti da Milano sull'autostrada dei Laghi, usciamo ad Arona per percorrere tutta la SS33 "del Sempione" sino a Stresa, nella classica atmosfera Belle Epoque del lago Maggiore.

A Stresa lasciamo la SS33 per impegnare, da Gignese, la Strada Borromeo, salita privata a pedaggio per il Mottarone aperta nel 1948 dall'omonima famiglia, originaria della zona (ad Arona c'è la colossale statua di San Carlo Borromeo); era da tempo che non percorrevamo questa strada, che dovrebbe essere una bella salita da Gignese fin quasi alla vetta, in mezzo a un bosco ben curato. Ebbene, il pedaggio di ben 4 € per la moto è assolutamente iniquo per lo stato di degrado del manto stradale, e la bellezza del bosco non ripaga del disagio nel condurre la moto tra buche e avvallamenti: d'ora in poi la dimenticheremo, anche perchè la salita al Mottarone dal versante del lago d'Orta è decisamente migliore.

Arrivati in cima al Mottarone, finalmente ci godiamo il panorama, invero un po' velato, quindi scendiamo per la scorrevole SP41 su cui tra poche settimane passerà il Giro d'Italia, perciò troviamo un asfalto impecabile che non riserva sorprese, e scendiamo a Orta, una delle nostre mete preferite, dove non ci fermiamo per la consueta, piacevole passeggiata perchè conosciamo molto bene il paese, ma proseguamo per Omegna dove ci fermiamo per una sosta-caffè sul lungolago,

Una volta ripartiti, percorriamo la sponda occidentale del Cusio sino al bivio per la guidabile e poco conosciuta SP78, che si inoltra nel bosco e ci permette di scollinare, al passo della Colma di Varallo circa 900m slm), dal lago d'Orta alla Valsesia, ricongiungendosi alla vecchia strada della Valsesia presso la bella cappella della Madonna di Loreto, in frazione Roccapietra, per giungere infine a Varallo Sesia.

 

Il ritorno è senza storia: da Varallo le indicazioni per tornare in pianura portano sempre sulla più recente SS229 che percorriamo sino a Romagnano Sesia, dove riprenderemo l'autostrada.

La mappa

Tutti gli itinerari

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

devitodSky_Eagleonlyemotions71costanzatorrelli46do_re_mi0fl.degiovannibiangegeStolen_wordsnovufficiobrianzarustiko1TORELLA57Profondicus1giuseppe.marcariniamorino11
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK