Creato da biangege il 29/12/2009

Bian e Gege

I diari di viaggio di due mototuristi

 

« 25-27 agosto 2012: tra c...23 settembre 2012: Immag... »

09 settembre 2012: la galleria di Rosazza e la Panoramica Zegna

Post n°56 pubblicato il 23 Settembre 2012 da biangege
 

Tre mesi fa avevamo fatto un giro con Mara e Alfio verso Oropa (BI) perchè "l'idea di percorrere la Panoramica Zegna partendo da Oropa ci solleticava... ufficialmente a ovest la Zegna parte da Rosazza, ma partire da Oropa è "più meglio". Il maltempo ci aveva fatto desistere ma la voglia era rimasta, così oggi siamo partiti in solitaria per completare il giro e percorrere la parte rossa della mappa. Beh, la Zegna è stranota, il TCI la definisce come "i 26 km più belli delle Prealpi", ed  in ogni stagione questa via, voluta dall'imprenditore Ermenegildo Zegna nell'ambito della sua Oasi, regala spunti inaspettati anche se, indubbiamente, il percorrerla durante una giornata tersa regala imperdibili panorami fino all'Appennino ligure. In maggio, poi, la fioritura dei rododendri presso Trivero ha un che di "tropicale".

L'andata è senza fronzoli: autostrada A4, Carisio, Biella, Oropa fino al Santuario, alla cui sinistra inizia la "Strada alla Galleria di Rosazza", ufficialmente SP513 della provincia di Biella, annunciata da un complesso cartello che regolamenta il traffico, dato che sull'altro versante si possono incontrare mezzi pesanti che raggiungono alcune cave di pietra.

Ora la strada è tutta asfaltata sia dall'uno che dall'altro versante, ma ai tempi il lato Oropa era per la gran parte sterrato e il lato Rosazza un autentico tripudio di fossi e solchi che andavano ad unirsi ai numerosi tornanti. Il Bian aveva già percorso, da solo e anni fa, questa strada, e per fortuna all'epoca aveva la Cagiva River che, pur essendo tutt'altro che una enduro, godeva della maneggevolezza dei suoi soli 160 kg: una volta completata la discesa avevo incontrato un motociclista in Dominator che mi chiedeva se la strada era percorribile: gli risposi "Sono sceso con questa, con la tua puoi volare"

Oggi nella grande conca che ospita il Santuario si dipana la strada che sale ben asfaltata (sono ancora bugnati solo i brevissimi tratti dove i torrenti scendono a valle) fino alla Galleria Rosazza, alla quota di 1488 m slm e della lunghezza di 367 m, pavimentata in lastroni di serizzo e non illuminata. Dall'altra parte si è nella Valle Cervo e (a meno di non fermarsi alla locanda) si scende per strada stretta ma non disagevole malgrado i numerosissimi tornanti, passando accanto ad un altro Santuario intitolato a San Giovanni d'Andorno. Eh sì, con l'asfalto è tutta un'altra cosa...

Scesi in Valle Cervo facciamo una puntatina al paese di Piedicavallo, ultimo della valle, che però appare pressochè deserto: torniamo indietro e infiliamo il bivio della nostra destinazione principale, la SS232 "Panoramica Zegna". Non è certo la prima volta che la percorriamo, e il piacere di trovarla deserta si esprime con una danza serrata tra le sue numerose curve, ma proprio senza fermarsi, neanche a Bielmonte che è un classico puntello-caffè, via via tra curve rettilinei e tornanti scendendo a Trivero e... beh no, qui ci fermiamo, il richiamo del Microbirrificio Jeb è irresistibile: abbiamo le borse laterali vuote, riempiamole di bottiglie...

Proseguendo per lo sbocco della Valsesia ci accorgiamo di avere ancora tempo, e allora perchè non puntare sul lago e sulla bella Orta? Una passeggiata in questo gradevolissimo paesino è sempre gradita, ma che differenza rispetto alla prima volta, oltre vent'anni fa: ai tempi era frequentata da pochi affezionati, ora è affollatissima di gitanti domenicali, decisamente sarebbe meglio tornare in un giorno infrasettimanale.

Dopo la passeggiata, giunge l'ora che volge al desio... insomma è ora di tornare, e il casello di Arona della A26 è il più vicino accesso alla veloce via del ritorno.

Tutti gli itinerari

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

jenny1966_2016Fanny_Wilmotbiangegestefyy60falsapiriteRavvedutiIn2olgy120annamatrigianogiuseppe.marcarinivololowpepedgl16tekilalpaneghessafalco1941amorino11
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CHI PUŅ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK