Creato da amore_eluce il 24/12/2011

Amore e luce

Amicizia e altro.

 

Cogli questo piccolo fiore

Post n°261 pubblicato il 24 Agosto 2016 da amore_eluce

Immagine

Cogli questo piccolo fiore,
e prendilo. Non indugiare,
Temo che esso appassisca,
e cada nella polvere.
Non so se potrà trovare,
posto nella tua ghirlanda,
ma onoralo con la carezza pietosa,
della tua mano - e coglilo.,
Temo che il giorno finisca,
prima del mio risveglio,
e passi l'ora dell'offerta.
Anche se il colore è pallido,
e tenue è il suo profumo,
serviti di questo fiore,
finché c'è tempo - e coglilo.,
(Tagore)

 
 
 

S, al di l della gente

Post n°259 pubblicato il 22 Agosto 2016 da amore_eluce

http://img22.dreamies.de/img/840/b/8pv339dohxw.gif

Sí, al di là della gente,
ti cerco.
Non nel tuo nome, se lo dicono,
non nella tua immagine, se la dipingono.
Al di là, piú in là, piú oltre,.
Al di là di te ti cerco.,
Non nel tuo specchio,
e nella tua scrittura,
nella tua anima nemmeno.
Di là, piú oltre.,
Al di là, ancora, piú oltre,
di me ti cerco. Non sei,
ciò che io sento di te.,
Non sei,
ciò che mi sta palpitando,
con sangue mio nelle vene,
e non è me,.
Al di là, piú oltre ti cerco.,
E per trovarti, cessare,
di vivere in te, e in me,
e negli altri.,
Vivere ormai di là da tutto,
sull’altra sponda di tutto,
per trovarti,
come fosse morire.
(Pedro Salinas)

 
 
 

Donna

Post n°258 pubblicato il 21 Agosto 2016 da amore_eluce

http://digilander.libero.it/apungi1950/baf705d8188a679b5f652d40d86cd7a7.jpg

Donna completa, mela carnale, luna calda,
denso aroma d'alghe, fango e luce pestati,
quale oscura chiarità s'apre tra le tue colonne,
Quale antica notte tocca l'uomo con i suoi sensi,
Ahi, amare è un viaggio con acqua e con stelle,
con aria soffocata e brusche tempeste di farina,
amare è un combattimento di lampi,
e due corpi da un solo miele sconfitti.
Bacio a bacio percorro il tuo piccolo infinito,
i tuoi margini, i tuoi fiumi, i tuoi villaggi minuscoli,
e il fuoco genitale trasformato in delizia,
corre per i sottili cammini del sangue,
fino a precipitarsi come un garofano notturno,
fino a essere e non essere che un lampo nell'ombra.
(Pablo Neruda )

 

 
 
 

appoggia il tuo corpo su di me

Post n°257 pubblicato il 16 Agosto 2016 da amore_eluce



Quando ti guardo sento fiorire la vita ch’è dentro di me;
sento il desiderio di donarmi a te come tu mi vuoi,
corpo e anima in una seduzione annullata,
dalla grazia di farfalle di sentimenti,
così il tuo sorriso sarà  di un angelo del paradiso,
capace di dipingere la nostra passione,
col dolce colore di essenze d’amore,
un nutrimento per l’anima mia,
che s’avvolge nei tuoi baci densi di sospiri;
così le tue mani s’impossesseranno dei miei sensi,
donandoli nella notte alle stelle ansiose,
 per disegnare un lucente balenio e divino.
Ti guardo amore , appoggia il tuo corpo su di me,
le nostre anime vogliono abbracciarsi.
(BaldoBruno)

 
 
 

Tu sei il mio amore

Post n°256 pubblicato il 14 Agosto 2016 da amore_eluce

http://img5.dreamies.de/img/618/b/eo3frram683.jpg

Tu sei il mio amore e la mia disperazione.
Tu sei la mia follia e la mia saggezza.
E sei tutti i luoghi in cui non sono stato,
e che mi chiamano da tutti gli angoli del mondo.
Tu sei queste sei righe,
cui devo limitarmi per non gridare.”
(Henrik Nordbrandt)

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

amore_elucemissely_2010aldogiornoapungi1950orienteamonzapsicologiaforenseapungi1950_2alessiayou2LolieMiuGiuseppeLivioL2salvino.pulvirentialee_eblack.whalesommessamentevincenzoschieppati
 
 

E VUI BEDDUZZA MIA DORMITI ANCORA

http://fotos.subefotos.com/2c2ff30de241e10670f10b5493f05fbao.jpg

Il sole è già spuntato in mezzo al mare

e voi bellezza mia dormite ancora,

gli uccelli sono stanchi di cantare

e infreddoliti aspettano qua fuori,

sopra questo balconcino sono poggiati

e aspettano quand'è che vi affacciate


-Lasciate stare, non dormite più,

che in mezzo a loro in questo vicolo

ci sono pure io che aspetto a voi

per vedere questo volto così bello

passo qui fuori tutte le notti

e aspetto solo quando vi affacciate


I fiori senza di voi non possono stare

sono tutti con la testa penzolante.

ognuno di essi non vuole sbocciare

se prima non si apre questo balcone

dentro il bocciolo sono nascosti,

e aspettano quand'è che vi affacciate

 

 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 15
 

ULTIMI COMMENTI

buon pomeriggio*_*.
Inviato da: missely_2010
il 24/08/2016 alle 16:39
 
E che pochi, pochissimi comprendono. Angelo De Pascalis.
Inviato da: missely_2010
il 24/08/2016 alle 16:39
 
Siamo ci che pochi trovano.
Inviato da: missely_2010
il 24/08/2016 alle 16:38
 
Noi non siamo esattamente ci che tutti vedono.
Inviato da: missely_2010
il 24/08/2016 alle 16:38
 
*_*.
Inviato da: missely_2010
il 24/08/2016 alle 16:37
 
 

CHI PU SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

NON SMETTERO MAI DI CERCARE IL TUO DOLCE CUORE?

http://fotos.subefotos.com/6b9ad477cc678121a7a3b187960d2e5eo.jpg

Il vero amore non muore mai. Non conosce stagioni: le ore, i giorni, gli anni sono soltanto frammenti di stelle spente, brandelli di tempo. Il cuore è come un uccello in grado di vedere il cielo mentre vola silenziosamente nell'immensità del deserto. Migra in quella solitudine per andare incontro a chi ha bisogno d'amore.(R Battaglia.)
 (faro della mia Anima)
          (Gibran)

Farò della mia anima uno scrigno

per la tua anima,

del mio cuore una dimora

per la tua bellezza,

del mio petto un sepolcro

per le tue pene.

Ti amerò come le praterie

amano la primavera,

e vivrò in te la vita di un fiore

sotto i raggi del sole.

Canterò il tuo nome come la valle

canta l'eco delle campane;

ascolterò il linguaggio della tua anima

come la spiaggia ascolta

la storia delle onde.

_______________________