Creato da budrasky il 10/06/2007
...

Archivio messaggi

 
 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

Cerca in questo Blog

 
  Trova
 

Chi pu scrivere sul blog

 
Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

 

 
« La Caduta degli DèiIl Tenente Colombo e la ... »

Il povero robottino caruso

Post n°10 pubblicato il 11 Agosto 2007 da budrasky
 



Il disonorevole francesco caruso (tutto minuscolo come merita) non un bravo alunno:

1. Non integrato con i suoi compagni di classe:
"Non sono certo le uscite irresponsabili e deliranti di caruso che servono ad affrontare questi difficili problemi"
 - Tiziano Treu (Senatore dell'Ulivo)
"Le parole di caruso sono culturalmente incompatibili con il PRC" -
Franco Giordano (segretario di Rifondazione Comunista)

2. Non studia, non sa nulla di leggi e di tutte quelle cose astruse e difficili che vengono discusse in quella enorme aula che si chiama "Parlamento". Inoltre quando sbaglia non colpa sua, ma come ogni bambino d la colpa al Babau:
"Ma io non sono un robottino che schiacci un pulsante e parla il centrodestra che tende le trappole: chiamano la legge Maroni legge Biagi e anchio ho detto Biagi... Io parlo un po cos"
- francesco caruso (parlamentare per caso)

3. Non ben visto n dagli insegnanti n dal Preside:
"Un indegno vaneggiamento"
- Giorgio Napolitano (Presidente della Repubblica)
"Le parole di caruso sono assolutamente demenziali" - Cesare Damiano (Ministro del Lavoro)

4. Non sa la differenza fra assassinato e assassino, quindi dovrebbe studiare meglio sul suo sussidiario:
"Gli assassini dei morti sul lavoro sono Treu e Biagi, le cui leggi hanno armato le mani dei padroni"
 - francesco caruso (parlamentare per caso)

5. Travia i compagni di classe:
" giusto condannare le politiche liberiste che sono allorigine delle morti bianche. sbagliato puntare lindice sulle singole persone"
- Marco Rizzo (coordinatore del Pdci)

In sintesi, mai possibile che noi si debba avere un parlamentare del genere? Dovrebbero mandarlo a casa a calci nel culo.

E che pensi, se ci riesce, prima di parlare.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog