Creato da humdrumdome1 il 19/01/2015
magivo

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31            
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

signora_sklerotica_2MisteroAlchemicoVittorio_The_Dreamertrostunaccio1971amorino11giocom1960antropoeticoMarquisDeLaPhoenixpsicologiaforenseenrico505carloreomeo0
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Le cause dell“umiditį

Foto di humdrumdome1

È cosa molto comune pensare che la muffa sia semplicemente un alone scuro sui muri di casa, magari reduce da qualche infiltrazione nelle pareti. Sfortunatamente per tutti noi la muffa è ben altro che una semplice macchia innocua infatti è un essere vivente, un agglomerato di funghi che cibandosi di acqua e di quello che trasporta il vapore acqueo, cresce in modo rapido allargandosi, prendendo possesso di gran parte della parete di casa nostra., e deteriorandola con il tempo. Inoltre emanano quel terribile odore, tipico di quelle case che restano per molto tempo chiuse.

 

 

 

La muffa cresce in tutti quegli ambienti particolarmente umidi,  infatti un tasso elevato di umidità, poca luce e temperature alte non fanno altro che aumentare le chance di prolificazione all´interno delle abitazioni. Ed è proprio per questo che le stanze prese di mira da questi funghi, sono soprattutto la cucina, il bagno e le cantine., cioè tutti quei luoghi dove vi è un “clima” caldo umido, habitat ideale alla loro nascita, crescita e proliferazione. 

 Appare sembra quasi dal nulla sui muri di casa nostra, si aggrappa nelle pareti e inizia a sgretolarle, infilandosi all´interno.  Ma il problema principale, che le muffe creano non è solo a livello estetico purtroppo, ma è quello che potrebbe provocare alla salute degli abitanti della casa, sia delle persone che degli animali.

 

 

 

Queste funghi infatti durante la loro crescita, rilasciano delle spore nell´aria, che utilizzano per riprodursi e propagarsi all´interno della casa, creando cosi nuovi focolai. Ma quel che è peggio è che queste spore, della grandezza di pollini possono essere respirati con estrema facilità dall´uomo, ed una volta in circolo all´interno dell´organismo potrebbe dar vita a problemi di salute. Problemi che possono essere facilmente risolti, come potrebbe trattarsi di semplici allergie ma potrebbe provocare anche problemi ben più gravi, soprattutto se queste spore vengono respirate per lunghi periodi. Oggi ci viene incontro in nostro aiuto la tecnologia che grazie a studi specifici ha permesso la creazione di prodotti fungicidi molto validi, sia per prevenirla che per estirparla completamente, per poi completare il tutto con della pittura antimuffa.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso