Community
 
carezzadell...
   
 
Creato da carezzadellanima il 13/11/2009

In another time...

Tra reale e virtuale...

 

 

La Buddità...

Post n°330 pubblicato il 13 Settembre 2014 da carezzadellanima
Foto di carezzadellanima

La Buddità libera dalle paure e dalle illusioni, che sono le principali cause di sofferenza. Si è liberi perchè non si ha niente da perdere, leggeri perchè pieni di forza vitale e di speranza; puri perchè finalmente se stessi. Felici perchè si vede la realtà con occhi diversi.

Quest'ultima frase mi colpì. Vedere la realtà con occhi diversi significa vivere e agire in modo diverso. Quando uno è angosciato vede tutto nero; se è allegro tutto diventa rosa; quando è collerico vede nemici intorno a sè anche dove non ci sono... La visione delle cose guida le nostre azioni. Visione errata, illusoria: azioni sbagliate,, errori, sofferenze.

(Tratto dal libro "FELICITA' IN QUESTO MONDO)

 
 
 

Dignità...

Post n°329 pubblicato il 11 Settembre 2014 da carezzadellanima

Con il termine dignità, si usa riferirsi al sentimento che proviene dal considerare importante il proprio valore morale, la propria onorabilità e di ritenere importante tutelarne la salvaguardia e la conservazione.

Per i modi della sua formazione e le sue caratteristiche intrinseche, questo sentimento si avvicina a quello di autostima, ovvero di considerazione di sé, delle proprie capacità e della propria identità. Pertanto il concetto di dignità dipende anche dal percorso che ciascuno sceglie di compiere, sviluppando il proprio "io".

Nel caso qualcuno ne avesse dimenticato il significato, lo riporto, così come è scritto su Wikipedia.

Io incornicerei questo scritto e lo metterei in ogni luogo dove si lavora. In pochi considerano la dignità un valore... e quei pochi li riconoscete, perchè nel posto di lavoro, camminano tenendo la testa alzata......... e pur avendone le capacità, di solito non ricoprono nessun ruolo di prestigio. Largo ai lecchini e ai venduti!!! Avanti c'è spazio per tutti!!! Ma non per alcuni................... cioè, quei pochi che ancora hanno dignità da vendere.

Periodo di merda.....sia emotivo/sentimentale, che lavorativo. Ho riaperto questo blog perchè sentivo il bisogno di vomitare tutto il dolore che provo, sperando di alleggerire l'animo e la mente. Ne uscirò anche stavolta............... e a testa alta, come sempre.

A.

 
 
 

La dipendenza...

Post n°328 pubblicato il 08 Settembre 2014 da carezzadellanima

"La dipendenza altera i comportamenti. Una semplice abitudine si trasforma in una ricerca esasperata. La ricerca di quello che ti dà piacere. Ma ad un certo punto qualcosa cambia e la rotta s'inverte. Smette di farti bene ed inizia a farti male. Ogni giorno di più perchè, purtroppo, per quanto ci stia lentamente uccidendo, rinuncarci è peggio. L'Amore è una dipendenza."

( Tratto dal libro che sto leggendo in questo momento)

Ma io son sempre stata contraria a qualsiasi forma di dipendenza.

............e Tu, sei l'unico Amore che conosco e che voglio.

A.

 
 
 

Silenzio...

Post n°327 pubblicato il 06 Settembre 2014 da carezzadellanima

All'improvviso...... tra NOI....... solo SILENZIO

A.

 
 
 

Riflessione...

Post n°326 pubblicato il 03 Settembre 2014 da carezzadellanima

Ritorno dopo una lunga pausa e con il desiderio di scrivere, riflessioni e/o pensieri ad alta voce. Questa, infatti, vuole essere una riflessione iniziata tra me e me..... e poi condivisa con marito, amici e colleghi: osservando il momento storico che viviamo e proiettandone il risultato nel futuro, vedo un mondo fatto di persone anziane e sole. Vuoi la crisi economica globale, vuoi che non si fanno più figli (al massimo uno solo), vuoi che si sopporta sempre meno....... e questa è la conseguenza del fatto che, anche coppie che sembravano consolidate, scoppiano. Figli che, non si ricordano più dei genitori. Fratelli e sorelle che bisticciano per eredità inconsistenti. Amici che dimenticano il significato di tale parola. Colleghi furbetti che cercano di fregarti appena ti volti dall'altra parte. Tutte osservazioni queste che, ci fanno capire come il valore dell'essere umano venga sminuito, di fronte all'arrivismo di chi, non ha più il senso di ciò che sono i veri valori della vita. Affetti e sentimenti, spesso vengono accantonati, lasciando il posto a superficialità e materialismo. E' più importante vivere una determinata situazione in cui, si ha un tenore di vita alto, una bella casa, un'auto di lusso. I sentimenti? Possono attendere. E spesso si passa oltre, andando avanti con una benda sugli occhi, scegliendo di accontentarsi piuttosto che, di essere felici. Infondo cos'è la felicità? Un breve istante che a volte dura solo il tempo di un orgasmo.

A.

 
 
 
Successivi »
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

AREA PERSONALE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 51
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Jakelyncall.me.Ishmaelchristie_malryCartman72deteriora_sequorwilliams30bahktyalfamaschio2vivereadognicostocaserta1969Butturfly66carezzadellanimaewanescente1street.hassletobias_shuffle
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom