Creato da: demonedelfocolare il 31/05/2008
Let the band play

Wikipedia Affiliate Button

 

Get a look at...

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

FACEBOOK

 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

Ultimi commenti

Mi sei mancato.
Inviato da: laformadellessere
il 26/06/2008 alle 02:10
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

 

...Abbiamo un futuro alle spalle?

Post n°2 pubblicato il 13 Dicembre 2008 da demonedelfocolare

Ciao,

dalla community alla comunella? Ebbene, "Let the Band Play" nasce con l'ambizione di diventare il web-log (nel nostro caso più semplicemente una bacheca virtuale) di una band vecchia di zecca. L'idea di ri-fondare un gruppo musicale mi è venuta sul limitare del 2008, sotto il tetto dell'anno, in preda ad una irresistibile reverie nostalgica e con la brama di cose buone e giuste, magari "pulite". E' bastato un primo giro di telefonate per riabilitare il libro dei ricordi ed accorgermi che tecnicamente fra le tantissime cose cambiate nell'arco di più di 5 lustri era rimasta pressocchè invariata l'ambizione di suonare in giro per locali o suonare e basta, in giro o non...Così dopo un pò, dal pronome personale "mi" (toh! Una nota musicale...non è un caso) si è passati al "ci", and then there were two! Il prossimo passo sarà reclutare altri 3 ex membri, per fare comunella, ripescandoli fra case di riposo, comunità montane, scuole, banche, etc etc. Basterà dargli una passatina di Hoover? Boh! Mi (ci) piace pensare che i brani che potranno far parte del repertorio saranno prevalentemente cover di cantautori o artisti riarrangiate in chiave contemporanea. Per adesso "appendo" in bacheca un primo brano che vorrei suonare con i redivivi, si parva licet. E' tratto dalla colonna sonora di un filmetto di F. Bentivoglio, "lascia stare Johnny" sullo sguardo ingenuo ed incantato di un giovane musicista, sul finire degli anni settanta, ed è scritto, prodotto, arrangiato ed eseguito da "Fausto Mesolella" by Avion Travel. Let the music play... DF

P.S. i commenti saranno moderati. Il weblog servirà alla band per scambiarsi files e fissare le date delle prove, più qualche commento. Chi non è della partita e vorrà dire la sua è benvenuto in private (si accettano suggerimenti sui brani da scegliere)


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso