Creato da rothermaier il 28/02/2009

quellocheledonne

raccolta di complicazioni quotidiane....

 

 

« oroscopofaidate!...ricomincio da qui »

trama

Post n°150 pubblicato il 05 Febbraio 2012 da rothermaier

  • Trama  l'insieme delle vicende attorno a cui si sviluppa un'opera  narrativa

La trama avvincente ed enigamatica dei triller...quella dolce e poetica dei romanzi rosa

Se fossi un libro sarei "Seta" di Alessandro BAricco

Ma anche la trama dei film...forte e decisa per i film d'azione...lenta e riflessiva quella dei film neorealistici...

Se fossi un film sarei "Il Laureato" di Mike Nichol...magistralmente interpretato da Dustin Hoffman

  • Trama  - insieme di fili che concorrono nel formare un tessuto
  • La Trama  fitta e intricata quella che servirà per comporre un tappeto

    Oppure regolare e geometrica quella degli arazzi

    Se fossi un tappeto sarei senza dubbio un tappeto Kilim

  •  

  • Trama (Forgotten Realms) - dove i maghi di faerun attingono l'energia per lanciare magie
  •  

    La Trama è la forza fondamentale sia della magia arcana che della magia divina, dalla quale gli incantatori traggono la loro forza.

    TRAMA....è l'anagramma del mio nome....

    La URL per il Trackback di questo messaggio è:
    http://blog.libero.it/cenererossa/trackback.php?msg=11042082

    I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
    Nessun trackback

     
    Commenti al Post:
    blanche_revenant
    blanche_revenant il 05/02/12 alle 15:46 via WEB
    non ci ho capito un'acca, però mi piace il post. si si! ^__^
     
     
    rothermaier
    rothermaier il 05/02/12 alle 21:52 via WEB
    E cosa volevi capirci, Barbara???Questo post è un delirio!!!!Ma vedo che siamo in sintonia e sono contenta che ti piaccia!!!Un abbraccio..
     
    lamagiadi1sorriso
    lamagiadi1sorriso il 05/02/12 alle 16:38 via WEB
    bellissimoooooooooo !sa di intenso il tuo anagramma ti sta bene!...il mio..me lo devo inventare mi sa:) un bacio!
     
     
    rothermaier
    rothermaier il 05/02/12 alle 21:53 via WEB
    Inventatelo e portalo qui!!!Che libro saresti???e Quale film???Dai fammi sapere...ti aspetto...e intanto ti abbraccio...
     
       
    lamagiadi1sorriso
    lamagiadi1sorriso il 05/02/12 alle 22:18 via WEB
    bhe' intanto..il significato del mio nome..e' colomba selvatica...Il mio libro? the awakenig...un drammone alla madame bovary:) oppure l'ultimo di fabio Volo...insomma sono romanticamente attenta al reale :) un bacione
     
    gruppodilavoro
    gruppodilavoro il 05/02/12 alle 17:39 via WEB
    Bentornata ... Trama, sono contento di rivederti. "Seta" non l'ho ancora letto, neppure in forma digitale (confesso il mio peccato) mentre "Il laureato" l'ho visto e l'ho rivisto. Oltre ad Hoffman voglio ricordare una stupenda e superba - in ogni senso - Anne Bancroft. A presto, Armando.
     
     
    rothermaier
    rothermaier il 05/02/12 alle 21:56 via WEB
    Sapevo che ti avrei trovato preparatissimo sul film...(concordo in piena sintonia il tuo giudizio su Anne Bancroft)...Tu che libro saresti?
     
    coluci
    coluci il 05/02/12 alle 18:31 via WEB
    Ogni struttura vitale ha i suoi intrecci entro variegati movimenti, colori, melodie. Questo siamo ognuno di noi e per questo siamo “esseri speciali”. Ogni trama è concorso di energie creative che si sintonizzano armonicamente per essere alla fine “opera d’arte”. Un saluto sincero di stima. Luciano
     
     
    rothermaier
    rothermaier il 05/02/12 alle 21:59 via WEB
    Ma sai, Luciano, che è proprio pensando agli intrecci della mia vita (che sembra ferma...ma non lo è!) che ho visualizzato la "trama" che intessiamo ogni giorno....Grazie per la tua stima...ampiamente ricambiata...
     
    io_ribelle
    io_ribelle il 05/02/12 alle 20:22 via WEB
    dunque se fossi un film sarei "la mia africa"..se fossi un libro "bianca come il latte rossa come il sangue"di D'avenia Alessandro..se fossi un tappeto..ehm..forse un persiano..ciao Roth...sai che ancora devo trovare l'anagramma del mio nome..forse non esiste!!..un bacione
     
     
    rothermaier
    rothermaier il 05/02/12 alle 22:02 via WEB
    Tu sei "Magica"...proprio questo pomeriggio avevo tra le mani il libro di D'Avenia e mi sei venuta in mente (sotto forma dell'altra immagine del profilo...) quasi come un'associazione di idea! Bellissimo il film che saresti...
     
    cuorepazzo2008
    cuorepazzo2008 il 05/02/12 alle 21:00 via WEB
    L'anagramma del mio nome A.M.! se fossi un libro? ma "Cuore" naturalmente...ma anche "La solitudine dei numeri primi"mi si addice molto! un bacio M.A.
     
     
    rothermaier
    rothermaier il 05/02/12 alle 22:03 via WEB
    AAAAAMMMMMMMMMMM! Come si fa coi bambini per farli mangiare!!!!" libri e nessun film???Forza, fai uno sforzo!
     
       
    cuorepazzo2008
    cuorepazzo2008 il 06/02/12 alle 13:00 via WEB
    nessuno sforzo mia cara...ho visto films bellissimi ma ora mi rivedo in una favola di La Fontaine " Il leone e il topo" la conosci? te la racconto...tu intanto apri la bocca la pappa è pronta!AAAAMMMMMMMMM...... "Un po' sbadatamente, un topo uscì dalla sua tana sotterranea, finendo tra le zampe di un leone. Il re degli animali, in quell'occasione mostrò di essere quello che era e gli lasciò la vita. Questa buona azione non fu perduta. Chi avrebbe mai creduto che un leone potesse aver bisogno di un topo? Dunque successe che, nell'uscire dalla foresta, quel leone fosse preso in una rete: i suoi ruggiti non riuscirono a spezzarla. Accorse il topo e si diede tanto da fare con i denti che rosicchiò una maglia, quella giusta, e disfece la trappola. La pazienza e il tempo fanno più della forza e della rabbia. buona giornata M.A.
     
         
    rothermaier
    rothermaier il 06/02/12 alle 20:14 via WEB
    Ma brava!!!non un titolo ma una "trama" intera!!!!Quanto è vera la morale della favola:La pazienza e il tempo fanno più della forza e della rabbia...Si ma non fare la lavativa: che film sei? e che Tappeto? (provo ad indovinate: tappeto volante???)Buona serata....Roth.
     
         
    cuorepazzo2008
    cuorepazzo2008 il 06/02/12 alle 21:30 via WEB
    vabbè vabbè , anche se non ne conosco la trama so che esiste il film "Non è mai troppo tardi !" bhè stasera sarei proprio quel film....per quanto riguarda il tappeto, se me lo avessi chiesto il mese scorzo ti avrei detto un bellissimo zerbino ma oggi si mi sento un tappeto volante contenta? ed ora sali sù ti faccio un giro e ti farò vedere la tua bella Bari innevata, copriti bene però.....wooooooo..fanno così i tappeti?
     
         
    cuorepazzo2008
    cuorepazzo2008 il 06/02/12 alle 21:34 via WEB
    errata corrige : scorso e non scorzo..scusami
     
    pabela84
    pabela84 il 05/02/12 alle 22:09 via WEB
    Non son portata per gli anagrammi: 'spetta che provo: ALOAP, PALAO, ALPOA, ALPAO, OLAPA, LAPAO. Pure il mio nome è un caos, anagrammato, non solo questo periodo. Però Palao fa brasileiro!!! :D Chissà che la trama dei tuoi pensieri mi guidi un po', cara Marta! Ti abbraccio forte!!!
     
     
    rothermaier
    rothermaier il 05/02/12 alle 22:15 via WEB
    Oplaà!!!Piccola...è questo l'anagramma del tuo nome!!!E fa tanta allegria...come una cosa fatta...un traguardo raggiuto..un salto di gioia!Ora mi dici che film saresti??? e che libro???
     
       
    pabela84
    pabela84 il 06/02/12 alle 18:39 via WEB
    Oplaà! Fantastico ;) Vediamo, rispondo d'istinto senza pensarci troppo. Film: Big Fish. Libro: Narciso e Boccadoro.
     
         
    rothermaier
    rothermaier il 06/02/12 alle 20:15 via WEB
    Per il libro: Hip...hip..Urrà!!!Oplaà!
     
       
    cuorepazzo2008
    cuorepazzo2008 il 06/02/12 alle 20:10 via WEB
    Oplàààààààà.....oplààààààà.... Roth,mi hai fatto venire in mente la barzelletta dei due nanetti che passarono la prima notte di matrimonio in vani tentativi di salire sul letto ahahahahahahah.....
     
         
    rothermaier
    rothermaier il 06/02/12 alle 20:15 via WEB
    Smettila...fai la persona seria!!! Machetelodicoafare????(ahahahahaha)
     
         
    gruppodilavoro
    gruppodilavoro il 07/02/12 alle 11:12 via WEB
    Non la conosco, è possibile leggerla in modo integrale? Grazie in anticipo, Armando.
     
         
    cuorepazzo2008
    cuorepazzo2008 il 07/02/12 alle 19:38 via WEB
    Roth permettendo, te la racconto volentieri:In un Hotel una coppia di nani in viaggio di nozze pernotta in una stanza attigua ad un'altra in cui c'è un'altra coppia di sposi, diciamo normali.La coppia normale non riesce a consumare e nemmeno a dormire....dalla stanza affianco arrivano rumori strani e si sente per tutta la notte :ooooooplà, ooooooplà oooooplà....naturalmente c'è una sana invidia da parte della coppia normale, pensano a eventuali giochi erotici e l'indomani mattina a colazione , nel raccontarsi, scoprono che anche i nani sono andati in bianco e tutti quegli oooplà erano vani tentativi di salire sul letto...ma dico io : in quell'hotel non c'era un tappetino? Rothhhhhhhhhnon ti arrabbiare,perdonami, in questo periodo non voglio fare la persona seria...!ciao Armando ! M.A.
     
         
    gruppodilavoro
    gruppodilavoro il 08/02/12 alle 21:36 via WEB
    Intanto grazie M.A. ... ma dico io ... hai parlato di una coppia di nani e poi ti domandi come mai non si fosse un tappetino nell'hotel ... non c'era evidentemente il tappetino ma c'erano senz'altro due ... tappetti(ni). Scappo per la vergogna, prima un saluto a Roth e poi scappo. Armando.
     
         
    rothermaier
    rothermaier il 08/02/12 alle 22:28 via WEB
    E certo che devi scappare Armando...l'hai detta proprio grossa!!!Questo è l'effetto di quella scansafatiche di M.A.!!!Se vi acchiappo!!!!
     
         
    cuorepazzo2008
    cuorepazzo2008 il 09/02/12 alle 13:09 via WEB
    ahahahahahah.....barzelletta nella barzelletta ! bravo Armando, io trovo che sorridere ogni tanto fa bene e qui siamo nel posto giusto, vero Roth? un abbraccio a tutti e due M.A.
     
    estoycontigo
    estoycontigo il 08/02/12 alle 18:05 via WEB
    E porca miseria, potevi dirlo prima, avrei imparato qualcosa in più e la mia trama sarebbe più intricata nella sua linearità. Ti nomino mia corretrice di bozze. Ciao Tr ops, Ma..
     
     
    rothermaier
    rothermaier il 08/02/12 alle 22:27 via WEB
    Non girare in tondo, Pennuto della malora....sbrigati a finire il tuo racconto che mi fai stare col fiato sospeso...e non cercare di svignartela...mi devi dire che libro saresti...che film e che tappeto...ti avviso che il tappento volante l'ha già preso M.A....Continua a chiamarmi Roth...che ti viene meglio!!!
     
    io_ribelle
    io_ribelle il 10/02/12 alle 06:56 via WEB
    giornoooooooooo..svegliaaaaaaaaaaaa...il caffè è pronto..e la tormenta di neve pure..non ci facciamo mancare nulla :))))
     
    gitana100
    gitana100 il 10/02/12 alle 13:53 via WEB
    eccomi.....sono di nuovo con voi. un abbraccio e sereno fine settimana***Lilla
     
    canproietti
    canproietti il 12/02/12 alle 23:13 via WEB
    Non sono brava con gli anagrammi Roth però posso dire che dalla trama che ti rappresenta traspare una personalità ingegnosa...un caro abbraccio,Candida
     
    cuorepazzo2008
    cuorepazzo2008 il 14/02/12 alle 17:55 via WEB
    Ciao Roth, lo sai cos'è oggi? oggi è il terzo anniversario della nostra grande amicizia...vogliamo scambiarci gli auguri si o no? Grazie Roth! un grande abbraccio M.A.
     
    gitana100
    gitana100 il 15/02/12 alle 11:39 via WEB
    buon giorno...oggi ce un sole bellissimo e spero che ci accompagna per un po. Un saluto affettuoso...Lilla
     
    io_ribelle
    io_ribelle il 18/02/12 alle 14:38 via WEB
    trascorri un sereno fine settimana Roth..un bacione
     
    lamagiadi1sorriso
    lamagiadi1sorriso il 18/02/12 alle 18:48 via WEB
    ciao!!sicuramente domani ci sara' un bel sole..magari bello come quello di oggi...e anche di piu'....facciamoci scaldare..:) un sorriso...buon week end!
     
    gitana100
    gitana100 il 20/02/12 alle 13:35 via WEB
    tutto bene??? e cosi sta andando anche il carnevale. Passa tutto troppo veloce. Un caro saluto e serena settimana***Lilla
     
    meionoi
    meionoi il 01/03/12 alle 09:51 via WEB
    Che fine hai fatto? ^_^
     
    io_ribelle
    io_ribelle il 01/03/12 alle 15:22 via WEB
    tesorì dove sei????
     
    cuorepazzo2008
    cuorepazzo2008 il 02/03/12 alle 08:11 via WEB
    ROOOOOOOOOOOOOOOTHHHHHHHH ma insomma non vedi che ci manchi? come faccio io a divertirmi senza i tuoi post? ti sei ritirata a pensare il nuovo post? e dai sbrigati...ti stiamo aspettando tutti, vero amici? se non torni faccio una petizione ! un bacio e a presto M.A.
     
    gruppodilavoro
    gruppodilavoro il 03/03/12 alle 09:24 via WEB
    E' vero, Roth, anch'io ti aspetto. Armando
     
    pourparler64
    pourparler64 il 03/03/12 alle 22:19 via WEB
    Roth...mi sto preoccupando....dove sei? mandami un mess fa qualcosa, batti un colpo...
     
    io_ribelle
    io_ribelle il 07/03/12 alle 10:48 via WEB
    stamattina ho avuto un miraggio..è tornata Rothhhhhhhh..il pennuto mi ha ascoltata ^__* TVB
     
    ba_rm
    ba_rm il 20/09/12 alle 18:51 via WEB
    inoltre, la parola trama riguarda tante cose diverse come ad esempio i tessuti... ci avevi pensato mai? la trama dei tessuti, della stoffa... certe volte dietro a queste stronzate mi ci perdo! ciaooooo!
     
    Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
     

    SÌ-SÌ-SÌ-SÌ

     

     

     

    ORA!!!!

     
    All truth passed through three stages:
    First, it is ridiculed.
    Second, it is violently opposed.
    Third it is accepted as self-evident
    Tutta la verità passa attraverso tre fasi:
    in primo luogo, è ridicola.
    in un secondo momento ci si oppone violentemente.
    alla fine è accettata come ovvia
    A: Schopenahuer
     

    ULTIME VISITE AL BLOG

    cozzolinofabio2004mariazeroseiCartman72rothermaierestoycontigoProfondicus1ildivinomarchese4France.Costamaniman69claudia.sognoacer.250IrrequietaDletizia_arcuriGiuseppeLivioL2passionale21761
     

    IO CONDIVIDO...

    Il numero degli uomini che accettano la civiltà da ipocriti è infinitamente superiore a quello degli uomini veramente civili.--Sigmund Freud
     
    Citazioni nei Blog Amici: 31
     

    ARCHIVIO MESSAGGI

     
     << Ottobre 2017 >> 
     
    LuMaMeGiVeSaDo
     
                1
    2 3 4 5 6 7 8
    9 10 11 12 13 14 15
    16 17 18 19 20 21 22
    23 24 25 26 27 28 29
    30 31          
     
     

    LA PIAZZA....

    Sarà un cielo chiaro.
    S’apriranno le strade
    sul colle di pini e di pietra.
    Il tumulto delle strade
    non muterà quell’aria ferma.
    I fiori spruzzati
    di colori alle fontane
    occhieggeranno come donne
    divertite. Le scale
    le terrazze le rondini
    canteranno nel sole.
    S’aprirà quella strada,
    le pietre canteranno,
    il cuore batterà sussultando
    come l’acqua nelle fontane –
    sarà questa la voce
    che salirà le tue scale.
    Le finestre sapranno
    l’odore della pietra e dell’aria
    mattutina. S’aprirà una porta.
    Il tumulto delle strade
    sarà il tumulto del cuore
    nella luce smarrita.
    Sarai tu – ferma e chiara

    Cesare Pavese

     

    29/07/2009

    " La libertà assoluta non esiste:

    esiste piuttosto la libertà di fare una scelta e,

    da quel momento,

     sentirsi impegnati nei confronti di quella decisione”.

     

    Paulo Coelho

     

     

    20/07/2009

    Questo è il regalo della mia amica Giusy per il mio compleanno!

    Un amico lontano
    è a volte più vicino
    di qualcuno a portata di mano.
    E' vero o no ....
    che la montagna ispira più reverenza
    e appare più chiara al viandante della valle
    che non all'abitante delle sue pendici ?
    ~ Kahlil Gibran

    Grazie Giusy!

     

    AREA PERSONALE

     

    8 MARZO 2009

    8 Marzo

       L'origine della Festa dell'8 Marzo risale al 1908, quando un gruppo di operaie di una industria tessile di New York scioperò come forma di protesta contro le terribili condizioni in cui si trovavano a lavorare.

     

         Lo sciopero proseguì per diverse giornate ma fu proprio l'8 Marzo che la proprietà dell'azienda bloccò le uscite della fabbrica, impedendo alle      operaie di uscire dalla stessa.

     

         Un incendio ferì mortalmente 129 operaie, tra cui anche delle italiane, donne che cercavano semplicemente di migliorare la propria qualità del   lavoro

         Tra di loro vi erano molte immigrate, tra cui anche delle donne italiane che, come le altre, cercavano di migliorare la loro condizione di vita. L'8     marzo assunse col tempo un'importanza mondiale, diventando il simbolo delle vessazioni che la donna ha dovuto subire nel corso dei secoli e il punto di partenza per il riscatto della propria dignità.

         L'8 Marzo è quindi il ricordo di quella triste giornata

         Non è una "festa" ma piuttosto una ricorrenza da riproporre ogni anno come segno indelebile di quanto accaduto il secolo scorso.

     

     

     

    TAG

     

    CERCA IN QUESTO BLOG

      Trova