Creato da illustrator il 20/11/2009

Cervello offresi

diario di un creativo napoletano

 

 

Novel food è il cibo del futuro?

Post n°127 pubblicato il 11 Novembre 2017 da illustrator


Ecco, parlano di insetti, il cibo del futuro e tutti storcono il naso. Ma il futuro è adesso. Ora. In questo momento.

Per il pranzo di oggi, non avendo molto tempo a disposizione, ho pensato di risolvere aprendo una busta presa dal banco dei surgelati, versando il contenuto in una padella e preparandomi un gustoso, leggero e veloce pranzetto.

Toh! Un vermetto, no anzi, due vermetti, no, sono almeno sette… mi dico: «E ma che cazz' è così che trattate i consumatori? Mo' telefono a Striscia la notizia e risolvo il problema (sì perché ho scoperto che rivolgersi al Gabibbo i problemi si risolvono prima e meglio), l'azienda mi fa le scuse e mi offre un risarcimento morale e nessuno si fa male».

Poi leggo sull'Internet che dal 2018 in Italia potranno essere venduti gli insetti a scopo alimentare. Dice che sono una fonte di proteine eccezionale e soprattutto il loro allevamento è altamente sostenibile dal pianeta.

Dice pure che nel 2050 saremo sette miliardi di bocche che in qualche modo vanno sfamate e quindi lo scarrafone rappresenta la soluzione.

Ecco quindi due cose che volevo puntualizzare:

1 - Amici commercianti furbi, mo' non è che quando vi piombano addosso i Nas e trovano roba stracarica di vermi conservata in condizioni pietose potete cavarvela con: «Marescia' ma quale robba andata a male… e quello è un allevamento di insetti per alimentare sette miliardi di clienti».

2 - Dai sette miliardi di bocche da sfamare potete togliere la mia che sta deliziosamente rifornendosi di proteine da una salsiccia succulenta innaffiata da un Aglianico niente male.

Buon appetito a tutti. In calce musica adeguata al tema trattato.

Cia'

 
 
 

Aspettativa di vita e pensione

Post n°126 pubblicato il 25 Ottobre 2017 da illustrator

Con l'aumentare dell'aspettativa di vita, ovviamente, è necessario spostare in avanti il limite per raggiungere la pensione altrimenti il sistema collassa.

E bravi cari amici dell'Inps, un ragionamento così sono in grado di farlo anch'io che sono diplomato analista contabile (corso serale per studenti lavoratori). Veramente bravi.

Bisogna trovare soluzioni più creative e soprattutto meno dolorose per chi ha buttato il sangue per quarant'anni a spalare nei campi o a respirare fumi tossici nei cantieri.

Io ho una mia strategia per andare in culo a tutti voi burocrati senz'anima buoni solo a far quadrare i conti senza pensare alle conseguenze sulla popolazione allo stremo.

Pensavo di risolvere in questo modo:

1 - Mangiare cibo sano e salutare, con incremento di frutta, verdura, fibre.

2 - Aumentare il tempo da passare all'aria aperta facendo piacevoli passeggiate, respirare aria di mare, concedersi una leggera corsettina con gli amici, fare qualche partitella a tennis.

3 - Coprirsi bene ed evitare i colpi di vento.

4 - Leggere di più, ascoltare più musica, sorridere, godersi la vita con la famiglia, vedersi con gli amici per bere un goccino di vino buono, raccontare storielle divertenti, amare di più.

5 - Controllarsi la salute più spesso e seguire il consiglio dell'amico medico.

Insomma, voglio campare almeno fino a 130 anni e fottervi tutti cari amici dell'Inps, farvi saltare la statistica e beccarmi l'assegno della pensione per tanto, tanto, tanto tempo.

E va' fa' 'ngulo.

Cia'

In calce musica ballabile che fa bene al cuore (sia organo che sentimento).

 
 
 

Siccità e problemi idrici: una soluzione

Post n°124 pubblicato il 02 Agosto 2017 da illustrator

Un grande caldo, un'estate rovente colpa di stravolgimenti climatici, siccità… ecco a questo punto viene normale pensare alle riserve idriche in affanno soprattutto nelle grandi città dove centinaia di migliaia di ominidi cercano di fare una doccia in santa pace.

Un problema di non facile soluzione per quei professoroni delle scienze naturali e per quei manager delle aziende che gestiscono questo bene prezioso: l'acqua.

Io ho la soluzione. Ho solo un diploma preso alle scuole serali ma ho un cervello che gira alla velocità della luce. Ho la genialità nel sangue (oltre al colesterolo ovviamente ma questo non è il posto adatto per parlare delle mie patologie).

Cos'è la genialità? È la capacità di trovare nuovi utilizzi a cose esistenti per risolvere problemi che affannano la collettività.

Ho acquistato uno di quei deodoranti che trasformano il tanfo mortifero del sudore in una delicata e piacevole brezza marina profumata di mirto e di mare.

Insomma, la cosa funziona. Sono quindici giorni che non faccio la doccia e nonostante ciò tutti anelano alla mia presenza e in più ho risparmiato litrate e litrate di prezioso liquido.

Nel ricordarvi di economizzare nostra sorella acqua, vi auguro una buona spruzzata a tutti, vi allego in calce musica adeguata alla circostanza e… ballate, ballate pure che con due colpi di spray tutti vorranno starvi vicini vicini.

Cia'

 
 
 

Mafia capitale?

Post n°123 pubblicato il 21 Luglio 2017 da illustrator

Non avendo letto le carte processuali e non avendo competenza alcuna in giurisprudenza mi sento ampiamente autorizzato a dire la mia sui tremendi fatti di Roma inserendomi così nella scia di commentantori e giornalisti ben più autorevoli di me.

Siamo alle solite, tutti a dare addosso al giudice (come se fosse un semplice Cittì della Nazionale di calcio quando prende quattro pappine da una squadretta meno blasonata). Io invece sono d'accordo.

Le sentenze non si commentano, si rispettano.

Non è associazione mafiosa ma una birbonata fatta da un gruppo di ragazzacci di borgata. E che cavolo, vogliamo infamare un gruppetto di imprenditori con un macigno del genere, l'associazione mafiosa?

Suvvia ragazzi, facciamolo per la bontà che contraddistingue il popolo italico.
Suvvia, amici, chiudamo un occhio!

Cia' e buona benda a tutti.

In calce allego musica ballabile.

 
 
 

Un'estate al mare…

Post n°122 pubblicato il 17 Luglio 2017 da illustrator

«Nooo e che cazz'… non sono abissinoooo
sono solo abbronzato, cazzoooo!».

[Una tranquilla giornata in spiaggia ma…
nello stabilimento balneare sbagliato]

Buon bagno a tutti e occhio alla crema solare.

 

 
 
 
Successivi »
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

illustratorReVampiro82chiarasanyfrancesca632arw3n63sagredo58gpedinilucre611luigiconellir.mauro_1962giovannidepteresinaurgeselacky.procinoitalianafinedilmaco2011
 

ULTIMI COMMENTI

E questo è niente, vediamo come la fanno la lasagna di...
Inviato da: illustrator
il 11/11/2017 alle 20:30
 
W la salsiccia con i friarielli.&#128514;
Inviato da: illustrator
il 11/11/2017 alle 20:26
 
Gianni non puoi fregare il sistema !
Inviato da: lucre611
il 11/11/2017 alle 19:34
 
Salve, felice giorno.Mi aspettavo di tutto ma mai questo!
Inviato da: teresinaurgese
il 11/11/2017 alle 14:49
 
No grazie Gianni !
Inviato da: lucre611
il 11/11/2017 alle 13:58
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom