Creato da illustrator il 20/11/2009

Cervello offresi

diario di un creativo napoletano

 

 

Benedette vacanze

Post n°125 pubblicato il 08 Agosto 2017 da illustrator

Finalmente sono arrivate le vacanze, felicità e spensieratezza che sprizzano da tutti i pori… mi godrò le mie bambine al mare vedendole saltare, tuffarsi, pavoneggiarsi per il tempo che riescono a stare sott'acqua.

Gelati, serate al risorante. Il mio compleanno che cadrà il 18 noi lo andiamo a festeggiare mangiando sushi (ma ci pensate, noi, napoletani, festeggiamo con una cena nipponica… Come cambiano le cose). Eppure…

Eppure non riesco a essere completamente felice. C'è un retrogusto di amarezza.

Penso ai tanti che soffrono e la mia gioia è incompleta (a volte mi sforzo per sentirla pienamente ma non ci riesco). Tanti bambini dietro a una finestra, tanti papà frustrati per non poter offrire più di un gelato.

Il lavoro che manca e non ti fa sentire uomo (o donna) con una dignità.

Troppa tristezza in giro. Troppe cose da pagare. Troppe preoccupazioni e un futuro incerto conteso fra calamità naturali, disastri causati dall'uomo, crisi finanziarie incombenti e venti di guerra. Un futuro molto incerto e precario.

Sì, di solito scrivo cose allegre, superficiali al limite della decenza ma oggi no. Oggi sono triste (ma anche ieri e anche quando scrivo cose futili e superficiali non sono molto allegro).

Un giorno spero di godere appieno la mia gioia insieme ai miei simili ma dubito fortemente che ciò accada nel breve o medio termine. Beh nemmeno nel lunghissimo termine credo che ciò possa mai accadere. Non ho una grande speranza nei grandi della Terra (e nemmeno nei minimi).

Non so, avrei voluto essere meno grigio ma riesco sempre meno a sentirmi a colori.

Quindi vogliate gradire i miei saluti e un poco di musica ballabile che allego in calce e un affettuoso "In bocca al lupo".

Cia' e buone vacanze a todos.

 
 
 

Siccità e problemi idrici: una soluzione

Post n°124 pubblicato il 02 Agosto 2017 da illustrator

Un grande caldo, un'estate rovente colpa di stravolgimenti climatici, siccità… ecco a questo punto viene normale pensare alle riserve idriche in affanno soprattutto nelle grandi città dove centinaia di migliaia di ominidi cercano di fare una doccia in santa pace.

Un problema di non facile soluzione per quei professoroni delle scienze naturali e per quei manager delle aziende che gestiscono questo bene prezioso: l'acqua.

Io ho la soluzione. Ho solo un diploma preso alle scuole serali ma ho un cervello che gira alla velocità della luce. Ho la genialità nel sangue (oltre al colesterolo ovviamente ma questo non è il posto adatto per parlare delle mie patologie).

Cos'è la genialità? È la capacità di trovare nuovi utilizzi a cose esistenti per risolvere problemi che affannano la collettività.

Ho acquistato uno di quei deodoranti che trasformano il tanfo mortifero del sudore in una delicata e piacevole brezza marina profumata di mirto e di mare.

Insomma, la cosa funziona. Sono quindici giorni che non faccio la doccia e nonostante ciò tutti anelano alla mia presenza e in più ho risparmiato litrate e litrate di prezioso liquido.

Nel ricordarvi di economizzare nostra sorella acqua, vi auguro una buona spruzzata a tutti, vi allego in calce musica adeguata alla circostanza e… ballate, ballate pure che con due colpi di spray tutti vorranno starvi vicini vicini.

Cia'

 
 
 

Mafia capitale?

Post n°123 pubblicato il 21 Luglio 2017 da illustrator

Non avendo letto le carte processuali e non avendo competenza alcuna in giurisprudenza mi sento ampiamente autorizzato a dire la mia sui tremendi fatti di Roma inserendomi così nella scia di commentantori e giornalisti ben più autorevoli di me.

Siamo alle solite, tutti a dare addosso al giudice (come se fosse un semplice Cittì della Nazionale di calcio quando prende quattro pappine da una squadretta meno blasonata). Io invece sono d'accordo.

Le sentenze non si commentano, si rispettano.

Non è associazione mafiosa ma una birbonata fatta da un gruppo di ragazzacci di borgata. E che cavolo, vogliamo infamare un gruppetto di imprenditori con un macigno del genere, l'associazione mafiosa?

Suvvia ragazzi, facciamolo per la bontà che contraddistingue il popolo italico.
Suvvia, amici, chiudamo un occhio!

Cia' e buona benda a tutti.

In calce allego musica ballabile.

 
 
 

Un'estate al mare…

Post n°122 pubblicato il 17 Luglio 2017 da illustrator

«Nooo e che cazz'… non sono abissinoooo
sono solo abbronzato, cazzoooo!».

[Una tranquilla giornata in spiaggia ma…
nello stabilimento balneare sbagliato]

Buon bagno a tutti e occhio alla crema solare.

 

 
 
 

Fantozzi, ma magari!

Post n°121 pubblicato il 05 Luglio 2017 da illustrator

Seguitemi nel ragionamento:

un uomo che ha un lavoro fisso in una grande azienda e che viene regolarmente pagato a fine mese; ha una casa; paga le bollette; ha una famiglia; ha un'auto di proprietà; non ha grossi problemi a portare in tavola pranzo e cena…

Cazzo Ugo, altro che merdaccia, nel 2017 saresti considerato un dannato figlio di puttana che è arrivato. Un fortunato figlio di puttana che ce l'ha fatta!

Cia' Ugo, insegna agli angeli a giuocare al tennis.

Mi mancherai.

 
 
 
Successivi »
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Elemento.ScostanteillustratorprolocoserdianaSky_Eaglesemplicelucreziadas.silviaannaincantoProfondicus1Cloe.e.bastaSussurro.LontanoMichy06lafarmaciadepocaavvbiachiarasanyGrand.cadeau
 

ULTIMI COMMENTI

Buon fine settimana e un saluto,silvia
Inviato da: das.silvia
il 16/09/2017 alle 09:23
 
Speriamo tutti in tempi migliori, perchè a parte la...
Inviato da: das.silvia
il 01/09/2017 alle 18:13
 
Buone Vacanze Gianni ^-^
Inviato da: semplicelucrezia
il 29/08/2017 alle 14:40
 
Per il tuo compleanno ^-^
Inviato da: semplicelucrezia
il 18/08/2017 alle 12:32
 
Gianni Auguri ^-^
Inviato da: semplicelucrezia
il 18/08/2017 alle 12:31
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom