Community
 
luce_e_ombre
   
 

LUCI E OMBRE

ragionamenti e riflessioni raccolte in uno pseudo diario on line

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 12
 

PERCORSO

 

 

« Complimenti per l'educazione :)Malware "Polizia di stato" »

Considerazioni sul "tradimento"

Post n°117 pubblicato il 09 Maggio 2012 da luce_e_ombre
 

una bella giornata non vado in ufficio, la passo in spiaggia da solo a prendere il sole e rilassarmi, ascoltando canzoni  tanti pensieritradimento prendono forma, quasi tutte la canzoni parlano di amori, tradimenti, ferimenti dell'anima ripenso al post dell'altro giorno dove con alcune amiche si parlava dei tradimenti e mi viene una domanda, "perchè si tradisce?"so bene che non si può trovare facilmente una risposta, l'argomento è molto articolato e sicuramente ci sono molti motivi, però voglio provare a fare un ragionamento. Nelle mie vite precedenti sono stato molto monello, per più di ventanni il sesso è stata la cosa più importante della mia vita, ho avuto relazioni con donne, belle, brutte, magre, grasse, straniere, intelligenti, sensibili, disinibite, di colore, ho avuto rapporti di una sola notte con persone di cui l'indomani non ricordavo il nome, certe mattine mi svegliavo in letti, senza nemmeno ricordare come c'ero entrato, però fare sesso è bello, e mai e poi mai diro che non mi è piaciuto farlo, alcune volte però oltre al sesso ero felice perchè la persona mi piaceva tanto, quindi pensavo di esserne innamorato, ma ero ctradimento1omunque attratto da altre donne, e non centra niente la bellezza, una volta ero ammaliato da una ragazza bellissima, sensibile intelligente e ricca, ma pochi giorni dopo ero a letto con una mulatta bruttina ma molto procace, la mia anima nera era venuta fuori, da qualche anno  sono fedele, anche perchè la mia compagna ha avuto più o meno le mie stesse esperienze, quindi abbiamo deciso che le relazioni precedenti venivano condonate da ambo le parti, tornando alla mia domanda, non è per la bellezza, neanche per sentirsi realizzato, ne tantomeno per la sensazione di potenza o per aumentare la propria autostima, ma allora perchè ??? Non so rispondere!!....Forse perchè è nella  natura di alcuni uomini, oppure  perchè si ha una sessualità insoddisfatta,  ci saranno dei problemi psicologici oppure per un mix di tutto. Non giustifico il tradimento, nelle uniche due "storie" importanti della mia vita non ho mai tradito, e non ho  mai avuto storie con donne sposate.

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/ciccioloco/trackback.php?msg=11294172

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
animalacerata0606
animalacerata0606 il 09/05/12 alle 22:42 via WEB
Perchè? ...é la domanda che mi pongo di continuo e alla quale non ho risposta! penso..credo d'averla ma non ne sono certa. In questi giorni l'analista di mio marito ha voluto conoscermi, gli ho detto che cio' che mi fa piu' male e' come potesse abbracciarmi, dirmi che mi amava e fare sesso con un'altra? ...Lui mi ha risposto con un sorriso :" Non voglio giustificare, ma lei lo sa che uomini e donne sono diversi?" Bè..tu hai letto il mio blog, io non capisco come si possa tradire o semplicemente fare sesso con chiunque, il sesso è per me qualcosa di speciale, è l'atto che unisce e fa diventare un tutt'uno la coppia. Non so...non ti critico, davvero...ma non riesco a capire ancora :( cerco di "accettare"..ma capire è difficile!
 
 
luce_e_ombre
luce_e_ombre il 10/05/12 alle 08:14 via WEB
l'approccio al sesso tra uomini e donne è sicuramente diverso, per la maggior parte degli uomini, il sesso è dissociato dall'amore, cioè fare sesso con la persona amata, è sempre la cosa più bella del mondo, ma farlo anche senza coinvolgimento sentimentale è normale, inoltre anche alcune donne la pensano nello stesso modo, ho trovato delle donne, a loro dire avevano un approccio molto "maschile" alla cosa.
 
   
luce_e_ombre
luce_e_ombre il 10/05/12 alle 08:22 via WEB
poi, ogni persona è fatta a modo suo, mentre ero sposato lavoravo spesso all'estero, quindi non potevo essere "pizzicato", ma evitavo di uscire con belle ragazze per non avere la tentazione di tradire, e in un paio di casi è stato veramente difficile riuscire a trattenersi.
 
   
animalacerata0606
animalacerata0606 il 11/05/12 alle 21:27 via WEB
Me lo ripete spesso in questi ultimi due anni, mi dice che cio' che prova con me, non ha nulla a che vedere con il resto :(
 
nuovavita2011
nuovavita2011 il 10/05/12 alle 01:13 via WEB
Passo tra un po', vedo se qualcuno ti ha dato una risposta che mi soddisfa, perché io non ne ho trovate...
 
battiuncolposecisei1
battiuncolposecisei1 il 10/05/12 alle 06:46 via WEB
Argomento scottante :-))) Ripasso con più calma ...Buona giornata
 
panpanpi
panpanpi il 10/05/12 alle 18:16 via WEB
perchè tradire? se non si è contenti di qualcuno lo si lascia....... poi si può ricominciare con un'altra persona. è giusto e corretto: almeno lasciarsi con rispetto! buon pomeriggio
 
 
luce_e_ombre
luce_e_ombre il 11/05/12 alle 15:08 via WEB
ho conosciuto diverse persone che stavano bene (a loro dire "l'amavano") con la moglie, ma l'hanno tradita diverse volte, quindi non l'avrebbero mai lasciata, in un caso la moglie lo ha scoperto, e l'ha mollato, lui ha cercato in tutti i modi di ritornare con lei, era disperato, alla fine lei lo ha perdonato, e adesso da diversi anni stanno serenamente(almeno credo) insieme, Quindi credo che possiamo escludere dalle probabili cause anche il "non si è contenti di qualcuno"
 
battiuncolposecisei1
battiuncolposecisei1 il 11/05/12 alle 14:12 via WEB
Mizzica da dove comincio :-))) Io per principio non accetto il tradimento perché credo che nel momento in cui si ha voglia di tradire , il sentimento per l'altro è sfumato. Quello che affermi tu comunque è vero, voi uomini in generale avete un approccio diverso con il sesso, rispetto a noi donne. Una donna difficilmente ama fare sesso se non c'è un minimo di coinvolgimento... gli ometti invece vi lasciate trasportare dalla fisicità , non a caso si dice che ragionate con la parte bassa del vostro corpo :-))) Credo che sia umiliante , in entrambi i casi, sapere che il nostro compagno o la nostra compagna , sta insieme a noi e nel frattempo ha rapporti con altri/e. Se per natura si ha questo bisogno di trasgredire forse sarebbe meglio non pensare ad un rapporto fisso, meno complicazioni , più libertà e più rispetto nei confronti di chi ci dovrebbe stare accanto. Se il tradimento è una cosa che capita una volta, si può anche tollerare e superare, ma quando diventa necessità o abitudine, allora sarebbe il caso di pensarci ^_____^
 
 
luce_e_ombre
luce_e_ombre il 11/05/12 alle 15:15 via WEB
:-))) ragionare con la parte bassa ahaahh, Veroo!!! sul fatto che sia umiliante, non sono del tutto d'accordo, se dovessi estremizzare, ti chiederei, cosa faresti se il tuo partner, diventasse di colpo impotente, ma fosse una persona meravigliosa??? rinunceresti alla tua sessualità oppure cercheresti di trovare altrove senza farglielo sapere "senza umiliarlo", chiaramente la mia è una provocazione.
 
   
battiuncolposecisei1
battiuncolposecisei1 il 11/05/12 alle 18:48 via WEB
Appunto... è solo provocazione perché hai estremizzato la cosa :-)))
 
     
animalacerata0606
animalacerata0606 il 11/05/12 alle 21:25 via WEB
In effetti ho avuto uno scambio di Mp con un simpatico Blogger che mi ha confessato di amare profondamente la moglie, di provare per lei profonda ammirazione ma essendo lei poco propensa al sesso , al contrario di lui, si da' molto da fare con altre donne...non si sa se lei sospetti o meno.
 
   
animalacerata0606
animalacerata0606 il 11/05/12 alle 21:29 via WEB
Sono totalmente d'accordo con l'affermazione della mia dolce amica. E' verissimo, voi uomini ragionate solo con quella parte li'...uffa :(
 
     
luce_e_ombre
luce_e_ombre il 12/05/12 alle 09:33 via WEB
quindi gli uomini più inteligenti sono anche superdotati ahahah :) scherzo naturalmente, c'era la barzelletta che dio quando creo l'uomo gli fece due regali, il pisello ed il cervello, però c'era un problema, non c'era sufficiente sangue a farli lavorare contemporaneamente. :)) buon W.E
 
     
animalacerata0606
animalacerata0606 il 12/05/12 alle 14:33 via WEB
:-) Non è colpa vostra...piccoliiii! Buon Week end a te ;)
 
maperchedicoio
maperchedicoio il 13/05/12 alle 22:13 via WEB
Partendo dal presupposto che non credo all'amore per sempre...credo che per far si che la coppia sia capace a non cadere in tentazioni deve avere una serie di elementi attrazione fisica, complicita, pensieri comuni, stima, nessuno dei due deve lasciarsi andare fisicamente, stupire di continuo etc...quando una di queste cose viene a mancare le si cerca altrove, e se non le si cerca ci capita di notarle in altri......ma poi ci rendiamo conto che era solo fumo...Ecco il mio stupido pensiero hahaha ciao buona serata
 
 
luce_e_ombre
luce_e_ombre il 14/05/12 alle 17:16 via WEB
Sono d'accordo, ma...purtroppo alcune volte il tradimento c'è anche in presenza di tutti questi elementi, un mio amico era fidanzato con una ragazza tedesca era fantastica, fisico da modella, sensibile, colta, quando lei tornava in germania, il giorno stesso lui le metteva le corna con la sua (di lei) migliore amica... quindi il dubbio resta!!
 
   
luce_e_ombre
luce_e_ombre il 14/05/12 alle 17:18 via WEB
e non solo, l'amica non era per niente attraente, era mezza stupida e ignorante come una capra!!!
 
DIAMANTE.ARCOBALENO
DIAMANTE.ARCOBALENO il 14/05/12 alle 16:00 via WEB
Buon inizio di settimana :-)
 
 
luce_e_ombre
luce_e_ombre il 14/05/12 alle 17:20 via WEB
Ciao Diamante Buon inizio anche a te.^__^
 
mmara59
mmara59 il 15/05/12 alle 08:20 via WEB
Si tradisce xchè manca qualcosa...
 
 
luce_e_ombre
luce_e_ombre il 15/05/12 alle 14:54 via WEB
Secondo me, esistono due tipi di tradimento nel primo manca qualcosa ed è l'anticamera alla crisi di coppia, nel secondo si tradisce per il gusto della trasgressione, per sentirsi vivi, per il gusto di fare qualcosa di proibito, per cambiare qualcosa nella routine, ed in questo caso il tradimento non è verso il partner, ma è per la propria autostima, Credo si avvicini molto all'atteggiamento di alcune signore che cominciano a vestirsi come delle ragazzine, sentono il bisogno dello sguardo interessato dello sconosciuto per strada.
 
   
luce_e_ombre
luce_e_ombre il 15/05/12 alle 15:27 via WEB
chiaramente non voglio mettere in relazione le due cose, hanno pesi enormemente diversi, nel caso del vestirsi come ragazzine e truccarsi esageratamente, è come una richieta di attenzioni, il ricominciare a sentirsi importanti.
 
ledonnenonraccontano
ledonnenonraccontano il 17/05/12 alle 01:13 via WEB
Bel Post Luce,anche se non saprei da dove iniziare,tutto vero cio' che leggo ma anche tutto falso... Il tradimento esiste,punto e basta,fisico o mentale che sia e' una cosa che appartiene a chiunque,a chi lo ammette ma anche a chi non sa ammetterlo o riconoscerlo,conosco persone che dicono "io mai" e che si sentono diverse e miglioriper questo,sono tutte persone che si accontentano di non guardarsi dentro e che non notano i cambiamenti negli occhi di chi amano. Il tradimento fondamentale inizia dalle aspettative e dai bisogni propri proiettati sul proprio partner,tradisco fisicamente o mentalmente perche' tradito/a su altri fronti nel rapporto a due. Non e' dato sapere cosa ci spinga a non lasciare (le ragioni sono molteplici io conosco le mie e mi dilungherei troppo a spiegare quelle degli altri) quindi continuando a tradire a volte,le motivazioni di tutti i tradimenti nascono da "una mancanza prima" e dalla fiducia nei confronti del nostro compagno/a,che anche avvisato non fa nulla per cambiare o ritornare come era. "Bada bene" chi potenzialmente si sente debole avvisa prima che cio' che potrebbe accadere. Tutti siamo propensi ad abbandonarci alle sensazioni ed agli sguardi,tranne chi e' ancora innamorato al 100%,chi si perde alle tentazioni probabilmente non ha ancora fatto in tempo ad affrontare l'argomento o non e' riuscito a chiudere il rapporto sbiadito,alcuni non lo faranno mai,tralascio fuori da questo discorso finti amori o situazioni vissute con superficialita'. In conclusione,tradisce chi non ama,chi ama non tradisce perche' non vede,non guarda,non e' minimamente colpito da tutto quello che lo circonda,un tradimento scoperto o rivelato che sia resta tale e rovina un rapporto "per sempre". Il perdono "non esiste" neanche se concesso,un vaso rotto ed incollato e' pur sempre un vaso con meno valore di uno integro,contenuto e contenitore. Difficile e' anche che si ritorni ad amare come prima o costringere se stessi a crederlo,ci si convive,mai lo si accetta,quello mentale considerato meno grave,quello fisico ovviamente piu' vero,pur sempre tradimento e inizio della fine. Perche' si tradisce? Si tradisce perche' non abbiamo quello che vorremmo,perche' noi stessi non siamo come ci vorremmo.
 
 
luce_e_ombre
luce_e_ombre il 17/05/12 alle 12:06 via WEB
credo tu abbia sintetizzato nelle due ultime righe i veri motivi del tradimento, il primo non abbiamo quello che vorremmo, quello che abbiamo desiderato da sempre, l'essere irraggiungibile, che adesso è alla nostra portata, la realizzazione di un desiderio giovanile, e il secondo non sono come mi piacerebbe essere, vorrei essere più spigliato, più smart, più desiderato, più prestante, insomma più più più.......
 
   
ledonnenonraccontano
ledonnenonraccontano il 17/05/12 alle 14:25 via WEB
Lo sapevo che scrivevo scrivevo e poi ci sarebbe stato il succo :)
 
     
luce_e_ombre
luce_e_ombre il 17/05/12 alle 14:54 via WEB
In conclusione però qualunque sia in motivo, chi rompe paga ed i cocci sono suoi :)buona giornata **(^__^)**
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: luce_e_ombre
Data di creazione: 05/02/2006
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

vale816ziobri61bal_zacCoulomb2003onde_ggmangu83claudio.mieleDIAMANTE.ARCOBALENOzampirovskiannacilionivanfiorentinog1752studiog.manciniladradimatiteblugennygiso39
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: luce_e_ombre
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 49
Prov: LT
 

SOLO PERCHÈ HA BEI COLORI :)

site statistics
 

RABBIA

Corro a perdifiato nella  fredda notte buia spogliandomi sotto la pioggia urlando parolacce e piangendo.
Ansimando prendo a pugni una quercia fino a sbucciarmi le nocche, 
il dolore, la disperazione prende il sopravvento sulla rabbia....mi sdraio per terra per sentire il freddo, la pioggia e nel silenzio assoluto sento le urla della mia anima che lentamente si allontanano. 
Resta solo la cadenza delle goccioline di pioggia che mi cadono sul viso ed il freddo della notte che mi rammenta quanto sia bella la vita.