SONO UN ISTRIONE

pensieri e opinionidi un 50enne "diversamente" giovane

Creato da apollodoro2003 il 05/09/2007

Contatta l'autore

Nickname: apollodoro2003
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
EtÓ: 55
Prov: TS
 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

I miei Blog Amici

Ultime visite al Blog

apollodoro2003uriadavidenikladysolosimloca1948kremuziorobi19700motototodueoreper1Nickadoro_il_kenyaTango.Romaangelica.corsanti1955Coralie.fr
 

Ultimi commenti

Eh giÓ.....
Inviato da: dueoreper1Nick
il 04/03/2012 alle 20:00
 
http://www.ladybabacartomante.it/
Inviato da: ladybaba1975
il 02/11/2011 alle 14:29
 
ormai si paga pure l'aria che si respira!! chissÓ dove...
Inviato da: samira.1976
il 05/09/2011 alle 23:43
 
premetto che di calcio non ne capisco un c...o...ma questi...
Inviato da: samira.1976
il 05/09/2011 alle 23:41
 
prova costume allora?? ;-) hihihi anche qui..un immenso...
Inviato da: samira.1976
il 03/07/2011 alle 16:27
 
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

 

tributo

Post n°147 pubblicato il 04 Marzo 2012 da apollodoro2003
Foto di apollodoro2003

Questo 2012 è cominciato davvero male

 
 
 

10 febbraio

Post n°146 pubblicato il 10 Febbraio 2012 da apollodoro2003
Foto di apollodoro2003

Foiba è il termine con cui, in Venezia Giulia, si indicano i grandi inghiottitoi (o caverne verticali, o pozzi), tipici della regione.Le foibe non sono quindi dei particolari tipi di caverne come viene spesso, erroneamente, affermato, ma solo il termine con cui vengono indicati, nella regione giuliana, gli inghiottitoi carsici, che in tale regione assumono spesso dimensioni spettacolari.
Il termine "foibe" (al plurale) è oggi comunemente associato agli eccidi commessi dai partigiani jugoslavi comunisti durante e subito dopo la seconda guerra mondiale

10 FEBBRAIO ...giorno del ricordo.

 
 
 

BUON ANNO !!

Post n°145 pubblicato il 28 Dicembre 2011 da apollodoro2003
Foto di apollodoro2003

Magari è presto, ma intanto comincio a fare gli auguri di buon anno!

 
 
 

Freddy

Post n°144 pubblicato il 24 Novembre 2011 da apollodoro2003

                                 

                                               1946 - 1991

                             never forgotten

 
 
 

similitudini

Post n°143 pubblicato il 13 Novembre 2011 da apollodoro2003
Foto di apollodoro2003

E' finita un epoca che ha diverse similitudini con un periodo definito "oscuro" del secolo scorso che ha attraversato il nostro Paese.
Il "ventennio" del secolo scorso, ha certamento fatto alcune cose buone...la bonifica delle paludi Pontine è indubbiamente una grande opera,se abbiamo ancora le pensioni di vecchiaia lo dobbiamo a "lui" e tante altre cose. Ma... c'è un ma che cancella tutte le cose buone.L'infamante promulgazione delle leggi razziali, l'allenza con la Germania e infine l'entrata in guerra.Tutto questo ha portato il Paese alla rovina e c'è un unico responsabile..."lui"!
Il quasi "ventennio" (17 anni) appena concluso tra alti e bassi, cosa ci ha portato in beneficio? Analizziamo.In 17 anni di berlusconismo abbiamo avuto:
1. propaganda...(non metteremo le mani in tasca agli italiani,e siamo arrivati al 43% di pressione fiscale.).Ma la propaganda l'avevamo anche quando c'era "lui"!
2.il culto della persona... stessa cosa tra quel ventennio e questo! Quindi anche qui somiglia abbastanza.
3. il controllo delle masse,allora con la radio,giornali e il cinema visti i mezzi di comunicazione,oggi con radio,tv giornali,e diversi mezzi di informazione che fanno capo guarda caso ad un'unica persona che se non proprietario,almeno ha una grossissima voce in capitolo.
Stiamo vivendo la crisi più dura dal dopoguerra.La disoccupazione è all'8,6%,quasi il 30% dei nostri giovani non ha un lavoro.
Allora ci fu la guerra voluta,che spazzò via tutto e ci mise in ginocchio,oggi per fortuna non è stata una gurra, ma in ginocchio ci siamo lo stesso!
Un Paese sovrano sotto tutela europea del Fondo Monetario Internazionale,paragonati alla Grecia,grazie alla perduta credibilità di un "palazzinaro" che ha trasformato un suo sogno personale, in un incubo che ha coinvolto l'intera nazione!

 
 
 

A'livella

Post n°141 pubblicato il 05 Novembre 2011 da apollodoro2003

'A livella


Ogn'anno, il due novembre, c'è l'usanza
per i defunti andare al Cimitero.
Ognuno ll'adda fa' chesta crianza;
ognuno adda tené chistu penziero.

Ogn'anno puntualmente, in questo giorno,
di questa triste e mesta ricorrenza,
anch'io ci vado, e con i fiori adorno
il loculo marmoreo 'e zi' Vicenza

St'anno m'è capitata 'n'avventura...
dopo di aver compiuto il triste omaggio
(Madonna), si ce penzo, che paura!
ma po' facette un'anema 'e curaggio.

'O fatto è chisto, statemi a sentire:
s'avvicinava ll'ora d' 'a chiusura:
io, tomo tomo, stavo per uscire
buttando un occhio a qualche sepoltura.

"QUI DORME IN PACE IL NOBILE MARCHESE
SIGNORE DI ROVIGO E DI BELLUNO
ARDIMENTOSO EROE DI MILLE IMPRESE
MORTO L'11 MAGGIO DEL '31."

'O stemma cu 'a curona 'ncoppa a tutto...
... sotto 'na croce fatta 'e lampadine;
tre mazze 'e rose cu 'na lista 'e lutto:
cannele, cannelotte e sei lumine.

Proprio azzeccata 'a tomba 'e stu signore
nce steva n'ata tomba piccerella
abbandunata, senza manco un fiore;
pe' segno, solamente 'na crucella.

E ncoppa 'a croce appena si liggeva:
"ESPOSITO GENNARO NETTURBINO".
Guardannola, che ppena me faceva
stu muorto senza manco nu lumino!

Questa è la vita! 'Ncapo a me penzavo...
chi ha avuto tanto e chi nun ave niente!
Stu povero maronna s'aspettava
ca pure all'atu munno era pezzente?

Mentre fantasticavo stu penziero,
s'era ggià fatta quase mezanotte,
e i' rummanette 'chiuso priggiuniero,
muorto 'e paura... nnanze 'e cannelotte.

Tutto a 'nu tratto, che veco 'a luntano?
Ddoje ombre avvicenarse 'a parte mia...
Penzaje; stu fatto a me mme pare strano...
Stongo scetato ... dormo, o è fantasia?

Ate che' fantasia; era 'o Marchese:
c' 'o tubbo, 'a caramella e c' 'o pastrano;
chill'ato appriesso' a isso un brutto arnese:
tutto fetente e cu 'na scopa mmano.

E chillo certamente è don Gennaro...
'o muorto puveriello... 'o scupatore.
'Int' a stu fatto i' nun ce veco chiaro:
so' muorte e se retireno a chest'ora?

Putevano stà 'a me quase 'nu palmo,
quando 'o Marchese se fermaje 'e botto,
s'avota e, tomo tomo... calmo calmo,
dicette a don Gennaro: "Giovanotto!

Da voi vorrei saper, vile carogna,
con quale ardire e come avete osato
di farvi seppellir, per mia vergogna,
accanto a me che sono un blasonato?!

La casta e casta e va, si, rispettata,
ma voi perdeste il senso e la misura;
la vostra salma andava, si, inumata;
ma seppellita nella spazzatura!

Ancora oltre sopportar non posso
la vostra vicinanza puzzolente.
Fa d'uopo, quindi, che cerchiate un fosso
tra i vostri pari, tra la vostra gente".

"Signor Marchese, nun è colpa mia,
i' nun v'avesse fatto chistu tuorto;
mia moglie b stata a ffa' sta fessaria,
i' che putevo fa' si ero muorto'?

Si fosse vivo ve farrie cuntento,
pigliasse 'a casciulella cu 'e qquatt'osse,
e proprio mo, obbj'... 'nd'a stu mumento
mme ne trasesse dinto a n'ata fossa."

"E cosa aspetti, oh turpe macreato,
che 1'ira mia raggiunga 1'eccedenza?
Se io non fossi stato un titolato
avrei gih dato piglio alla violenza!"

"Famne vedé... piglia sta violenza...
'A verità, Marché', mme so' scucciato
'e te senti; e si perdo 'a pacienza,
mme scordo ca so' muorto e so' mazzate!...

Ma chi te cride d'essere... nu ddio?
Ccà dinto, 'o vvuò capì, ca simmo eguale?...
... Morto si' tu e muorto so' pur'io;
ognuno comme a 'n'ato è tale e qquale."

"Lurido porco!... Come ti permetti
paragonarti a me ch'ebbi natali
illustri, nobilissimi e perfetti,
da fare invidia a Principi Reali?"

"Tu qua' Natale ... Pasca e Ppifania!!
f T' 'o vvuo' mettere 'ncapo... 'int' 'a cervella
che staje malato ancora 'e fantasia?...
'A morte 'o ssaje ched'e".... e una livella.

'Nu rre, 'nu maggistrato, 'nu grand'ommo,
trasenno stu canciello ha fatt' 'o punto
c'ha perzo tutto, 'a vita e pure 'o nomme
tu nun t'he fatto ancora chistu cunto?

Percio, stamme a ssenti... nun fa' 'o restivo,
suppuorteme vicino - che te 'mporta?
Sti ppagliacciate 'e ffanno sulo 'e vive:
nuje simmo serie... appartenimmo â morte!"

commento personale: è impossibile definire il genio di questo grandissimo attore e uomo. A mio modesto parere è una delle più belle poesie della letteratura italiana del '900

 
 
 

pensierino.....

Post n°140 pubblicato il 02 Novembre 2011 da apollodoro2003

 

Se siete cresciuti con il cibo fatto in casa, se avete giocato per strada per ore, se non avevate i vestitini firmati. Se la vostra casa non era a prova di bambino, vi punivano se vi comportavate male, se non siete stati da uno psicologo e uno scappellotto ogni tanto l'avete preso; se avete avuto una TV in bianco e nero e per cambiare canale dovevate alzarvi, i negozi chiusi la domenica e avete...... bevuto l' acqua del rubinetto. Se non conoscevate l'inglese a 6 sei anni e non avevate il telefonino a 9 ma sapevate bene cos'era l'educazione siete dei sopravissuti. Se vi fa piacere copiatelo e dimostrate di esserlo, io lo sono e ne vado fiero! Un saluto a tutti.
 
 
 

Post N° 139

Post n°139 pubblicato il 28 Settembre 2011 da apollodoro2003
Foto di apollodoro2003

le rughe intorno ai miei occhi raccontano dei luoghi che ho visitato....

le rughe intorno ai miei occhi raccontano delle persone che ho conosciuto.....

le rughe intorno ai miei occhi raccontano l'uomo che sono diventato.....

ma tutto ciò è inutile se non hai nessuno accanto con cui condividere tutto questo !

 
 
 

Alla faccia....

Post n°138 pubblicato il 05 Settembre 2011 da apollodoro2003
Foto di apollodoro2003

l'altro giorno decido di andare a pranzo fuori... prendo la macchina e vado. Ora premesso che i ristoratori si lamentano del poco lavoro e delle tasse, domanda è possibile pagare un primo un secondo e un contorno con acqua minerale senza chiedere chissà che, (spaghetti alle vongole - tanto al dente che sembravano crudi- calamari fritti,e patate fritte entrambi surgelati ) il tutto costato la modica cifra di 28,00 € ???? Con quella cifra ci sono posti in Slo dove si mangia in due e pasti completi. Per forza che poi si lamentano i nostri ristoratori!!!!!  E non sono andato in una località di vacanza, ma nella mia stessa città.

 
 
 

Eto'o

Post n°137 pubblicato il 25 Agosto 2011 da apollodoro2003
Foto di apollodoro2003

Da un'intervista rilasciata dal calciatore  :

Samuel Eto'o ha rilasciato alcune dichiarazioni controverse al suo arrivo in Daghestan. Il neo attaccante dell'Anzhi Makachkala ha tenuto a precisare di non essere sbarcato nel campionato russo per soldi: "Non sono qui per denaro, non è la cosa più importante. Importante è il progetto dell'Anzhi che reputo molto interessante. Il calcio conta più dei soldi'.

Commento personale : 20 mln di € all'anno per 3 anni e il calcio conta più dei soldi???

Eto'o...... ma va a cagar!!!!! 

 
 
 
Successivi »