Creato da coloret.it il 09/01/2015
vivere la comunità

Archivio messaggi

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

Area personale

 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

vilma64vemmegidgl0coloret.itantropoeticoFanny_WilmotMacs91karen_71QUELSETTIMONICKcinnarellacarla.bossochristie_malrycoldlytobias_shuffledeteriora_sequorMarquisDeLaPhoenix
 

Ultimi commenti

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

 

Post N° 9

Post n°9 pubblicato il 14 Marzo 2015 da coloret.it
Foto di coloret.it

Illuminazione Pista ciclabile

 

 

Egregio direttore, 

 

l'altra sera, ho voluto fare una passeggiata con mia moglie andata e ritorno Colloredo di Prato-Pasian di Prato, anche per cercare di evitare l'accumulo di chili dovuti alla sedentarietà, che vista l'età è abbastanza consistente. 

Mi sono così reso conto che il tratto di strada che va da Pasian di Prato alla mia frazione di sera è impercorribile, se non in macchina, per via dell'oscurità che non ti permette di vedere nulla davanti a te. 

Mi è venuto spontaneo pensare che i nostri rappresentanti del Comune di Pasian evidentemente non hanno mai fatto quella strada, se non con la luce e magari d'estate, per chiederci di votarli. 

Non penso che coprire una distanza di 500/600 metri con una illuminazione che prenda parte della strada e parte della ciclabile (5/6 pali con luci doppie) ridurrebbe sul lastrico un Comune, tantomeno il nostro. A meno che la diatriba per il Campo Comunale (che abbiamo letto negli ultimi tempi) non prosciughi le casse. 

Si sono fatte delle opere veramente belle, a Pasian di Prato, ma in 22 anni che abito a Colloredo di Prato, non ho mai notato grosse migliorie nella nostra frazione, anzi, si è pensato bene di togliere, molti anni fa, l'Autobus (perchè si diceva poco frequentato e quindi antieconomico), salvo lasciarlo a Villa Primavera con le stesse frequentazioni (più o meno). 

Ma Villa Primavera non è Colloredo. 

Chi abita a Villa Primavera è cittadino di serie A. 

È vero, a Colloredo c'è la casa dell'acqua, ma chi, al giorno d'oggi, non compra una confezione di acqua gassata, o non se la fa da solo? Mi risponderanno che Colloredo è servito dalle linee delle corriere. Ma quante ne passano per Colloredo? 

Insomma tirando le somme io mi sento trascurato dalle mie istituzioni e pregherei il signor sindaco con tutti i suoi consiglieri di fare quel tratto di strada, di sera a piedi, e magari ci incontriamo a casa mia che, volentieri, offrirò loro un bicchiere di vino o se vogliono, di acqua, ma non di quella ricavata dalla Casa dell'Acqua. 

Roberto Moretti Colloredo di Prato 

 

 

Dalle lettere al direttore di un noto quotidiano regional

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Rifiuti colloredo di prato

Post n°8 pubblicato il 08 Febbraio 2015 da coloret.it
Foto di coloret.it

Cimitero colloredo di prato: rifiuti non idonei, dalla dubbia provenienza sono sempre più presenti nei cassonetti dei "Rifiuti Cimiteriali"

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

centro unico di raccolta

Post n°7 pubblicato il 01 Febbraio 2015 da coloret.it
Foto di coloret.it

----Messaggio originale----
Da: paolo_olivo@alice.it
Data: 30/01/2015 19.56
A: <riva.lucio@inwind.it>
Ogg: Ris: R: Attenzione !!!

Ma ti rendi conto di cosa vuol dire ?
Significa che da Passons e Colloredo tutti dovranno correre con tricli, barrelli carretti a mano fino a Pasian. Bella conquista !!!
Eh si perche' Tanti adoperano questi mezzi. Ma non ti pare che poi il servizio diventa piu' DISUGUALE con un risparmio in bolletta alla fine irrisorio.
Vediamo piuttosto di ridurre sui servizi accessori come la pulizia meccanica strade troppo frequente . Bisogna mantenere i tre centri anche se tarati sui numeri abitanti, non torniamo indietro. A Colloredo oltre all'edicola sono in forse anche il forno e il bar Cooperativa vogliamo aggiungere anche la Discarica ???

riva.lucio@inwind.it ha scritto:

Caro Olivo siccome tutti si lamentano che le bollette non calano ,un modo per pagare di meno sarebbero in primis le proposte che ho scritto sul messaggero , 1 un centro di recupero in tutto il comune , udine 100.000 abitanti ne ha 2 . la distribuzione dei sacchetti da fare nel centro di raccolt

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Raccolta Porta a Porta

Post n°5 pubblicato il 27 Gennaio 2015 da coloret.it
Foto di coloret.it

centrosinistra: il porta a porta non si tocca

...PASIAN DI PRATO PASIAN DI PRATO Realizzare un unico centro di raccolta per i rifiuti sul territorio comunale dove conferirli eliminando il porta a porta. È una delle proposte avanzate dall'assessore comunale Lucio Riva, che trova il disaccordo immediato dei consiglieri del centrosinistra Roberta Degano..

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »