Il Mito di Del Piero

         

    255 gol in bianconero

 

Area personale

 
 

   

 
 
 
immagineimmagine     
 

Ultime visite al Blog

schiavone_emilionickmorlucpapacirolasignoraetornatarobigigliototti790michele.rega91sdp82blondbierealberto9ircatellomalafronte0dugansaraste22zinelli.simonemunari1988
 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 49
 

FACEBOOK

 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 

per non dimenticare...Scirea & Fortunato

immagine

 

momenti di alex...momenti di juve

 immagine
  
 
  
 
immagine  immagine immagine  
 

immagine

immagine

   immagine immagine

immagine  

 
 
Creato da: kyvar il 12/03/2006
Azzurro&Bianconero: tutto in una fede

 

 
« MOGGI: "L' INTER? NON F...DERBY, CHELSEA...E DECO »

DI UN UOMO COSI' NON C' ERA BISOGNO

Post n°523 pubblicato il 03 Marzo 2009 da kyvar

E' venuto in Italia spacciandosi per colui che possedeva la verità in tasca, è venuto a parlare alla stampa sorprendendo tutti, sfoggiando da subito un italiano invidiabile, si è presentato come amante del senso dello sport, aveva detto di essere lo "special one". Il sospetto invece che fosse soltanto "uno dei tanti" era già forte sin dalle sue prime apparizioni. Il suo calcio fatto di ali, acquistate a suon di milioni di euro, ha finito presto per rinculare in un italianissimo 4-4-2, il suo senso sportivo si è da subito piegato alla poco nobile logica del proprio "particulare", calpestando i meriti degli avversari, aizzando gli animi dei più pacati. Si è preso beffa in ordine  di Lo Monaco del Catania, di Beretta del Lecce, di tanti altri sino a finire a Spalletti, Ancelotti, a Ranieri e al mondo Juve tutto. Oggi ha pensato bene di dare il peggio di se.

Ecco lo stralcio della sua conferenza stampa tratta da tuttosport.

MILANO, 3 marzo - Mourinho a ruota libera. Il tecnico dell'Inter ce l'ha con tutti dopo le polemiche per il rigore dato a Balotelli nella sfida contro la Roma. Un durissimo monologo. Eccolo: «Voi avete il mio permesso per chiedere a Ranieri cosa voleva dirmi questa mattina quando mi ha chiamato. A me non piace la prostituzione intellettuale ma l'onestà intellettuale. Negli ultimi giorni è stata fatta una grandissima manipolazione, un lavor organizzato per cambiare l'opinione pubblica. Un lavoro fantastico di un mondo che non è il mio».

L'ATTACCO -
«Negli ultimi due giorni non si è parlato di una Roma con il miglior centrocampo d'Italia che concluderà la stagione con zero titoli. Non si parla di un Milan con 11 punti in meno di noi e della Juve che ha conquistato tanti punti grazie agli errori arbitrali. Se Ranieri sta con Spalletti io sono al fianco di Zenga, Del Neri e Prandelli che sono stati tutti penalizzati contro la Juve. Sono anche al fianco di Marino e Novellino: è meglio che sabato non giochino contro la Roma e la Juve. Che mandino la seconda squadra o la Primavera. Chissà, magari sarà meglio anche per noi perché sta arrivando il giorno dello scandalo».

IL PRIME TIME - «Io tra 91 giorni vi darò il mio arrivederci e me ne andrò in vacanza. D'ora in poi ci saranno solo conferenze stampa da medioevo: si, no e frasi politicamente corrette. Parlo con la stampa perché sono obbligato per contratto e parlo quando devo farlo. Ranieri e Spalletti sono sempre in prime time. Sono amici di Ilaria (D'Amico ndr), Mauro (Massimo ndr), amici di tutti, io ripeto non manipolo l'opinione pubblica. L'unica partita che abbiamo vinto con un errore arbitrale è stata Siena e l'ho detto pubblicamente. Il giorno dopo un allenatore di una squadra con la maglia bianconera l'ha visto, si è svegliato e ha fatto altrettanto».

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://gold.libero.it/confrontarsi/trackback.php?msg=6621657

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
strasfavato
strasfavato il 03/03/09 alle 20:08 via WEB
Hai letto nell'intervista cosa ha detto quel paranoico? Che è stata la Juve ad avere favori arbitrali. C'è l'artico su MSN. Mi piacerebbe picchiarlo! CiaO sTEFANO
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
nikla il 08/07/09 alle 14:10 via WEB
Che bello leggere un vero tifoso, il tuo amore incondizionato verso la squadra è veramente fantastico, complimenti!!
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
generika il 13/03/12 alle 14:56 via WEB
Ottima domanda. Quest'uomo sa che il detto
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

Contatta l'autore

Nickname: kyvar
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 37
Prov: TA
 
 

ITALJUVENTINI ON LINE

 
 

          

                                            inghilterra '96

  immagine

 
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog Registra il tuo sito nei motori di ricerca   directory blog
 

francia 98

 
 

belgio-olanda 2000

 

corea giappone 2002

 

portogallo 2004

 
 

germania 2006, il trionfo

immagine

immagine  immagine immagine 

Add to Technorati Favorites
 
immagine                                            immagine immagine  austria&svizzera 2008, la speranza