Creato da crisalidy il 27/02/2011

La crisalide

e la farfalla...

 

Padova: carabinieri presi a calci e pugni dagli immigrati davanti ai passanti

Post n°1746 pubblicato il 13 Dicembre 2014 da crisalidy

 immigr

PADOVAViolenta aggressione ieri pomeriggio ai danni di due carabinieri in piazzale Stazione, a Padova.
I militari avevano fermato per un controllo uno straniero quando alcuni amici del fermato sono intervenuti picchiando con calci e pugni gli uomini dell’Arma.

Il tutto sotto lo sguardo di decine di passanti terrorizzati. Succede anche questo a Padova. Immediatamente è giunta in soccorso un’altra pattuglia di carabinieri e una della polizia locale, ma sono riusciti a fermare solo il primo fermato. I militari sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso.

 
 
 

Modà feat. Jarabedepalo - Come un pittore

Post n°1745 pubblicato il 13 Dicembre 2014 da crisalidy

 

 

 
 
 

Quando lo spot di Natale è un capolavoro imperdibile...

Post n°1744 pubblicato il 07 Dicembre 2014 da crisalidy

È la notte di Natale del 1914. Nelle trincee della prima guerra mondiale gli eserciti di due paesi sono a poche centinaia di metri di distanza. Un soldato tedesco comincia a cantare “Stille Nacht”. Dal fronte opposto un inglese risponde cantando “Silent night” e poco per volta i nemici escono all’aperto... È un momento passato alla storia: il breve armistizio di Natale, che interruppe per qualche ora il conflitto, portando i nemici a condividere il rancio, a scambiare foto e perfino a giocare una partita a pallone, prima di riprendere, il giorno dopo, a spararsi e a uccidersi.

VIDEO

È un video pubblicitario della Sainsbury, catena di supermercati britannici. Nel filmato di tre minuti la storia si conclude con lo scambio delle giubbe militari tra un inglese e un tedesco, e con il tedesco che scopre nella tasca del cappotto inglese un regalo: una tavoletta di cioccolato. “Christmas is for sharing”, il Natale è la festa della condivisione.

Per l’occasione i supermercati Sainsbury venderanno una

cioccolata uguale a quella del film, a 1 sterlina, con una

confezione identica a quella originale del 1914 e i proventi

devoluti all’associazione dei veterani di guerra.

 
 
 

Uccise l'uomo che l'ha violentata:

Post n°1743 pubblicato il 25 Ottobre 2014 da crisalidy

Reyhaneh è stata impiccata


ROMA - Uccisa Reyhaneh Jabbari per impiccagione a 26 anni per aver ucciso l'uomo che l'ha violentata.
L'Iran ha giustiziato Reyhaneh Jabbari, la ragazza condannata a morte per aver ucciso il suo stupratore.



 

Nonostante gli appelli internazionali rivolti alle autorità, Jabbari, che ha 26 anni, è stata impiccata in una prigione di Teheran dove era rinchiusa. Lo ha reso noto la madre della donna, secondo quanto scrive la BBC online.


 


 
 
 

Il fascino dei luoghi abbandonati

Post n°1742 pubblicato il 25 Ottobre 2014 da crisalidy

 

Seneca Lake, New York (USA)

Seneca Lake, New York (USA)

Siamo a pochi chilometri dalla scintillante città di New York ma qui non ci sono grattacieli e neon. Questa fattoria abbandonata sul Seneca Lake infatti è un luogo dove non si sentono rumori e si incontrano affascinanti carcasse di vecchie automobili.


 

Balestrino (Italia)

Balestrino (Italia)

Piccolo comune ligure, in provincia di Savona, Balestrino conserva un borgo disabitato noto nel mondo per il fascino estremamente decadente.


 

 

Sanzhi UFO Houses, San Zhi (Taiwan)

Sanzhi UFO Houses, San Zhi (Taiwan)

Sembrano UFO appena atterrati sulla Terra ma in realtà sono casette costruite per i militari americani nel 1978 la cui costruzione è stata abbandonata due anni più tardi. Dopo una lunga lotta sono state tutte demolite.


 

Aniva Rock Lighthouse, Sakhalinskaya Oblast (Russia)

Aniva Rock Lighthouse, Sakhalinskaya Oblast (Russia)

Solo in mezzo ai flutti, si trova nella costa orientale della Russia, vicino al Giappone, ed è completamente disabitato

 

 

Stazione di Canfranc (Spagna)

Stazione di Canfranc (Spagna)

Torniamo vicino a noi, in Spagna, dove troviamo questa bellissima stazione abbandonata ma ben conservata.

 

 

Mulino abbandonato, Quebec (Canada)

Mulino abbandonato, Quebec (Canada)

Niente più di un mulino ma dal fascino imbattibile.

 

 

Pryp'jat' (Ucraina)

 

 

Pryp'jat' (Ucraina)

Ha tutto il fascino della decadenza da quando i suoi 50 mila abitanti sono scappati per fuggire dalle radiazioni di Chernobyl. Oggi Pripyat è in mano alla natura e tutto è rimasto come nel 1986. Ha solo un problema: ancora oggi le radiazioni sono a livelli insostenibili per gli umani.

 

 

Chateau Miranda, Celles (Belgio)

 

Chateau Miranda, Celles (Belgio)

Questo terrificante castello del 19simo secolo vicino Namur, in Belgio, è meta d'elezione per tutti gli amanti del fantasy.

 

 

 

City Hall Station, New York (USA)

 

City Hall Station, New York (USA)

Una stazione della metropolitana costruita nel 1904 e 40 anni dopo. Veniva usata infatti solo da 600 persone.

 

 

La miniera di Mirnyj (Russia)

 

 

 

 

 

La miniera di Mirnyj (Russia)

Nota come la seconda buca più grande costruita dall'uomo, la miniera di diamanti di Mirnyj, nella Siberia Orientale, era stata voluta da Stalin ma fu poi abbandonata perché considerata antieconomica.

 

 

Willard Asylum, Willard (USA)

 

 

Willard Asylum, Willard (USA)

Potrebbe essere il luogo ideale dove girare un film o ambientare un gioco di ruolo dal vivo. Aperto nel 1869, il manicomio è stato chiuso nel 1995 e oggi regna indisturbato nella campagna vicino a Willard, nello stato di New York.

 

 

Eilean Donan, Loch Duich

 

 

 

Eilean Donan, Loch Duich

Un sogno che sa di cavalieri e draghi nel mezzo delle Highlands scozzesi. Un sogno ad occhi aperti.

 

 

Six Flags Jazzland, New Orleans (USA)

 

Six Flags Jazzland, New Orleans (USA)

Abbandonato in seguito all'uragano Katrina, basta guardarlo per sentirsi in un survival horror.

 

 

Gulliver’s Kingdom Park, Kawaguchi (Giappone)

 

 

Gulliver’s Kingdom Park, Kawaguchi (Giappone)

Un altro parco di divertimenti abbandonato, solo che questa volta siamo in Giappone

 

 

Hashima (Giappone)

 

Hashima (Giappone)

Da quando il petrolio ha sostituito il carbone, quest'isola è diventata un incubo in salsa cyberpunk.

 

 

Orpheum Auditorium, New Bedford (Massachusetts)

Orpheum Auditorium, New Bedford (Massachusetts)

Aperto il giorno del naufragio del Titanic, oggi qui si trova un supermercato e alcune rovine.

 

 

SS America, Fuerteventura (Canarie)

SS America, Fuerteventura (Canarie)

Un bellissimo relitto nel mare azzurro

 

 

 

Fortezze marittime Maunsell, Sealand (Regno Unito)

Fortezze marittime Maunsell, Sealand (Regno Unito)

Costruite dagli inglesi nella seconda guerra mondiale, oggi queste piattaforme ospitano lo stato dei Sealand, uno dei più noti microstati del mondo

 

 

Craco (Italia)

Craco (Italia)

Dagli anni '60 il centro storico di questo paesino in provincia di Matera è stato lentamente abbandonato dagli abitanti e oggi offre una suggestiva città fantasma.

 

 

Città sottomarina di Shicheng (Cina)

Città sottomarina di Shicheng (Cina)

Fondata 1.300 anni fa da 53 giace sotto al lago Qiandao

 

 

 

Domino Sugar Factory, Brooklyn (USA)

Domino Sugar Factory, Brooklyn (USA)

Una fabbrica abbandonata proprio nel bel mezzo di New York.

 

 

Dadipark, Dadizel (Belgio)

Dadipark, Dadizel (Belgio)

Un parco giochi degli anni '50 che dal 2002 è lasciato indisturbato

 

 

San Fruttuoso (Italia)

 

San Fruttuoso (Italia)

Il Cristo degli abissi di Guido Galletti giace sott'acqua dal 1954 e da allora è meta privilegiata per tutti i sub.

 

 

Michigan Central Station, Detroit (USA)

 

 

 

Michigan Central Station, Detroit (USA)

Un tempo conosciuta come la stazione più alta del mondo oggi riflette la triste decadenza di Detroit.

 

 

Ospedale militare di Beelitz (Germania)

Ospedale militare di Beelitz (Germania)

 

 

Ospedale militare di Beelitz (Germania)

Un gran finale bello e terrificante

 

 

Tanto, troppo spesso si sente dire che qualcuno vuole andarsene, vuole partire per ritrovare la pace e la tranquillità dimenticata nelle nostre città. Bé, se anche tu vuoi non ce la fai proprio più ecco una raccolta di posti estremi dove ritirarti come un eremita.

Dalla Russia a Taiwan passando per la Louisiana ecco un po’ di mete in cui sarà difficile trovare qualcuno e il motivo è semplice: quelli qui sopra sono luoghi così vasti o inaccessibili che gli umani preferiscono non andarci.

Ci sono luoghi abbandonati come piccoli villaggi, intere città ormai che si sono spopolate per catastrofi naturali o nucleari e perfino un bellissimo rifugio sottomarino. E, incredibile ma vero, è proprio qui in Italia.

 

 

 
 
 
Successivi »
 

 

 

 

 

 

 

 

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Orkut Commenti - Ciao

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

vittorio.dimatteiForex155crisalidyblumannarocarezzadellanimafudinamiteblalubopoAdele_langelobluRa.In.Meclaudiodelandreasaxo1974D4sFXpepedgl16antropoeticofarfallamm
 

umorismo e satira