Blog
Un blog creato da keta.pav il 16/09/2007

Espacio de Keta

C'era una stella ke danzava e sotto quella stella sono nata io...!

 
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Giugno 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

QUELLO KE PENSANO DI ME...

Tu sei come una particella di ossigeno nel mio cuore...senza di te morirei...papo
 

CONTRO LA PEDOFILIA

Vi lancio una sfida! Nel mondo dei blog siamo numerosi ,pero', possiamo riuscirci a far girare un messaggio a tutti ed è  per una causa buonissima ANTIPEDOFILIA! Perche' episodi su tanti bambini siano solo un brutto ricordo per tutti. Daremo un segnale......CREDIAMOCI INSIEME!! Ricopiate sul vostro blog questo stralcio e vediamo quanti di noi riescono realmente a dar vita a questa campagna e,dopo averlo copiato aggiungete la vostra firma.....come dire  IO CI STO!!
Combattiamo insieme:
Goldrake
Actarus
Neruda74s
Antonio                                                                                                                     
missfiore                                                                                                             ladyviolet991                                                                                                      IL_RICORDO_DI_TE                                                                                                Dony64.db                                                                                                                  One969                                                                                                                      
Keta

 

 

Help yorself - Amy Winehouse

Post n°41 pubblicato il 30 Settembre 2011 da keta.pav
 

 
 
 

Elisabetta I (La Vergine Regina) 1533 - 1603

Post n°40 pubblicato il 26 Novembre 2010 da keta.pav
 
Foto di keta.pav

L' educazione ai tempi di Elisabetta 

Comincio nel dire che a quei tempi vi era una concezione abbastanza forte sul posto occupato dall'uomo e dalla donna...cui la donna era succube...L'educazione morale delle fanciulle richiedeva speciali direttive essendo radicata convinzione nella mentalità del sedicesimo secoloche le donne sono di gran lunga inferiori agli uomini nell apropensione al bene e alle virtù, oltre che per intelligenza e capacità di giudizio. 

L'educazione di Elisabetta era stata impartita da Kat Ashley, dandole nozioni sul latino, sulla conoscenza di San Gregorio e altri Padri della Chiesa. Uno scrittore di quei tempi scrisse che i bambini <>. Obbedienza servile ai genitori, precoce serietà, modestia e compensato decoro: questi erano i tratti distintivi di un bambino ammodo. I genitori erano trattati con una devozione analoga alla riverenza religiosa. Soltanto Dio e i genitori, si insegnava ai figli, andavano supplicati su entrambe le ginocchia. I piccoli ostinati e testardi era normalmente costretti a trascinarsi dai genitori in ginocchio, scorticandosi la pelle lungo le gallerie dei Tudor per penitenza. In un manuale per genitori  (1530-1540) raccomandava che i figli <>, restii a sottomettersi a questo rituale, fossero <> sino a ridurli all'obbedienza; se troppo grandi per le sferzate erano esposti all'ingiuria generale e tutti gli occupanti della casa avrebbero lanciato loro insulti come si usava per i criminali comuni. Talvolta ci si rivolgeva ad un magistrato, ma per alcuni era esagerato preferendo la massima <>. le botte erano viste come <>, in grado di estirpare l'innata inclibnazione del bambino al vizio e alla sregolatezza. Anche i bambini più composti ed educati venivano presi a pizzicotti, sberle e schiaffi quando la loro perfezione vacillava. 

Quello di Elisabetta era un padre severo e all'antica, scriveva <>.

ERASMO - CONTROLLO DEL CORPO

Era indecoroso strascicare i piedi o dimenare le dita ma anche roteare gli occhi o indugiare in confusa perplessità. Le braccia non dovevano dondolare oziose, ma trovare qualche utile occupazionecui attendere, magari l'esercizio dell'inchino <>, piegando prima il ginocchio destro poi il sinistro. Quando si restava in piedi le gamb edovevano restare unite : non come in Italia dove tutti stavano su una gamba come le cicogne. E nel camminare il bambino doveva mantenere un'andatura grave e decorosa, non troppo veloce da perdere di dignità, nè troppo lenta da suggerire indolenza. Nell'esprimersi dovevano usare termini concisi, diritti al punto. Il silenzio era preferibile alla parola nei primi anni di età, ma se un adulto si rivolgeva ad un bambino, questi era tenuto a rispondere alla maniera più appropriata parlando, come spiegava Erasmo, di Dio ai preti, della salute ai dottori e del disegno ai pittori.

REGOLE DELLA BUONA CREANZA  A TAVOLA

Ordine e discrezione erano essenziali. Pulirsi le mani sulle maniche o sulla tovaglia di lino era imperdonabile. Per l'intera durata del pranzo di dovevano indossare i copricapi, per evitare che i capelli cadessero nelle portate.

AUTOCONTROLLO

Il riso, insegnava Erasmo, era segno di sconsideratezzao malvagità d'animo o, nei casi estremi, di pura follia. Arricciare i naso, fare smorfie, piegare la bocca era indecoroso o anche starnutire, tirare su col naso,per lo starnuto vi era u rito da considerare...ossia se un adulto starnutiva, il bambino doveva levarsi il cappello e dire << Cristo Vi aiuti>> o << Cristo abbia pietà di Voi>>. Se era unbambino a starnutire, doveva voltare le spalle ai compagni, e dopo farsi il segno della croce sulle labbra.

Elisabetta passava lunghe ore a cucire, molte di più ne trascorreva nell'aula scolastica, sempre sotto la guida di Kat. Era dotata di un'intelligenza brillante e di una buona memoria; le lingue il fulcro della sua educazione umanistica, erano il suo pane. Probabilmente riusciva a leggere già all'età di cinque o sei anni, allora aveva preso già lo studio della seconda lingua: il latino. Passando poi alla Bibbia, Cesare, Cicerone. Elisabetta non fu educata a onorare particolari dottrine, quanto a credere profondamente alle verità fondamentali del cristianesimo: l'incarnazione, la morte e la resurezione di Gesù, il miracolo del pane e del vino consumati in sua memoria, la promessa di un sereno aldilà. Quando disobbediva, le veniva ricordato del paradiso edell'inferno, del << mostro peloso e cornuto che cattura i bambini cattivi nell'oltretomba>> e di come <> Fine della storia.

 

 

 


  

 
 
 

Vaccino contro L'Influenza Suina...NON FATELO!!

Post n°39 pubblicato il 05 Novembre 2009 da keta.pav

 
 
 

Un bacio è troppo poco .... Mina

Post n°37 pubblicato il 06 Giugno 2009 da keta.pav
 

Un bacio è troppo poco
per sapere se ti amo
un bacio è troppo poco
per capire veramente
se mi piaci, se mi piaci
o invece è solamente simpatia
sia da parte tua che da parte mia.
Un bacio è troppo poco
per sapere se ti amo
vorrei provare ancora
perchè credo di capire
che mi piaci, che mi piaci
ti prego di baciarmi un'altra volta
magari con un poco più d'amore
e così verrà l'amore
l'amore, l'amore
l'amore quello vero per noi due.
Un bacio è troppo poco
per sapere se ti amo
vorrei provare ancora
perchè credo di capire
che mi piaci, che mi piaci
ti prego di baciarmi un'altra volta
magari con un poco più d'amore
e così verrà l'amore
l'amore, l'amore
l'amore quello vero per noi due.

 
 
 

Keta bellydancer

Post n°36 pubblicato il 15 Febbraio 2009 da keta.pav
 

 
 
 

E' per queste brutture che dobbiamo scioperare..ragazzi..forza!!!

Post n°35 pubblicato il 03 Novembre 2008 da keta.pav

Questa è una notizia apparsa sull'Espresso:

Sull'Espresso di qualche settimana fa c'era un articoletto che spiega che recentemente il Parlamento ha votato all'UNANIMITA' e senza astenuti (ma va?!) un aumento di stipendio per i parlamentari  pari a circa ¬ 1.135,00 al mese. 


Inoltre la mozione e stata camuffata in modo tale da non risultare nei verbali ufficiali.


STIPENDIO
Euro 19.150,00 AL MESE
 
STIPENDIO BASE
circa Euro 9.980,00 al mese

PORTABORSE
circa Euro 4.030,00 al mese (generalmente parente o familiare)

RIMBORSO SPESE AFFITTO
circa Euro 2.900,00 al mese

INDENNITA' DI CARICA
(da Euro 335,00 circa a Euro 6.455,00) 

 TUTTI ESENTASSE

                   +

TELEFONO CELLULARE
gratis

TESSERA DEL CINEMA
gratis

TESSERA TEATRO
gratis

TESSERA AUTOBUS - METROPOLITANA
gratis

FRANCOBOLLI
gratis

VIAGGI AEREO NAZIONALI
gratis

CIRCOLAZIONE AUTOSTRADE
gratis

PISCINE E PALESTRE
gratis

FS
gratis

AEREO DI STATO
gratis

AMBASCIATE
gratis

CLINICHE
gratis

ASSICURAZIONE INFORTUNI
gratis

ASSICURAZIONE MORTE
gratis

AUTO BLU CON AUTISTA
gratis

RISTORANTE
gratis (nel 1999 hanno mangiato e bevuto gratis per Euro 1.472.000,00). Intascano uno stipendio e hanno diritto alla pensione dopo 35 mesi in parlamento mentre obbligano i cittadini a 35 anni di contributi (per ora!!!)

Circa Euro 103.000,00 li incassano con il rimborso spese elettorali (in violazione alla legge sul finanziamento ai partiti), più i privilegi per quelli che sono stati Presidenti della Repubblica, del Senato o della Camera. (Es: la sig.ra Pivetti ha a disposizione e gratis un ufficio, una segretaria, l'auto blu ed una scorta sempre al suo servizio)

La classe politica ha causato al paese un danno di 1 MILIARDO e 255 MILIONI di EURO.

La sola camera dei deputati costa al cittadino Euro 2.215,00 al MINUTO !!

Far circolare.......si sta promovendo un referendum per l' abolizione dei  privilegi di tutti i parlamentari............ queste informazioni possono  essere lette  solo attraverso Internet in quanto quasi tutti i massmedia rifiutano di  portarle a conoscenza degli italiani...... 

 

 
 
 

...

Post n°33 pubblicato il 18 Ottobre 2008 da keta.pav

Siamo tutti case vuote

E aspettiamo qualcuno

che apra la porta e ci renda liberi.

 

Un giorno il mio desiderio si avvera

Un uomo arriva come un fantasma

e mi libera dalla mia prigionia.

E io lo seguo, senza dubbi, senza risorse

Finché incontro il mio nuovo destino.

 
 
 

Seize the day

Post n°32 pubblicato il 16 Luglio 2008 da keta.pav

I won't hesitate no more
no more it cannot wait I'm sure
no need to complicate
our time is short
it cannot wait, I'm yours

 
 
 

La vita al contrario

Post n°30 pubblicato il 17 Marzo 2008 da keta.pav
 

La vita dovrebbe essere vissuta al contrario.
Tanto per cominciare si dovrebbe iniziare morendo, e così tricchete tracchete il trauma è già bello che superato.
Quindi ti svegli in un letto di ospedale e apprezzi il fatto che vai migliorando giorno dopo giorno.
Poi ti dimettono perché stai bene, e la prima cosa che fai è andare in posta a ritirare la tua pensione, e te la godi al meglio.
Col passare del tempo, le tue forze aumentano, il tuo fisico migliora, le rughe scompaiono.
Poi inizi a lavorare, e il primo giorno ti regalano un orologio d’oro.
Lavori quarant’anni finché non sei così giovane da sfruttare adeguatamente il ritiro dalla vita lavorativa.
Quindi vai di festino in festino, bevi, giochi, fai sesso e ti prepari per iniziare a studiare.
Poi inizi la scuola, giochi coi gli amici, senza alcun tipo di obblighi e responsabilità, finché non sei bebè.
Quando sei sufficientemente piccolo, ti infili in un posto che ormai dovresti conoscere molto bene.
Gli ultimi 9 mesi te li passi flottando tranquillo e sereno, in un posto riscaldato con room service e tanto affetto, senza che nessuno ti rompa i coglioni.
…E alla fine abbandoni questo mondo in un orgasmo!

Woody Allen

 
 
 

Perkè festeggiare?

Post n°29 pubblicato il 08 Marzo 2008 da keta.pav
 

Mi rivolgo a tutte quelle donne ke oggi festeggiano la festa della donna...Ma quale festa mi domando io...Avete una minima idea di ciò ke è accaduto l'8 marzo del 1908? Secondo me no, perkè più ke una festa, questo deve essere un giorno di commemorazione verso quelle 129 donne ke sono morte in una fabbrica tessile a New York mentre stavano scioperando per protestare contro le condizioni cui erano costrette a lavorare; quando l'otto di marzo del 1908 il proprietario della fabbrica decise di bloccare tutte le vie d'uscita finchè non venne appiccato il fuoco! Intorno alla fabbrica vi erano molti alberi di mimosa per questo la mimosa è il simbolo di questo giorno memorabile!

 
 
 
Successivi »
 
 

I GRANDI LETTERATI INGLESI

Non c'è nulla di nobile nell'esser superiore ad un altro uomo. La vera nobiltà è nell'esser superiore alla persona che eravamo fino a ieri.

Samuel Johnson

Che un sorriso possa aggiungere un filo alla trama brevissima della vita...

Tobias Smollett

Poche cose sono impossibili se si è diligenti e dotati di capacità. Le grandi opere si compiono non con la forza ma con la perseveranza.

Samuel Johnson

Gli errori come pagliuzze galleggiano sulla superficie ki cerca perle deve tuffarsi nel profondo.

John Dryden

C'è solo una cosa buona, la conoscenza, e una cosa cattiva, l'ignoranza!

Tobias Smollett

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

maty1979mbireurasblutramontosciamanomgalbertino39soniabentigegi1993geoducringarnas_HERRENsorbolina53keta.pavcome.unadonnaa_virtual_ladytonino.ziccardipsicologiaforense
 

ULTIMI COMMENTI

caruccia la poesia, ma siccome è una tua creazione non è...
Inviato da: Anonimo
il 15/11/2008 alle 19:11
 
is it a poetry?...good
Inviato da: Anonimo
il 19/07/2008 alle 15:51
 
Anch'io ti auguro di trascorrere una felice Pasqua..e...
Inviato da: keta.pav
il 23/03/2008 alle 17:44
 
Auguri per una serena e felice Pasqua...Kemper Boyd
Inviato da: Anonimo
il 23/03/2008 alle 16:41
 
serve a peggiorare le cose...
Inviato da: Anonimo
il 11/02/2008 alle 07:23
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

JANIS JOPLIN TRIBUTE

 

CHEMICAL BROTHERS BLOCK ROCKIN' BEATS

 

PORTISHEAD - GLORY BOX

 

NAT KING COLE - L.O.V.E.

 

PROPELLERHEADS - BANG ON