Diavoletto in cielo

Solo diavolate... niente di che...

 

MI PIACE QUESTO VIDEO

JORGE ARAGAO E JORGE VERCILIO

Vander lee - Dove Dio Possa sentirmi

 

AREA PERSONALE

 

 

LE MIE LETTURE

Autrice di "Libri come urla che gridanotutto quello che tacciamo, e di cui nel nostro silenzio diventiamo complici".

 

TAG

 

RISPETTO X LE PERSONE

Sprecare acqua e cibo

è vergognoso nei

confronti di queste

persone

immagine

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

"RUBATI" DAGLI ALTRI BLOG

immagineimmagine

 

I MIEI BLOG AMICI

- accussì - Marquez31
- Versi Poeta Sorrentino
- 6 Gennaio 1984 - Speranzadivina
- Writer - falco58dgl
- I love shopping - Desy579
- Myosotis - Sab65
- Vox Populi Vox Dei
- Viola
- lo sguardo altrove
- Notizie dal fronte
- Inchiostro
- estinzione
- LE PAROLE DEL CUORE - Orpheus07
- ANGELO DIMENTICATO
- A Room of One's Own
- Tempo da perdere?
- Per me
- cuore di pietra
- parole sparse - marix_1
- Acqua per le Papere -AcquaPerLePapere
- STUPENDE CREATURE
- naufragointerra - Arimatec
- Cenerentolasiribella
- Brasil - sss70bra
- Liberta - Walvis
- DOMANICAPIRAI
- Rime zoppe - LInguaRomana
- Vieneme nzuonn -jobvg
- BLOG PENNA CALAMAIO
- LIBERO DI RICODARE - Nero990
- storia-mito
- LIBERI DI CREARE - FreeSpirits.c
- La nebbia gialla
- alter ego
- Comunicare
- THATS MY SPACE...Winzippola
- casalingapercaso
- LECCESE 100% - uomo_no_limits
- Vis Rationis - Gae e Gio
- Otherwiseness - otherwise1
- Il Cantastorie
- RACCONTI DI ROMA
- Ma..baster&agrave; 1 vita? - OniceO
- RiflessiDigitali - Lauro
- occhipersonetendenze - ALMA SOLARO
- POR LA CARRETERA - Donna di strada
- Altri mondi - ERICSAN
- Fra Le Mie Righe - ALessandra
- Abbandonare Tara - Odio via col vento
- Pietro Sergi
- Arte allo zenzero - Bruno.diari
- Blade Runner
- Bad side of my mind - Eccelso
- DIAVOLATE..... Diavoletto timido
- scrittori
- LA PERSONA SPECIALE - Giuda -
- Tra le mie parole...
- la luna e i fal&ograve; - Stellacadente
- Alla sera - ME STESSO
- Eternal Flames V2
- LA COMMEDIA UMANA - Pablo Gonzales
- LA COLPA DI SCRIVERE -
- Comitive di Roma - Roma2031
- Natodaunmousedemente -
- Merenderi...
- Blog Magazine
- Gira si la v&ograve;i gira - LANZARDA
- Erba del vicino -oxygenetic
- La riva dei pensieri - Sardegna
- ROMA PER ME - Trastevere DOC
- Funambola
- La poesia dellamoreSALVO
- EMOZIONI DEL CUORE - Orpheus...
- MONDO POETICO PabloGonzalez
- osservatorio politic - GIAMPI
- parliamoci Roberto
- No STRESSSS - Bra1970
- geek - dajolina
- MARCO PICCOLO - psicologiaforense
- bigbabol - pucci
- il mio spazio sonietta 1976
- LAquilone Rosa
- unsoffiodivento
- in giro per roma Fabbry
- Sdoppiamo CupidoPAOLO
- NO FOLLIA NO PARTY!!EsmeraldaAma
- Divide et impera.
- non solo GOMORRA-Marquez
- IL_VIAGGIODI_DESY
- Spirito Libero49
- Semplicemente...Io GIOIA58
- Andando Per Via DONNADISTRADA
- Senza titolo - cupidoDigilander
- Questioni di corna - Pierino la peste
- A te...OTELLO2007
- infinito . ferrarioretta
- VALET E ADRIATIKUT - Alma
- Il tuo papa separato
- Vita da separato
 
Citazioni nei Blog Amici: 27
 

MUSICA BRASILEIRA&ITALIANA

Fiorella Mannoia e

Chico Buarque de Hollanda

 

immagine

Bethania canta Vinicius de Moraes

 immagine

 

FIORELLA MANNOIA "ONDA TROPICAL"

immagine

 

 

 

 

 

 

 

 

ULTIME VISITE AL BLOG

diavolettoincieloomb.ranina.monamourKahirmax_6_66j6sett96gianor1psicologiaforensebal_zacdialogoimperfettoWIDE_REDjobvgDONNADISTRADAmariomancino.m
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
 

2008 - DONNE ASSASSINATE

  268 donne assassinate nel solo Stato di Pernambuco nel Nord Est brasiliano, da Gennaio  fino ad oggi per morte violenta, cioè, assasinate dai suoi mariti, compagni, fidanzati... Nel Nord Est brasiliano è il "contenitore" più grande del Brasile per numero di "machos" che non "perdonano" essere lasciati e allora l'unica uscita per questi "grandi uomini" è quella du uccidere freddamente le loro donne... É una strage che non si ferma nel Nord Est brasiliano... sembra che tutto fa parte del quotidiano...
 

PENSIAMO UN PO AGLI ALTRI???

 

« AIUTI --- H A I T IPUNTO FINALE »

Come fare per esterminare questa terribile piaga che si chiama turismo sessuale?

Post n°142 pubblicato il 31 Marzo 2010 da diavolettoincielo

Come fare per esterminare questa terribile piaga che si chiama turismo sessuale? Specialmente quando si tratta di bambini, tra le razze preferite figurano i bambini brasiliani.  
Turismo Sessuale

Il turismo sessuale infanto-giovanile é un tipo di sfruttamento / violenza che viola gravemente i diritti fondamentali dei bambini, degli adolescenti e dei giovani. Questo fenomeno é caratterizzato dal trasformare pratiche sessuali nella finalità del turismo stesso, ossia, i servizi sessuali, specie se offerti da bambini ed adolescenti, diventano ciò che motiva il turismo, soppiantando altri fattori quali la diversità culturale ed ambientale del luogo visitato. Questa pratica implica "azione diretta od omissione di una vasta rete composta da agenzie di viaggio, guide turistiche, hotel, bar, ristoranti, bagni, distributori di benzina, camerieri, camionisti, tassisti, bordelli e centri di massaggi, oltre ai tradizionali luoghi di incontro".
La ricercatrice Eva Faleiros concettualizza il turismo sessuale come un "commercio sessuale in città turistiche, che coinvolge turisti nazionali e stranieri, principalmente giovani donne, di settori poveri esclusi socialmente e di paesi del terzo mondo. Il turismo sessuale può essere gestito come attività autonoma o venduto durante escursioni e pacchetti turistici che promettono e vendono piacere sessuale "organizzato".(...) Il turismo sessuale é forse la forma di sfruttamento sessuale più articolata con altre attività economiche, incluso lo sviluppo stesso del turismo."
Essendo il turismo sessuale infanto-giovanile una forma di sfruttamento sessuale commerciale, é necessario capire meglio che cosa si intenda con questa definizione. Secondo CECRIA - Centro di Referenza, Studi, Azioni su Bambini ed Adolescenti - lo sfruttamento sessuale é "una violazione fondamentale dei diritti del bambino che include lo sfruttamento sessuale da parte di adulti e la remunerazione del ragazzino o ragazzina o di una terza persona o di altri. Il bambino é trattato come un oggetto sessuale e un prodotto in vendita. Lo sfruttamento sessuale commerciale del bambino costituisce una forma di coercizione e violenza e può implicare lavoro forzato o altre forme contemporanee di schiavitù".

 Profillo delle vittime

Secondo uno studio della ONU un reportage divulgato nel 2006, in tutto il mondo circa 150 milioni di ragazzine e 73 milioni di minori di 18 anni sono sottomessi a relazioni sessuali forzate o altre forme di violenza o esplorazione sessuale.
Il turismo sessuale, come attività inquadrata nel contesto dell' industria sessuale (quella che dispone della commercializzazione di materiale sessuale, come video e prodotti erotici), esige uno specifico profilo della vittima sfruttata, il più delle volte legato all' infanzia e alla gioventù, vista la tendenza di questa industria di costruire i suoi concetti di bellezza, erotismo e sessualità partendo da corpi giovani come ideali nella pratica dello sfruttamento sessuale.
Il corpo giovane diventa lo standard richiesto dall' industria del sesso e terribilmente sfruttato sia nella pornografia virtuale, nei film, nelle riviste, sia nella prostituzione o nello sfruttamento commerciale.
Una ricerca realizzata dalla Associazione delle Prostitute del Ceará, con prostitute con più di 18 anni, l' 89% iniziò l' attività in adolescenza, rivelando un profilo giovane nell'ambito della prostituzione e dello sfruttamento sessuale commerciale.
Il turismo sessuale riguarda cosi nella grande maggioranza dei casi bambini e soprattutto adolescenti, in una relazione di estrema disuguaglianza psicologica ed economica (chi sfrutta é chi ha questo potere). Si sottolinea che la prostituzione adulta é presente nella pratica del turismo sessuale, ma la domanda principale é di corpi giovani.

 

Profillo- La maggior parte dei bambini, adolescenti e giovani sfruttati sono di sesso femminile, il che rivela la presenza di questioni di genere come elemento caratterizzanti il fenomeno;- La maggior parte sono afro-discendenti;- Appartengono alla classe popolare;- Hanno bassa scolarità;- Vivono in spazi urbani periferici;- Molte delle ragazze e dei ragazzi provengono da situazioni di vulnerabilità familiare o di abusi sessuali intra-familiari.

 

STOP SEXUAL TOURISM

Campagna Italiana contro il turismo sessuale Minori "Stop Sexual Tourism"

Legge 269 - Norme contro lo sfruttamento della prostituzione, della pornografia, del turismo sessuale in danno di MINORI, quali nuove forme di riduzione in schiavitù.

Stop Child Sexual Childrens Tourism

 

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: diavolettoincielo
Data di creazione: 11/02/2007