Creato da elyrav il 28/06/2006

Il cielo in 1 stanza

Basta "poco" perchè la tua vita cambi e sia la più bella cosa ti potesse capitare...

VEGAN BLOG

Vegan

 

GOVEG

GoVeg

 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 72
 

ULTIME VISITE AL BLOG

elyravfico_vintagegiampi1966blumannaropaperino61tofataeli_2010xantia_2015deteriora_sequorfrancesca632Acquamarina.0don.francobsignora_sklerotica_2massimocoppapsicologiaforenseElySyri
 

DOVE QUANDO?

 
 

 

Video assolutamente da censura!!! Attenzione!!!

Post n°819 pubblicato il 04 Marzo 2015 da elyrav
 

E grazie a Fico che è riuscito a cavare un ragno da questo povero piccolo cervellino rattrappito, sono riuscita ad imparare il sistema per postare il tanto criticato video indecente o così classificato dalla mia mammina. Assolutamente vietato ai minori!!! 

Chiedo venia ma davvero io per ste cose vado matta, mi fa morir dal ridere.

 
 
 

Giornata pesante ...

Post n°818 pubblicato il 03 Marzo 2015 da elyrav
 

Oggi è proprio una di quelle giornate dove manderesti avanti la cassetta per arrivare presto a chiudere gli occhi e pensare al giorno dopo.
Sono partita con una nottata in cui ho visto quasi tutte le ore ... chissà perchè visto che ieri sera la mia corsetta me la sono fatta.
A questo proposito ho deciso meno km ma più spesso per vedere se col piede va meglio.
Tornando al discorso di prima vabbè ho avuto un tantinello di problemi a dormire. Dovevo anche alzarmi prima per fare delle cose prima che la bimba si svegliasse ed avessi da prepararla e mi sono alzata con due borse formato famiglia sotto agli occhi.
Stanca ancora prima di partire. Alla grande.
Poi sveglio la pargola ... ha la luna storta ... ancora meglio. E si finisce per bisticciare che lei vuole cambiare mamma e anche il papà. Ma sì ... "ciù is megl che uan" e mettiamoci pure il papà che oltretutto non era nemmeno presente.
Arriviamo a scuola e l'unica fortuna della giornata è stata trovare il parcheggio e pure a due passi dalla scuola. Mai successa in 2 anni.
Lei manco mi guarda o mi saluta e si avvia al cancello e appena aperto sparisce nella fila della classe. Io resto lì fino a chè non vedo che entra con tutti gli altri con un magone manco mi avessero dato quattro pugni nello stomaco.
Arrivo in ufficio e la sorpresa è stata che ho fatto un errore su un lavoro ed ora devo porci rimedio.
Ok ... per oggi non può finire qui???
Il giorno è ancora lungo ed oltretutto sta sera ho pure un incontro al quale devo partecipare, spero finisca brevemente e ... spero pure di riuscire a restar sveglia.
Buona giornata a tutti  

 
 
 

The queen (non il gruppo musicale eh)

Post n°817 pubblicato il 24 Febbraio 2015 da elyrav
 

Ok ecco a voi la regina delle regine, cosa non si fa per far contenti gli amici  (leggasi Giampi)

Ma un po’ la regina delle caxxate mi ci sento e fra le lagne e le caxxate sono regina in molte cose  Viste le corse dell’ultimo periodo, in cui riuscivo a fare due uscite da 5 km circa, mi sono gasata e colta dalla voglia di aumentare il chilometraggio perché sti maledetti 5 km mi stanno stretti, mi sono detta “mò allungo un po’” … fatta cel’ho fatta e sono arrivata a ben 6 km ma il mio alluce non ha gradito e me la sta facendo pagare alquanto cara.

Vista la mia esperienza in “rotture”, non di scatole di quelle me ne intendo, parlo di rotture di ossa ho telefonato al medico di base per capire che danni posso aver fatto con la mia genialata.

Ho capito che per il momento è meglio che torno ad appassionarmi un po’ di più al mio divano, che non trovo così fascinoso come l’asfalto o il mio garmin al polso.

Appena il dito si decide a capire che comando io torno sicuramente a farmi i miei 5 km … almeno quelli li porto a casa … ma un po’ più buona forse è meglio che me ne sto.

Alla facciaccia dei 4 mesi e tornavo a correre.

Chissà se vista la mia veneranda età riuscirò a portare avanti alcuni dei miei “sogni” podistici. Intanto ci proverò, appena possibile, il fisico tanto già sta facendo di tutto per ricordarmi che non ho più 30 anni  sicuramente mi fermerà se eccedo nello zelo.

 

E venendo alla vita di tutti i giorni, mi sono resa conto di essere molto brava ad essere fuori luogo. E chi dice che mi butto giù??? Sto parlando di una serie di pregi non da poco

Ieri ho fatto vedere un video troppo da ridere ai miei e a mio fratello e, oltre alle occhiate che si sono scambiati, mi sono sentita dire che certe cose davanti ai bambini non si fanno. Gasp … certe cose … manco avessi fatto vedere uno spezzone  di un film del Rocco ... a me sembrava troppo forte e a mia figlia sinceramente non avrei avuto tanti problemi a farlo vedere. Non mi spiego … forse sono una perenne pirla e dovrei diventare un po’ più seria???

 

Buona giornata …

Corsetta 

 
 
 

La dea della lagna ...

Post n°816 pubblicato il 04 Febbraio 2015 da elyrav
 

Questo fine settimana è stato bellissimo, sabato e domenica ho portato la bimba a sciare. Si è divertita tantissimo ed è diventata davvero brava sugli sci.
Ebbene e allora cosa ho da lagnarmi???

1) Non posso correre perchè sto ditaccio malefico fa male. A fronte di promesse del tipo "due giorni e sei a lavoro, 4 mesi e corri", sono rimasta a casa da lavoro 2 mesi e adesso se corro 3,5 km è troppo. Anche secondo un ortopedico che mi ha visitata la settimana scorsa, anche se ha detto che la ripresa sta andando davvero bene e il dito lo muovo benissimo anche rispetto a tanti altri che ha visto (a me sembra "morto" ma si vede che non ho sto gran chè di idea degli altri). Per la corsa suggerisce un qualcosa tipo 8 mesi ... grande!!! 

2) a stento metto le scarpe da ginnastica ... se metto gli anfibi già sento male e con sto freddo mi congelo i piedi con le scarpe da ginnastica. E ieri non poter sciare con mia figlia, perchè mettili tu un paio di scarponi da sci, dal momento che è diventata bravina mi fa un pò  
Vorrei fare un giornaliero e portarla su piste un pò più lunghe anzichè il tappeto della baby, ci divertiremmo un sacco. Pazienza ... pazienza ... è da settembre che sono ferma e io a star ferma davvero "soffro". 

Ho capito riprenderò ... ma se è limitante questa cosa.
Ok smetto di lagnarmi e ... vado avanti ...

Buona giornata a tutti ...  

 
 
 

Personaggi ...

Post n°815 pubblicato il 29 Gennaio 2015 da elyrav
 

Mi ripropongo sempre di parlare di cose "leggere" ma poi alla fine arrivo con le mie seghe mentali stratosferiche.
E dire che mi sono pure sciroppata un libro che parla di come smettere di farsi le seghe mentali ... forse urge un ripasso.
Oggi stavo parlando con un collega e, finito, sto per tornare in ufficio. Fra me e me stavo pensando se dovevo passare da qualcun altro per non dover tornare lì dopo e, visto che ho la stupenda abitudine di parlare fra me e me mi sono detta "da chi devo andare adesso?" ... purtroppo, pur se a bassa voce ... la frase è uscita. 
Un collega ovviamente era lì, pronto pronto ed ha sentito, ha cominciato a ridacchiare e dire "siamo proprio a posto" ... ma passi se questa cosa fosse stata detta scherzando o con toni giocosi ... era proprio un modo di fare "cattivo" con un tono di disprezzo.
E così, anche non volendo, ho iniziato con le seghe mentali, e mi chiedo come si può essere naturali e sciolti parlando con le persone quando sai benissimo che appena volti le spalle ti sputtanano con una buona dose di ferocia?
Questa cosa poi mi fa un pò "ritirarmi" nel mio guscio ... evitare di parlare e cercare le persone.
Nella vita ho fatto il "riccio" per troppi anni, poi invecchiando ho capito che è assurdo. Che senza persone e dialogo hai solo un punto di vista, il tuo ... e la tua mente rimane chiusa su quello. Senza possibilità di crescita ... di allargare orizzonti.
Poi però sull'altro piatto della bilancia, le malelingue feriscono.  
Vabbè per un giorno tornare riccio non farà male, domani si vedrà. 

 
 
 
Successivi »
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Marzo 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

LA NOSTRA FAMIGLIA

STELLA

BIRBA

Amici di un tempo:

ZOE

LILLY

ORESTE

 

GOLOSITA'

immagine

RICORDIAMOCI SEMPRE

immagine

 

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitą.
Non puņ pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcune delle immagini contenute sono prese dal web. Per qualsiasi problema fatemi sapere e verranno rimosse.

AUTOCITAZIONE

BlogItalia.it - La directory italiana dei blog