Creato da elyrav il 28/06/2006

Il cielo in 1 stanza

Basta "poco" perchè la tua vita cambi e sia la più bella cosa ti potesse capitare...

VEGAN BLOG

Vegan

 

BRAVOLINKS

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 
Citazioni nei Blog Amici: 81
 

ULTIME VISITE AL BLOG

paperino61todolcesettembre.1elyravxy21zjw69ksilvioaptiffanploscardellestelleninograg1amorino11giampi1966massimocoppaaldogiornocostanzatorrelli46molto.personalestefyy60
 

DOVE QUANDO?

 
 

 

22° maratona di Reggio Emilia

Post n°1188 pubblicato il 11 Dicembre 2017 da elyrav
 
Tag: Sport

Buongiorno ... oggi sono particolarmente contenta. Stanca come non avessi nemmeno passato un fine settimana ma contenta.
Sabato pomeriggio siamo partiti con un gruppo di amici runner alla volta di Reggio Emilia.
Arrivati abbiamo ritirato i pettorali e salutato un pò di gente che conoscevamo. 
Cenato e nanna. 
La mattina sveglia alle 6 e preparativi per correre la maratona.
Non faceva freddissimo ma nemmeno proprio caldo.
Studiare l'abbigliamento può essere una cosa importante. 
Ho visto gente "congelare" ma se, correndo, per un pò è caldo ... sudando e con il cambiamento di aria o di temperature può essere "fatale". 
Io il mio abbigliamento l'ho centrato. Canotta termica a manica lunga, maglietta felpata, giacchina e maglia della mezza dove ci ho attaccato il pettorale.
Pantaloni lunghi e felpati.
Sabato alla presentazione della maratona avevo ascoltato la descrizione del percorso ... mi ero un pò "preoccupata". 
Comunque con l'allenamento che avevo, la 30 trentina a settembre e poi 15 o 18 km ... non mi sentivo per niente in grado di arrivare all'arrivo.
Sono andata piano, forse pianissimo, seguendo i pacer delle 5 ore fino al 20° km e fin lì anche abbastanza bene. 
Poi li ho "persi" ... non riuscivo a starci dietro ma ho preferito tenere il mio ritmo anche se un pò mi sono demoralizzata vedendo che "scappavano via". 
Fino al 30° km sono andata piano e praticamente in "solitaria", mi frullavano un sacco di pensieri. Se mai cammino ma finchè ce la faccio corro, se arrivo nelle 5 ore ma se mai basta arrivare entro il tempo massimo, se mai mi ritiro ma voglio la medaglia e quindi cerco di arrivare e via di seguito.
Dal 30° in poi, complice anche la discesa, le gambe hanno iniziato a "girare". E dai 7 al km sono passata ai 6.30. Mi sono pensata che finchè riuscivo a correre così dovevo andare così. Al 36° ho ribeccato i pacer delle 5 ore e li ho seguiti fino al 39° circa. Ho sempre corso, il primo accenno a camminare una pacer simpaticissima mi ha detto "no no non camminare, vai, ormai è finita" e ... ho ripreso. 
Li ho "sorpassati" e gli ultimi 2 km li ho fatti a circa 5.30 al km.
Sono arrivata all'arrivo correndo tutta la gara, e correndo con forza nelle gambe alla fine. Non avrei mai detto. 
Sono arrivata sotto le 5 ore ... 4.56.37 e real time 4.54.32 meglio di così non potevo pretendere viste le premesse. Sono felice!!! 

Buon inizio settimana a tutti

 
 
 

Pronti

Post n°1187 pubblicato il 07 Dicembre 2017 da elyrav
 

Domani è festa.
Sono proprio contenta, finalmente si dorme.
Sabato parto alla volta di Reggio Emilia.
Voglio quella medaglia. Speriamo bene.
42,195 sono tanti!!! 
Pomeriggio preparo la valigia.
Sta sera pizza con gli amici coi quali andrò a Reggio così ci accordiamo sugli ultimi dettagli. 
Orario, luogo di ritrovo e via di seguito.
Mi mancherà mia figlia e mio marito.
Non sono abituata a stare senza di loro.
Mi mancherà anche la mia "cagnastra"
Tornerò presto ...
Buon fine settimana lungo a tutti ... 

 
 
 

Malori

Post n°1186 pubblicato il 06 Dicembre 2017 da elyrav
 

Anche ieri mio padre è stato male.
Avevo supplicato mia mamma di chiamarmi se risuccedeva che lo portavo in ospedale io.
Ma niente. Perchè lui non ci vuole andare.
E io mi sento impotente.
Non so più come fare.
Ma perchè certe persone devono fare le zuccone per forza??? 
Ne va della sua vita!!! 
Scusate lo sfogo. 
Buona giornata

 
 
 

Bottigliette

Post n°1185 pubblicato il 05 Dicembre 2017 da elyrav
 

Ieri pomeriggio ho studiato con il mio compagno di corso. 
E' stato un bel pomeriggio fruttuoso.
Oggi volevo parlare delle mie solite giornate "noiose" ma alla fine leggendo un post mi è venuta in mente una cosa a cui penso sempre quando gironzolo col mio cane a passeggio.
La storia che ora, se passeggi col cane, devi avere una bottiglietta di acqua per sciacquare la pipì. 
Io spesso rimango basita nel leggere certe cose. 
Allora i piccioni, i gatti randagi? Gli mettiamo a tutti il sacchettino perchè altrimenti non si sa mai che sporchino e, chi pulisce??? 
Io sono la prima a raccogliere le deiezioni del mio cane. Voglio pestare nel pulito e non vorrei mai pestare nè nella cacca del mio cane ma nemmeno in quella dei cani degli altri. 
Poi però vedo al parchetto vicino a casa mia, con tanto di divieto di accesso per i cani anche al guinzaglio, i bimbi che giocano e che se ... gli scappa, la fanno tranquillamente. E le loro mamme non hanno nè bottigliette nè sacchetti per raccogliere la "santa" cosa dei loro figli. 
E questo è rispetto? E perchè loro sono esenti dal lasciare gli spazi pubblici puliti??? 
Notando che neanche a due metri c'è una gelateria ... un caffè del costo di 1,20 euro e il loro pargolo può farla comodamente in un bagno. 
Passando poi due domeniche fa, vicino alla chiesa, in passeggiata col cane c'era un bimbetto di circa credo 10 anni che faceva pipì sul muro della chiesa.
Ah non l'aveva la bottiglietta per pulire!!! 
Riflessioni.
Buona giornata a tutti 

 
 
 

Reggio arrivo

Post n°1184 pubblicato il 04 Dicembre 2017 da elyrav
 

Venerdì alla fine me ne sono stata a casa a studiare. 
Mi sono presa paura, mi sento di non sapere niente.
Dovrei "liberare la mente" e ripetere.
Ieri ultimo lungo in attesa di Reggio Emilia.
Non sono allenata abbastanza ma vada come vada.
E sabato parto. 
Altra settimana parecchio impegnativa. 
Oggi dopo lavoro vado a studiare con un compagno di corso.
Domani dai miei. 
Mercoledì alla presentazione delle scuole medie per la piccola.
Giovedì sera ho una cena. 
Sembra che forse venerdì non ho niente ma lo dico sottovoce, così non mi sente nessuno.
Speriamo bene. 
Buongiorno e buon inizio settimana a tutti

 
 
 
Successivi »
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

DISCLAIMER

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.
Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001

Alcune delle immagini contenute sono prese dal web. Per qualsiasi problema fatemi sapere e verranno rimosse.