Di Tutto e DDE'PPiU'

cerco, trovo, scrivo...

 

Dai! qualche giorno a piedi non fa male a nessuno su!

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: Mosquito72
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 42
Prov: CS
 

 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

KAPA O PANGO

 

ULTIME VISITE AL BLOG

ivangodinobal_zacninokenya1semprepazzapsicologiaforensestrong_passionEconomy0dani.longodmacaone69segretacomeiltuono2ofrancesco.fuoco3156unamamma1jorgerimasto78GHUUJKLSuperGiginho
 
Citazioni nei Blog Amici: 15
 

FACEBOOK

 
 

 
Contatore per siti
 
 
Votaci su Net-Parade.it
 

PREMIO IMPRONTA ASSEGNATOMI DA W LA CUOCA

 

QUESTO DA CRISTALLINAOK... GRASSIE :)

 

PREMIO DI CRISTALLINAOK !!!

 

 

Lavori in corso...

Post n°266 pubblicato il 29 Marzo 2010 da Mosquito72

 

Per adesso sto preparando per tornare a scrivere finalmente... qualche giorno di pazienza. Devo togliere un pò di ragnatele, qualche lavoro di ristrutturazione e per adesso un cielo azzurro va più che bene sperando che la primavera continui ad essere così...

Nel frattempo approfitto per fare gli auguri di Buona Pasqua a tutti quelli che passano di qui. A prestoooooo  

 

 

 

 

 
 
 

...picchi di freddo...

Post n°265 pubblicato il 15 Ottobre 2009 da Mosquito72

In un modo o nell'altro sarebbe successo che la corrente siberiana ci avrebbe fatto visita, col suo carico di aria fredda da spazzare via i tepori di fine settembre.
Eh si, siamo a metà ottobre e secondo il calendario dovremmo essere in autunno da quasi un mesetto, con le vacanze ancora in testa nonostante sia passato parecchio tempo e i ricordi dei bei  momenti trascorsi al mare o in montagna.
Per spazzare tutto è arrivata l'aria fredda dove come minimo ha abbassato di 10-12 gradi la temperatura, ha manifestato folate di brutto tempo, con tragiche conseguenze come a Roma oppure, drasticamente, riprendere vestiti invernali improvvisamente senza dare il tempo di prendere gli scatoloni dalla soffitta per il "cambio di stagione".

Non nascondo che, mentre posso permettermi una bella stufa o un caldo piumone se la temperatura si abbassasse ancora, il pensiero va a quelli più disagiati di me, partendo dalle tendopoli aquilane, dove dalle loro parti di questi tempi si scende sotto lo zero di notte con molta facilità, o agli amici del messinese, che col vento aspettano che venga portato via tutto il fango.
Facili esempi per sentirsi fortunati davvero. Ci sono persone però, che senza alluvioni o terremoti, sono sempre disagiati e, ogni tanto, il freddo se ne porta via qualcuno, nel silenzio più totale... lasciando solo il ricordo nella mente di quelli che, come loro vivono per la strada.

Da sottolineare anche che il freddo porta momenti di aggregazione, di unione e di allegria. Davanti a un fuoco o a tavola con la buona compagnia di persone care e anche del buon vino (se piace) o quant'altro. In questo periodo, sebbene sia ancora lontano, qualche pensiero va alle vetrine dei negozi dove si manifesta l'inconscio dilemma sui regali del prossimo Natale. Oppure aspettare l'arrivo delle prime nevi, ottima medicina per i fine settimana lavastress.
E allora fuori sciarpe, guanti, giubbini, cappotti... a rivedere un pò cosa si può mettere che sia "alla moda" o capi da accantonare per quest'inverno... "va bene questo cappellino"... "i guanti di nonno son sempre i migliori" ecc...ecc...

Siamo ai primi picchi di freddo dell'inverno... mi piaceva sottolineare, con qualche piccolo esempio, le due facce di questo scorcio autunnale, anche lui con le sue due facce, anche lui con la lacrima ed un sorriso...

 

a tutti!!!

 
 
 

... a volte non si ha ragione :)

Post n°264 pubblicato il 08 Ottobre 2009 da Mosquito72

Spesso citiamo frasi di personaggi celebri che, in un certo senso, ci danno una risposta o fanno si che una nostra opinione si consolidi... A volte però ci sono sempre personaggi celebri che esprimono un pensiero ma non è che ci "azzecchino" tanto spesso... mi è piaciuto cercarne qualcuno e divertirmi a leggerlo... e a scriverlo qui:

"I miei figli non hanno alcuna ambizione politica" - Joseph Kennedy... papà di John Fitzgerald, Bob e Ted... un presidente degli stati uniti, un ministro e un senatore... vabbè.

"Cartoni animati con un topo? Che idea orribile: terrorizzerà tutte le donne incinte" - Louis B. Mayer quello della MGM... cito solo topolino per non fare un elenco troppo lungo

"Entro sei mesi la gente si stancherà di stare a guardare quella scatola di legno chiamata TV" - Darryl F. Zanuck - il fondatore della 20 Century Fox... chi ha sky sa che ha a disposizione 8 canali Fox a disposizione più i notiziari ecc...ecc...

"L'uomo non arriverà mai sulla luna" - Lee De Forest inventore americano con oltre trecento brevetti... morì nel 1961... 8 anni prima dell'Apollo 11...

e infine...

"Wellington? è un pessimo generale. Prevedo la vittoria entro l'ora di pranzo" - Napoleone Bonaparte. Peccato che se lo ritrovò davanti nella battaglia di Waterloo...

quindi, a volte... pensateci su due volte. 

ciao a tutti!!!

 
 
 

...e poi si parla di progresso...

Post n°263 pubblicato il 07 Ottobre 2009 da Mosquito72

Passi che la notizia di giornata sia l'incostituzionalità del cosiddetto "Lodo Alfano" sull'immunità delle 4 principali cariche dello stato, quindi ne parleranno altri meglio di me e soprattutto con maggior competenza.

Cercando cercando, da animaletto curioso quale sono, vado a centrare una notizia che mi colpisce non poco, soprattutto per la sua natura. Riassumendo, nel continuare la campagna di "moralizzazione" imposta dal governo di Hamas in Palestina, sarà proibito, nella striscia di Gaza, il divieto di portare le donne in sella alle moto poichè è "una pratica ritenuta dai fondamentalisti offensiva nei confronti della morale islamica"....

Portare una in moto è offensiva della morale islamica?... nel continuare a leggere l'articolo noto che la pubblicazione di detto "editto" proviene dal sito internet del ministero dell'interno aggiungendo "con l'obiettivo di preservare la sicurezza del cittadino e la stabilità delle tradizioni e dei costumi della società palestinese"...

Quale sarà la prossima "disposizione governativa" usare burka neri perchè quelli colorati turbano la vista? Ma perchè se nasce una donna da quelle parti deve essere disgraziata per quattro "fondamentalisti" e l'ho usato come sinonimo... io la metto così:

 

a tutti!!!!

 
 
 

Sentimenti contrastanti...

Post n°262 pubblicato il 06 Ottobre 2009 da Mosquito72

A volte mi chiedo se sbaglio a pensare o a credere a determinati valori o emozioni che ci accompagnano nel corso della vita. Mi domando questo perchè quando apro un giornale, vedo un notiziario o sfoglio le pagine online di un'agenzia di stampa, leggo storie che colpiscono ma che alla fine ti lasciano un solo pensiero nella testa.... assurdo.

Nei giorni precedenti mi è capitato di vedere che per scortare un convoglio, un'autovettura carica di esplosivo in un lampo cancella sei vite di giovani militari in Afghanistan li per una missione di pace... e poi leggo che una bella ragazza di vent'anni marocchina, con un sorriso vitale viene assassinata dal padre per amore...

Pace e amore, due valori, sentimenti, emozioni come li si vuol meglio chiamare, che fanno parte di quell'angolo felice del nostro animo o che sono parte integrante della fratellanza tra il tuo vicino, il paese confinante, la nazione con la quale dividi il confine.

Alzi la mano chi per una volta non abbia desiderato vivere in pace o dare e ricevere amore e quanto non si sia impegnato per far si che tutto questo accada.

Spesso e volentieri si sente dire e scrivere in giro che non è proprio una bella epoca quella che stiamo vivendo adesso, dove ci si sente allo sbando per troppe cose che non vanno o che non funzionano. Forse può anche essere la mia opinione sbagliata o il mio pensiero decisamente lontano dallo stile e dallo status dei giorni nostri ma vedere che si muore per la pace o per l'amore mi fa sentire sempre più strano...

 
 
 

...la notte delle stelle...

Post n°261 pubblicato il 12 Agosto 2009 da Mosquito72

Da maggio ad agosto sono 2 mesi e mezzo buoni che non scrivo nulla qui... e questo dispiace molto... quanta polvere sopra quest'asciugamano che ho come sfondo, ma che bello, nonostante l'assenza, leggere degli auguri di compleanno... GRAZIE A TUTTI quelli che me li hanno fatti

In questi giorni di vacanza (non per me) e proprio in questi attuali, vuoi per scusa romantica o per piccola emozione la sera, dove la luce non inquina il cielo alziamo la testa per vedere le stelle cadenti... dalla famosa notte di San Lorenzo del 10 agosto che, nel corso dei secoli si è spostata tra il 12 e il 13 nel periodo attuale.

Quindi in alcuni momenti si sta a scrutare l'oscurità puntinata dalle stelle per vedere una scia che per un istante abbaglia i nostri occhi ed esprimere un desiderio... sperando che si avveri. Stasera mi prendo un pò di tempo per me e andrò in spiaggia, con l'asciugamano, non questo giallo del blog ahimè trascurato da tempo...

Spero di vedere qualche stella dato che gli astronomi hanno previsto che il nostro cielo sarà attraversato dallo sciame delle Perseidi e quindi dovrebbe essere più affollato di stelle cadenti e di conseguenza di desideri da pensare...

Alla fin fine per i più scettici sono solo meteore che diventano incandescenti al contatto con l'atmosfera... ma in fondo è un piacevole gioco... cercare di scrutare il cielo e pensare fortemente a qualcosa che si vuole ottenere.... poi forse non si avvererà mai...

Non importa, sarà un gioco, ma perchè rinunciarci???

 

a tutti!!!!


 
 
 

Salutoni!

Post n°260 pubblicato il 29 Maggio 2009 da Mosquito72

So di mancare da tanto e mi manca tanto questo blog e soprattutto quegli amici che ho conosciuto qui... ma l'essere troppo indaffarato mi porta lontano dal poter scrivere qua sopra e soprattutto, poter visitare gli altri amici che ogni giorno sfornano argomenti, idee e post nei quali ci sta la riflessione o il sorriso... Manca davvero poter essere di nuovo quella tastiera a dire la sua o a raccontare qualcosa del passato, giusto per fare lo "storico" del giorno.

Spero di poter tornar presto anche perchè alcuni di voi che veramente siete stati vicino qua dentro, con i commenti o semplicemente leggendo, mi avete regalato più di un sorriso.

 

 
 
 

terra che trema...

Post n°259 pubblicato il 09 Aprile 2009 da Mosquito72

Non penso di presentare una novità con questo post visto il particolare momento che stanno vivendo in Abruzzo.

Stavolta è arrivato in piena notte... alle 3.32, dove la maggior parte della popolazione colpita era al caldo delle coperte per ripararsi dai 3 gradi che il vicino Gran Sasso porta nelle ore buie. 20 secondi di boato, crolli, crepe, mobili che volano. Lesioni ovunque, crolli parziali, case e palazzi rasi al suolo. In un brevissimo lasso di tempo è andata via la casa con il mutuo tanto sudato, il posto dove vivi da sempre e li ci sono i ricordi, le guerre, le feste in famiglia, le vicissitudini di anni e anni vissuti la dentro, il negozio dove lavori... Dopo il forte schock della scossa e del caos che si è vissuto improvvisamente ne subentra un altro... ci si guarda intorno e non tornano i conti, manca qualcuno... è rimasto la sotto... un parente, un familiare, un amico... un vicino che conosci... e si comincia a scavare, sperando che qualche osso rotto sia da richiamo per chi è rimasto intrappolato tra le macerie.

Per la prima volta un sisma è stato riportato in diretta come non mai. Basti pensare che le prime testimonianze del terremoto sono arrivate esattamente 4 minuti dopo in rete e che nella notte anche alcuni blog di questa comunità parlavano di questa triste tragedia. Nei giorni a seguire, purtroppo, il numero delle vittime continua a salire, come quello dei feriti, quello degli sfollati e, per fortuna, quello delle persone sepolte vive e ritrovate.

Un altro terremoto, di questo nostro "stivale" che è un rischio sismico costante... tante vittime spazzate via in una notte, colpite e affondate nel sonno, dove i sopravvissuti, in pratica quelli sfollati... a cercare tra le macerie qualcuno o qualcosa.

Da appassionato di rugby L'Aquila è una zona che mi interessa e mi tocca molto visto che è una della "sacche" geografiche dove questo sport prospera con tanta tradizione... Magnifica la corsa degli aiuti provenienti da tutta Italia, dove gli atti di solidarietà hanno abbandonato ogni sorta di ostacolo e sono arrivati in aiuto a persone in piena difficoltà...

Non riuscivo a trovare le parole in questi giorni dove ho seguito l'evolversi delle vicende del sisma abruzzese... dove ho trovato il grottesco atteggiamento di giornalisti di alcune testate... a fare delle domande assurde a disperati al massimo livello dimenticandosi il vero mestiere, quello di raccontare i fatti... o di notiziari che hanno vantato i loro share d'ascolto di fronte alla tragedia...

Dal mio umile piccolo di queste pagine, va il pensiero a tutte le vittime, ai feriti, agli sfollati di L'Aquila e dintorni, dove dormire in macchina per salvaguardare la proprietà dagli "sciacalli", a temperature basse e con l'ansia di subire altre scosse diventa non vita, sto vicino a loro e contribuisco, sempre nel mio umile piccolo, al banco alimentare che il mio paese sta organizzando per aiutare gli amici abruzzesi.

In genere metto qualche foto o l'aggiungo alla fine... lascio solo lo spazio alle parole, di immagini tragiche di questi giorni ce ne sono tante e non vorrei mancare di rispetto a coloro che non ci sono più...

 

a tutti...

 
 
 

partenza...

Post n°258 pubblicato il 03 Aprile 2009 da Mosquito72

Oggi si parteeeee...

ci vediamo Lunedì!

a tutti!!!!

 
 
 

1 aprile....

Post n°257 pubblicato il 01 Aprile 2009 da Mosquito72

A volte passo durante la giornata da queste parti, senza scrivere nulla, senza postare nulla, gironzolando nei profili dei miei amici blogger e andando a leggere e vedere cosa trovo, tra post interessanti e divertenti, giochi, fotografie, domande di ogni genere, graditi ritorni e tristi allontanamenti... Poi ritorno da me e vedo che il calendario del mese di marzo ha uno "zero" che fa spavento per quanto riguarda le date dove poter cliccare... unito ad un mese di febbraio "freddino" con poca partecipazione... Poco tempo a disposizione, a volte molta stanchezza, in certi casi quella che chiamo "sindrome da pagina bianca", dove ti metti li davanti e non sai cosa scrivere... Restano quelle belle frasi di commento dove ai saluti si uniscono anche quei "ti aspettiamo", "torna presto"... momenti di affettuosità elettronica che possono passare come freddi e inosservati, ma che, personalmente, regalano un sorriso e generano un vero e proprio ringraziamento. Tra lavoro e impegni vari mi sono potuto concedere qualche fine settimana per il rugby dove la nostra nazionale non è uscita bene anzi... ha preso parecchie bastonate.... Per il resto questo posto mi manca spesso, dove scrivere le proprie idee e impressioni, o raccontare una storia, è un momento per dire la propria o per far conoscere qualche episodio del passato che, in un modo o nell'altro, ci ha particolarmente segnato.

Tra ieri ed oggi ho avuto molto tempo a disposizone e la possibilità di dedicarmi di più al trascuratissimo "asciugamano giallo"... Che per un momento pensavo di aver perso grazie al "pesce d'aprile" che mi ha fatto la community di libero e non so a quanti altri ha fatto cascare... bravi ragazzi... ma a momenti avevo preso un colpettino

Proprio oggi, 1 aprile, giorno noto da sempre per i vari scherzi fatti, elaborati ad arte e molto complessi a volte... dalla carta stampata che si inventa notizie interessanti dove tutti ci cascano o altri casi particolari... Uno mi tocca personalmente in quanto fui assunto proprio il 1 aprile e non vi nascondo che dalla mattina per diverse ore, nessuno mi dava la certezza anzi ognuno sembrava contribuire ad un magnifico "pesce d'aprile" fino a che ad un certo punto non sono stato convocato ufficialmente... ma fino a quel momento... non sapevo se ridere per lo scherzo o prepararmi per il mio prossimo lavoro...

Un altro aneddoto sul primo aprile fu che nel 1988 durante una trasmissione di un canale televisivo britannico per fare un "pesce" a livello mediatico fu presentato un walkman capace di contenere centinaia di brani musicali con un semplice microchip, da cui il nome "chippy"... Mai pesce d'aprile fu così precursore del nostro tempo, in meno di due lustri nacque l'MP3... che fa parte ormai dell'uso quotidiano tra pc, portatili, telefoni e quant'altro... chi di noi non ha un MP3 a portata di mano o a casa...

Buona giornata e buon mese a tutti e occhio ai "pesci"

a tutti!!!!

 

 

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: Mosquito72
Data di creazione: 06/09/2007
 

TAG

 

 

PER ASCOLTARE UN PÒ DI MUSICA CLICCA QUI :)


 

LUI CI FA RIDERE TANTO TANTO!

 

NO ALLA PEDOFILIA!!!!!

KA MATE!

 

ULTIMI COMMENTI

Grazie per questo ricordo di mia sorella, tanto breve...
Inviato da: Giancarlo De Palo
il 03/05/2012 alle 23:34
 
Bello quello che avete scritto ma ci sono molte cose...
Inviato da: Stefano
il 13/02/2012 alle 17:03
 
Buona Pasqua, serenità. Diana
Inviato da: semprepazza
il 22/04/2011 alle 10:25
 
BEH bUON fERRAGOSTO! :-p
Inviato da: Amrita13
il 13/08/2010 alle 22:36
 
Compleanno? Augurissimi. ^__^
Inviato da: semprepazza
il 05/08/2010 alle 21:20
 
 
  Registra il tuo sito nei motori di ricerca