Creato da DonnaInCorriera il 13/01/2006

VagaMente

Pensieri sparsi di una donna in viaggio

 

 

« 22.09.06-12.01.09Il regalo che non hai mai colto »

Come fossimo stato solo vento....

Post n°156 pubblicato il 16 Gennaio 2009 da DonnaInCorriera

http://it.youtube.com/watch?v=j9KQ1C6xFGE&feature=related

Nonostante il vento
Nonostante i passi
Delle notti uguali che riporteranno
brividi
Lungo schiene ed occhi
Dilatati un poco
Affaticati ancora più di prima
O forse come adesso,
nonostante parli
spesso ad alta voce
e nessuno crede a ciò che dici
a quel che immagini
nonostante tutto
io ti ascolterò quando non parli
quando non mi guardi
io ti vedrò lo stesso.
Ti aspetterò, ti chiamerò cuore deciso
Nella mente, nelle pieghe del viso
Sarai da curare ancora un poco
Aggiustami le spalle
Che hai piegato
Ritirati pure dal fianco se hai tradito
Io t’amerò lo stesso.
Nonostante voci
Le riviste i baci
I biglietti inutili
E gli ingorghi chilometrici
E l’odore forte
Di un’estate ancora da finire
Sarò come prima
O forse come adesso.
Nonostante veda
Quanta vita facile
Quanto amore docile
Precipita l’immagine
Della nostra storia
Se ti sembra dura ed invincibile
Davvero
Io t’amerò lo stesso.
Ti aspetterò, ti prenderò come un
sorriso
Fino a casa quando torni deluso
Sarai da curare ancora troppo
Tempo da passare che hai fumato
Ritirati dalla tua strada che hai
guidato
Ti guiderò io adesso
Io t’amerò lo stesso

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

PAROLE, PAROLE, MIA DANNAZIONE E SEDUZIONE

immagine
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

stefanolanducci0leelek_endjebrazzale.rNuvola_volamarirosarioFashionMan1acrim0stanley29sonoioDonnaInCorrierakkkatyjoeboscaioloAmrita77Advocaatannabellannaninjathoo
 

ARDO...

immagine 
 
Citazioni nei Blog Amici: 4
 

PASSIONE

immagine 
 
 

MARK TWAIN

"Ho fatto in modo che la scuola non interferisse con la mia istruzione"