Creato da doutorraphael1 il 18/07/2009

Doutor Raphael

Site Oficial do Doutor Raphael Moschen - Advogado

 

 

« DOUTOR RAPHAEL MOSCHEN O...DOUTOR RAPHAEL MOSCHEN O... »

DOUTOR RAPHAEL MOSCHEN ONLINE - POESIA IN ITALIANO DI MARCELLO MOSCHEN ONLINE ADESSO QUI

Post n°97 pubblicato il 18 Aprile 2011 da doutorraphael1

MAESTRO MARCELLO ONLINE
Post n°3 pubblicato il 17 Agosto 2009 da maestromarcello1
Foto di maestromarcello1

DR.Marcello Vero:

LA REALTÀ È IL LIMITE VERO ED CRUDELE DI UN SOGNO
BY SIG. MARCELLO MOSCHEN
BUONA PASQUA AD TUTTI!
DR.Marcello Vero:
LA VITA È FATTA DI ERRORI
MA SBAGLIARE È IMPORTANTE PER CRESCERE
ED SBAGLIARE SEMPRE
PERCHÈ COSÌ SE IMPARA
AD VIVERE
ED AMARE
PER QUESTO LA VITA È SEMPRE
PIENA D´AMORE ED FELICITÀ
PER OGNI PERSONA SUL MONDO
COME DI QUESTA VITA QUI
DR.Marcello Vero:
LA VITA È FATTA DI SOGNI
ALCUNI BRIVIDI ALTRI NE TANTO
SOLO CHE SOGNARE È PARTE DELLA NATURA DEI UOMINI
ED CHI NON SOGNA NON È UMANO
SOGNARE SEMPRE, MA SOGNARE, L´ANIMA VA VIA DEL CORPO SUL SOGNO.
SOGNARE, VIVERE ED AMARE
SEMPRE!
DR.Marcello Vero:
MARCELLO PRINCIPE AZZURRO
OGNI VOLTA
Ogni volta che parlo di te
tu fai parte o non parte di me
ogni volta che piango per te
faccio parte o non parte di noi.
Ma mille nuovi amori cercherò
per non amarti più
ma mai nessuna al mondo sarai tu.
E stanotte la passi con lui
ma ogni cosa ti parla di noi
ogni frase, ogni gesto che fai
è già stato vissuto da noi.
Chiudi gli occhi e pensi che
le tue mane, la sua pelle no, non sono me.
Ogni volta che parli di me
faccio parte o non parte di te
ogni volta che piangi per me
faccio parte o non parte di noi.
A tutti i nostri amici
tu dirai di non amarmi più
ma solo io saprò a chi pensi tu
voglio te voglio te, voglio te
perchè tu, tu fai parte di me
voglio te, voglio te, voglio te
fino all'ultimo sguardo
all'ultimo istante all'utimo giono che avrò.
DR.Marcello Vero:
ANDREA BOCELLI
ENRICO CARUSO
LUCIANO PAVAROTTI
PER AMORE
Io conosco la tua strada,
ogni passo che farai,
le tue ansie chiuse e i vuoti,
sassi che allontanerai
senza mai pensare che
come roccia io ritorno in te...
Io conosco i tuoi respiri,
tutto quello che non vuoi
lo sai bene che non vivi,
riconoscerlo non puoi.
E sarebbe come se
questo cielo in fiamme
ricadesse in me,
come scena su en attore...

Per amore,
hai mai fatto niente
solo per amore,
hai sfidato il vento e urlato mai,
diviso il cuore stesso,
pagato e riscommesso,
dietro questa mania
che resta solo mia?

Per amore,
hai mai corso senza fiato
per amore,
perso e ricominciato?
E devi dirlo adesso
quanto di te ci hai messo,
quanto hai creduto tu
in questa bugia.
E sarebbe come se
questo fiume in piena
risalisse a me,
come china al suo amore...

Per amore,
hai mai speso tutto quanto, la ragione,
il tuo orgoglio fino al pianto?
Lo sai stasera resto...

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

lucia.rodriguezMichela_Frescosog.giorgi2004corriereitalianoimma1986bnliberadisognare77sissy14eugenio.molinaroaltrestorieonlinezonaerotikaCiolix1992tatibell1974ninfa78raccontidiversi
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom