Creato da estoycontigo il 09/11/2010
 

Estoy Contigo

Benvenuti a bordo

 

 

Inizia l'avventura

Post n°366 pubblicato il 05 Novembre 2017 da estoycontigo
Foto di estoycontigo

E' il 12 giugno. La zaino è pronto. Pesa 9,200kg, troppi, però ha circa 600gr di cibo che consumerò presto.

Mi accompagnano e rimangono con me sino all'imbarco, poi, un saluto, una promessa e i miei pensieri si librano nel cielo insieme al mio aereo.

Ho scelto di atterrare a Barcellona dove ho pernottato. Barcellona è la città che amo di più e mi sembrava di buon augurio iniziare la mia avventura passando di lì.

Il mattino seguente sono nella stazione in attesa del treno per Pamplona e vedo avvicinarsi una coppia con lo zaino e l'abbigliamento tipico del pellegrino.

Chiedo: Estas aqui para el camino?

Sì, tu tambien?

Buen camino

Buen camino

E' il saluto che accompagna i pellegrini del cammino di Santiago. E' stato  il primo saluto.

Il viaggio scorre velocemente, poi a Pamplona senza sosta per il bus per Saint Jean Pied de Port.

Bellissima cittadina. Sono in territorio francese con abitudini praticamente spagnole. Tanti come me sono in giro per le strade in attesa di domani, l'inizio del cammino.

Sento dentro di me timore.

 

 
 
 

Ultreia Y Suseia Il mio cammino di Santiago, la partenza

Post n°365 pubblicato il 27 Settembre 2017 da estoycontigo
Foto di estoycontigo

 

Nessuno inizia il cammino per caso, anzi, c'è sempre una forza misteriosa che spinge ad andare. Forse è il desiderio bdi fuggire da qualcosa o da qualcuno, forse è solo voglia di andare per chiudere un capitolo importante della propria vita ed essere pronti a iniziare a scriverne un altro.

Non so perché, ma sento che il cammino di Santiago è un confine forte tra due vite. Per iniziare la nuova vita ho bisogno di varcare questo confine.

So solo che sta iniziando una nuova vita che richiede la purificazione del mio io.

E' già quasi pronto lo zaino. Mi ero ripromesso che non avrebbe dovuto pesare più di due chili. Sono già a 8 chili e 200 grammi e devo ancora metterci della roba. Devo soprattutto trovare il posto per due pietre da lasciare alla Cruz de Hierro (la croce di ferro) sul cammino, a Foncebadon dopo Astorga. Le pietre hanno perso diverso. Una, la più pesante è a forma di cuore e l'altra più piccola e bianca. Le ho raccolte in uno dei posti che amo di più, dove il mare le ha lambite da sempre con le sue onde e con le sue maree. Ho raccolto prima la piccola. Si distingueva dalle altre per il suo colore, l'unica bianca tra tante pietre grigie e marroni. E' per l'unica persona a cui abbia fatto del male nella mia vita. L'altra, la più grande a forma di cuore è per qualcosa di importante che ho perso. Le poserò nel punto più alto sotto a croce, lasciandole lì per il resto dell'eternità.

 

 

 
 
 

Ultreia Y Suseia, Il mio cammino di Santiago

Post n°364 pubblicato il 16 Settembre 2017 da estoycontigo
Foto di estoycontigo

Prologo

 

Immaginate, una persona viene da voi e vi propone di andare da Bari a Milano a piedi. Voi lo guardate, sorridete e, in base alla confidenza o conoscenza che avete col vostro interlocutore, gli date del pazzo. E sì! Percorrere i circa 900 km a piedi, oggi nell'epoca dei treni ultraveloci e dei voli low cost non ha alcun senso. Eppure, circa 12000 persone, ogni anno si avventurano su questo percorso da Saint Jean de Pied de Port sui Pirenei a Finsterre sull'oceano atlantiico, ognuno con la sua motivazione, che sia religiosa, spirituale, di avventura, di sfida con se stessi. Credo però che ognuno abbia la stessa ed unica meta, ritrovare se stesso.

Perché proprio il cammino di Santiago? Questo è un mistero.

Non è necessario perdersi del tutto per decidere di intraprendere il cammino. E' sufficiente il disorientamento che a volte ci pervade, anche se la vita ci offre tutto o quasi.

J L

 

 
 
 

Il peso delle parole, proverbio arabo

Post n°363 pubblicato il 15 Maggio 2017 da estoycontigo
Foto di estoycontigo

Un proverbio arabo recita:

Ogni parola, prima di essere pronunciata deve varcare tre porte.

Sull'arco della prima c'è scritto: E' vera?

Sulla seconda campeggia la domanda: E' necessaria?

Sulla terza è scolpito: E' gentile?

Una parola giusta può superare le tre barriere e raggiungere il destinatario con il suo significato, piccolo o grande.

 
 
 

Il bruco e la farfallaa

Post n°362 pubblicato il 11 Maggio 2017 da estoycontigo
Foto di estoycontigo

 

Accipicchia, è quasi un anno e mezzo che non passo di qui. Chissà chi ritroverò dei vecchi amici.

Voglio riprendere i miei discorsi, gli aforismi che hanno quasi sempre un'attinenza con le mie emozioni.

Comincio con un aforisma di LAO TSE...

Ciò che il bruco chiama la fine del mondo, per tutti gli altri è una farfalla

Quando finisce qualcosa, che sia una vita, una relazione, un periodo di vita, siamo portati a metter l'accento sulla parola fine. Perché noi esseri umani siamo terrorizzati dalla morte più di qualsiasi altro animale. Così spesso reagiamo come i bruchi, per i quali la trasformazione è una tragedia, è la fine del mondo.

Eppure neppure la morte potrebbe essere la fine definitiva, chi può dirlo?

Invece l'uomo reagisce alla fine di qualcosa  come se fosse la fine e basta, la vive come un lutto.

Ogni pagina che si gira ne fa leggere una nuova. Per noi esseri umani è molto difficile, siamo troppo legati alle nostre abitudini, anche quando sono insane e ci fanno male.

Pronunciare la parola fine è per i più impossibile, non considerando che la morte del bruco è la nascita della farfalla.

Temiamo troppo il futuro per poter girare pagina, con la paura che dietro quella pagina non vi sia che il nulla.

Occorre coraggio, è dentro di noi.

 

 
 
 
Successivi »
 

Lupo di Mare

 

Sarago pizzuto

 

MARATONETI

 

 

 

Yo quier que me mates, 
Con un beso, 
y otro beso para resucitar. 

J L

 

ULTIME VISITE AL BLOG

rothermaierestoycontigotuttartiglioltreleparole_2010licsi35peStolen_wordsmoschettiere62dollyvenlacky.procinoTerzo_Blog.GiusslavkoradicscrittoreoccasionaleBacardiAndColavirgola_df
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 14
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 
Template creato da STELLINACADENTE20