ORLANDO_2006

Post n°8 pubblicato il 09 Dicembre 2005 da duca_di_plexiglas
Foto di duca_di_plexiglas

- canto primo -
sembrava tutto finito...e invece nn è ksì...ke fine avranno fatto i paladini?a qnto pare nessuno si è kiesto ke è successo poi...bene,è giunta l'ora ke qlc racconti la verità...eravamo rimasti al prode orlando ke pareva soccombuto nella funesta e drammatica battaglia d roncisvalle...in realtà,a battaglia finita,un bambino andò kn un bastoncino a stuzzicare il suo corpo inerme...improvvisamente il paladino scattò in piedi e kn una spanga colpì in testa il povero fanciullo,ke decedette sul colpo...fortunatamente quel bambino era inspiegabilmente considerato dal volgo veramente odioso,in qnto si divertiva ad appiccare innocenti fuokerelli nei fienili dei suoi vicini d casa e farcire la biada dei cavalli kn un gustoso purgante a lunga durata...tuttavia in seguito a qsto episodio il cavaliere rimase molto turbato...prese la decisione d appendere la spada al kiodo,ma il kiodo era troppo piccolo e si spezzava,provocando in lui una sensazione d vacuità...costernato,decise d entrare in convento,ma a causa d pretestuose motivazioni apparentemente prive d fondamento le suore carmelitane scalze lo bocciarono al provino...a quel punto,distrutto dalle circostanze avverse e dal destino ke gli si presentava kn un insopportabile retrogusto d mastrolindo sgrassatore,decise d iniziare a fare uso d sostanze illecite...fu ksì ke,memore dei piccoli errori d gioventù,iniziò a sniffare il senno in boccetta ke il cugino astolfo gli portava a scadenza irregolare durante i suoi viaggi lunari...qnd i soldi finirono e lo trovarono svenuto in compagnia d due uomini vestiti da cortigiane,lo zietto carlo lo rinkiuse in una comunità d recupero gestita dalla stella marina amica d spongebob...ed è lì ke lo troviamo ancora,mentre cerca d capire ke fine abbia fatto quel coraggioso paladino ke sgominava minorenni e bazzicava kn uomini dalla dubbia moralità...

                                            - fine primo canto -

(emre,spero tu nn me ne voglia...parte del merito d sta vaccata lo devo a te...)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

LUI E LEI VOLUME II

Post n°7 pubblicato il 18 Settembre 2005 da duca_di_plexiglas
Foto di duca_di_plexiglas

(seconda parte)...lei camminava tranquilla,mentre lui kn il suo monopattino truccato toccava quasi i 3 km orari...all'improvviso i loro sguardi si incrociarono e il mondo si fermò...fu un attimo...la ruota anteriore del monopattino finì in una buca...il volo fu d quasi 15 metri...lui riuscì miracolosamente a cadere in piedi,ma il monopattino volò fino a colpire al volto la ragazza...vedendo ke nn riprendeva piu i sensi pensò ke fosse morta e capì ke la sua vita nn aveva piu un senso...dalla tasca dello zaino spuntava l'uncinetto...lo impugnò kn decisione e tentò d trafiggersi piu e piu volte,ma l'uncinetto nn gli provocava alcuna ferita da taglio...intanto dall'altra parte della strada stava passando l'auto dell'arrotino...subito corse kn l'intento d rendere la sua arma un pokino piu efficacie,ma mentre attraversava la strada un carrello della spesa ke era sfuggito al controllo d una massaia lo investì lasciandolo inerme sul ciglio della strada...dopo qlke secondo la ragazza,all'apparenza inspiegabilmente,si risvegliò e vide il cadavere del suo amato...kn le lacrime agli okki pensò d farla finita,ma poco dopo si ricordò ke il giorno dopo aveva un appuntamento kn il meccanico ke doveva sistemarle la catena della bicicletta...allora raccolse il pakketto d cikke alla barbabietola ke spuntavano dai jeans del ragazzo,ne mise in bocca una e si avviò finalmente verso il luogo del provino...la ritrovarono senza vita una mezz'oretta piu tardi sul marciapiede della via parallela...il destino volle ke si dimenticò d essere allergica alla barbabietola...

- fine -

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

LUI E LEI

Post n°6 pubblicato il 14 Settembre 2005 da duca_di_plexiglas
Foto di duca_di_plexiglas

lui ama lei...lei ama lui...la storia potrebbe sembrare facile,ma si scoprirà ben presto ke il destino nn c riserva sempre qllo ke speriamo,km avrebbe detto quel tale ke morì in seguito ad un tentativo d recuperare 50 cent dalle rotaie della metropolitana...in effetti l'inizio nn fu dei migliori...lei,poco piu d una ragazzina,era stata invitata al primo addio al nubilato della sua vita,organizzato dalla sua nonna novantenne ke si apprestava a sposarsi x la quinta volta,stavolta kn un ex prete,ke abbandonò i voti qnd scoprì ke la sua vera vocazione era qlla d fare il dogsitter...bene,durante qsta festa i due giovani si incontrarono...anke se definirlo incontro nn sarebbe corretto:lui sarebbe dovuto uscire dalla torta preparata x l'occasione,ma il fato volle ke nessuno si prese la briga d aprirne la confezione...alla fine si conobbero in ospedale dove lui fu in seguito portato x eseguire la rianimazione...la seconda volta nn andò molto meglio...infatti si trovavano al torneo d rutti a squadre...in finale si trovavano contro prpr le famiglie dei 2 giovani...alla fine vinse la famiglia d lei,ma i genitori del ragazzo protestavano lamentando un'irregolarità...sostenevano infatti ke al posto dell'acqua frizzante i vincitori avessero bevuto sprite,sostanza proibita dal regolamento e notoriamente piu stimolante...x qsto motivo le famiglie osteggiavano il loro amore e i 2 giovani nn si videro piu,fino a qnd un giorno lei si stava dirigendo ai provini x uno spot d una nota marca d vasi da notte,mentre lui era gia in ritardo x la lezione d uncinetto... (fine prima parte)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

STORIA DELLA STORIA KE SI SCOPRì NN ESSERE UNA STORIA...

Post n°5 pubblicato il 02 Settembre 2005 da duca_di_plexiglas
Foto di duca_di_plexiglas

un uomo,il cui nome nn è stato sbadatamente tramandato ai posteri,si apprestava a raggiungere il suo agognato focolare domestico attraversando un ponte...tal ponte,ke si presentava agli okki degli astanti km un raro capolavoro d armonia e bellezza,fu costruito anni prima durante una crisi economica del paese,rimasto all'asciutto d fondi in seguito ad un'imponente sagra dell'aspirina e del gelato al taleggio...ksì km materiale da costruzione,in seguito alla decisione del consiglio degli anziani,furono usati calcestruzzo,polenta taragna e i coriandoli avanzati dal precedente carnevale,durante il quale il sindaco si travestì assumendo le sembianze del teletubbies rosso,scatenando in qsto modo l'ilarità del prete,il quale si era travestito da comignolo fumante...il fatto era ke il paese da anni era afflitto dal problema dell'inquinamento,ossia da qnd fu trasferita lì la fabbrica d pastelli a cera foderati in amianto,ksì il prete fu scambiato x un comignolo vero e venne pestato fino all'alba del giorno dopo dalle coriste gospel e dai kieriketti,qnd si abbattè sulla città una delle 7 piaghe d'egitto,ossia il virus della diarrea,ke venne portato in paese da una squadra d squash ke aveva la finale kn la squadra locale,essendo qlle le unike squadre d tutto il campionato...beh,sikkome la diarrea se la prese pure il tal signore d cui si parlava all'inizio della storia,attraversando il ponte fu colto da un improvviso attacco e,urlando una frase ke agli spettatori presenti apparve km il rikiamo dell'upupa innamorata,morì...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

Post N° 4

Post n°4 pubblicato il 27 Agosto 2005 da duca_di_plexiglas
Foto di duca_di_plexiglas

X IL CICLO "LE ROBOANTI AVVENTURE D GANMAN":

"GANMAN VS DOCTOR EMRE"

notte fonda a dg city...erano infatti passate le 9 da ormai ben 36 minuti e x le strade si aggiravano solamente donne d malaffare e ragazzini in bicicletta ke fanno colletta x poter interloquire kn alcune d qste...ad un certo punto si sentì un assordante rumore davanti all'edificio piu antico della città,ossia l'ambulatorio dell'otorinolaringoiatra,ke esercitava la sua professione ormai da 4 anni,ultimo d 17 generazioni...in un istante si presenta sul posto il commissario d polizia spianton,un uomo al cui fascino,nonostante l'età e le numerose denunce x costruzione abusiva,resistevano ben poke rappresentanti del gentil sesso...la situazione sembrava essere tornata tranquilla e la quiete permetteva d sentire in lontananza l'urlo d un rapinatore ke,appena terminato un furto nell'isolato a fianco,veniva aggredito da una vekkietta armata d machete ke tentava d derubarlo...improvvisamente dall'edificio adiacente a qllo dell'otorinolaringoiatra,ossia il laboratorio del giovane pasticcere doctor emre,un losco individuo d cui i vicini d casa diffidavano,poikè era da poco arrivato da una città malfamata kiamata cream city,irruppero in strada degli esseri dall'aspetto mostruoso,ke il commissario riconobbe piu tardi,dp essersi ripreso dallo svenimento ke lo aveva colpito,km i leggendari uomini-cannolo,d cui si trovano le prime testimonianze in un blog risalente alla cultura assiro-babilonese e appartenuto probabilmente a giulio cesare...ormai nemmeno i rinforzi bastavano x fermare le creature malvagie,ke sparavano contro gli agenti una sostanza ke al gusto e all'olfatto,km confermerà poi la prova-tv,appariva essere crema pasticcera...il commissario ebbe allora una brillante idea...inviskiato d qlla sostanza giallastra si trascinò fino alla sua auto e tentò d mettersi in contatto,utilizzando il walkie-talkie ke aveva ricevuto in regalo kn una rivista d botanica,kn l'unica persona ke poteva tirare la città fuori dai guai,ossia l'inossidabile e imperturbabile ganman...il quale,nonostante fosse impegnato a noleggiare da blockbuster la serie completa dei cartoni animati d spongebob,raggiunse prontamente il luogo descritto dal suo buon amico...si trovò davanti uno spettacolo raccapricciante:la città quasi completamente invasa e la gente ke urlava d terrore,mentre gli uomini-cannolo continuavano a sparare crema,fiskiettando un motivetto ke un gruppo d anziani signori identificò km "shpalman"...la loro marcia sembrava inarrestabile...fu allora ke al supereroe venne un lampo d genio...infatti,grazie alla lettura del pensiero,ke aveva imparato nelle 2 settimane d vacanza passate a cologno nord,scoprì ke x fermare i nemici c'era un solo modo...telefonò ad un'azienda ke pubblicizzava pillole dimagranti in tv e ne ordinò 16 casse...7 minuti dopo gli furono recapitate dove si trovava e,caricando il fucile a mitraglia kn qst'ultime,iniziò a sparare contro gli uomini-cannolo...eliminando il colesterolo,in poco tempo l'esercito del male fu sconfitto e nei giorni seguenti il tribunale d "forum" sentenziò ke doctor emre avrebbe dovuto ripulire le strade della città,pagare il conto delle pillole e ascoltare tutta la discografia d mino reitano...e ganman?beh,una volta compiuto il suo dovere,salutò spianton,ke tornò ad occuparsi del traffico d pennarelli scariki,e si nascose nel suo rifugio,dove potè finalmente dilettarsi nella visione delle avventure d spongebob...

- fine -

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

X IL CICLO "ALTA TENSIONE":                                LA VERA STORIA D JACK LO SQUARTATORTE

Post n°3 pubblicato il 22 Agosto 2005 da duca_di_plexiglas
Foto di duca_di_plexiglas

l'ispettore,un uomo sulla trentina,probabilmente da poco uscito da un bagno pubblico,km testimoniava la carta igienica ancora saldamente ancorata alla sua scarpa destra,quasi nn potè credere alla scena ke gli si presentava davanti...sul muro ovest della stanza campeggiava facendo bella mostra d sè un orripilante makkia d crema,tanto ke qlc pensò ke nei dintorni doveva nascondersi ancora atterrito il povero emre...infatti nn era il classico uomo morto sciolto nell'acido da una banda di bambini ke,uscendo dalla scuola,trovano la play station nn collegata al televisore e nn sanno ke fare...stavolta era una torta alla crema,resa orribile dallo scempio,ma ke probabilmente doveva essere stata molto attraente soltanto qlke ora prima...il terzo caso qlla settimana...le prime vittime furono una crostata alle ciliege,divisa perfettamente a metà,e una millefoglie,a cui ne furono asportate circa 724...lo stomaco debole dell'ispettore,gia provato in passato da pesanti peperonate,nn resse e il poveretto improvvisamente,km vuole la tradizione locale,prese fuoco...fortunatamente si trovava sulla scena il grande puffo,ke,facendo appello alla sua proverbiale e spesso necessaria abilità d trapezista,spense il fuoco utilizzando dell'acqua contenente un'aspirina appena disciolta dal capo della polizia,ke quindi probabilmente doveva essere in dolce attesa...qsto strano caso d autocombustione nn impressionò tuttavia l'arcigno ispettore,abituato km era a ben altro tipo d imprevisti,km dimenticare il lievito durante la cottura del pane oppure annaffiare le begonie kn il limoncello fatto in casa...kn la tenacia d un castoro,il quale si è appena visto distruggere la diga dal comune,in qnto giudicata pericolante e antiestetica,e ke si rimette a far legna senza indugio,il nostro eroe arkitettò una sagace trappola,in cui il pericoloso individuo senza scrupoli nn sarebbe potuto nn cadere a capofitto...infatti lasciò una torta sacher appoggiata sul davanzale della finestra,nonostante fino all'ultimo fu restio d portare a termine qsto suo proposito,temendo in cuor suo un esito negativo della vicenda,e si appostò astutamente in un cespuglio d rovi e ortike tagliato a forma d scoiattolo in agonia e attiguo alla papabile futura scena del crimine...passo del tempo e l'ispettore iniziò a stufarsi,temendo ke il killer nn sarebbe venuto...guardò l'orologio ke aveva rubato sulla spiaggia,mentre il suo proprietario era andato a fare il bagno,e notò ke erano gia passati ben 7 minuti e 29 secondi...indispettito,decise d mantenere la posizione finkè il mariuolo nn si sarebbe fatto vedere,ma dopo altri 3 minuti e 51 secondi rammentò d aver dimenticato lo sciacquone del water del bagno pubblico in funzione e corse senza indugio a riparare al danno...al suo ritorno trovò ciò ke nn avrebbe mai voluto vedere:la sacher era lì,mancante d una fetta,agonizzante...tentò d far appello alla sua nota abilità d kirurgo estetico x cani,ma nn c fu nulla da fare...l'ispettore versò una lacrima,forse a causa delle cipolle ke la vicina stava sbucciando a due passi da lui...la torta era ormai,senza ombra d dubbio,morta...

- continua -

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

PIERO E LA SCOPA

Post n°2 pubblicato il 20 Agosto 2005 da duca_di_plexiglas
Foto di duca_di_plexiglas

c'era una volta,in un tempo ke a molti potrebbe sembrare lontano,ma ke tuttavia è riconducibile ad eventi sempre d'attualità,un baldo giovane nomato piero,km era costume dell'epoca kiamare ttt coloro ai cui genitori fosse piaciuto tal nome...il ragazzo crebbe sano e robusto,probabilmente anke grazie all'uso tuttavia moderato d steroidi o anabolizzanti,fino a ke,un grigio mattino d luglio,girandosi urtò inavvertitamente una scopa,dimenticata lì probabilmente dalla domestica ke prestava servizio in qlla casa da ormai una decina d'anni...tuttavia,il lesto piero,sfruttando i suoi ottimi riflessi,stimolati in gioventù dalla necessità d skivare i sassi ke gli lanciava il suo vicino d casa,qnd il nostro eroe si introduceva nel giardino d qst'ultimo dove tentava d recuperare il pallone inavvertitamente calciato,kn un' abile manovra evita il contatto kn la scopa,nonostante molti lo avessero gia dato x spacciato...ma ciò ke accadde poi farà sicuramente felici gli innumerevoli detrattori del protagonista...infatti,spostandosi d scatto,piero urta inavvertitamente il mezzobusto d suo zio Flint,la cui ubicazione sarebbe stata in seguito definita km "inopportuna e discutibile" dal responsabile dell'area clienti,facendolo cadere rovinosamente su barattolo d nutella da 70 kg appoggiato sul tavolo...il barattolo,rovesciandosi senza timor ne indugio,va a tracciare sul muro della cucina una makkia informe d uno strano e inspiegabile color nocciola,prpr nel punto dove la madre aveva fatto riprodurre sotto forma d affresco una scena tratta dal noto film "fantozzi contro tutti"...in preda alla disperazione,piero tenta d ripulire la parete kn l'uso della lingua,ke purtroppo rimane incollata al muro e causa,km kiunque puo leggere nel bilancio annuale d una diffusa marca d cravatte,nel ragazzo uno shock tale da farlo morire sul colpo...improvvisamente irrompe la madre ke,vedendo il corpo inerme del figlio,gli intima d andare a letto senza cena,pratica diffusa gia nei piu antiki monasteri medievali,e in seguito,osservando lo scempio sulla parete,secondo l'usanza perpetuata dgli adepti d una setta d cui c è stato impedito rivelare il nome,si dà la morte bevendo 17 litri d aranciata amara...

- fine -

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 

INTRODUZIONE

Post n°1 pubblicato il 19 Agosto 2005 da duca_di_plexiglas
Foto di duca_di_plexiglas

tutto ciò nacque un pomeriggio afoso d metà agosto...l'afa era tale da impedire il corretto funzionamento della corteccia cerebrale perfino ad una persona solitamente normale...figuriamoci a 2 km noi...ke propriamente normali nn siamo...è stato provato scientificamente...tornando al blog,c soffermeremmo a lungo sullo scopo d qsta operazione...beh,c soffermeremmo se soltanto lo conoscessimo qsto scopo...quindi,intanto ke c pensiamo,vorremmo spendere due parole sul prestanome ke abbiamo usato x qsto blog,e ki avrebbe potuto essere se nn il Duca di Plexiglas??il quale infatti c rappresenterà kn il suo nome e si esporrà in prima persona x salvarci da eventuali denunce...tornando a prima,x qnt riguarda lo scopo,c limiteremo a dire ke il nostro scopo è qllo d...conquistare il mondo...kn tanta buona speranza d riuscirci...x kiudere,vorremmo puntualizzare ke in questo blog scriveremo storie rigorosamente inventate dai nostri fertili emisferi destri della mente e probabilmente a una prima ignara lettura potrebbero apparire km totalmente prive di senso...beh,nn pensiate d essere in fallo...in realtà il senso nn ce l'hanno proprio...un grazie in anticipo...

b.emre & gano_di_maganza_88

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

I miei Blog preferiti

 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

Ultime visite al Blog

gano_di_maganza_88duca_di_plexiglasminsterr999volandfarmlorteyuwDe_Blasi.Amusa1985bipuntokiara540SdoppiamoCupido
 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom