Creato da fidesfede il 28/12/2012

fidesfedegerusalemme

Di Gerusalemme Ladu

 

 

Consapevolezza (Gerusalemme)

Post n°69 pubblicato il 09 Ottobre 2016 da fidesfede
 

Carissimi lettori, con questo post voglio a modo mio

parlarvi, quanto sia superflua la bellezza esteriore,prendo

esempio da me stessa,io non sono stata mai bella e non

sono più tanto giovane,ma la luce del mio interiore, fa

brillare di  luce  tutto  il  mio essere, rendendo   anche

l'esterno, compiacente  agli occhi di tutti, questo succede,

quando la bellezza interiore, sprigiona, la luce voluta da Dio.

La bellezza esteriore nasce da una sorgente diversa di quella interiore.

La bellezza esteriore proviene da tuo padre e tua madre:

i loro corpi hanno creato il tuo.


Ma la bellezza interiore nasce dalla crescita della tua consapevolezza

che  hai  portato  con  te  nella  tua  vita.

Entrambe  si  uniscono  nella  tua individualità 

l'eredità fisica proviene dalla madre e dal padre.

E l'eredità spirituale delle tua esistenza, la consapevolezza,

la sua estasi, e' la gioia. Delle volte accade che la bellezza

interiore è così grande, la tua luce interiore è così  forte 

che  inizia  a  irradiare   anche  dal  corpo   esterno.

Il tuo corpo all'esterno può anche non essere bello,

ma la luce che proviene dalla sorgente,interiore di vita eterna,

farà sì che persino un corpo che non è bello nel senso comune,

appaia splendido, radioso e pieno di vitalità, in qualunque età,

Ma il viceversa non è mai vero. La bellezza esteriore è

solo a livello di pelle. Non può influenzare la bellezza interiore.

Al contrario la bellezza esteriore diventa un ostacolo nella

ricerca dell'interiorità: diventi troppo identificato con l'immagine esterna.


Chi vorrà cercare le risorse interiori?

Accade molto spesso che persone che sono all'esterno bellissime,

sono all'interno molto brutte. La bellezza esteriore diventa una

copertura dietro alla quale nascondersi, e questo fatto

viene sperimentato da milioni di persone ogni giorno.

T'innamori di una donna o di un uomo, perché vedi solo l'esterno.

E, dopo qualche giorno, inizi a scoprire il loro stato interiore che

non corrisponde alla bellezza esteriore. Al contrario, è orrendo,

diventando pericoloso per la vita, Per esempio,

Alessandro Magno aveva un corpo bellissimo ma uccise milioni 

di  persone  soltanto  per  soddisfare   il suo  ego,  per  sentirsi 

il conquistatore del mondo. Un giorno, nel suo andare, incontrò

un uomo, Diogene, che si stava recando in India, che viveva nudo,

l'unico uomo in Grecia a vivere così, a suo modo unico.

La sua era una bellezza straordinaria, non soltanto per

l'immagine esterna, ma anche per la sua radiosità interiore

che era così grande, così luminosa che persino Alessandro

dovette fermare il suo esercito nelle vicinanze di una foresta

presso un fiume. Fermò le sue armate e andò a incontrare

Diogene da solo; da solo, perché non voleva che qualcuno

venisse a sapere che ci poteva essere un uomo molto più

bello di quanto fosse lui stesso.

Era mattina presto e Diogene stava prendendo il sole, nudo sulla riva del fiume.

Alessandro non poteva credere che un mendicante:

non  aveva  nulla,  non possedeva nulla - anche  Buddha  possedeva

una ciotola per mendicare, ma Diogene aveva buttato via anche quella.

Non possedeva proprio nulla, come quando era nato, nudo.

Alessandro non riusciva a credere ai suoi occhi.

Non aveva mai visto una persona così bella e poteva vedere che

questa bellezza non si fermava all'esterno.


Qualcosa s'infiltrava dall'interno; una radiazione sottile,

un'aura sottile lo circondava. Tutt'intorno a lui c'era

una fragranza, un silenzio i suoi occhi tramandavano una luce luminosa.

Se l'interiorità diventa bella - ed è nelle tue mani -

 

       l'esterno dovrà prendere forma seguendo l'interiorità.

                                           L'esterno non è essenziale, dovrà riflettere in qualche modo

                                                                                               l'interno,unica sola bellezza,che rende

                                                                                                                           anchl'esterno,migliore.

(Gerusalemme) Lina Ladu

 
 
 
Successivi »
 

Formano un'unità meravigliosa

 

AREA PERSONALE

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: fidesfede
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 55
Prov: PA
 

FIDESFEDE BLOG

- DIONISIO SPARACIO GERUSALEMME LADU